Articolo

Seduta n. 39 del 4 ottobre 2010

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 39

DELLA SEDUTA DEL 4 OTTOBRE 2010

ORE 13.00

Oggi alle ore 13.00, si è riunito presso la sua sede in Verona, Piazza dei Signori, 13, il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Verona

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione dell'avv. Antonio Rosa , assente giustificato, e dell'avv. Paolo Bogoni che ha preannunciato ritardo.

Preliminarmente, il Segretario ricorda ai presenti che sono previste per la seduta odierna i seguenti incombenti ed audizioni:

Ore 13.00 audizioni a seguito avvio procedimento di cancellazione per compiuta pratica:

Il CdO, visto che nessuno si è presentato, delibera la cancellazione dei sunnominati praticanti

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 27 SETTEMBRE 2010 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 27 SETTEMBRE 2010

Il CdO approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il CdO manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell'approvazione dell'intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

Il C.d.O., esaminate le istanze pervenute, delibera di ammetterne tredici, di richiedere quattro chiarimenti e di respingerne una.

* * *

3) VARIE EVENTUALI PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

* * *

4) PROPOSTE PER EVENTUALE MODIFICA DELL'ODIERNO O.D.G. (EVENTUALE ANTICIPAZIONE ARGOMENTI): nessuna richiesta

* * *

5) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio i seguenti avvocati:

avv. Lorenza Crestoni

avv. Pietro Trabucchi

avv. Lino Maestrello

avv. Marika Piccoli

avv. Sara Lucchini

avv. Matteo Mazzi

* * *

6) ESPOSTI

Il Presidente delega i Consiglieri di seguito indicati a compiere una preliminare e sommaria istruzione

nuovi:

7693/10: rel. avv. Regis

7712/10: rel. avv. Sartori

7890/10: rel. avv. Dalfini

pendenti:

116/08: rel. avv. Fain Binda. Il CdO delibera di archiviare come da motivazioni contenute nella relazione del relatore.

* * *

7) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE

Il Presidente delega il Consigliere di seguito indicato a compiere una preliminare e sommaria istruzione

nuove:

7311/10: rel. avv. Fain Binda, con l'astensione dell'avv. Regis

* * *

8) SPECIFICHE

Si approva la liquidazione degli onorari relativi alle specifiche di cui all'allegato elenco

* * *

9) ISCRIZIONI

Il CdO, presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni

Registro Speciale Praticanti

Veronica Sandri - ex art. 12 bis

Vincenzo Vegliante - ex art. 12 bis

Arianna Benedetti

Gregorio Castellani

Eleonora Puttini

Albo Avvocati

Katty Gerardo

* * *

10) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. approva i semestri di pratica di undici praticanti.

b) ammissione al patrocinio

Il C.d.O. delibera l'ammissione al patrocinio dei seguenti praticanti:

Michela Franchi

Erica Marostica

Valentina Paese

Per la settimana dal 4/10 al 5/10/2010, il C.d.O. delega l'avv. Pezo, l'avv. Annibali e l'avv. Casali ad assistere ai giuramenti degli Avvocati e dei Praticanti abilitati (giovedì 7/10/2010 coll. Bertezzolo, venerdì 8/10/2010 coll. Sperandio)

* * *

11) DICHIARAZIONE DI CESSAZIONE DELL'ABILITAZIONE E CANCELLAZIONE DAL REGISTRO DEI PRATICANTI

Fissazione convocazione:

Il. C.dO., sentito il relatore avv. Casali delibera di avviare il procedimento di cancellazione per scaduta abilitazione di sette praticanti e di fissare per l'audizione degli stessi il giorno 22 novembre 2010 dalle ore 13.00

* * *

12) COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O., viste le istanze presentate, delibera di concedere il certificato richiesto a quattro praticanti.

* * *

13) RICHIESTA ESONERO DALLA PRATICA FORENSE

Il C.d.O., esaminata la documentazione pervenuta delibera di concedere l'esonero richiesto.

* * *

14) RILASCIO NULLAOSTA

Il C.d.O., vista l' istanza presentata, delibera di concedere il certificato richiesto.

* * *

15) Inserimento nell'elenco dei difensori per il patrocinio A SPESE STATO

a) CIVILE:

Il C.d.O., su istanza dell'interessato, delibera di inserire nell'Elenco

l'avv. Debora Dian

Il C.d.O., su istanza dell'interessato, delibera di cancellare dall'Elenco

l'avv. Sara Dal Dosso

PENALE:

* * *

Alle ore 13.35 arriva l'avv. Bogoni

16) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

a) Organismo di conciliazione e formazione mediatori. Il Presidente dà lettura della mail 29/09/10 e il Consiglio, condivise le ragioni esposte dalla collega e l'esigenza di assumere le iniziative dalla stessa suggerite, e ritenuto altresì opportuno fare il punto sul procedimento di formazione dell'istituendo organismo, delibera di invitare l'avvocato alla prossima riunione alle ore 14,00, affinchè la stessa, unitamente all'avv. Rosa, relazioni sui punti suddetti

b) Convegno Commissione Internazionale ed incontro Ordini stranieri 14-15-16- ottobre. Il Presidente dà lettura del programma del convegno e il CdO delega l'avv. Zorzi a curarne la diffusione tra gli iscritti.

c) Invito. Il CdO delega l'avv. Domeniconi ad assumere informazioni sulla proposta

d) E-mail: Formazione. Il CdO delibera di delegare il Presidente alla risposta.

e) Comunicazione da parte della Procura della Repubblica: segnalazione sosta non corretta. Il CdO delega gli avv.ti Pezzo e Sartori a rispondere richiamando il fatto che le sanzioni per il parcheggio irregolare dovrebbero essere prestabilite e che anche a tal fine era stata inoltrata bozza di regolamento.

f) E-mail 27/09/2010: segnalazione: Il CdO delibera di trasmettere la segnalazione alla commissione deontologica per l'esame

g) C.N.F.: circ. N. 28-C-2010 - auto candidature per elenchi arbitri in ambito U.E. : il CdO delibera la diffusione tra gli iscritti della circolare

h) G.d.P. Legnago: tabella composizione ufficio, variazione: il CdO prende atto e delibera la diffusione della tabella tra gli iscritti

i) Lettera di un cittadino. Il CdO delibera di chiedere chiarimenti all'esponente e nomina relatore l'avv.Fain Binda.

j) Fax avv.- ricorso ex art. 700 c.p.c.. Il CdO con l'astensione dell'avv. Regis, prende atto

k) lettera di richiesta colloquio. Il CdO delega il Segretario alla risposta

l) richiesta appuntamento. Il CdO incarica il Segretario di rispondere che è in corso di costituzione l'organismo di conciliazione previsto dal decreto legislativo 4 marzo 2010 n.28 e che una volta costituito, ci sarà occasione per un incontro.

m) E-mail 28/09/2010: richiesta diffusione Job Legal List: agli atti

n) E-mail: commissione tariffe CNF. Il CdO delega l'avv. Bulgarelli alla risposta e all'inoltro delle informazioni richieste

o) Protocollo CTU minori e famiglia. Il Presidente invita gli avv.ti Avesani, Domeniconi e Dalfini a esaminare il protocollo e di riferire al CdO sull'opportunità della sottoscrizione alla prossima seduta

* * *

17) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

a) Dichiarazione conformità relazione su progetto ex art. 9 legge n. 53/2000. Il CdO autorizza la sottoscrizione della dichiarazione.

* * *

18) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE

a) Autorizzazione al personale di usufruire del servizio taxi per spostamenti dalla sede dell'Ordine alla sede del Convegno di Viale delle Nazioni per controllo presenze su convegni vari: il CdO autorizza la fruizione del servizio da parte del personale per spostamenti alla sede della Banca Popolare di Verona in viale delle Nazioni per i convegni ivi allocati.

b) Richiesta da parte della Segreteria di avere in dotazione casse acustiche su computer. La richiesta deve ritenersi superata perché si è già provveduto attraverso un donativo.

c) Cooperativa Sociale Vita: Agevolazione agli iscritti per servizio di legatoria . Il CdO delibera di diffondere la proposta tra gli iscritti.

* * *

19) FORMAZIONE - RELATORE AVV. ALBERTO ZORZI

a) delega per incontro alla Scuola Superiore dell'avvocatura a Roma in data 15 ottobre 2010, presso la sede del CNF. Il Consiglio delibera di delegare altro avvocato a partecipare all'evento sopra descritto, accordando il rimborso spese previsto in questi casi, e incaricando il Segretario di darne comunicazione ai diretti interessati.

b) Banca Popolare di Verona - richiesta di accreditamento e patrocinio per evento del 29 ottobre 2010. Il Consiglio delibera di concedere il patrocinio e di accreditare l'evento che si terrà a Verona il 29.10.2010, riconoscendo n. 4 crediti per la partecipazione. Per quanto riguarda le iscrizioni, su intesa con l'Ente organizzatore, si delibera che la rilevazione sarà a cura della Segreteria dell'Ordine.

c) Corso di Spagnolo Giuridico organizzato dalla Commissione Rapporti Internazionali dal 29.10 al 3.12.2010 - richiesta di accreditamento e diffusione. Il Consiglio delibera di accreditare l'evento con n. 5 crediti formativi per la partecipazione all'intero corso, con l'onere della registrazione e il rilascio gli attestati a carico della Commissione Organizzatrice.

d) Convegno 15 ottobre 2010 organizzato dalla Commissione Rapporti Internazionali relativo al recupero crediti internazionale, in occasione dell'incontro a Verona degli Ordini gemellati . Il Consiglio, rilevato che la durata dell'evento è di quattro ore al mattino e di tre ore al pomeriggio, delibera di attribuire 4 crediti formativi per la partecipazione alla sessione mattutina e 3 crediti formativi per quella pomeridiana, frazionabili. Si delega la Commissione organizzatrice alla rilevazione delle presenze.

e) - richiesta di esonero dalla Formazione Continua per maternità : il Consiglio delibera di concedere l'esonero per 6 mesi dell'anno 2010, riducendo a n. 9 i crediti minimi da conseguire per detto anno.

f) - richiesta di esonero dalla Formazione Continua per maternità: : il Consiglio delibera di concedere l'esonero per 6 mesi dell'anno 2010, riducendo a n. 9 i crediti minimi da conseguire per detto anno.

g) - richiesta di esonero dalla Formazione Continua per maternità: il Consiglio delibera di concedere l'esonero per 6 mesi dell'anno 2010, riducendo a n. 9 i crediti minimi da conseguire per detto anno.

h) - richiesta di esonero dalla Formazione Continua per maternità: : il Consiglio delibera di concedere l'esonero per 6 mesi dell'anno 2010, riducendo a n. 9 i crediti minimi da conseguire per detto anno.

i) - richiesta di esonero dalla Formazione Continua per maternità: il Consiglio delibera di concedere l'esonero per 1 mese dell'anno 2009, riducendo a n. 11 i crediti minimi da conseguire per detto anno, e 5 mesi per l'anno 2010, riducendo a n. 10 i crediti minimi da conseguire per detto anno.

j) Scuola di Specializzazione per le Professioni legali delle Università di Trento e Verona - richiesta di rinnovo dell'accreditamento per il ciclo dell'anno accademico 2009 - 2010. Il Consiglio, vista la richiesta in data 27.09.2010 dell'Università di Verona, delibera di confermare il riconoscimento dei crediti formativi agli specializzandi della scuola, già in precedenza concesso sulla base dei programmi di corso svolti nell'anno accademico 2009-2010.

Elenco Eventi - (eventuale presenza del Presidente)

Fondazione Zanotto: invito per evento in Verona 8/10/2010 ore 20.45. Il CdO delega l'avv. Avesani alla partecipazione

Corpo Polizia Municipale: invito manifestazione in Verona 06/10/2010 ore 10.30 Il CdO delega l'avv.Pezzo alla partecipazione

Ordine Avvocati Vienna: invito in Vienna, 14 - 15/10/2010: il CdO prende atto

4 novembre convegno a Marzana sui diritti del minore: il CdO dispone la diffusione tra gli iscritti

7 ottobre convegno in Facoltà di Giurisprudenza dei Dottori Commercialisti: il CdO prende atto

8 ottobre 2010: convegno in materia di diritto penale (Fondazione) e Lettura ragionata di giurisprudenza (partecipa avv. Zorzi): il CdO prende atto

15 ottobre convegno in materia di diritto amministrativo (Fondazione): il CdO prende atto

19 ottobre: trasmissione del convegno registrato sul processo telematico. Il CdO delibera di accreditare l'evento attribuendo 4 crediti formativi e di darne divulgazione a tutti gli iscritti

* * *

20) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

a) Multe dipendenti: rel. avv. Pezzo. Il CdO rimanda l'argomento alla prossima seduta

* * *

21) VARIE EVENTUALI

Comunicazioni del Presidente

Richiesta tentativo di conciliazione. Il CdO letta la lettera, vista la rilevanza deontologica del fatto esposto (protesto assegno), delibera l'apertura del fascicolo e nomina relatore l'avv. Regis.

Lettera: Formazione professionale. Il CdO delega il Presidente alla risposta, comunicando che la circolare sulla formazione ha avuto origine anche dalla necessità di affrontare il problema sollevato, la cui definizione dovrà essere frutto della discussione che si è invitato ad affrontare e la cui definizione dovrà esser frutto anche dell'incontro che si è preannunciato volersi organizzare.

P.O.F. il CdO rilevata l'esigenza di predisporre il P.O.F. di cui all'art.7 del Regolamento del CNF e a tal fine l'opportunità di coordinare l'attività formativa promossa da enti e commissioni istituzionalmente collegati a questo Consiglio, delega l'avv. Zorzi di predisporre una lettera di convocazione dei rappresentanti di tali commissioni o enti in cui si indichino le esigenze e le ipotesi organizzative per l'adozione di tale P.O.F., e per il suo aggiornamento/verifica infrannuale.

Comunicazioni del Segretario

Congresso di Taormina 27 e 28 ottobre 2010: il CdO delega alla partecipazione l'avv. Giovanni Avesani.

Art. 66: il CdO delibera di inviare all'iscritto un'ultima richiesta.

Comunicazioni dei Consiglieri

Linee ADSL sede Tribunale: il Consigliere Avv. Sartori riferisce circa problemi rilevati sulla linea ADSL nella sede del Tribunale. Il CdO incarica il Tesoriere e l'avv. Sartori di verificare le circostanze lamentate, studiare il problema e proporre le soluzioni adeguate

Procedimento 77/2010. Il CdO rimanda l'argomento alla prossima seduta.

Procedimento 4/2007. Il CdO rinvia alla prossima seduta per la fissazione del dibattimento.

La seduta viene chiusa alle ore 17,00

Il Segretario Il Presidente

Avv. Giovanni Avesani Avv. Bruno Piazzola