Articolo

Osservatorio sulla Giustizia Civile - Vademecum e modelli

Si segnala il verbale della seduta del 17.5.2006 dell’Osservatorio sulla Giustizia Civile.
 
In particolare si richiama l’attenzione dei colleghi sul “Vademecum CTU” e sulle indicazioni per la corretta indicazione dei dati da inserire nel supporto infomatico da allegare nelle procedure di divorzio
 
Vista la positiva esperienza delle tabelle per la liquidazione delle spese e competenza nei procedimenti monitori e al fine di uniformare le note spese, sono state inoltre predisposte “Tabelle orientative delle spese e competenze per le esecuzioni immobiliari” per una più agevole redazione delle note spese e facilitare la liquidazione delle stesse da parte del Giudice dell’Esecuzione. Le tabelle sono applicabili per le procedure esecutive vecchio rito e sono state redatte nel rispetto della tariffa forense.
 
In relazione alla diversità degli incombenti, sono state predisposte quattro tabelle:
a) creditore procedente con vendita delegata a Notaio;
b) creditore procedente con vendita davanti al Giudice dell’Esecuzione;
c)creditore intervenuto in procedura esecutiva con delega; d) creditore intervenuto in procedura esecutiva senza delega.
 
Nelle tabelle sono state suddivise per fasi le varie attività svolte, raggruppando in una unica voce tutti i diritti e le spese relative. In calce alle tabelle vi sono indicazioni per la quantificazione delle anticipazioni relative alle pubblicazioni, perizie, ecc.
 
E’ stato elaborato altresì uno schema per la precisazione del credito al fine di rendere più agevole la predisposizione dei progetti di distribuzione.