Articolo

Avvocato - Principi generali - Dovere di difesa - Assenza del difensore d'ufficio.

Non costituisce comportamento deontologicamente rilevante l’assenza del difensore d’ufficio in udienza qualora essa sia stata determinata dalla sussistenza di contemporanei e documentati impegni professionali ed il difensore si sia premurato di verificare la presenza di altri difensori che potessero attendere al medesimo ufficio.

(Verona, 23 aprile 2012, presidente Piazzola, relatore Regis)