Articolo

Seduta n. 27 del 6 luglio 2009

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA
ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 27
DELLA SEDUTA DEL 6 LUGLIO 2009
ORE 13.00
Oggi alle ore 13.00, si è riunito presso la sua sede in Verona, Piazza dei Signori, 13, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona.
Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione degli avv.ti Francesco Mafficini e Luigi Pasetto, assenti giustificati, e degli avv.ti Paolo Pellicini e Antonio F. Rosa.
Preliminarmente, la Consigliera Segretario ricorda ai presenti che sono previste per la seduta odierna i seguenti incombenti ed audizioni:
Ore 15.00 audizione: relazione Commissione Mediation.
1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 29 GIUGNO 2009 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 29 GIUGNO 2009
Il C.d.O. approva sia il verbale che l'estratto.
* * *
2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
Il C.d.O. manda al Presidente e alla Consigliera Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.
Il C.d.O., esaminate le istanze pervenute, delibera di ammetterne sei, di respingerne una per incompetenza e di richiedere tre chiarimenti.
* * *
3) VARIE EVENTUALI PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
e-mail 22/06/09 Unione Triveneta: verbale Commissione Patrocinio a spese dello Stato 11/06/09
Sentito il Consigliere Bogoni, il C.d.O. prende atto.
* * *
4) PROPOSTE PER EVENTUALE MODIFICA DELL’ODIERNO O.D.G. (EVENTUALE ANTICIPAZIONE ARGOMENTI)
* * *
5) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO
Con l’astensione della Consigliera Carletti, Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio:
avv. Camilla Ferrari
* * *
6) ESPOSTI
Il Presidente delega i Consiglieri di seguito indicati a compiere una preliminare e sommaria istruzione:
nuovi:
5470/09: rel. avv. F. Fain Binda
5467/09: rel. avv. A Casali
Alle ore 13,25, sopraggiungono l’avv. F. Antonio Rosa e l’avv. P. Pellicini.
5455/09: rel. avv. A. Carletti
5474/09: rel. avv. C. Rossi
5556/09: rel. avv. A. F. Rosa
pendenti:
129/08: rel. avv. Vianini
Sentito il Consigliere Istruttore, il C.d.O. prende atto che il Consigliere Vianini presenterà proposta di approvazione di capo di incolpazione.
101/07: rel. avv. Bogoni – lettera dell’esponente
Sentito il Consigliere Istruttore, il C.d.O. incarica il Presidente di rispondere nel senso che il procedimento è stato archiviato.
13/09: rel. avv. Rosa – proposta di archiviazione
Sentito il Consigliere Istruttore, il C.d.O. rinvia la questione ad una prossima seduta.
* * *
7) PROCEDIMENTI DISCIPLINARI
Ricorso alla Corte Cassazione proposto nei confronti di un Iscritto
Si astengono l’avv. B. Bissoli e l’avv. M. Regis.
Il Presidente indica quale Segretario f.f. l’avv. Davide Adami e il C.d.O. approva.
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto.
Il Segretario f.f.                                                                                                     Il Presidente
Avv. Davide Adami                                                                                                 Avv. Carlo Trentini
 
 
Proc. disc. 16/09: presentato ricorso al C.N.F.
Il Presidente comunica che l’incolpato ha presentato ricorso al C.N.F. contro la deliberazione di approvazione del capo di incolpazione, il C.d.O. prende atto mandando alla Segreteria gli adempimenti di rito.
* * *
8) SEGNALAZIONI
Il Presidente delega i Consiglieri di seguito indicati a compiere una preliminare e sommaria istruzione:
nuove:
5456/09: rel. avv. P. Bogoni
5533/09: rel. avv. C. Rossi
* * *
9) SPECIFICHE
Il C.d.O. approva la liquidazione degli onorari relativi alle specifiche di cui all’allegato elenco.
Opinamento parcelle: richiesta di sospensione del procedimento per intervenuto accordo fra le parti
Sentito il Presidente, vista la nota presentata, il C.d.O. archivia i relativi procedimenti, mandando alla Segreteria di restituire i fascicoli depositati.
* * *
10) ISCRIZIONI
Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni
Registro Speciale dei Praticanti
Maria Cozzolino
* * *
11) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37
a) approvazione libretti pratica
Il C.d.O. approva i semestri di pratica di due praticanti.
* * *
12) CANCELLAZIONI
Il C.d.O. delibera le seguenti cancellazioni:
Registro Speciale Praticanti
Francesca Moscon – per trasferimento all’Ordine di Bolzano
Albo Avvocati
Avv. Filippo Venturini
* * *
13) Inserimento nell’elenco dei difensori per il patrocinio A SPESE STATO
Il C.d.O. delibera di iscrivere la indicata Collega negli elenchi sotto indicati.
civile:
avv. Donatella Barbazeni – civile, affari di volontaria giurisdizione, diritto di famiglia e delle persone
* * *
14) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE
a)    E-mail: estratti contributivi Cassa Forense
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di darne comunicazione agli Iscritti tramite world cast.
b)    Unione Camere Penali delibera 21 giugno 2009
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di dare incarico al Presidente di dare riscontro alla nota della U.C.P. nel senso che il servizio di inoltro agli Iscritti delle comunicazioni in argomento da due anni.
c)     COA Roma: convegno in Roma, 17/07/2009 “Gli organismi di conciliazione forense”
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto di aver già delegato a partecipare l’avv. Elena Basso, mandando alla Segreteria di darne comunicazione alla interessata.
d)    C.N.F.: seminario in Roma, 16/07/2009 “Consigli Giudiziari”
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di prendere atto.
e)    E-mail COA Vercelli: UCPI Delibera DAP – nomine dal carcere
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di aver già deliberato al riguardo al punto b).
f)      E-mail Agenzia Entrate Soave: problematiche inerenti al Patrocinio a Spese dello Stato
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di incaricare il Presidente di rispondere che i compiti dell’Ordine si limitano alla ammissione provvisoria; che l’Ordine non ha notizia del seguito e che ulteriori provvedimenti anche di revoca del beneficio sono di competenza del Giudice della causa.
g)    Comunicazione per una pratica
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto.
h)    Convocazione Assemblea Unione Triveneta 11 luglio 2009 ore 10.00 in Feltre
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di delegare a partecipare il Presidente e il Consigliere Vianini.
i)      C.N.F.: incontro con i COA sui temi della conciliazione, Roma 18 luglio 2009
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di delegare la Consigliera Segretario a partecipare, mandando alla Segreteria di trasmettere alla stessa la relativa circolare del C.N.F..
j)      Fax responsabile della sicurezza: assunzione nuova impiegata dal 02/07/2009
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di chiedere se Lavorint non abbia fornito certificazione di idoneità e, in caso negativo, di sottoporre la dipendente interinale a visita medica generica e oculistica, manda inoltre alla stessa di voler trasmettere il nominativo e dati anagrafici della nuova assunta per il materiale informativo in materia di sicurezza, con richiesta di dar corso all’adempimento.
k)     Fax Ministero della Giustizia: punti di accesso limitati a polisweb
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di incaricare la Consigliera Segretario di inoltrare detta comunicazione ad alcuni Colleghi di assumere informazioni sulla questione e di riferirne al Consiglio.
l)      U.I.A.: 53° congresso a Siviglia 27-31/10/2009
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di darne comunicazione alla Commissione Internazionale a cura della Segreteria.
* * *
15) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO
a)    Procedimenti di accesso ai documenti ex L. 241/90
b)    Procedimenti ex art. 66 L.F. e 73 R.D. n. 37\1934
Fax per pratica di restituzione documentazione
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di inviare un’ultima missiva con l’avvertenza che l’ulteriore mancata ottemperanza potrà essere valutata a fini disciplinari.
c)     E-mail 30/06/09: richiesta informazioni formazione
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. prende atto che la stessa provvederà a dare le informazioni richieste.
d)    Prospetto ferie dei Consiglieri per programmazione sedute
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. dispone che i Consiglieri segnino su apposito prospetto le rispettive assenze nei prossimi lunedì sino al 15.09, al fine di provvedere alla fissazione delle sedute durante il periodo feriale, mandando alla Segreteria di porre l’argomento anche alla prossima seduta.
e)    E-mail 01/07/: richiesta esonero obbligo formativo
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. dispone di concedere l’esonero per mesi 6 nell’anno 2009 con conseguente riduzione dei crediti.
f)      E-mail 01/07/09 (coordinatore Osservatorio G.d.P.): nuove tabelle per onorari e diritti su decreti ingiuntivi
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. dispone di trasmettere la richiesta alla Commissione Giudice di Pace affinché provveda ad elaborare delle nuove tabelle.
g)    Fax: richiesta esonero obbligo formativo
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. concede l’esonero per i 3 mesi del 2009 successivi all’infortunio con conseguente riduzione dei crediti formativi.
h)    E-mail 26/06/09: documento approvato alla 1° conferenza scuole forensi
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. prende atto.
i)      Fax: richiesta esonero obbligo formativo
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. concede l’esonero richiesto per mesi 6 del 2009 con conseguente riduzione dei crediti formativi.
j)      Comitato Pari Opportunità: protocollo a tutela della maternità e paternità
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delega anche la Consigliera Segretario a partecipare, ove possibile.
* * *
16) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI
a)    Problematiche inerenti alla nomina dei difensori d’ufficio, in caso di disfunzioni del servizio del call center: rel. avv. Adami
Sentito il Consigliere Relatore, preso atto delle ultime segnalazioni secondo le quali i numeri forniti per contattare il call center non risultano attivi o squillano senza ottenere risposte, in via temporanea ed urgente, il C.d.O. delibera di autorizzare la Segreteria dell’Ordine a fornire a chi lo richiede i nominativi dei difensori d’ufficio di cui all’elenco predisposto, provvedendo per quanto possibile a rispettare i criteri di cui all’art. 29 disp. Att. C.p.p. ed, in particolare, a fornire ai richiedenti un nominativo per volta, a rotazione, partendo dal primo della lista, così surrogando il grave disservizio segnalato al Consiglio dell’Ordine dagli Organi competenti e già più volte lamentato, a propria volta, dal Consiglio dell’Ordine, anche per iscritto, alla Società (DCS Software e Servizi S.r.l.) che si occupa della gestione del sistema informatico. Dispone che la presente delibera sia trasmessa al Procuratore della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Verona, al Procuratore della Repubblica presso il Tribunale militare di Verona, al C.N.F., alla DCS Software e Servizi S.r.l., all’Unione Triveneta degli Avvocati affinché provveda a porre all’o.d.g. della prossima riunione dell’11 luglio 2009 l’argomento.
* * *
17) VARIE EVENTUALI
Comunicazione del Segretario
e-mail 26/06/2009: pratica forense e corso post lauream all’estero
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di differire l’argomento alla prossima seduta.
esenzione obbligo formativo, forniti chiarimenti richiesti
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di concedere l’esonero per maternità per il periodo di sei mesi a cavallo della data del parto e dunque per quattro mesi nel 2008 e per due mesi nel 2009 con conseguente riduzione dei relativi crediti formativi.
Tentativo di conciliazione
5568/09: rel. avv. C. Rossi
* * *
Alle ore 14,35 viene introdotta la coordinatrice della Commissione Mediation, la quale illustra gli ultimi deliberati dal Coordinamento Conciliazione forense che si stanno occupando della costituzione degli Organismi di Conciliazione preso gli Ordini forensi, preannunciando che invierà i modelli trasmessi dal Coordinamento Conciliazione forense che le sono pervenuti via e-mail.
Il C.d.O. prende atto e rinvia ogni decisione all’esito dell’Assemblea dell’Unione Triveneta in data 11 luglio e alla riunione dei Presidenti presso il CNF del 18 luglio 2009, che tratteranno del tema, mandando alla Segreteria di porre la questione all’o.d.g. del 20 luglio 2009.
* * *
Alle ore 15,15, la seduta e il verbale sono chiusi.
La Consigliera Segretario                                                                                        Il Presidente
Avv. Barbara Bissoli                                                                                    Avv. Carlo Trentini