Articolo

Seduta n. 38 del 28 settembre 2009

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA
ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 38
DELLA SEDUTA DEL 28 SETTEMBRE 2009
ORE 13.00
Oggi alle ore 13.00, si è riunito presso la sua sede in Verona, Piazza dei Signori, 13, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona.
Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione degli avv.ti Alessandra Carletti, Carmine Rossi e Francesco Mafficini, assenti giustificati, nonché Antonio F. Rosa, Davide Adami, Adriano Vianini.
Preliminarmente, la Consigliera Segretario ricorda ai presenti che sono previste per la seduta odierna i seguenti incombenti ed audizioni:
Ore 15.30 (proc. 9/09)
1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 21 SETTEMBRE 2009 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 21 SETTEMBRE 2009
Il C.d.O. approva sia il verbale che l'estratto.
* * *
2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
Il C.d.O. manda al Presidente e alla Consigliera Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.
Il C.d.O., esaminate le istanze pervenute, delibera di ammetterne sette e di richiedere sei chiarimenti.
* * *
3) VARIE EVENTUALI PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
* * *
4) PROPOSTE PER EVENTUALE MODIFICA DELL’ODIERNO O.D.G. (EVENTUALE ANTICIPAZIONE ARGOMENTI)
* * *
5) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO
Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio i seguenti avvocati:
Alessandra Barana
Laura Valdegamberi
* * *
6) ESPOSTI
Il Presidente delega il Consigliere di seguito indicato a compiere una preliminare e sommaria istruzione:
nuovi:
7494/09 rel. avv. C. Rossi
pendenti:
155/08 rel. avv. Adami – proposta di archiviazione
Il C.d.O. delibera di differire l’argomento ad una prossima seduta.
Alle ore 13,10 sopraggiunge l’avv. A. F. Rosa.
151/08 rel. avv. Adami – proposta di archiviazione
Il C.d.O. delibera di differire l’argomento ad una prossima seduta.
8840/08 rel. avv. Pellicini – cambio relatore
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di sostituire il Relatore Consigliere D. Adami con il Consigliere P. Pellicini, mandando alla Segreteria di effettuare le relative comunicazioni.
29/2008 rel. avv. Pellicini – cambio relatore
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di sostituire il relatore Consigliere D. Adami con il Consigliere P. Pellicini, mandando alla Segreteria di effettuare le relative comunicazioni.
Pratiche varie: rel. avv. Fain Binda
Con l’astensione di due Consiglieri, sentito il Relatore, il C.d.O. convoca nella seduta del 12 ottobre 2009, ore 13,45 gli avv.ti interessati al fine di esperire un tentativo di conciliazione, mandando alla Segreteria di darne comunicazione agli Interessati con urgenza.
Alle ore 13,15 sopraggiunge l’avv. A. F. Rosa.
fax Procura della Repubblica richiesta provvedimento di archiviazione 143/08: rel. avv. Rosa
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di inoltrare alla P.G. richiedente copia del provvedimento di archiviazione completo di motivazione, mandando al Presidente di provvedere.
* * *
7) PROCEDIMENTI DISCIPLINARI
19/09: rel. avv. Pellicini (per fissazione dibattimento)
Sentito il Consigliere Istruttore, il C.d.O. delibera di fissare il dibattimento per la data del 26 ottobre 2009, ore 15,30, mandando alla Segreteria le relative comunicazioni.
7/09 rel. avv. Regis (per sospensione proc. disc,)
Sentito il Consigliere Istruttore, il C.d.O. delibera di sospendere il procedimento disciplinare in attesa del passaggio in giudicato della sentenza penale, mandando al Consigliere Istruttore di tenere monitorato il procedimento penale.
18/09 rel. avv. Rosa (impossibilità a notificare presso lo studio)
Sentito il Consigliere Istruttore, il C.d.O. delibera di mandare alla Segreteria di effettuare la notificazione presso la residenza dichiarata in atti (previa verifica, per le vie brevi, con l’anagrafica del Comune di competenza che essa non sia stata modificata).
165/07 (per fissazione dibattimento)
Sentito il Consigliere Istruttore, il C.d.O. delibera di fissare il dibattimento per la data del 23 novembre 2009, ore 15,30, mandando alla Segreteria le relative comunicazioni.
* * *
8) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE
Il Presidente delega il Consigliere di seguito indicato a compiere una preliminare e sommaria istruzione:
nuove:
7587/09 rel. avv. C. Rossi
vecchie:
31/09 rel. avv. Rossi
Stante l’assenza del Relatore, il C.d.O. delibera di differire l’argomento alla prossima seduta.
15/08 rel. avv. Adami – proposta di archiviazione
Stante l’assenza del Relatore, il C.d.O. delibera di differire l’argomento alla prossima seduta.
1553/09 rel. avv. Adami – proposta di archiviazione
Stante l’assenza del Relatore, il C.d.O. delibera di differire l’argomento alla prossima seduta.
* * *
9) SPECIFICHE
Con l’astensione del Presidente sulla n. 272/09, il C.d.O. approva la liquidazione degli onorari relativi alle specifiche di cui all’allegato elenco.
Lettera racc. 25/8/2009: richiesta di parere rel. avv. Carletti
Stante l’assenza della Relatrice, il C.d.O. delibera di differire l’argomento alla prossima seduta.
* * *
10) ISCRIZIONI
Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni:
Albo Avvocati:
Carmelina Giglia
Annalisa Giangrande
Agnese Meneghel
Manuela Pugliarello
Erica Zocca
Registro Speciale dei Praticanti
Alessandra Agostini
Francesca Businarolo
Marco De Robertis Lombardi
Roberto Fordiani – presentata contestuale richiesta di autorizzazione di pratica all’estero dal 05/10/2009 al 26/03/2010
Il C.d.O. delibera contestualmente l’autorizzazione della pratica all’estero così come richiesto, fermo restando che le udienze cui ha l’obbligo di partecipare devono essere esattamente quelle previste dal Regolamento.
Ilaria Martinelli – per trasferimento dal C.d.O. di Bologna
Luca Pasini
* * *
11) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37
a) approvazione libretti pratica2
Il C.d.O. approva i semestri di pratica di otto praticanti.
b) ammissione al patrocinio
Claudia Siviero
Mattia Borghesi
Per la settimana dal 28.09 al 03.10.2009, il C.d.O. delega l'avv. A. Casali ad assistere ai giuramenti degli Avvocati e dei Praticanti abilitati.
* * *
12) COMPIUTA PRATICA
Il C.d.O., vista l’istanza presentata, delibera di concedere il certificato richiesto.
* * *
13) CANCELLAZIONI
Il C.d.O. delibera le seguenti cancellazioni:
dall’Albo degli Avvocati
Francesco Dalle Pezze
Dal Registro dei praticanti
Davide Giuseppe Lovato
Raffaella Terleth
* * *
14) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE
a)     Ordine degli Avvocati di Venezia: designazione dei componenti le Commissioni d’esame di avvocato – sessione 2009-2010
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di darne comunicazione agli Interessati, preannunciando che saranno richiesti di essere presenti ad una riunione con i Praticanti che sarà indetta appositamente per i primi giorni del prossimo mese di dicembre.
b)    Unione Triveneta Ordini: Quote C.N.F. e contributo OUA (tabelle)
Sentito il Presidente, il C.d.O. manda alla Segreteria di dare riscontro, d’intesa con il Tesoriere.
c)     Ordine Avvocati di Monaco: invito per 13-14 novembre 2009
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di mandare la comunicazione alla Commissione Internazionale per designare un eventuale delegato.
d)    Ufficiali giudiziari Legnago
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto che l’Osservatorio della Giustizia Civile è stato interessato della questione.
e)     Convegno di deontologia del 25/9/2009
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto che si tratta di un errore.
f)      Lettera di un cittadino per avvocato
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di differire la discussione dell’argomento al punto b), n. 1), delle comunicazioni del Segretario.
g)    Tribunale di Verona: assegnazione temporanea di una parte degli affari di pertinenza della Sede distaccata di Soave ai g.o.t. addetti alla sede stessa
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di prendere atto.
h)    richiesta di parere in relazione all’art. 37 codice deontologico
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di dare risposto che la norma in questione è esattamente l’art. 37 C.d.F.; che il Consiglio non ha poteri consultivi e che, comunque, la norma appare sufficientemente chiara e che l’applicazione del divieto ivi previsto non è subordinata al consenso o meno degli ex Clienti.
i)      Richiesta per avere un difensore
Sentito il Presidente, il C.d.O. manda alla Segreteria di contattare l’Interessato per le vie brevi, per l’indicazione dei difensori iscritti all’Elenco per il patrocinio a spese dello Stato.
j)      Relazione su comitato cassa di previdenza del 18/9/2009
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di darne comunicazione ai Consiglieri via e-mail, mandando alla Segreteria di provvedere.
k)     Conferenza Nazionale O.U.A. Roma 20-21 novembre 2009
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di delegare l’avv. Carmine Rossi, salva conferma della sua disponibilità.
l)      Lettera Lutz Tauchert per RechtsanwaltrsKammer Frankfurt am Main
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di mandare alla Commissione Internazionale di inviare una lettera di risposta.
m)   Lettera su Convegno di Roma del 18-19 settembre 2009
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di trasmettere la comunicazione alla Commissione Storica per le eventuali conseguenti determinazioni.
E mail 22/9/2009  sulla riforma professione forense
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di prendere atto.
n)    E mail 24/9/2009 sulla riforma professione forense
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di prendere atto.
o)    A,I.G.A. invito al Congresso Straordinario di Genova del 23-24 ottobre 2009
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di prendere atto.
p)    Invito del sindaco del comune di San Martino Buon Albergo per incontro informale con gli ordini professionali per il giorno 30 settembre 2009
Sentito il Presidente, il C.d.O. incarica il Presidente di comunicare la propria impossibilità a partecipare.
q)    Ufficio del Giudice di Pace di Verona: nota del 22/9/2009 fatta pervenire dal Giudice di Pace
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di prendere atto.
r)     Direzione provinciale del lavoro di Verona: convocazione 2 ottobre 2009 ore 9:15
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di prendere atto e invita il Presidente a comunicare l’impedimento a partecipare e a chiedere un differimento dell’audizione.
* * *
15) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO
a)     Procedimenti di accesso ai documenti ex L. 241/90
b)    Procedimenti ex art. 66 L.F. e 73 R.D. n. 37\1934
      Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di non potere accogliere la richiesta dell’Avvocato in ordine al deposito degli atti e documentazione ivi descritti, essendogli subentrata nel mandato difensivo e negli incarichi altra Collega che ha richiesto la consegna della documentazione stessa, dovendo al contrario consegnarla alla stessa cui competerà ogni altra verifica. 
Sentita la Consigliera Segretario, preso atto dell’avvenuto deposito della documentazione richiesta, il C.d.O. delibera di consegnarla all’Avvocato che potrà ritirarla rilasciando dettagliata ricevuta.
c)     Proroga contratto lavoro interinale
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di prorogare il contratto di lavoro interinale per tutto il mese di novembre 2009, autorizzando la sottoscrizione del contratto e la relativa spesa.
d)    5° Corso di perfezionamento e aggiornamento universitario per consiglieri di fiducia anno 2009-2010
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di sospendere ogni determinazione in attesa della preannunciata richiesta di accreditamento.
e)     Ciclo di seminari sul diritto dell’immigrazione: “giornate di studio sui diritti dei migranti” ottobre 2009
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. prende atto che la stessa ha già provveduto alla diffusione dell’iniziativa presso gli Iscritti per world cast.
f)      E mail: richiesta di patrocinio, contributo economico, accreditamento, diffusione agli iscritti convegno 9 ottobre 2009 - “La riforma del processo civile: aspetti applicativi.”
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di concedere il patrocinio, di accreditare l’evento formativo riconoscendo n. 3 crediti formativi per ogni sessione; di concedere un contributo economico sino all’ammontare massimo di € 1.880,00, previa presentazione delle fatture intestate all’Ordine stesso o di idonea documentazione di spesa, nonché di dare diffusione all’iniziativa presso gli Iscritti tramite world cast, consentendo l’iscrizione tramite il sistema RICONOSCO.
g)    Centro Studi di Rovigo: programma e scheda di partecipazione da divulgare agli iscritti convegno del 9 ottobre 2009 - ”Sindaci-revisori nella crisi d’impresa e nuovo giudizio sul bilancio”.
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di darne diffusione presso gli Iscritti tramite world cast.
h)    Richiesta per divulgazione convegno 9 ottobre 2009 - “Le influenze del diritto comunitario in ambito penale”.
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. prende atto che la stessa ha già provveduto alla diffusione dell’iniziativa presso gli Iscritti per world cast.
i)      Richiesta Media Campus per divulgazione convegno 23 ottobre 2009 - “I licenziamenti nell’evoluzione economica e giurisprudenziale”.
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di pubblicare la notizia sul sito internet dell’Ordine, come di prassi.
j)      Richiesta di divulgazione - “Corso base di specializzazione per conciliatori ai sensi del D.Lgs: 5/2003”.
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di darne diffusione presso gli Iscritti tramite world cast.
k)     Ordine degli avvocati di Sulmona: richiesta di diffusione del Convegno 1-2-3- ottobre 2009 “La riforma del codice di procedura civile”.
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di prendere atto.
l)      E mail Ordine Triveneta: tabelle sul risarcimento del danno in ambito triveneto – gruppo di lavoro
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di prendere atto.
m)   E mail Ordine Triveneta: richiesta dati regolamentari e applicativi in materia di esenzione degli obblighi formativi
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. manda alla stessa di provvedere.
n)    decreto di risconoscimento per iscrizione Registro dei Praticanti
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di rispondere in modo acconcio.
o)    E mail: comunicazione di maternità ai fini dell’esonero
Sentita la Consigliera Segretario, vista l’istanza presentata dalla Interessata, il C.d.O. delibera di concedere l’esonero richiesto per maternità (luglio 2009) per sei mesi a valere sul 2009, con conseguente riduzione dei crediti formativi minimi da conseguire per l’anno indicato a sei.
p)    Fax avv.: richiesta esonero attività formativa
Sentita la Consigliera Segretario, vista l’istanza presentata dalla Interessata corredata da idonea documentazione, il C.d.O. delibera di concedere l’esonero richiesto per l’anno 2009, trattandosi di caso che riveste il carattere della gravità e delicatezza di cui all’art. 5 del Regolamento della formazione continua.
q)    E mail: richiesta esonero attività formativa per maternità
Sentita la Consigliera Segretario, vista l’istanza presentata dalla Interessata, il C.d.O. delibera di concedere l’esonero richiesto per maternità (novembre 2008) per cinque mesi a valere sul 2008, con conseguente riduzione dei crediti formativi minimi da conseguire per l’anno indicato a cinque, e per mesi uno a valere sul 2009, con conseguente riduzione dei crediti formativi minimi da conseguire per l’anno indicato a undici.
r)     Fax: richiesta esonero attività formativa per maternità
Sentita la Consigliera Segretario, vista l’istanza presentata dalla Interessata, il C.d.O. delibera di concedere l’esonero richiesto per maternità (entro 2009) per sei mesi a valere sul 2009, con conseguente riduzione dei crediti formativi minimi da conseguire per l’anno indicato a sei.
s)     Lettera: richiesta esonero attività formativa a causa malattia
Sentita la Consigliera Segretario, vista l’istanza presentata dall’ Interessato corredata da idonea documentazione, il C.d.O. delibera di concedere l’esonero richiesto per l’anno 2009, trattandosi di impedimento collegato a motivi di salute di cui all’art. 5 del Regolamento della formazione continua.
t)      E-mail: corso di tedesco giuridico livello medio 2009, inizio 05.10.2009
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di darne diffusione presso gli Iscritti tramite world cast e di pubblicarle immediatamente nelle bacheche dell’Ordine.
u)    E-mail Unione Triveneta: commissione formazione 03.10.2009 in Padova
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delega la stessa a partecipare.
* * *
16) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI
a)     Comunicazioni sul parcheggio, rel. avv. Vianini
Sentito il Consigliere Vianini, il C.d.O. incarica i Consiglieri L. Pasetto e F. Fain Binda di verificare ogni possibile soluzione e di riferire alla seduta del 12 ottobre 2009.
b)    E mail Gaborit Karline: penitenziario – disciplinare
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. prende atto che si tratta di un errore.
* * *
17) VARIE EVENTUALI
a) Università di Verona, Facoltà di Giurisprudenza - Corso di perfezionamento e aggiornamento per Consiglieri di Fiducia- richiesta accreditamento.
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di demandare alla Commissione Formazione il parere di competenza.
La seduta e il verbale sono chiusi alle ore 14,30.
La Consigliera Segretario                                                                                      Il Presidente
Avv. Barbara Bissoli                                                                                             avv. Carlo Trentini