Articolo

Seduta n. 41 del 6 ottobre 2008

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA
ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 41
DELLA SEDUTA DEL 6 OTTOBRE 2008
ORE 11.00
Oggi alle ore 11.15, si è riunito presso la sua sede in Verona, Piazza dei Signori, 13, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona.
Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione dell’avv. Antonio F. Rosa, assente giustificato, e degli avv.ti Bogoni, Casali, Regis, Carletti, Mafficini, che hanno preannunciato ritardo.
Preliminarmente, la Consigliera Segretario ricorda ai presenti che sono previste per la seduta odierna i seguenti incombenti ed audizioni:
ore 12.45 incontro con il dottor Schinaia, Procuratore della Repubblica
ore 14.30 convocazione di un avvocato
ore 14.45 audizione a seguito avvio procedimento di cancellazione
ore 15.00 celebrazione dibattimento proc. n. 21/07: rel. avv. Adami (prosecuzione)
ore 16.00 celebrazione dibattimento proc. n. 37/05: rel. avv. Rosa
1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 29 SETTEMBRE 2008 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 29 SETTEMBRE 2008
Il C.d.O. approva sia il verbale che l'estratto.
* * *
Il C.d.O. delibera di posporre l’argomento all’arrivo del Consigliere Istruttore.
2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
Il C.d.O. manda al Presidente e alla Consigliera Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.
* * *
3) PROPOSTE PER EVENTUALE MODIFICA DELL’ODIERNO O.D.G. (EVENTUALE ANTICIPAZIONE ARGOMENTI)
* * *
4) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO
Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio i seguenti avvocati:
avv. Paola Finetto
avv. Francesca Vinco
* * *
5) ESPOSTI
Il Presidente delega i Consiglieri di seguito indicati a compiere una preliminare e sommaria istruzione:
nuovi:
Alle ore 11,17 sopraggiunge l’avv. Carletti e si allontana l’avv. Pellicini
7186/08: rel. avv. Pellicini
7123/08: rel. avv. Pellicini
Alle ore 11,18 sopraggiungono l’avv. Mafficini e l’avv. Fain Binda.
7301/08: rel. avv. Vianini
7307/08: rel. avv. Rosa
pendenti:
115/07: rel. avv. G. Dalfini
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera di rinviare alla prossima seduta, invitando la Segreteria ad inserire nel fascicolo la relazione redatta e invita altresì a voler anticipare la stessa per posta elettronica a tutti i Consiglieri.
115/08: rel. avv. Rossi – proposta di archiviazione
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera l’archiviazione del procedimento tenuto conto che il fatto addebitato (violazione dell’art. 30 C.D.F.) risulta non sussistente per il pagamento intervenuto il 2 ottobre 2008, mandando al Relatore di predisporre lettera all’esponente dandogli comunicazione della delibera adottata.
98/08: rel. avv. Pellicini – richiesta di proroga del termine per il deposito delle osservazioni/chiarimenti
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera di concedere il richiesto rinvio per deduzioni sino al 15 ottobre 2008, mandando alla Segreteria di confermare l’accoglimento dell’istanza.
86/08: rel. avv. Vianini – proposta di archiviazione
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera l’archiviazione del procedimento con la motivazione in atti, dando le usuali comunicazioni.
- Commissione disciplinare: proposta di trattazione disciplinari pendenti e fissazione dibattimenti con capi d’incolpazione approvati: rel. avv. Vianini
Sentito il Relatore, il C.d.O. pospone l’argomento.
* * *
Alle ore 11,30, si assentano gli Avv.ti Trentini e Pasetto per attendere ad alcuni incombenti prefissati rispetto all’inizio della odierna seduta; assume la presidenza l’avv. Giuliano Dalfini.
6) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE
vecchie:
15/08: rel. avv. Adami
Sentito il Relatore, il C.d.O. lo incarica di effettuare una verifica della parcella secondo la tariffa forense applicabile.
* * *
7) SPECIFICHE
Con l’astensione dell’avv. Rossi per la n. 162 e n. 221, il C.d.O. approva la liquidazione degli onorari relativi alle specifiche di cui all’allegato elenco.
fax richiesta interpretazione art. 5, comma IV, decreto 127/2004 Nuove Tariffe Forensi
Sentito il Presidente, Il C.d.O. incarica l’avv. Carletti di approfondire e di riferire alla prossima seduta.
* * *
8) ISCRIZIONI
Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni:
Registro Speciale dei Praticanti con abilitazione
Bovi Katia
Cecchini Alessandra
Lenci Daria
Vecchio Rosita
Registro Speciale dei Praticanti
Bettoli Maria Rita – per trasferimento dal C.d.O. di Bologna
Bonetti Nicola
Di Carlo Alessandro
Falavigna Francesco
Girelli Diego
Saggioro Sara
Sagliocco Giulia
Tirapelle Ambra
Albo Avvocati
Fraizzoli Silvia
Marchesini Michela
Massarotti Natascia
Righetto Marco
* * *
Alle ore 11,45 rientra in aula il Presidente Avv. Carlo Trentini.
Il C.d.O. pospone la trattazione del punto all’o.d.g.
9) LIBRETTI PRATICA
a) approvazione libretti pratica
b) Il C.O. delega, per i giuramenti degli Avvocati e dei praticanti abilitati per la settimana dal 06/10 al 10/10/2008.
* * *
11) RILASCIO NULLAOSTA
Il C.d.O., vista l’ istanza presentata, delibera di concedere il certificato richiesto.
* * *
12) CANCELLAZIONI
Il C.d.O. delibera la cancellazione dei sotto indicati iscritti:
Albo Avvocati
Matteo Delaini
Valerio Celani
* * *
13) VARIE EVENTUALI PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
* * *
Il C.d.O. pospone la trattazione del punto all’o.d.g.
14) Inserimento nell’elenco dei difensori per il patrocinio A SPESE STATO
civile:
avv. Bernardino Clementi - civile
* * *
15) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE
a)                Processo civile telematico-procedura esecutiva e concorsuale: avvio Tribunale Verona, iniziative del Consiglio
Sentito il Presidente, il C.d.O. lo incarica di scrivere all’Avv. Zumerle affinché tenga il C.d.O. aggiornato sul tema e invii la relazione richiesta nel corso della seduta del 22 settembre 2008.
b)        Azione giuridica v. “ordineavvocati.it”: invito a far pervenire conferma disponibilità entro 13.10
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto che l’avvocato incaricato ha riferito di aver redatto l’atto introduttivo e che è in procinto di avviare l’azione.
Alle ore 12,00, rientra l’avv. Pasetto.
c)         Incontro 23/09/2008 dei Presidenti Ordini Forensi con la Presidente della Corte d’Appello. Relazione avv. Trentini
Il Presidente riferisce ampiamente al riguardo e, in particolare, che la Presidente della Corte ha assicurato l’interessamento per l’applicazione di un Ufficiale Giudiziario e che, successivamente, il Dirigente della Corte ha telefonicamente dato notizia che la Presidente ha disposto un interpello presso l’UNEP di Venezia per il comando di un ufficiale giudiziario presso la Sezione di Legnago. Il C.d.O. prende atto e incarica il Presidente di richiedere al Presidente del Tribunale e al Presidente della Corte alla gravissima situazione in cui versa l’UNEP di Soave (ove pare che l’Ufficiale Giudiziario trattenga titoli esecutivi e si sia resa irreperibile).
Alle ore 12,15, sopraggiunge l’avv. Bogoni.
d)        Protocollo giudizi civili avanti la Corte d’Appello: CD dei propri atti
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di approvare il protocollo relativo ai procedimento civili in grado di appello “per la consultazione informatica degli atti e documenti dei fascicoli di parte” secondo il testo inoltrato dall’Ordine di Venezia con nota 30 giugno 2008, dando mandato al Presidente di dare comunicazione di tale approvazione alla Presidenza della Corte e agli altri Ordini del Distretto, nonché a sottoscrivere ufficialmente il protocollo – accompagnando la comunicazione dalla raccomandazione che sia inseritala previsione del deposito di tanti CD, oltre al primo, quante sono le controparti.
e)        Banca dati sentenze Tribunali e Corte del Distretto: iniziativa Camera Civile padovana
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di incaricare il Presidente di parlarne con il Presidente del Tribunale per avere la disponibilità dei Magistrati per eventuali iniziative.
* * *
A questo punto, il C.d.O. pone in discussione gli argomenti posposti.
9) LIBRETTI PRATICA
a) approvazione libretti pratica
Il C.d.O., con l’astensione dei consiglieri interessati, approva i semestri di pratica di sei praticanti e ne sospende uno per mancanza di sottoscrizione della relazione approfondita
b) Il C.d.O. delega, per i giuramenti degli Avvocati e dei praticanti abilitati per la settimana dal 06/10 al 10/10/2008, l'avv. Carletti.
* * *
10) COMPIUTA PRATICA
Il C.d.O., viste le istanze presentate, delibera di concedere i certificati richiesti a dieci praticanti.
* * *
Alle ore 12,30 sopraggiunge il Consigliere Regis
2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
Il C.d.O. manda al Presidente e alla Consigliera Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.
Il C.d.O., esaminate le istanze pervenute, delibera di ammetterne sei, di richiedere quattro chiarimenti, di respingerne una e prende atto di due non luoghi a procedere.
* * *
14) Inserimento nell’elenco dei difensori per il patrocinio A SPESE STATO
civile:
Il C.d.O. delibera l’inserimento del nominativo dotto indicato nella lista del “civile – generale”:
avv. Bernardino Clementi - civile
* * *
Alle ore 12,45, viene sospesa la seduta.
Alle ore 13,10, la seduta ordinaria riprende.
f)          Posti vacanti distretto di Venezia e comando di personale da altre amministrazioni
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di prendere atto.
g)        E-mail: corso di tedesco giuridico, informativa agli iscritti
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto e delibera di inviare una circolare per world cast mandando alla Consigliera Segretario di provvedere.
Alle ore 13,15, sopraggiunge l’avv. Rosa.
h)        pubblicazione sito internet
Sentito il Presidente, il C.d.O. manda alla Commissione Deontologia per eventuali osservazioni al riguardo.
i)          sistema “riconosco”
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di mandare alla Consigliera Segretario di mandare una comunicazione circolare per consigliare l’apertura dei determinate porte del firewall e di rivolgersi a Ilaria per qualsiasi problematica.
j)          E-mail Unione Triveneta: proposta Riforma Ordinamento Forense
Sentito il Presidente, sentito l’ampia relazione dell’avv. Rosa, il C.d.O. prende atto.
k)         Fax presidente Associazione Giuristi Immobiliari, organizzazione convegno 31.10: informazione su crediti formativi, richiesta contributo economico
Sentito il Presidente, il C.d.O. manda alla Commissione Formazione per il parere di competenza in ordine all’accreditamento, delibera il patrocinio, un contributo di € 500,00, autorizzando il Presidente a portare il saluto.
l)          Fax: ricorso in Cassazione, udienza del 18.11.2008, disponibilità a rinunciare
Con l’astensione dei Consiglieri interessati, sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di accettare la rinuncia proposta dal ricorrente a spese compensate.
m)       Conferenza di Kortrijk, 7 novembre 2008
Sentito il Presidente, il C.d.O. rinvia alla prossima seduta.
n)        E-mail di una praticante: parere su attività
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di dare riscontro alla praticante mandando al Presidente di rispondere che la questione è stata oggetto di una richiesta di parere al C.N.F..
o)        Segnalazione problematiche dell’ufficio NEP presso il Tribunale C.P. di Verona:
·                                       Lettera a firma degli ufficiali giudiziari presso il Tribunale di Verona
·                                       Fax di segnalazione problemi UNEP sez. dist. Soave e Legnago
Il C.d.O. delibera di aver già deliberato a riguardo.
p)        Fax C.N.F.: esame della bozza del testo di riforma della disciplina forense
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto che sarà presente e che riferirà.
q)        E-mail: progetto di riforma codice di procedura civile
Sentito il Presidente, il C.d.O. lo incarica di dare riscontro nel senso che riferirà delle iniziative al riguardo.
r)         E-mail Unione Triveneta: disegno di legge riforma del cpc
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto.
s)         C.N.F: lettera del presidente prof. Guido Alpa indirizzata al Ministero della Giustizia
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto.
t)          E-mail definizione protocollo d’intesa rito lavoro-fase appello, incontro 20.10.2008 ore 10.00
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto avendo già approvato il testo del protocollo.
u)        E-mail: segnalazione pubblicazione sito
Sentito il Presidente, il C.d.O. manda alla Commissione Deontologia per eventuali osservazioni al riguardo.
v)         Lettera di un Cittadino
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di incaricare il Presidente di rispondere nel senso che non è possibile dare giudizi sulla strategia difensiva dei Colleghi.
w)       Lettera del Presidente dell’Unione Lombarda: riforma ordinamento professionale
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto.
x)        Corte d’Appello di Venezia: determinazioni del consiglio Giudiziario
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di non aver segnalazioni da muovere circa i Magistrati in ruolo presso Autorità giudiziarie competenti per Verona.
y)         atto di ricusazione: deduzioni avv. C. Trentini
Si allontana dall’aula il Presidente, con l’astensione dell’avv. Regis e dell’avv. Pasetto, il C.d.O. delibera l’inammissibilità della istanza di ricusazione non recando le stesse alcuna specifica motivazione ed essendo la stessa, comunque, infondata nel merito non essendo riconducibile il fatto ivi descritto ad alcuna fattispecie che possa in qualche modo rientrane nelle ipotesi previste dalla legge.
z)         Ordine Avvocati di Valencia: Med-Mid II Valencia 2008
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto.
aa)      Costituzione Commissione Elettorale: elezione comitato dei Delegati Cassa Nazionale Forense.
Il Presidente relaziona ampiamente. Il C.d.O., all’unanimità, con l’astensione degli avv. Trentini e Casali, delibera di comporre la commissione elettorale prevista dall’art. 4 del regolamento elettorale di cui al D.M. 28.12.2002 come segue: Presidente avv. Carlo Trentini; vice Presidente avv. Federico Fain Binda; membri effettivi avvocati Andrea Casali e Massimo Tirelli; membri supplenti avvocati Raffaella Bordoni e Marzia Meneghello. Dà mandato alla Segreteria di comunicare la delibera ai componenti oggi individuati. Fissa sin d’ora la seduta del 13 ottobre 2008, ore 12, per la convocazione della commissione avanti al C.d.O. per i necessari adempimenti.
bb)      Articolo “Il Sole 24 ore”: il Cnf: tutela ai diritti deboli
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto.
cc)      C.N.F.: lettera ringraziamento al Sottosegretario alla Giustizia
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto.
dd)      E-mail 2/10/2008: incontro presso il C.d.O. di Vicenza 17/10/2008 ore 15.30
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto, andando alla Segreteria di inviare una circolare per world cast a cura della Segreteria.
ee)      E-mail 2/10/08 O.U.A.: lettera Presidente avv. Grillo: finanziaria – processo civile
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di incaricare la Segreteria di inviare via e-mail a tutti i Consiglieri.
* * *
Il C.d.O. delibera di discutere il seguente argomento:
- Commissione disciplinare: proposta di trattazione disciplinari pendenti e fissazione dibattimenti con capi d’incolpazione approvati: rel. avv. Vianini
Sentito l’avv. Vianini in relazione ai procedimenti con i capi di incolpazione già approvati, il C.d.O. fissa le date per l’istruttoria dibattimentale nei seguenti procedimenti disciplinari:
* proc. nn. 10, 11, 12/2008, udienza del 19 gennaio 2009 ore 15,00
* proc. nn. 28, 29, 30, 31, 32/2007, udienza del 24 novembre 2009 ore 15,00
fermo l’espletamento a carico dei Consiglieri Relatori degli interrogatori di rito degli incolpati, se non già esperiti.
16) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO
a)        Procedimenti di accesso ai documenti ex L. 241/90
b)        Procedimenti ex art. 66 L.F. e 73 R.D. n. 37\1934
c)         Acquisto copie libro Experta sulla Sicurezza Pubblica.
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera l’acquisto di 100 copie precisando che il costo andrà anticipato dal C.d.O. e poi rimborsato dagli acquirenti. Vista la comunicazione dell’Unione Triveneto delibera altresì di richiedere la disponibilità di giovani under 35 per partecipare al Congresso Nazionale Forense a spese dell’Unione Triveneto a fronte di collaborazione al corner “Triveneto”.
d)        progetto ex art. 9 L. 53/2000 “decompressione” e progetto ex art. 9 L. 53/2000 “mamma al 90% avvocato al 10%”
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. approva i progetti e le relative convenzioni, e manda al Presidente e alla Consigliera Segretario di sottoscrivere le stesse.
e)        Ordine di servizio: ferie personale dipendente
La Consigliera Segretario relaziona al riguardo e, quanto alle ferie del personale dipendente, il C.d.O. delibera che per garantire l’efficienza dei servizi di segreteria:
1)                le sei dipendenti, non potranno usufruire di ferie più di due contemporaneamente, ciò per garantire sempre la presenza di almeno tre persone presso la sede in Piazza dei Signori e di una negli uffici presso il Tribunale;
2)                in particolare, quanto alle ferie estive, natalizie e pasquali, il personale dipendente tutto dovrà concordare e redigere una tabella dei rispettivi periodi di ferie, dalla quale risulti la presenza di tante dipendenti quante indicate sub 1), da presentare entro il 31 maggio per le ferie estive, entro il 30 novembre per le ferie natalizie, entro un mese prima la festa di Pasqua per le ferie pasquali; la tabella dovrà essere presentata al Segretario che l’autorizzerà risolvendo le questioni che dovessero insorgere;
3)                nel resto dell’anno, periodi di ferie superiori a due giorni nella settimana dovranno essere comunicati con un anticipo di almeno una settimana dall’inizio dello stesso;
4)                non appena autorizzate, le ferie vanno segnate su apposito tabellone che rimarrà affisso nell’ufficio di Saveria/Carla;
5)                le ferie andranno autorizzate dal Segretario.
f)          lettera predisposta dal relatore avv. Regis
Sentito l’avv. Mauro Regis e la Consigliera Segretario, il C.d.O. approva il testo predisposto dal relatore e manda alla Segreteria di inviare la lettera.
Alle ore 14,30 si allontana l’avv. Luigi Pasetto.
g)        E-mail prof. T. dalla Massara: locandina definitiva incontro 07.10.2008
La Consigliera Segretario riferisce di aver già provveduto all’invio di circolare per world cast e il C.d.O. prende atto.
h)        E-mail 24.09.08: richiesta di informazioni master mediazione familiare Università di Verona
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. manda alla Commissione Formazione per il parere di competenza.
i)          E-mail 24/09/2008 Euroconference: Incontro formativo in Verona 30.10.08, accreditato dal C.N.F.
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di darne diffusione tramite world cast e di delegare il Presidente a partecipare per conto del C.d.O..
Alle ore 14,35 la seduta ordinaria viene sospesa per attendere alle programmate audizione e udienza dibattimentale.
Alle ore 17,15 la seduta riprende, dando atto che non sono presenti gli avvocati Regis, Pellicini, Bogoni, Adami, Pasetto, Rosa Dalfini,
j)          E-mail: corso di spagnolo giuridico di base 2008: posticipazione data inizio al 09.10.08 comunicazione agli iscritti
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di dare comunicazione agli iscritti tramite word cast.
k)         E-mail 25.09.08 Unione Triveneta: convocazione commissione informatica Triveneto: Udine 09.10.08 ore 15.00
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di prenderne atto essendo la stessa già a conoscenza dell’avv. Franco Zumerle che interverrà alla riunione se possibile.
l)          C.d.O. Trento: Rovereto, 10.10.08 ore 15.00 “Donne nella professione forense parità numerica e effettiva?”
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di trasmettere la locandina al Comitato Pari Opportunità sollecitando la partecipazione di una componente.
m)       richiesta su attribuzione crediti formativi incontro 20.09.08 con i Colleghi di Francoforte
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di inviare la richiesta alla Commissione rapporti internazionali.
Alle ore 17.20, sopraggiunge l’avv. Dalfini.
n)        esonero totale dallo svolgimento dell’attività formativa
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di esonerare l’istante dall’obbligo formativo per l’anno 2008, con riduzione proporzionale dell’ammontare dei crediti da conseguire nel triennio formativo 2008 / 2010, stante l’interruzione dell’attività professionale per il suo trasferimento all’estero a partire dall’agosto 2005 e sino a tutto l’anno 2008.
o)        E-mail 26/09/2008: parere
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. la incarica di rispondere nel senso che non sussistono incompatibilità di sorta.
p)        E-mail 26/09/08 Unione Triveneta: convocazione Commissione Deontologia 17.10.08 ore 16.00 sede del C.d.O. Venezia
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di rinviare ogni decisione al punto qq ).
q)        Tribunale di Verona: dati patrocinio a spese dello Stato per relazione inaugurazione anno giudiziario 2009
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. manda alla Segreteria di provvedere ad inviare le informazioni richieste.
r)         richiesta esonero attività formativa per adozione
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di concedere l’esonero richiesto per un periodo di sei mesi con conseguente proporzionale riduzione dei crediti per l’anno 2008.
s)         E-mail 26/09/2008 Ufficio di Conciliazione: Corso di formazione sull’arbitrato, Venezia 5, 14, 20, 28/11 e 5/12/2008
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di dare comunicazione agli iscritti a mezzo word cast.
t)          Fax di un iscritto per un esposto
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di concedere il termine richiesto a decorrere dalla comunicazione mandando alla Segreteria di darne comunicazione all’interessato.
Alle ore 17.23, sopraggiunge l’avv. Adami.
u)        Fax istanza per il riconoscimento e la determinazione del numero dei crediti
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. la incarica di valutare la richiesta e, se del caso, di provvedere al riconoscimento di crediti formativi nel numero che riterrà congruo.
v)         valutazione corso di formazione svoltosi a Milano il 20/02/2008
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera la propria incompetenza trattandosi di evento svoltosi a Milano.
w)       E-mail 23/09/08 (Gruppo Euroconference spa): richiesta accreditamento master di approfondimento in Verona
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di inviare la richiesta di accreditamento alla Commissione Formazione per il parere di competenza.
x)        E-mail 25/09/08: convegno Verona ADR responsabilità professionale medica, Negrar 12/11/2008: richiesta accreditamento e comunicazione agli iscritti
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di inviare la richiesta di accreditamento alla Commissione Formazione per il parere di competenza.
y)         Tribunale per i minorenni di venezia: formazione delle tabelle di organizzazione degli Uffici Giudiziari per il triennio 2009
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. manda all’avv. Adami per un approfondimento e di riferirne al Consiglio alla prossima seduta
z)         A.C.U.A. Master “L’urbanistica concertata” Bologna, 6,7-20,21/11/2008 e Roma 13, 14 – 25,26/11/2008 (accreditato dal C.N.F.)
Sentita la Consigliera Segretario, il CdO delibera di dare comunicazione agli iscritti a mezzo word cast.
Alle ore 17.25, sopraggiunge l’avv. Pellicini
aa)      fax di sollecito rilascio compiuta pratica
Con l’astensione del Consigliere Pellicini, sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di anticipare il C.d.O. e, sentita l’ampia relazione della Consigliera Carletti, delibera di anticipare l’argomento al punto 18) lett. b) e di avviare il procedimento con la comunicazione in atti per il diniego approvazione IV° semestre di pratica e per il diniego di rilascio compiuta pratica, convocando per audizione del praticante e del dominus per il giorno 20.10.2008 ore 14.30.
bb)      Tribunale di Verona: sostituzione di un Magistrato
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. manda alla Segreteria di dare comunicazione agli iscritti a mezzo word cast.
cc)      E-mail 29/9/2008: richiesta modifica nominativo di un referente
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
dd)      E-mail 30/09/08 Centro Studi Lavoro e Previdenza; comunicazione di accreditamento Consiglio Nazionale Forense
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
ee)      E-mail 30/09/08: verbale seduta Commissione Tenuta Albi 19.09.08
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
ff)        E-mail 1/10/08: richiesta accreditamento e diffusione agli iscritti del master mediazione familiare Università di Verona
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
gg)      E-mail 30/09/08 Cesdif: 14° corso di specializzazione in diritto familiare minorile, Rimini novembre 2008-maggio 2009 – richiesta diffusione agli iscritti
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
hh)      E-mail 30/09/2008 Unione Triveneta: convegno 10/10/08 in Rovereto – diffusione agli iscritti
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
ii)        E-mail 30/09/2008 Unione Triveneta: convegno 4, 5/11/2008 in Padova – diffusione agli iscritti
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
jj)        E-mail 2/10/2008 Verona Innovazione: segnalazione partenza corso accreditato
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
kk)      E-mail 2/10/08 C.N.F.: Bando Master Forense
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
ll)        Fax– dipartimenti di “seminario 17/10/08” richiesta di attribuzione di 6 crediti formativi
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di accreditare l’evento riconoscendo n. 3 crediti per sessione e comunicazione word cast.
mm)   Fax: riconoscimento crediti formativi per attività di tutor Scuola Forense anno 2007-2008
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
nn)      E-mail 2/10/2008: informazioni su possibilità di riconoscimento crediti formativi alla frequenza della Jus & Law
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
oo)      Fax: richiesta esonero attività formativa per maternità
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
pp)      E-mail 2/10/08 Tribunale di Verona: unep soave – assenza ufficiale giudiziario
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di dare comunicazione agli iscritti a mezzo word cast.
qq)      E-mail 2/10/08 Triveneto: convocazione commissione deontologica 24/10/08 in Venezia presso sede dell’Ordine
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
rr)        E-mail 2/10/08, Camera Penale Veneziana: seminario di studio del 10/10/2008, diffusione agli iscritti
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
ss)       Seminario di aggiornamento sul Diritto Amministrativo, in Roma 27/10 – 11/11/2008
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
tt)        Adesione al Corso di Formazione in materia previdenziale presso la Cassa Forense: avv.ti Saverio Ugolini, Massimo Paolettoni, Raffaella Bordoni, Massimo Tirelli, Roberto Padovani, Eugenio Lequaglie, Valerio Nicosia, Tommaso Capuano, Marzia Meneghello
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di designare i Colleghi Saverio Ugolini e Massimo Tirelli, mandando al Presidente di acquisire la rispettiva dichiarazione di impegno a prestare il servizio di sportello ai Colleghi.
* * *
17) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE
a)        Preventivi per servizio straordinario presso la biblioteca:
Arena Super Service
STEP Global Service
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
b)        Comunicazione Cassa Forense: potenziamento linee
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
a)        Revoca avvio di n. due procedimenti disciplinari per avvenuto pagamento dei contributi collegiali
Il Tesoriere riferisce e il C.d.O. delibera di revocare l’apertura dei procedimenti disciplinari avendo gli incolpati provveduto al pagamento dei contributi collegiali e delle spese di recupero.
b)        Proposta per acquisto libri biblioteca
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
* * *
18) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI
a)        E-mail M. Bertoni: DASLS Bicentenary Gala Dinner on 17.10.08: rel. avv. Vianini
Vista l’ora tarda, il C.d.O. delibera di rinviare l’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
b)        Lettera sollecito certificato di compiuta pratica. Avvio di procedimento per diniego approvazione IV° semestre di pratica, per diniego di rilascio compiuta pratica; contestuale convocazione per audizione del praticante e del dominus (20/10/2008): rel. avv. Carletti
Il C.d.O. prende atto di aver già deliberato.
* * *
19) VARIE EVENTUALI
La seduta è tolta e il verbale è chiuso alle ore 17,37.
La Consigliera Segretario                                                                                    Il Presidente
Avv. Barbara Bissoli                                                                                            Avv. Carlo Trentini