Articolo

Seduta n. 44 del 27 ottobre 2008

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA
ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 44
DELLA SEDUTA DEL 27 OTTOBRE 2008
ORE 13.00
Oggi alle ore 13.05, si è riunito presso la sua sede in Verona, Piazza dei Signori, 13, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona
Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione dell’ avv. Mauro Regis che ha preannunciato ritardo.
1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 20.10.2008 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 20.10.2008
Il C.d.O. approva sia il verbale che l'estratto.
* * *
2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
Il C.d.O. manda al Presidente e alla Consigliera Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.
Vengono ammesse n. 6 istanze al patrocinio a spese dello stato; vengono chiesti chiarimenti per tré istanze; viene respinta un’istanza e dichiarata l’incompetenza per un’altra.
* * *
3) PROPOSTE PER EVENTUALE MODIFICA DELL’ODIERNO O.D.G. (EVENTUALE ANTICIPAZIONE ARGOMENTI)
* * *
4) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO
Il C.d.O., viste le istanze presentate, delibera di concedere il certificato richiesto ai seguenti praticanti:
avv. Giuseppe Clementi
avv. Paola Campostrini
avv. Pietro Clementi.
.avv. Maurizio Tolentinati
avv. Bernardino Clementi
avv. Federica Severino
avv. Giulia Martina Lugoboni
avv. Beatrice Morgante
avv. Massimiliano Dongili
avv. Morena Sambugaro
* * *
5) ESPOSTI
Il Presidente delega i Consiglieri indicati a compiere  una preliminare e sommaria istruzione su un nuovo esposto pervenuto.
pendenti:
169/05 – proposta di archiviazione
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera di confermare l’archiviazione del procedimento già disposta, anche, assorbentemente, perché trattatasi di fatti già comunque prescritti alla data di presentazione dell’esposto.
09/08
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera di proseguire nell’istruttoria mandando al Relatore di procedere in tal senso.
08/08  proposta di revoca apertura procedimento disciplinare e conseguente archiviazione
Con l’astensione di due Consiglieri, sentito il Relatore il C.d.O. delibera la revoca l’apertura procedimento disciplinare e l’archiviazione del procedimento, tenuto conto che il proposito inizialmente espresso dall’Iscritto non ha avuto seguito e quindi l’impegno assunto non è stato disatteso.
88/08   proposta di archiviazione
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera di archiviare il procedimento con la motivazione la cui formulazione si demanda al Relatore, rinviando alla prossima seduta la relativa approvazione.
140/07
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera di archiviare il procedimento considerata l’involontarietà delle espressione usate frutto di particolare momento di difficoltà.
Alle ore 13,25, sopraggiunge l’avv. Mauro Regis.
62/07 
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera di rinviare la discussione dell’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
Posizioni  di un iscritto. – proposta convocazione avanti al C.d.O.
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera di rinviare la discussione ad una prossima seduta, mandando al Relatore di approfondire la questione.
91/08  Lettera.
Con l’astensione di due Consiglieri , sentito il Relatore, il C.d.O. delibera di mandare al Relatore di proporre motivata archiviazione del procedimento da discutere nella prossima seduta.
* * *
6) PROCEDIMENTI DISCIPLINARI
161/07 proposta apertura capo d’incolpazione
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera di approvare il capo di incolpazione in atti, mandando alla Segreteria per le comunicazioni di rito.
* * *
7) SEGNALAZIONI
Il Presidente delega i Consiglieri  a compiere una preliminare e sommaria istruzione su due nuove segnalazioni pervenute.
vecchie:
12/08  proposta di archiviazione per impossibilità di conciliare
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera l’archiviazione per impossibilità di pervenire a conciliazione.
28/08 proposta di archiviazione per impossibilità di conciliare
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera l’archiviazione per impossibilità di pervenire a conciliazione.
29/08 proposta di archiviazione per impossibilità di conciliare
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera l’archiviazione per impossibilità di pervenire a conciliazione.
30/08 proposta di archiviazione per impossibilità di conciliare.
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera l’archiviazione per impossibilità di pervenire a conciliazione.
* * *
8) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE
Il Presidente delega il Consigliere  a compiere una preliminare e sommaria istruzione su un esperimento di conciliazione pervenuto.
vecchie:
3310/08
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera l’archiviazione per intervenuta conciliazione.
* * *
9) SPECIFICHE
Con l’astensione di un  Consigliere quanto alla parcella n. 357/08, il C.d.O. approva la liquidazione degli onorari relativi alle specifiche di cui all’allegato elenco.
Quanto alla parcella n. 392/08, il C.d.O. delibera di sospendere ogni provvedimento al riguardo e manda alla Segreteria di fare copia del fascicolo e di trasmettere gli atti al Presidente per i provvedimenti di competenza.
“valore” per i procedimenti penali: rel. avv.ti Adami e Carletti
Sentito il Consigliere Adami, il C.d.O lo incarica di predisporre motivato criterio di liquidazione dei compensi per difesa nei procedimenti penali sulla base della distinzione per fasi.
* * *
10) ISCRIZIONI
Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni
ALBO AVVOCATI
Bardini Alberto
Cena Federico
Muzzolon Nicoletta
REGISTRO SPECIALE PRATICANTI
Andreoli Enrico
Bertoldi Chiara
De Angeli Giada
 Fogliardi Mariangela
Ippolito Ingrid
Menini Eleonora
Oliosi Sara
Sartori Elisa
Spagnolo Ronny
Trivelli Stefano
Tumicelli Giulia
Vertullo Davide
* * *
11) LIBRETTI PRATICA
a) approvazione libretti pratica
Per quanto riguarda due libretti di pratica il C.d.O. revoca la delibera del 20.10.2008, non essendo a quella data scaduto il semestre di pratica, anche avuto riguardo al certificato di compiuta pratica
 Il C.d.O. approva n. 20  semestri di pratica di altrettanti  praticanti.
Il C.d.O. sospende ogni provvedimento al riguardo e convoca un praticante per il 3 novembre 2008 ore 14,30.
b) autorizzazione all’abilitazione
Lizzani Francesco
Pellicini Francesca
Penna Luciano
Perini Francesca
c) Il C.d.O. delega, per i giuramenti degli Avvocati e dei praticanti abilitati per la settimana dal  27 al 31 ottobre 2008, gli avv.ti Andrea Casali (martedì), Alessandra Carletti
* * *
12) AVVIO PROCEDIMENTO DI CANCELLAZIONE A SEGUITO CONCLUSIONE BIENNIO DI PRATICA.
Il C.d.O delibera di avviare i rispettivi procedimenti per cancellazione a seguito della conclusione del biennio di pratica, fissando per l’audizione la seduta del 24 novembre 2008, ore 14,30 e ss., ogni 5 minuti per n. 9 praticanti.
* * *
13) COMPIUTA PRATICA
Il C.d.O., viste le istanze presentate, delibera di concedere il certificato richiesto  a n. 8 praticanti.
* * *
14) CANCELLAZIONI
Il C.d.O. delibera la cancellazione dei sotto indicati iscritti:
REGISTRO SPECIALE DEI PRATICANTI CON ABILITAZIONE
Gisella Campagnola
ALBO AVVOCATI
Silvia Caloi
REGISTRO SPECIALE DEI PRATICANTI
Tommaso Merlo Banda.
* * *
15) VARIE EVENTUALI PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
Unione Triveneta: delibera in materia di patrocinio a spese dello Stato
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto.
* * *
16) Inserimento nell’elenco dei difensori per il patrocinio A SPESE STATO
Il C.d.O. delibera di inserire il sotto indicato nominativo nell’elenco
civile:
avv. Alessandro Rossignoli – diritto di famiglia e delle persone
PENALE:
* * *
17) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE
a)    E-mail 09.10.08 Cassa Forense: progetto riforma previdenza forense – riunione 08.11.08
Sentito il Presidente, il C.d.O. delega la Consigliera Segretario a partecipare compatibilmente con il Convegno in materia di formazione organizzato dal C.N.F..
b)    Cassa Forense: riunione 08.11.08, lettera del Presidente e modulo di adesione
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto mandando alla Segreteria di dare comunicazione della partecipazione della Consigliera Segretario.
c)     Studio legale: costituzione sito internet
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto e manda alla Commissione Deontologia per eventuali rilievi al riguardo.
d)    Conferenza permanente Regione Veneto – Autonomie locali. Seduta 17.10.08
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto.
e)    Comune di Verona: riscontro ns. prot. 5068/08 del 27/06/2008
Sentito il Presidente, il C.d.O. manda al Consigliere Vianini di predisporre una lettera di risposta.
f)      Fax: aggiornamento su attivazione processo telematico in Verona
Sentito il Presidente, il C.d.O. manda al Presidente di inviare un ulteriore sollecito.
g)    E-mail di un iscritto: situazione U.N.E.P. Verona: iniziative
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto.
h)    UNEP Verona, mancata accettazione atti in scadenza
Sentito il Presidente, il C.d.O. manda al Presidente di segnalare l’episodio indicato, nonché il problema generale, al Presidente del Tribunale; il C.d.O. manda al Presidente di inviare una comunicazione agli Iscritti sollecitando di ricorrere alla notificazione in proprio e di contattare il Presidente del Tribunale per tentare di individuare possibili collaborazioni a supporto dell’U.N.E.P..
i)      Osservatorio naz. diritto di famiglia: seminario 07.11.08, richiesta di patrocinio, saluti del Presidente, attribuzione crediti (n. 4) e contributo economico
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di concedere il patrocinio, mandando il Presidente di portare i saluti, di accreditare l’evento formativo, riconoscendo n. 3 crediti, e di accordare un contributo di € 500,00.
j)      Corte d’Appello di Venezia: protocollo per le udienze della Corte di Appello di Venezia – sezione di lavoro
Sentito il Presidente, il C.d.O. lo incarica di darne comunicazione agli Iscritti tramite world cast.
k)     Tribunale di Verona: richiesta albo su supporto informatico
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto.
l)      Seminario in Verona 28.11.08, richiesta attribuzione crediti formativi e contributo finanziario
Con l’astensione di un Consigliere, sentito il Presidente, il C.d.O. manda alla Commissione per il parere di competenza; quanto alla richiesta di contributo economico, il C.d.O. delibera di rigettare la richiesta sulla base della prassi invalsa mandando al Presidente di comunicare la decisione e le motivazioni.
m)   E-mail 21.10.08: deliberato assemblea O.U.A. 18.10.08: elaborazione testo Legge Professionale Forense
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto.
n)    Fax di un iscritto.
Con l’astensione di due Consiglieri, sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto che il Presidente ha insistito con il difensore per la rinuncia del ricorso.
o)    UIL Pubblica Amministrazione: vertenza Ufficiali Giudiziari U.N.E.P. Verona
Sentito il Presidente e il Consigliere Regis, il C.d.O. prende atto e manda al Presidente di segnalare al Presidente del Tribunale l’opportunità che la Cancelleria del G.d.P., come già fa la Cancelleria del Tribunale, si avvalga del telefax per le comunicazioni.
p)    Tribunale Verona: Unep Soave disfunzioni a causa assenza ufficiale giudiziario
Sentito il Presidente, il C.d.O. manda alla Consigliera Segretario di inviare una comunicazione agli Iscritti tramite world cast.
q)    Convenzione Aeroporto Catullo – Istruzioni per l’uso
Sentito il Presidente e il Consigliere Rossi, il C.d.O. manda al Presidente di trasmettere una circolare per world cast agli Iscritti con le predette istruzioni.
r)     C.N.F. “La formazione dell’avvocato in Europa”, Roma 6-8/11/2008
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto che sono già stati delegati e che parteciperanno gli Avv.ti Bissoli e Adami.
s)     Procura della Repubblica c/o Tribunale C.P. Verona: difensori d’ufficio segnalazione disfunzioni call-center
Sentito il Presidente, il C.d.O. manda al Consigliere Adami di trasmettere la segnalazione a DCS chiedendo chiarimenti e al Presidente di dare riscontro al Procuratore comunicando che sono stati richiesti chiarimenti al gestore del call-center.
t)      Tribunale di Verona: giornata europea della giustizia civile 30 ottobre 2008 ore 12.00 c/o Corte d’Assise Verona
Sentito il Presidente, il C.d.O. manda al Presidente di trasmettere una comunicazione per world cast agli Iscritti
u)    Tribunale di Verona: convocazione commissione manutenzione 04/11/2008 ore 12.00
Sentito il Presidente, il C.d.O. manda al Presidente e ai Consiglieri Vianini e Pasetto di partecipare.
* * *
Alle ore 15:30 abbandona la seduta il Consigliere Rosa.
18) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO
a)    Procedimenti di accesso ai documenti ex L. 241/90
b)    Procedimenti ex art. 66 L.F. e 73 R.D. n. 37\1934
c)     Valutazione in ordine alla carta intestata di un avvocato.
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. dispone l’apertura d’ufficio di un procedimento ai sensi del regolamento sul potere disciplinare, mandando alla Segreteria di rubricarlo.
d)    Richiesta riconoscimento crediti formativi in ordine a due pubblicazioni
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. la incarica di presentare una proposta motivata ad una prossima seduta.
e)    (Associazione Avv.ti Amministrativisti del Veneto): convegno di studio in Castelfranco Veneto 21.11.2008
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di darne comunicazione agli Iscritti tramite world cast.
f)      Problematiche su convegni
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. la incarica di dare risposta.
g)    Produzione di documenti su CD rom – richiesta pagamento “diritti di segreteria” su riproduzione
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. manda la questione all’Osservatorio sulla Giustizia Civile per quanto di competenza.
h)    “Dialoghi” di diritto tributario: anno accademico 2008-2009, Trento Facoltà di Giurisprudenza
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di darne comunicazione agli Iscritti tramite world cast.
i)      e-mail 16.10.08 : problematiche su convegni
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. manda al Presidente di rispondere al Collega e di invitare gli Iscritti che partecipano ai prossimi convegni in calendario a non effettuare iscrizioni indiscriminate agli eventi formativi organizzati dall’Ordine così sottraendo disponibilità di posti a coloro i quali hanno davvero interesse a partecipare.
j)      e-mail 16.10.08: richiesta iscrizione Commissione Internazionale
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera in conformità alla richiesta, mandando alla Segreteria di effettuare la relativa comunicazione al Coordinatore e al Segretario della Commissione stessa.
k)     Richiesta attribuzione crediti in ordine a pubblicazione e attività di docenza
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. la incarica di presentare una proposta motivata ad una prossima seduta.
l)      e-mail 18.10.08 Tribunale di Verona: provvedimento 17.10.08 n. 118 sostituzione dr. L. Magri udienze sfratti per il periodo 21.10.08 – 19.02.09
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di darne comunicazione unitamente ai punti m) ed n) tramite world cast.
m)   e-mail 18.10.08 Tribunale di Verona: provvedimento 16.10.08 n. 116 sostituzione dr. L. Magri trattazione cause ordinarie per il periodo 21.10.08 – 19.02.09
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di darne comunicazione (vedi punto l) tramite world cast.
n)    e-mail 22.10.08 Tribunale di Verona: ordine di servizio n. 210/08 esclusione dr. Magri trattazione decreti ingiuntivi
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di darne comunicazione (vedi punto l) tramite world cast.
o)    e-mail 17.10.08: eventi accreditati. Convegni in Roma 8.11.08 e 29,30.11.08
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. prende atto.
p)    Consolato Generale della Repubblica di Polonia: redazione elenchi avvocati a disposizione di cittadini polacchi bisognosi
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di inviare agli Iscritti tramite world cast una circolare con la quale richiedere la disponibilità, corredata del necessario curriculum, da trasmettere al Consolato predetto; il C.d.O. delibera di richiedere al consolato la traduzione del modulo per la presentazione delle istanze al Patrocinio a Spese dello Stato.
q)    Verbale riunione coordinamento Scuole Forensi 10.10.08, riunione 24.10.08
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. manda alla Segreteria di inviare il verbale ai Consiglieri dell’Ordine e ai Consiglieri della Scuola Forense a mezzo e-mail.
r)     e-mail 21.10.08 U.I.A.: congresso in Bucarest
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. prende atto.
s)     C.C.I.A.A. Verona: corso per arbitri 4, 5, 9 e 10.12.08 (scad. 07.11.08)
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di accreditare l’evento riconoscendo n. 3 crediti per ogni sessione e di darne comunicazione agli Iscritti tramite world cast.
t)      Richiesta attribuzione crediti in ordine a pubblicazione
Sentito la Consigliera Segretario, il C.d.O. nega l’attribuzione richiesta trattandosi di articolo divulgativo su rivista economica.
u)    E-mail 20.10.08 Ordine avvocati di Treviso: compensi IVG Treviso
Sentito la Consigliera Segretario, il C.d.O. incarica la Segreteria di inoltrare al Presidente dell’Ordine di Treviso quanto già inviato all’Unione Triveneta.
v)     E-mail 20.10.08: richiesta accreditamento seminari AIAF
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. manda alla Commissione Formazione del C.d.O. per il parere di competenza.
w)   Orario di lavoro personale dipendente: compilazione presenze mensili
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. stabilisce che, fermo restando l’obbligo lavorativo delle 36 ore settimanali e la possibilità per il personale dipendente di usufruire dell’orario flessibile giornaliero con entrata dalle ore 7.30 alle ore 8.30 e uscita dalle ore 13.30 alle ore 14.30:
1)   le 6 ore giornaliere non possono essere superate dal personale dipendente, se non previa autorizzazione scritta del Segretario;
2)   nel caso di ore lavorate in esubero rispetto all’orario di lavoro settimanale, le stesse dovranno essere segnate sull’apposito registro presenze e potranno essere recuperate mediante “riposi compensativi”, entro 4 mesi, fatto salvo il diritto al pagamento della maggiorazione retributiva; la fruizione dei “riposi compensativi” dovrà essere compatibile con le esigenze dell’Ente ed autorizzata dal Segretario come previsto al punto 1);
3)   l’assenza dal lavoro e, pertanto, la prestazione lavorativa giornaliera di durata inferiore a quella contrattualmente stabilita, dovrà essere soggetta ad autorizzazione; ogni atto contrario sarò oggetto di contestazione d’addebito;
4)   ai fini di quanto sopra, le presenze giornaliere saranno comunicate mensilmente al Consulente del lavoro per i provvedimenti di competenza.
Il Consiglio manda alla Consigliera Segretario di formulare apposito ordine di servizio con il contenuto della presente deliberazione.
x)    Riconosco: acquisto e distribuzione tesserini
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera l’acquisto così come da preventivo della DCS, verificando la possibilità di ottenere un contributo economico, mandando alla Consigliera Segretario di invitare i Colleghi che non lo avessero ancora fatto a inoltrare al C.d.O. una fotografia in formato elettronico adeguato.
y)     Fax di una praticante: richiesta sospensione pratica
Sentita la Consigliera Segretario, vista la documentazione allegata dall’Iscritta, il C.d.O. concede la sospensione richiesta (05.05.08 - 05.11.08), mandando alla Segreteria di ricalcolare le scadenze dei semestri e di darne comunicazione all’Interessata.
z)     E-mail 23/10/2008: richiesta esonero crediti formativi
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera l’esonero dall’obbligo formativo per i primi 3 mesi del 2008 con conseguente proporzionale riduzione dei crediti.
aa) E-mail: lamentela difese d’ufficio avanti al Tribunale militare
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. la incarica di rispondere nel senso che non può non trattarsi di evento accidentale.
bb) Richiesta attribuzione crediti formativi per partecipazione evento formativo all’estero
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. la incarica di presentare una proposta motivata ad una prossima seduta.
cc) Convegno in Verona 21-28/11/08 e 5/12/2008 “I contratti derivati finanziari”: domanda di accreditamento
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. manda alla Commissione Formazione per il parere di competenza.
dd) E-mail 22/10/08: corso di perfezionamento “diritti umani e pubblici poteri”, Verona, facoltà di Giurisprudenza: diffusione agli iscritti
Sentito la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di darne comunicazione agli Iscritti tramite world cast.
ee) Congresso sul Diritto Alimentare – Università IULM, Milano 27-29/11/08: richiesta diffusione agli iscritti
Sentito la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di darne comunicazione agli Iscritti tramite world cast.
ff)    E-mail: seminario di studio 12/12/08, in Venezia-Mestre: richiesta diffusione agli iscritti
Sentito la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di darne comunicazione agli Iscritti tramite world cast.
* * *
19) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE
a)    Istanza di contributo
Sentito il Consigliere Tesoriere, il C.d.O. prende atto.
b)    Revoca avvio disciplinare a seguito pagamento contributi collegiali per due praticanti. Sentito il Consigliere Tesoriere, il C.d.O. prende atto di aver deliberato al punto 14) la revoca dell’avvio del procedimento a carico di un praticante e delibera la revoco del’avvio di procedimento a carico di altro praticante, stante l’intervenuto pagamento dei contributi collegiali arretrati; dispone altresì la cancellazione del dott. Umberto Fillarini dal Registro dei Praticanti abilitati in conformità alla relativa istanza.
c)     Investimento PcT
Sentito il Consigliere Tesoriere, il C.d.O. autorizza l’investimento di Euro 200.000 in PcT per il tasso di Euro 3,77.
d)    Possibilità di utilizzo, per un praticante abilitato cancellato d’ufficio, la dicitura “consulente legale” su carta intestata di altro avvocato
Sentito il Consigliere Tesoriere, il C.d.O. manda alla Consigliera Segretario per la redazione di un parere motivato.
* * *
20) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI
a)    Relazione Mediation su costituzione coordinamento nazionale Perugia 17 ottobre. Ratifica adesione COA Verona
Sentito il Consigliere Vianini, il C.d.O. prende atto.
b)    Bozza di raccomandazione ai Colleghi: rel. avv. Rossi
Sentito il Consigliere Rossi, il C.d.O. approva la bozza della raccomandazione e manda al Presidente per l’inoltro della comunicazione via world cast.
* * *
21) VARIE EVENTUALI
Il Presidente delega il Consigliere  a compiere una preliminare e sommaria istruzione su un nuovo esposto pervenuto.
Alle ore 16:25 la seduta è tolta e il verbale chiuso.
La Consigliera Segretario                                                                                       Il Presidente
Avv. Barbara Bissoli                                                                                   Avv. Carlo Trentini