Articolo

Verbale riunione del 23 aprile 2012

Presenti: Valerio Nicosia, Marco Masè, Raffaella Bordoni, Donatella Cicco, Katia Zantedeschi, Massimo Tirelli, Andrea Chiamenti, Catia Galber, Saverio Ugolini, Andrea Casali.

L'ex coordinatore Massimo Tirelli verifica che, causa disguidi con la segreteria del Consiglio, non sono stati notiziati della riunione oltre ai presenti (ed agli assenti Nicola Cifelli e Anna Carmen Calabria Cilento de Hauteville) i colleghi Gilda Pisa, Claudio Damoli e Marzia Meneghello. Si decide quindi di inviarli alla prossima riunione della Commissione.

Massimo Tirelli viene riconfermato all'unanimità coordinatore, anche se fa presente che potrebbe dover rassegnare le proprie dimissioni nel corso del mandato causa impegni personali. In ogni caso conta molto sull'aiuto dei colleghi.

Saverio Ugolini, delegato Cassa e Consigliere, relaziona sullo stato della Previdenza forense, in particolare sulla questione relativa alla sostenibilità 50nnale delle previsioni di Cassa prevista da una apposita norma del Decreto Monti. Il problema principale è che nel bilancio di previsione si potrà tenere conto del rendimento delle proprietà immobiliari della Cassa (piuttosto ingenti) ma non del valore di tali proprietà. All'esito della sua interessante relazione, che ha provocato molte domande e commenti, Saverio ci informa che il 30 maggio prossimo si terrà in Verona una riunione dei Consigli dell'Ordine del Nord Italia con lo scopo di discutere delle modifiche dell'Ordinamento Previdenziale che, stante la norma di cui sopra, si potrebbero rendere necessarie a breve. Il luogo di incontro verrà comunicato a breve; è previsto che l'Assemblea sia aperta ai soli Consiglieri degli Ordini interessati, ma i membri della nostra Commissione sono invitati a partecipare stante l'interesse degli argomenti trattati.

Viene inoltre deciso di fissare per settembre (data da destinarsi, Saverio Ugolini viene all'uopo ovviamente incaricato di verificare la disponibilità di Presidente, Vicepresidente e funzionari della Cassa in Roma), dato il successo della giornata dedicata alla Previdenza dell'anno scorso ("Previdenza day"), di organizzarne un'altra tra settembre ed ottobre 2012, con la stessa formula: funzionari della Cassa e colleghi per la consulenza al mattino, Convegno su argomenti di attualità previdenziale forense al pomeriggio.

Andrea Chiamenti relaziona sui rapporti con il CdO (anche al fine di reperire un contributo per le attività).

Donatella Cicco relaziona sul Convegno tenuto a Legnago recentemente in materia di Previdenza Forense.

Marco Masè viene incaricato di seguire Saverio Ugolini in relazione ai suoi impegni di coordinatore dell'organizzazione del Convegno autunnale.

Le prossime date di Consulenza Previdenziale, alle quali sono invitati i colleghi (c/o Consiglio dell'Ordine presso il Tribunale), sono le seguenti:

Saverio Ugolini 14 maggio e 18 giugno

Massimo Tirelli 4 giugno e 2 luglio.

Alle ore 13.130 viene chiusa la riunione.

Il coordinatore M. Tirelli