Articolo

Verbale n. 37 del 21 settembre 2015

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 37

DEL 21 SETTEMBRE 2015

Oggi alle ore 14,30 si è riunito presso la sua sede in Verona, Piazza dei Signori, 13, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione degli avv.ti Tenuti e Zambelli  che hanno preannunciato ritardo.

Preliminarmente si procede ai seguenti incombenti ed audizioni:

Ore 14.15 giuramento

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 14 settembre 2015  ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 14 settembre 2015

Il CdO approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il CdO manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

Il C.d.O., esaminate le istanze pervenute, delibera di ammetterne tredici, di respingerne una e di richiedere quattordici chiarimenti.

* * *

3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio

Avv. Alessandra Calabrese

* * *

4) ESPOSTI

6295/15 Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

* * *

5)SEGNALAZIONI

-  Nuove:

6278/15: rel. Avv. Curi (questione penale).  Il COA, con l'astensione dell'avv. Vacca, nomina al fine di esperire un tentativo di conciliazione gli avv. Zambelli e Tirapelle.

- vecchie:

32/15: rel. avv. Curi: proposta di archiviazione per impossibilità di giungere a conciliazione. Il COA dispone l'archiviazione.

27/15: rel. avv. Vinci  - proposta di archiviazione per impossibilità di giungere a  conciliazione. Il COA dispone l'archiviazione.

31/15: rel. avv. Vinci - proposta di archiviazione per intervenuta conciliazione. Il Presidente relaziona in merito alla questione pendente ed alla conciliazione intervenuta con l'esponente. Riferisce le istanze svolte dall’avvocato giunte tramite mail in data 15.09.2015 e 16.09.2015. Il COA, con l'astensione degli avv.ti Vinci e Traspedini, dopo ampia discussione e preso atto che non vi sono i presupposti per l'accoglimento delle istanze proposte, rigetta ogni richiesta svolta dall'avvocato.

29/15: rel. avv. Vinci - proposta di archiviazione per intervenuta conciliazione. Il COA, dispone l'archiviazione.

* * *

Alle 14,45 entrano gli avv.ti Tenuti e Zambelli

6) SPECIFICHE

-         nuove:

Il COA dispone l'assegnazione ai seguenti consiglieri

127/15: rel. Traspedini

128/15  rel. Traspedini e Zucconelli

129/15  rel Curi

- da liquidare:

111/15: rel. avv. Zucconelli

34/15: rel. avv. Traspedini e avv. Cavazzini 

99/2015: rel. avv. Curi

113/15: rel. avv. Curi

114/15: rel. avv. Curi

115/15 rel. avv. Curi

116/15: rel. avv. Curi

117/15: rel. avv. Curi

90/15: rel avv. Gortenuti

91/15: rel avv.Gortenuti

n. 46/2015 rel. avv. Cavazzini

n. 37/2015 – n. 38/2015 –: rel. avv. Cavazzini

* * *

7) ISCRIZIONI

Il CdO, presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni

Albo Avvocati

Daniele Marchi

Carlotta Avrese  (richiesta di integrazione della professione di avvocato ai sensi dell’art. 12 e ss. del D. Lgs 96/2001 con conseguente iscrizione nell’Albo degli Avvocati di Verona) rel. avv. Curi

Sezione Speciale per gli Avvocati Stabiliti

il C.O.A. prende atto del deposito dell’autocertificazione attestante la permanenza dei requisiti richiesti.

Registro Speciale dei Praticanti

Camilla Corsi

Laura Tessari

Valentina Avesani

Enrico Costantini

* * *

8) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. approva i semestri di pratica di nove praticanti.

b) ammissione al patrocinio

Marco Maniglia

* * *

9) COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O., viste le istanze presentate, delibera di concedere il certificato richiesto a sette praticanti.

Questioni particolari relatore avv. Curi

a)     6399/15 l’avv. Curi riferisce in merito alla situazione del praticante ed alla sua preventiva richiesta di approvazione del terzo semestre di pratica. Il Coa, dopo ampia discussione, delega l'avv. Curi a comunicare che il libretto della pratica è stato correttamente compilato.

b)    6301/15 L’avv. Curi riferisce dell’istanza di proroga formulata dal praticante ed il Coa autorizza.

* * *

10) Inserimento nell’elenco dei difensori per il patrocinio A SPESE STATO

civile:

Avv. Corrado Zerbinato. Il C.d.O. delibera l’inserimento.

Il C.d.O., esaminate due istanze, delega il consigliere Matteo Cavazzini a richiedere integrazioni.

PENALE:

Avv. Attilio Carlo Turati. Il C.d.O. delibera l’inserimento.

Il C.d.O., esaminate due istanze, delega il consigliere Matteo Cavazzini a richiedere integrazioni.

CANCELLAZIONE DALL’ELENCO DEI DIFENSORI PER IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Avv. Raffaele Leone

Il C.d.O., vista l'istanza, delibera la cancellazione dell'avv. Raffaele Leone dall'elenco degli avvocati abilitati al patrocinio a spese dello Stato.

* * *

11) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

a)     E mail 10/9/2015: curriculum da inserire nell’elenco  dei curatori fallimentari. Il Segretario riferisce la richiesta dell'abogado di essere iscritta nel registro dei Curatori Fallimentari. Il COA delega il Segretario ad approfondire il tema dello svolgimento da parte dell’”abogado” a svolgere la funzione di Curatore Fallimentare riferendo alla prossima seduta.

b)    E mail 11/9/2015 C.N.F.: Commissione Lab@vvocaturaGiovane e progetti per gli Avvocati. Il Segretario riferisce ed il COA, vista la disponibilità dell'avv. Paolo Longhi, lo indica quale componente e delega la Segreteria ad effettuare le comunicazioni di rito al CNF.

c)     Comunicazione Tribunale Penale di Vr: verbale udienza del 8/9/2015 (assenza difensore d’ufficio). Il Coa, preso atto della relazione del Segretario, delibera di mandare alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente.

d)    Pec 16/9/2015: sentenza n. 18077/15 emessa da SS.UU. / CNF + COA di Verona. Il Segretario relazione in merito alla comunicazione della sentenza emessa dalle SSUU nei confronti dell’iscritto incolpato e il COA prende atto.

e)     Decreto n. 144/2015 specializzazioni avvocati: adeguamento ed iniziative. Il Segretario rende noto che è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Regolamento che disciplina le specializzazioni e, in vista dell'entrata in vigore fissata il 14.11.2015, rileva la necessità di dare attuazione agli adempimenti ascritti al COA. Ritiene, quindi, necessaria ed opportuna l'istituzione di una commissione consigliare allo scopo di individuare i compiti stabiliti per il COA. Il COA all’unanimità approva e, all'uopo, designa, quali componenti della commissione, gli avvocati Alessandro Rigoli, Nicola Manzini, Simone Curi, Camilla Tantini, Paolo Zucconelli, Luca Tirapelle, Maria Anna Vacca, Paolo Pezzo, Paolo Longhi e Davide Rossi. Verrà integrato, conseguentemente, il Regolamento del Consiglio, con la previsione di tale ulteriore Commissione delegando i Consiglieri Manzini e Vinci a provvedere.

* * *

12) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE

a)     servizi investigativi innovativi: proposta di agevolazione.  Si delibera la pubblicazione sul sito dell'agevolazione.

b)    Telecom

            Il Tesoriere relaziona ampiamente sulla questione.

* * *

13) FORMAZIONE

a)     ANF Verona – richiesta di accreditamento evento 29 ottobre 2015 “La pianificazione del passaggio generazionale nelle imprese – Professionisti e imprenditori a confronto”. Il Consiglio delibera di accreditare l’evento riconoscendo n. 3 crediti formativi per la partecipazione. Delega l’ente alla rilevazione delle presenze tramite Riconosco e al rilascio degli attestati agli avvocati di fuori foro.

b)       Dipartimento di Scienze Giuridiche – richiesta di accreditamento evento 26 e 27.11.2015 “Rifrazioni anomale dell’idea di giustizia”. Il Consiglio delibera di accreditare l’evento riconoscendo n. 2 crediti formativi per la partecipazione a ciascuna delle tre sessioni. Delega l’ente alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.

c)        ANUTEL – Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali -  – richiesta di accreditamento e contributo per le spese di viaggio dei relatori per evento 27.10.2015 “Le criticità nell’applicazione dei tributi locali…””. Il Consiglio delibera di accreditare l’evento riconoscendo n. 2 crediti formativi per la partecipazione a ciascuna delle due sessioni. Delega l’avv. Bissoli alla rilevazione delle presenze tramite Riconosco. Quanto al contributo, si assegna la somma di € 200,00= fino a € 300,00 con pezze giustificative.

d)       Formazione Giuridica – richiesta di accreditamento corso in preparazione all’esame di avvocato. Si rinvia alla prossima seduta

e)        SJ200 srl – richiesta di accreditamento corso in preparazione all’esame di avvocato. Si rinvia alla prossima seduta.

f)        richiesta di patrocinio per corso “Deontologia e tecnica dell’avvocato penalista” in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Vicenza. Vista la relazione del consigliere Avv. Gortenuti e considerata la previsione del regolamento della formazione, di recente approvazione da parte del CNF, il COA accorda il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati dii Verona.

g)    Consiglio nazionale Forense – regolamento sulla formazione continua – modifiche. L'avv. Gortenuti riferisce e relaziona in merito al regolamento sulla formazione continua nella versione approvata dal CNF in data 30.07.2015. Su proposta del relatore, il COA dispone che venga fatta comunicazione agli iscritti e pubblicato sul sito. Si dispone che la Segretaria provveda a predisporre copia del regolamento per ciascun consigliere con stampa fronte/retro per la prossima seduta.

h)    richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero per gli anni 2015, 2016 e 2017, secondo regolamento.

i)     richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero per gli anni 2015, 2016 e 2017, secondo regolamento.

 

Elenco Eventi – presenza del Presidente

* * *

16) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

a)     Relazione sull’incontro del 15 settembre 2015 con il Presidente del Tribunale in tema di riduzione degli orari del registro generale G.I.P./G.U.P   rel. Avv.ti Montresor e Tirapelle. L'avv. Tirapelle riferisce in merito all'incontro tenutosi avente ad oggetto la riduzione degli orari di apertura. E' stato fatto presente che la riduzione porterebbe dei disservizi ulteriori per l'Avvocatura. E' stato proposto, però, da parte del Tribunale di contrarre a due ore l'apertura delle cancellerie GIP facendo presente che il carico di lavoro sarebbe aumentato. Le giustificazioni, tuttavia, non sembrerebbero ostative al mantenimento dell'orario attuale. Il COA, dopo ampia discussione tra i consiglieri, delibera di non aderire ad alcuna riduzione di orario ulteriore, considerato che tale restringimento contrarrebbe ulteriormente agli avvocati la possibilità di accedere alla Cancellerie GIP/GUP.

b)    Istanza prot. n. 6263/15 L’avv. Curi riferisce della richiesta formulata dall’avvocato e il Coa autorizza.

* * *

17) VARIE EVENTUALI

Formazione rel. Avv. Giuseppe Gortenuti

Avvocato di strada – richiesta di accreditamento due eventi 2 e 3 ottobre 2015. Il Consiglio delibera di accreditare gli eventi riconoscendo n. 3 crediti formativi per la partecipazione a ciascuno di essi. Delega l’associazione alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati. Con l'astensione dell'avv. Cavazzini, si concede il contributo di € 200,00=.

Comunicazioni dei Consiglieri

a)   Prot. n. 6258/25 segnalazione: colloquio tra volontaria giurisdizione e poi con l’avvocato segnalante relazione avv. Tenuti. L'avv. Tenuti riferisce che la pronuncia risale al 21.07.2015 e che il ritardo è dipeso dall'ufficio. Il contrattempo, peraltro, è stato risolto con soddisfazione dell’avvocato segnalante.

b)   Relazione su iniziativa che la commissione diritti umani vorrebbe proporre al Consiglio: rel. Avv. Tenuti. L'avv. Tenuti relaziona in merito al fenomeno dei legali che in Cina vengono perseguitati; di qui, l'opportunità di mettere in luce tale fenomeno attraverso un immediato comunicato di solidarietà da parte del COA. L'avv. Tenuti ha circolarizzato la richiesta da parte della Commissione Diritti Umani di avere un'autorizzazione generica alla diffusione di comunicato di solidarietà ai Colleghi perseguitati nell’esercizio della loro funzione ogniqualvolta se ne ravvisi l'opportunità. Il COA esaminata la questione ed ampia discussione approva in via generale l'iniziativa decidendo di vagliare di volta in volta il testo da diffondere ed i destinatari dello stesso.

C)    Prot. n. 225872015: rel. Avv. Longhi. Il COA archivia per intervenuta conciliazione.

D) Triveneta : il Presidente, infine,  riferisce in merito alla prossima interruzione PCT sul Distretto di Venezia e il COA dispone la immediata comunicazione agli iscritti tramite wc.

La seduta è chiusa alle ore 17,48.

Il Consigliere Segretario                                                                                        Il Presidente

Avv. Paolo Pezzo                                                                                   Avv. Alessandro Rigoli