Articolo

Verbale n. 39 del 5 ottobre 2015

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 39

DELLA SEDUTA DEL 5 OTTOBRE 2015

ORE 14.30

Oggi alle ore 14,30 si è riunito presso la sua sede in Verona, Piazza dei Signori, 13, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione degli avvocati Zambelli e Curi, assenti giustificati.

Preliminarmente si procede ai seguenti incombenti ed audizioni:

Ore 14.15 Giuramenti

Alle ore 14,30.inizia la seduta con la presenza di tutti i Consiglieri ad eccezione degli avv.ti Zambelli e Curi.

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 28 SETTEMBRE 2015 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 28 SETTEMBRE 2015

Il CdO approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il CdO manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

Il C.D.O., esaminate le istanze pervenute, delibera di ammetterne diciannove, di richiedere sette chiarimenti.

* * *

Richiesta di inserimento nelle liste degli avvocati abilitati al patrocinio a spese dello Stato Prot. 6650/2015 avv. Michele Pastore: il C.d.O. vista l’istanza depositata il 29 settembre 2015, delibera di iscrivere l’avv. Michele Pastore nelle liste degli avvocati abilitati al patrocinio a spese dello Stato nelle materie CIVILE e DIRITTO DEL LAVORO.

3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio i seguenti avvocati:

Avv. Silvia Gambin

Avv. Carlo Battistella

Avv. Daniele Marchi

* * *

4) ESPOSTI

6600/15 Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

* * *

5) SEGNALAZIONI

Nuove:

Il COA assegna ai seguenti consiglieri per un tentativo di conciliazione:

6571/15 rel. avv. Curi. Il COA assegna il procedimento all’avv. Curi.

3729/15 Il COA rinvia alla prossima seduta.

* * *

6) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE

nuove:----------

vecchie:

31/15: rel. avv. Vinci - proposta di archiviazione per intervenuta conciliazione. Il COA, preso atto, dispone l'archiviazione.

* * *

7) SPECIFICHE

-        nuove:

Il COA assegna la liquidazione ai seguenti consiglieri:

 

131/15 rel. avv. Vinci

- da liquidare:

68/15 rel. avv. Zucconelli

127/15: rel. avv. Traspedini                                                                                 

103/15: rel. avv. Traspedini                                                                                 

112/15: rel. avv. Traspedini 

106/15: rel. avv. Traspedini

109/15: rel. avv. Traspedini

110/2015 : rel. Avv. Curi 

Il COA rinvia la trattazione alla prossima seduta per la liquidazione seguente:

87/: rel. Avv. Curi e Traspedini 

119/15: rel. avv. Gortenuti

* * *

8) ISCRIZIONI

Il CdO, presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni

Albo Avvocati

Corrado Sideri – per trasferimento dall’Ordine di Lecce

Elena Tomelleri

Registro Speciale dei Praticanti

Micol Piovesan

Angela Bazzoni

Filippo Montanari

* * *

9) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. approva i semestri di pratica di cinque praticanti.

b) ammissione al patrocinio

Marta Golabek

* * *

10) COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O., viste le istanze presentate, delibera di concedere il  certificato richiesto a cinque praticanti.

* * *

11) CANCELLAZIONI

Dal Registro Speciale di praticanti

Marco Morotti – Il C.d.O., esaminata l’istanza, delibera di cancellare il Dott. Morotti dal Registro Speciale dei Praticanti.

* * *

12) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

a)     Copia cortesia. Il Presidente riferisce in merito alla questione legata alle copie di cortesia evidenziando la necessità che venga adottata un'unica modalità che possa essere funzionale per tutti, avvocati, giudici e cancellieri.

* * *

13) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

a)     C.N.F. Agorà degli Ordini, Roma 9.10.2015. Il Segretario chiede se vi sono riflessioni in merito ai temi in discussione al prossimo incontro dell'Agorà. Non emergono tra i Consiglieri profili particolari. Il Presidente, a causa di improrogabili sopravvenuti impegni professionali, delega a partecipare il Segretario avv. Paolo Pezzo.

b)    E-mail 29/09/2015 NADIAonlus presentazione progetto. Il Segretario riferisce in merito all'iniziativa e il COA, vista la natura benefica dell'iniziativa, ne dispone la pubblicazione sul sito.

* * *

14) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE

a)     E mail 24/9/2015 Agevolazione per avvocati. Il Tesoriere riferisce e il COA delibera la pubblicazione.

b)    Comitel . Su relazione del Tesoriere, il quale riferisce del malfunzionamento del dispositivo in Tribunale, il Coa prende atto e delega l'avv. Manzini a prendere contatto con la ditta per risolvere l'inconveniente.

c)     Grenke: fatture e contratto. Il Tesoriere ha chiarito che le due fatture ricevute non sono da pagare e il COA prende atto.

d)    La grande sfida 4 – Tennis – 20/11/2015 a Verona. Il Tesoriere riferisce la richiesta di pubblicazione ma non rilevando alcuna agevolazione riservata agli Avvocati, il COA non dispone la pubblicazione.

* * *

15) FORMAZIONE

 

Il Consiglio, in ordine alle richieste pervenute, visto:

- il Regolamento del 16 luglio 2015 n. 6 del Consiglio nazionale Forense;

- l’esito dell’istruttoria effettuata dalla propria Commissione per l’Accreditamento;

- il parere espresso dalla suddetta Commissione in merito alla sussistenza o meno dei requisiti, al numero attribuibile di crediti, alla concessione o meno, ove richiesta, di patrocinio e contributo economico;

delibera

motivando in conformità ai criteri oggettivi e predeterminati di cui all’art. 21 del regolamento del CNF e rispettate le prescrizioni relative al numero minimo e massimo di C.F. attribuibili a ciascuna tipologia di attività formativa quanto a:

a)      richiesta di accreditamento, patrocinio e contributo per evento “Diritto e Letteratura” dall’11 al 13 novembre 2015. Il Consiglio delibera di concedere il patrocinio e accreditare l’evento riconoscendo n. 4 crediti formativi per la partecipazione a ciascuna giornata. Quanto al contributo il Consiglio delibera di concederlo nella misura di € 300,00. Delega l’ente alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.

b)    Università degli Studi –richiesta di accreditamento evento 23.10.2015 “La gestazione per altri”. Concesso accreditamento per n. 6 crediti formativi. Rilevazione presenze e attestati a carico dell’ente organizzatore.

c)   A.N.AMM.I. – richiesta di accreditamento corso per amministratori di condomino. Concesso accreditamento n. 10 crediti per la partecipazione ad almeno 80% delle ore previste. Rilevazione presenze e attestati a carico dell’ente organizzatore.

d)   Altalex Formazione – richiesta di accreditamento “Master breve sul nuovo processo civile”. Concesso accreditamento n. 10 crediti per la partecipazione ad almeno 80% delle ore previste.. Rilevazione presenze e attestati a carico dell’ente organizzatore.

e)   Altalex Formazione – richiesta di accreditamento “Master breve in diritto e contenzioso bancario”.  Concesso accreditamento n. 10 crediti per la partecipazione ad almeno 80% delle ore previste. Rilevazione presenze e attestati a carico dell’ente organizzatore.

f)    richiesta di accreditamento due lezioni del Corso per l’avvocato penalista 6.10 e 3.11.2015. Il Consiglio delibera di accreditare riconoscendo n. 1 credito per ciascuna lezione. Rilevazione presenze e attestati a carico dell’ente organizzatore.

g)   Forum Media – richiesta di accreditamento convegno 6.11.2015 “Come ottenere un efficace recupero del creditio nelle operazioni con l’estero e nei pagamenti internazionali”. Concesso accreditamento n. 3 crediti. Rilevazione presenze e attestati a carico dell’ente organizzatore.

h)   ANF richiesta di rivalutazione del contributo per ciclo incontri under 35: il COA, su relazione del Tesoriere ed a seguito dell'intervento del consigliere Avv. Manzini nonchè su proposta del Presidente, rivalutato anche il contributo erogato in passato per la medesima iniziativa, delibera di integrare con la somma di € 500,00 anche in considerazione che gli eventi organizzati sono n. 10.

Per quanto riguarda altri quesiti:

a)      richiesta di esonero dalla formazione per paternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero per gli anni 2015, 2016 e 2017, secondo regolamento.

b)      richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero per gli anni 2015, 2016 e 2017, secondo regolamento.

c)     richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero per gli anni 2015, 2016 e 2017, secondo regolamento.

 

Elenco Eventi – presenza del Presidente

 

* * *

16) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

a)     Conferma nomine commissione famiglia, minori, amministratore di sostegno: rel. avv. Tenuti.  L'avv. Tenuti riferisce che uno dei punti in discussione è quello del registro delle amministratori di sostegno. Porta a conoscenza che ha parlato con il Coordinatore di Valore Prassi, il quale ha riferito che sino ad oggi la Coordinatrice della Commissione era altro avvocato. Quest'ultima, infatti, aveva ricevuto l'incarico dal precedente Consiglio. A questo punto, nasce l'esigenza di ridefinire l'organizzazione del registro degli amministratori di sostegno e rinominare il rappresentante dell'Ordine nella Commissione in Valore Prassi. Si ribadisce che nella commissione famiglia e minori è stata accorpata anche la competenza per l'amministrazione di sostegno. Conseguentemente, il COA conferma che il Coordinatore della Commissione è l'avv. Erminia Contini e il referente per il Coa l'avv. Tenuti.

b)    Esame comunicazione Abogado in merito alla richiesta di essere inserita nella lista dei Curatori per assumere incarichi in procedure concorsuali presso il Tribunale di Verona: rel. avv. S. Bissoli. L'avv. Bissoli riferisce di aver avuto un colloquio con l'abogado. Quest'ultima ha comunicato di soprassedere alla formulata richiesta di essere inserita nella lista dei Curatori. Il COA prende atto.

c)     E-mail 01/10/2015: iscrizione all’Albo come avvocato stabilito in Francia: rel. avv. Curi. Si rinvia alla prossima seduta, stante l'assenza dell'avv. Curi.

d)    C.N.F. reso parere ns. quesito prot. 2708/15 del 15.04.2015: rel. avv. Curi. Si rinvia alla prossima seduta.

e)     Nuova sede incontro con i tecnici del 5.10.2015: rel. avv. Manzini. Riferisce che oggi è stato fatto un sopralluogo con i tecnici, l'impresa e l'arch. Granata, nella quale è emersa la necessità di consegnare al Comune la documentazione relativa alle modifiche interne ed agli impianti. Il Coa autorizza l'arch. Granata a fornire al Comune tutta la documentazione relativa alla predisposizione degli interni e degli impianti della nuova sede.

* * *

17)  RAPPORTO SETTIMANALE.

Alle ore 17,42 si allontana l'avv. Panato.

 

* * *

18) VARIE EVENTUALI

Comunicazioni del Presidente

a)     convegno con vicepresidente C.S.M. Il Presidente riferisce della richiesta di organizzare un Convegno proposta dal Presidente dei Commercialisti. Di qui la necessità di individuare un tema per invitare il Vice Presidente del CSM.

Comunicazioni del Segretario

a)     e-mail 01/10/2015: invio adesione in partnership ITCS Lorgna Pindemonte. Il Segretario ratifica l'adesione all'iniziativa proposta da ITCS Lorgna Pindemonte.

Comunicazioni dei Consiglieri

a)     relazione sull'Osservatorio e copie di cortesia: rel. avv. Tregnaghi. L'avv. Tregnaghi riferisce che in tema di copie di cortesia è pendente un intervento del Ministro in forza dell'ultima novella feriale; pertanto, si ritiene di attendere tale provvedimento. Il COA prende atto.

b)    Organismo sulla crisi da Sovraindebitamento: proposta ratifica Convenzione con l’Università di Verona per la formazione degli iscritti ed individuazione dei designati dall’Ordine quale componenti del Comitato Scientifico: rel. avv. Vinci

L’avv. Vinci riferisce che l’Organizzazione del Corso di formazione dell’Università di Verona, in persona della prof.ssa Pasquariello, ha dichiarato che i costi da sostenersi saranno certamente inferiori all’ammontare degli importi ricavati dalle iscrizioni ai corsi, ribadendo che tali somme saranno contenute, con ogni probabilità, entro un importo massimo di euro 300,00 per iscritto, soglia massima richiesta dal Consiglio dell’Ordine dei Commercialisti. Si ricorda che, in precedente delibera, il COA ha disposto che l’importo da richiedere per ogni avvocato iscritto ai corsi di formazione non potrà eccedere la somma di euro 500,00. L’avv Vinci riferisce, altresì, che, i Corsi avranno inizio con il nuovo anno e che l’Organismo di codesto Ordine professionale potrà essere, per allora, operativo, rimanendo in attesa, al pari degli altri Organismi già esistenti, di conoscere le proposte di apposite polizze assicurative, da tempo allo studio delle Compagnie e sollecitate all’Agenzia che già assicura il COA.

Il COA delibera, infine, di approvare la convenzione per la formazione con l'Università degli Studi di Verona e delega il Presidente alla sottoscrizione della stessa.

Alle ore 18,10 si allontana l'avv. Casara.

c)     Opzioni di rinnovo del PDA: rel. avv. Tregnaghi. L’avv. Tregnaghi riferisce dei contatti con l’Ordine di Padova in relazione al rinnovo del contratto PDA/Consolle con Net Service. Il COA prende atto e rimane in attesa di conoscere le nuove condizioni di rinnovo.

Formazione

- per AGI – richiesta di accreditamento evento 23.10.2015. Concesso accreditamento n. 3 crediti per la partecipazione. Rilevazione presenze e attestati a carico dell’ente organizzatore ed iscrizione tramite Riconosco.

- per AVAG – richiesta di accreditamento evento 30.10.2015 Università Aula Magna. Concesso accreditamento n. 3 crediti per la partecipazione. Rilevazione presenze e attestati a carico dell’ente organizzatore ed iscrizione tramite Riconosco.

-Giuridica.net – richiesta di accreditamento evento 23.10.2015. Concesso accreditamento n. 3 crediti per la partecipazione. Rilevazione presenze e attestati a carico dell’ente organizzatore.

-Guardia di Finanza – richiesta di accreditamento evento 12.11.2015. Concesso accreditamento n. 3 crediti per la partecipazione. Rilevazione presenze e attestati a carico dell’ente organizzatore ed iscrizione tramite Riconosco riservando agli iscritti il numero di ...

-prot. n. 6278715 del 15.09.2015:: il COA assegna all'avv. Manzini per un tentativo di conciliazione.

Prot. 6761/15 degli Amici della Musica e Stagione Concertistica 2015/2016 -agevolazione: si dispone la pubblicazione nel sito –settore “agevolazioni.”

Il Presidente delega la Segreteria di far incidere un sigillo con la dicitura “Avv. Maurizio Pedrazza Gorlero” entro il 13.10.2015.

La seduta è chiusa alle ore 18,30

Il Consigliere Segretario                                                                                        Il Presidente

Avv. Paolo Pezzo                                                                                    Avv. Alessandro Rigoli