Articolo

Verbale n. 40 del 12 ottobre 2015

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 40

DELLA SEDUTA DEL 12 OTTOBRE 2015

ORE 14.30

Oggi alle ore 14,30 si è riunito presso la sua sede in Verona, Piazza dei Signori, 13, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione degli avv.ti Tirapelle e Tantini, assenti giustificati, e dell’avv.  Zambelli che ha preannunciato ritardo.

Preliminarmente si procede ai seguenti incombenti ed audizioni:

ore 14.15 giuramenti

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 5 OTTOBRE 2015 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 5 OTTOBRE 2015

Il CdO approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il CdO manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

Il C.d.O., esaminate le istanze pervenute, delibera di ammetterne venti, di respingerne due e di richiedere dieci chiarimenti.

 

* * *

3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio

Avv. Roberta Garzatti

* * *

4) ESPOSTI

6756/15 Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

6888/15 Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

* * *

5) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE/SEGNALAZIONE

nuove:

Il COA assegna ai seguenti consiglieri per un tentativo di conciliazione:

3729/15: rel. Avv. Casara

6933/15: rel. Avv. Casara e Manzini

vecchie:

38/15: rel. avv. Manzini – archiviazione per intervenuto chiarimento. Il COA prende atto ed archivia

37/15: rel. avv. Manzini- archiviazione in quanto l’avvocato è cancellata dal 25/11/2013. Il COA prende atto ed archivia

36/15 : rel. Manzini - archiviazione per intervenuto chiarimento. Il COA prende atto ed archivia

* * *

6)     SPECIFICHE

Il Coa assegna ai seguenti consiglieri:

- nuove:

132/15 rel.avv. Longhi

133/15 rel.avv. Longhi

134/15 rel. Avv. Traspedini

135/15 rel.avv. Curi

136/15 rel. Avv. Traspedini

137/15 rel. Avv. Vacca

- da liquidare:

87/2015  rel. Avv. Curi e Traspedini 

L’avv. Curi riferisce della necessità di trasmettere al cliente, costituitosi nel procedimento di liquidazione, l’avvenuta modificazione (con aumento dei compensi richiesti) delle parcelle allegate all’istanza di liquidazione da parte del professionista e di concedere allo stesso un ulteriore termine per osservazioni. Il COA autorizza l’avv. Curi a procedere in questo senso.

123/2015– Rel. Avv. Zucconelli

Il CoA, preso atto dell’intervenuta conciliazione tra le parti, delibera di archiviare la richiesta di liquidazione della parcella.

29/2015: rel. avv.Vacca     Il COA, esaminata la parcella ed i documenti allegati, considerato che l’avvocato non ha fornito la documentazione attestante l’espletamento dell’attività di cui richiede il compenso, neppure a seguito di espressa richiesta in merito, esprime parere contrario alla liquidazione della parcella.

85/2015: rel.avv. Vacca 

Il COA, preso atto della relazione dell'avv. Vacca, delibera di rinviare la liquidazione ad una prossima seduta.

105/2015: rel. avv. Vacca      

Il COA, preso atto della relazione dell'avv. Vacca, delibera di rinviare la liquidazione ad una prossima seduta.

118/2015 : rel. Avv. Zucconelli

124/15: rel avv. Traspedini

125/15: rel avv. Traspedini

107/2015 - rel. avv. Curi e Traspedini 

108/2015 - rel. avv. Curi e Traspedini

Prot. 6884/15 Richiesta per avere un pareri in merito alla congruità di una parcella. Il consigliere Traspedini relaziona in merito alla richiesta avanzata per avere chiarimenti in merito alla proposta di parcella ricevuta da un legale.

Si delega l'avv. Traspedini a predisporre risposta che tenga conto del principio per cui il COA non può rilasciare parerei preventivi.

* * *

7) ISCRIZIONI

Il CdO, presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni

Albo Avvocati

Ginevra Anna Tridente

Alessandra Loprieno

Veronica Dindo (già iscritta quale avvocato stabilito, per superamento esame presso Corte d’Appello Venezia)

Luca Bovolin

Michele Spadini – per trasferimento dall’Ordine di Modena

Stefano Troiano – passaggio all’Albo Ordinario dall’elenco Speciale dei professori universitari

Registro Speciale dei Praticanti

Eugenio Mariani – per trasferimento dall’Ordine di Roma

* * *

8) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. approva i semestri di pratica di dieci praticanti.

b) ammissione al patrocinio

Diletta Danieli

* * *

9) AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI CANCELLAZIONE DAL REGISTRO SPECIALE DEI PRATICANTI PER INTERRUZIONE DELLA PRATICA

Il C.d.O., sentito il relatore, delibera di avviare il procedimento di cancellazione per interruzione della pratica di tre praticanti disponendone l’audizione per il giorno 14.12.2015 alle ore 14.30

* * *

10) AVVIO PROCEDIMENTO DI CANCELLAZIONE DAL REGISTRO SPECIALE DEI PRATICANTI E CESSAZIONE DELL’ABILITAZIONE

Il C.d.O., sentito il relatore, delibera di avviare il procedimento di cancellazione per scaduta abilitazione di otto praticanti disponendone l’audizione per il giorno 14.12.2015 alle ore 14.30

* * *

11) COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O., viste le istanze presentate, delibera di concedere il certificato richiesto a sei praticanti.

* * *

12) Inserimento nell’elenco dei difensori per il patrocinio A SPESE STATO

civile:

Il C.d.O., letta l’istanza e la relazione illustrativa, delibera di richiedere un’integrazione della stessa, delegando a tal fine il Consigliere Matteo Cavazzini.

Il C.d.O., preso atto della richiesta pervenuta in tal senso, delibera di archiviare l’istanza di iscrizione nelle liste dei difensori abilitati al patrocinio dallo stesso presentata.

PENALE:

AVV. BARBARA STEFANELLI – (prot. 6954/15)

Il C.d.O. delibera di iscrivere l’avv. Barbara Stefanelli nella lista dei difensori abilitati al patrocinio a spese dello Stato relativamente alla materia penale

* * *

13) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

a)     E-mail 06/10/2015: segnalazione comportamento. Il Presidente riferisce in merito alla segnalazione e il COA dispone la trasmissione al Presidente del Tribunale e, previa autorizzazione, anche al Consiglio Giudiziario.

* * *

14) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

a)     Incontro in Roma, 9.10.2015 “Agorà degli Ordini”. Il Segretario riferisce in merito all'incontro tenutosi a Roma dell'Agorà degli Ordini sia con riferimento alla relazione generale del Presidente Mascherin sui temi vari attualmente in discussione sia riguardo all'attività della Commissione per la concorrenza e impatto sulla professione di Avvocato riunitasi la prima volta, della quale è componente. La prossima riunione dell'Agorà è fissata per il 17.12.2015.

b)    Comunicato O.U.A., nomina avv. Giampaolo Parodi, vice capo dell’ufficio legislativo del Ministero. Il Segretario riferisce che è stato nominato l'avv. Prof. Parodi quale vice capo dell'ufficio legislativo del Ministero. Si accoglie con favore la notizia, in quanto è la prima volta nella storia che viene nominato un avvocato all'Ufficio Legislativo del Ministero e ciò viene visto da tutta l’Avvocatura come un segnale positivo di apertura e fiducia.

c)     Associazione Veneta Avvocati Amministrativisti: premio “Enrico Guicciardi”. Il COA, preso atto della meritevolezza dell'iniziativa, dispone la comunicazione agli iscritti delegando all'uopo l'avv. Gortenuti.

* * *

15) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE

a)     Delibera per smaltimenti. Il COA riferisce che è menzionata nel precedente verbale.

b)    Delibera per cancellazioni. Il Tesoriere riferisce in merito alla necessità di adottare una delibera ad hoc per le cancellazioni degli iscritti deceduti. Il COA delibera in conformità e ciò per il futuro chiedendo alla Segreteria di adeguarsi.

c)     Regolamento rimborso spese. Il Tesoriere riferisce della necessità di adottare un regolamento per il rimborso spese ai consiglieri ed alle spese individuali. Il COA delibera l'adozione di tale strumento delegando l’avv. Panato a predisporne una bozza.

d)    Morosi: provvedimenti. Il COA, su relazione del Tesoriere, delibera di iniziare i procedimenti previsti ex lege per gli iscritti morosi. Inoltre, si delibera di dar corso ai procedimenti di cancellazione di iscritti morosi ma non esercenti la professione.

e)     Protocollazione (entrata ed uscita). Il Tesoriere rende noto della necessità di adottare il protocollo anche in uscita e il COA approva la proposta.

f)      Pct. Il Tesoriere riferisce in ordine alla scadenza della convenzione con Net Service. E' stata proposta tramite l’Unione Triveneta una convenzione che prevede anche l'assistenza agli iscritti. Il COA, esaminato e discusso le convenzioni proposte, delibera di aderire ai costi preventivati in occasione.

g)    Agevolazioni. Su proposta del Presidente, si delibera di affidare all'avv. Montresor la delega per “agevolazioni per gli iscritti.”

h)    Commissione formazione e cultura: richiesta sigillo e contributo. Il COA, su proposta dell'avv. Panato, delibera di assegnare il sigillo dell'Ordine al prof. G.B. Alberti.

i)      Protocollo informatico. Il Coa prende atto che il dispositivo è stato adottato in osservanza di quanto previsto dalla legge.

* * *

16) FORMAZIONE

Il Consiglio, in ordine alle richieste pervenute, visto:

- il Regolamento del 16 luglio 2015 n. 6 del Consiglio nazionale Forense;

- l’esito dell’istruttoria effettuata dalla propria Commissione per l’Accreditamento;

- il parere espresso dalla suddetta Commissione in merito alla sussistenza o meno dei requisiti, al numero attribuibile di crediti, alla concessione o meno, ove richiesta, di patrocinio e contributo economico;

delibera

motivando in conformità ai criteri oggettivi e predeterminati di cui all’art. 21 del regolamento del CNF e rispettate le prescrizioni relative al numero minimo e massimo di C.F. attribuibili a ciascuna tipologia di attività formativa quanto a:

a)   richiesta uso di Riconosco per due eventi in Università.  Università degli Studi. In via eccezionale, si concede l’utilizzo del sistema Riconosco delegando al ritiro, custodia, utilizzo e riconsegna entro il giorno successivo all'evento.

b)     Triveneta in collaborazione con Commissione Informatica dell’Ordine degli Avvocati di Verona – evento 23 ottobre 2015 – richiesta di patrocinio, contributo e utilizzo di riconosco. Tre crediti formativi. Quanto al contributo, essendo l’evento organizzato da una Commissione dell’Ordine, si delibera di assegnare un contributo di € 200,00=.

c)     L.A.F. Verona – richiesta di accreditamento evento autoformazione 24 ottobre 2015. Il COA riconosce N. 2 crediti formativi.

Per quanto riguarda altri quesiti:

a)      richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero per gli anni 2016, 2017 e 2018, secondo regolamento.

b)     richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero per gli anni 2013, 2014, 2015, 2016 e 2017, secondo regolamento.

 

Elenco Eventi – presenza del Presidente

16.10 ore 10.30 Aula magna Giurisprudenza – saluti del Presidente

 

* * *

17) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

a) Evento UNAM in Roma, 23 ottobre 2015, partecipazione degli avv.ti Nicoletta Tenuti e Barbara Bissoli: rel. avv. Tenuti. La consigliera chiede se le spese della trasferta possano essere sostenute dal COA per entrambi i partecipanti e il COA approva.

b) Esigenze di coordinamento tra richieste di liquidazione di parcelle e tentativi di conciliazione: rel. avv. Zucconelli. Il Coa delibera che la Segreteria effettui sempre un preventivo controllo incrociato tra la richiesta di opinamento delle parcelle e le richieste di tentativo di conciliazione tra le stesse parti.

c) Rappresentanza del COA VR all’incontro cd. “Alpe-Adria” di Monaco di Baviera del 9-10 ottobre 2015: rel. avv. Zucconelli. L'avv. Zucconelli relaziona in merito all'incontro tenutosi a Monaco. Il Consigliere riferisce della necessità di organizzare per l'anno 2016 l'incontro Alpe Adria a Verona visto che l'ultimo è stato nel 2007. Il COA delibera di incaricare l'avv. Zucconelli di far predisporre alla Commissione Internazionale un preventivo-programma di massima, da sottoporre al CoA.

d) Nuova sede aggiornamento situazione – realizzazione impianti e trasferimento server – Hub etc: rel. avv. Manzini. L’avv. Manzini riferisce e il COA prende atto.

e) E-mail 01/10/2015: iscrizione all’Albo come avvocato stabilito in Francia: rel. avv. Curi. Viene delegato l'avv. Casara a rispondere

f) C.N.F. reso parere ns. quesito prot. 2078/15 del 15/04/2015: rel. avv. Curi. L’avv. Curi riferisce e propone l’invio a tutti gli iscritti di una comunicazione circolare del seguente tenore: “ Su richiesta di questo Consiglio il C.N.F. ha recentemente reso un parere (n. 41 del 24 giugno 2015) sulla questione della decorrenza dell’obbligo di svolgimento della pratica sostitutiva per i praticanti abilitati al patrocinio. Potrete consultare a questo link….. tale parere. Come noterete, il C.N.F. fornisce un’interpretazione del combinato disposto degli artt. 41 co. 12 e 48 della legge 247/2012 del tutto difforme rispetto a quella espressa nei precedenti pareri già comunicati agli iscritti. E di ciò non possiamo che prendere atto.” Il COA approva la proposta e delega l’avv. Curi a predisporre l’invio del testo agli iscritti.

g) Verbale della riunione della Commissione della Deontologia del 25 settembre 2015: rel. avv. Vacca. Il C.d.O. delibera di rinviare l’approvazione alla prossima seduta.

h) richiesta di parere deontologico. Si rinvia alla Commissione Deontologia.

i) comunicazione apertura sito web. Si rinvia alla Commissione Deontologia.

* * *

18) RAPPORTO SETTIMANALE

* * *

19) VARIE EVENTUALI

Comunicazioni dei Consiglieri

a)     Osservatorio del Giudice di Pace: odg per la riunione del 15.10.2015: rel. avv. Traspedini. L'avv. Traspedini rende noto gli argomenti che verranno trattati in occasione dell'incontro con il responsabile dell’Ufficio del Giudice di Pace che si terrà a breve tra cui rapporto tra opinamento e opposizione a decreto ingiuntivo, comunicazioni differimenti di udienza, accertamento tecnico preventivo ed uniformità di pratiche applicative. Il COA prende atto.

b)    Relazione su partecipazione a Congresso FBE di Cracovia: rel. avv. Tregnaghi. L'avv. Tregnaghi riferisce della trasferta e il COA prende atto.

c)     Proposta di aderire alla Giornata Europea dell’avvocato del 10.12.2015 dedicata alla libertà di parola: rel. avv. Tregnaghi. Il COA approva e valuterà le iniziative da adottare.

Formazione

a)     Richiesta di conferma crediti e contributo per evento Commissione dei Diritti Umani 6 novembre 2015. Il Consiglio delibera di accreditare l’evento riconoscendo n. 3 crediti formativi in materia obbligatoria di deontologia. Quanto al contributo, essendo il convegno organizzato da una commissione dell’Ordine, si delibera di riconoscere € 200,00= e fino a € 500,00 con pezze giustificative.

 

Parcelle:

80/15: rel. avv. Curi – prot. 6966/15 richiesta per avere copia del provvedimento di opinamento parcella. Il COA, vista la relazione dell'avv. Curi, autorizza.

6585/2015: il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente.

- Ristampa Albi : viene segnalata, da parte della Segreteria, la necessità di effettuare una ristampa degli Albi, che sono andati esauriti; il COA incarica il tesoriere di chiedere un preventivo per n. 300 copie.

La seduta è chiusa alle ore 17,58.

Il Consigliere Segretario                                                                           Il Presidente

Avv. Paolo Pezzo                                                                                    Avv. Alessandro Rigoli