Articolo

Verbale n. 51 del 29 dicembre 2015

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 51

DELLA SEDUTA DI MARTEDI’ 29 DICEMBRE 2015

ORE 14.15

Oggi alle ore 14,15 si è riunito presso la sua sede in Verona, Piazza dei Signori, 13, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione  degli avv.ti Zambelli, Tirapelle, Montresor, Tregnaghi,    , assenti giustificati, e dell’avv. Gortenuti che ha preannunciato ritardo.

Preliminarmente si procede ai seguenti incombenti:

Ore 14.15 giuramento avv. Francesca Andrea Altobelli

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 21 DICEMBRE 2015 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 21 DICEMBRE 2015

Il CdO approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il CdO manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande

Il C.d.O., esaminate le istanze pervenute, delibera di ammeterne nove, di respingerne due e di richiedere sette chiarimenti. Delibera, inoltre, la rettifica di una precedente ammissione.

* * *

 (prot. 9305/2015) per l’iscrizione nella lista degli avvocati abilitati al patrocinio.

 Il C.d.O., esaminata l’istanza e la relazione allegata, delibera di richiedere all’avvocato un’integrazione della relazione, delegando a tal fine il Consigliere Cavazzini.

* * *

3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio i seguenti avvocati:

Avv. Emanuela Pasetto

Avv. Giulia Ghio

Avv. Silva Bagata

Avv. Sara Annechini

* * *

4) ESPOSTI

9159/15 Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

* * *

5) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE

nuove:

Vengono assegnati ai seguenti consiglieri

9281/15: rel. avv. Manzini e Curi

9352/15: rel. avv. Manzini

vecchie:

49/15: rel. Vinci – archiviazione per intervenuta conciliazione Il COA preso atto archivia.

50/15: rel. avv. Vinci – archiviazione per intervenuta conciliazione. Il COA preso atto archivia.

46/15: rel. avv. Vinci – archiviazione per intervenuta conciliazione. Il COA preso atto archivia.

* * *

6) SPECIFICHE

- nuove: assegnati ai seguenti consiglieri

170/15 rel. Avv. Curi

171/15 rel. Avv. Zucconelli

- da liquidare:

140/15: rel. avv. Traspedini 

141/15: rel. avv. Traspedini  .

142/15: rel. avv. Traspedini

Il Consiglio, sentito il relatore, …omissis… delibera di respingere la richiesta di revoca/modifica.

Alle ore 14,47 entra l'avv. Gortenuti.

87/2015: rel. avv.ti Curi e Traspedini

Il COA, sentiti i relatori, rinvia ad altra seduta.

* * *

7) Approvazione LIBRETTI PRATICA

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. approva i semestri di pratica di due praticanti.

* * *

8) COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O., vista l’istanza presentata, delibera di concedere il  certificato richiesto.

* * *

9) RILASCIO NULLAOSTA

Il C.d.O., vista l’istanza presentata, delibera di concedere il  certificato richiesto.

* * *

10) CANCELLAZIONI

Il C.d.O., esaminata l’istanza pervenuta delibera la cancellazione

Dall’Albo degli Avvocati

Salvatore Alesci

Dal Registro Speciale dei Praticanti

Ilaria Varalta

Emilio Lequaglie

Luca Gugole

* * *

11) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

a)     Fax 21/12/2015. Il Presidente riferisce in merito alla comunicazione in ordine all'orientamento favorevole espresso del CNF sulla questione della problematica riguardante le unioni di fatto e le unioni omosessuali. Il COA prende atto.

* * *

12) COMUNICAZIONI DEL VICE PRESIDENTE

Situazione crediti anni 2008 – 2015. L'avv. Tantini riferisce in ordine alla situazione dei crediti formativi maturati dagli iscritti evidenziando un rilevante numero di colleghi (circa 40) senza alcun credito formativo nel periodo 2008-2015. Altri, invece, circa 110 senza aver maturato crediti in materie obbligatorie. Il COA delega l'avv.Tantini ad approfondire e verificare l'esatto numero di iscritti che hanno riportato numeri di credit pari a zero ovvero grandemente al disotto del minimo previsto. A tale scopo, si delibera di inviare una circolare agli iscritti delegando l'avv. Castelli al fine di comunicare che è in corso l'accertamento della situazione dei crediti maturati dagli iscritti e regolarizzare entro il 29.01.2016 i crediti mediante “caricamento” su Riconosco. Si delibera, altresì, di costituire una commissione che si occupi di vagliare la situazione del Foro veronese con l'intento di appurare l'attuale situazione nominando quali componenti i seguenti avvocati: avv. Tantini, Avv. Curi, Avv. Traspedini, avv. Manzini.

* * *

13) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

a)     e-mail 18/12/2015, concorso fotografico. L'avv. Pezzo riferisce l'iniziativa promossa da ANF e chiede che la stessa venga pubblicizzata e divulgata a tutti gli iscritti. Il COA, preso atto di quanto riferito, delibera di approvare l'iniziativa e divulgare agli iscritti.

* * *

14) FORMAZIONE

Il Consiglio, in ordine alle richieste pervenute, visto:

- il Regolamento del 16 luglio 2015 n. 6 del Consiglio nazionale Forense;

- l’esito dell’istruttoria effettuata dalla propria Commissione per l’Accreditamento;

- il parere espresso dalla suddetta Commissione in merito alla sussistenza o meno dei requisiti, al numero attribuibile di crediti, alla concessione o meno, ove richiesta, di patrocinio e contributo economico;

delibera

motivando in conformità ai criteri oggettivi e predeterminati di cui all’art. 21 del regolamento del CNF e rispettate le prescrizioni relative al numero minimo e massimo di C.F. attribuibili a ciascuna tipologia di attività formativa quanto a:

a)   Camera di Commercio di Verona – richiesta di accreditamento evento 21.01.2016 “Gestire il conflitto – Simulazione di una mediazione in materia di lavori in un condominio”. N. 3 crediti formativi. Patrocinio e saluti non richiesti. Delega per rilevazione presenze e rilascio attestati.

b)   ESEV – CPT – richiesta di accreditamento evento 22.01.2016 “L’asseverazione in edilizia: un modello innovativo per la tutela della salute e della sicurezza”. N. 2 crediti formativi. Patrocinio e saluti non richiesti. Delega per rilevazione presenze e rilascio attestati. Si diffusione.

c)   Università di Verona – richiesta di accreditamento evento 23.01.2016. Imposizione fiscale e libertà”. N. 4 crediti formativi. Delega per rilevazione presenze e rilascio attestati. Si a diffusione.

d)   Ordine dei Commercialisti di Verona - richiesta di accreditamento corso in fiscalità internazionale 2016. N. 15 crediti formativi per la partecipazione ad almeno l’80% delle ore previste. Delega per rilevazione presenze e rilascio attestati.

inoltre

e)            richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio delibera l’esonero per gli anni  2013, 2014 e 2015, secondo regolamento.

Eventi  della settimana con intervento del Presidente o di un Consigliere

* * *

15) AGEVOLAZIONI

* * *

16) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

a)     : presentata istanza di sostituzione di un anno di pratica con frequenza e diploma S.S.P.L. delle Università di Trento e Verona: rel. avv. Curi. Il COA, sentito il relatore, delibera di concedere la sostituzione richiesta.

b)    Reiscrizione di avvocato e praticante: pagamento delle tasse sulle opere universitarie e a favore dell’agenzia delle entrate (R.D. 31.8.1933 n. 1592 art.190): rel. avv. Curi. L'avv. Curi rende nota la questione che riguarda la reiscirione di un avvocato o praticante con la richiesta di nuovo pagamento della tassa sulle opere universitarie. Il COA, preso atto di quanto riferito dall'avv. Curi approva quanto proposto e delibera di non richiedere il pagamento della tassa in questione in caso di reiscrizione da parte sia di praticante di avvocato.

c)     partecipazione riunione del 14 gennaio 2016 presso TAR Veneto avv. Gortenuti. L'avv. Gortenuti riferisce in merito alla convocazione da parte del TAR Veneto e viene delegato a parteciparvi l'avv. Gortenuti.

d)    Trasmissione alla Commissione Deontologia delle richieste degli avvocati– rel. Avv. Vacca. L'avv. Vacca riferisce in merito alle richieste pervenute da parte di alcuni iscritti. Con riferimento al quesito, si trasmette alla Commissione Deontologia delegandola a rispondere all'iscritto. Si rinvia alla Commissione Doentologia anche per l'esame dei siti web.

e)     inizio del corso di francese giuridico 20.01.2016 presso la sede dell’Ordine in P.zza dei Signori: rel. avv. Vacca. L'avv. Vacca rifeerisce la necessità di spostare la sede del Corso visto l'imminente trasloco dell'Ordine presso la sede in Tribunale. Il COA approva e delega l'avv. Vacca a predisporre comunicazione da inviare ai partecipanti al corso.

f)    Segnalazione a carico di un avvocato da parte: proposta di archiviazione – rel. avv. Curi. L'avv. Curi riferisce in merito alla segnalazione e all'avvenuta restituzione dei documenti. Il COA prende atto.

g)  Richiesta di parere urgente– rel. avv. Vacca. Il COA, sentito il relatore, delibera di rispondere all'iscritto richiamando gli articoli nn. 35 e 37 del Codice Deontologico Forense delegando l'avv. Vacca.

h)  Netservice 2015, pagamento della consolle – PDA 2015: rel. avv. Tregnaghi. Il COA delibera il pagamento del “canone PDA Ordine di Verona anno 2015” A Net Service S.p.A. nella misura già stabilito per l’anno precedente per i servizi di PdA del processo telematico e uso Consolle. Su relazione del tesoriere, il COA delega l'avv. Panato a rispondere alla ditta che non risulta necessaria alcuna delibera per effettuare il pagamento dato che, per il passato, così è avvenuto.

* * *

17) RAPPORTO SETTIMANALE

* * *

18) VARIE EVENTUALI

Cancellazioni

Il C.d.O., esaminata l’istanza pervenuta delibera la cancellazione

Dal Registro Speciale dei Praticanti

Samory Badona Monteiro

Dall’Albo Avvocati

Isabella Bestetti

Prot. n. 9445 del 29.12.2015 richiesta accreditamento “Proposta di modifica alle attuali normative e prassi in materia di affidamento condiviso dei figli”. N. 3 crediti formativi. Patrocinio e saluti non richiesti. Delega per rilevazione presenze e rilascio attestati.

La seduta è chiusa alle ore 16,10.

Il Consigliere Segretario                                                                                                    Il Presidente

Avv. Paolo Pezzo                                                                                    Avv. Alessandro Rigoli