Articolo

Progetto Alternanza Scuola - Lavoro

La legge 13.07.2015 n. 107 ha introdotto il Progetto Alternanza Scuola Lavoro, iter formativo curricolare obbligatorio per gli alunni dell’ultimo triennio delle scuole superiori.

Trattasi di attività, per quanto attiene ai licei, di 200 ore, di cui circa 50 svolte presso la scuola (es. normativa sulla sicurezza – orientamento generale in preparazione agli ambiti lavorativi etc) e 150 (circa 3 settimane per due anni) da svolgersi in azienda o in studi professionali.

Il monte ore andrà circoscritto, ogni anno, in un periodo consecutivo, per consentire la continuità ed effettività dell'esperienza e tendenzialmente andrà a coincidere con la sospensione delle attività scolastiche (leggasi giugno, luglio e settembre).

Il rapporto viene gestito in Convenzione tra istituto scolastico e il soggetto ospitante come da allegato facsimile del Ministero; nessun onere è posto a carico degli studi professionali, risultando altresì a carico della scuola ogni onere assicurativo.

Diversi istituti scolastici  hanno contattato  il nostro  Ordine, per richiedere la disponibilità all’accoglimento di allievi protèsi ad un’esperienza formativa presso studi legali.

A tale riguardo, l’Ordine ha predisposto e consegnato alle scuole interessate una griglia operativa (v. allegato), al fine di delineare l’ambito di svolgimento di un possibile  percorso nei nostri studi, così come un’ipotesi di realizzo concreto del progetto de quo.

Si ritiene che il progetto possa costituire un’interessante occasione per realizzare un ponte tra i giovani e la nostra realtà professionale, che si confida possa risultare, per ragioni diverse, una reciproca fonte di arricchimento.

Auspicando  un positivo riscontro e rimanendo a disposizione per ogni ulteriore chiarimento, Vi invitiamo a segnalare la Vostra disponibilità al progetto per l’anno 2016, inviando email all’Ordine (info@ordineavvocati.vr.it), entro il corrente mese.