Articolo

Verbale n. 1 - 20 maggio 2016

COMMISSIONE FISCALE TRIBUTARIA

SOTTOCOMMISSIONE ANTIRICLAGGIO

L’anno 2016, il giorno 20 maggio alle ore 12,00, presso la nuova sede del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Verona, in Via Teatro Ristori 1, si sono riuniti i componenti della Commissione:

Avv. Simonetta Bissoli, consigliere delegato del C.O.

Avv.  Alberto Iadanza, coordinatore

Avv.  Liana Mastella Trentin

Avv. Francesca Segna

Avv. Silvio Scola 

Avv. Alessia Tadiello

Avv. Anna Noemi De Marchi

 

La seduta ha inizio alle ore 12,00 con il coordinamento dell’ Alberto Iadanza e dell’ avv. Simonetta Bissoli,  che  funge anche da segretario.

 

1.     Relazione sul convegno del 22/4/2016

Viene riferito dall’avv. Anna Noemi De Marchi l’esito del convegno su “Il segreto professionale e l’autoriciclaggio” tenutosi il giorno 22 aprile in Corte di Assise con la partecipazione del Colonnello Dr. Guido Bianchi;

vengono perciò segnalate alcune informazioni rese nel corso del convegno da parte del Colonnello Bianchi, in particolare  con riferimento all’utilità di esaminare i documenti pubblicati dalla Banca d’Italia in tema di “segnalazione di operazioni sospette”.

 

Nel corso dell’incontro col Dr. Bianchi è anche emerso che l’impostazione del lavoro pubblicato sul sito dell’Ordine è in materia di antiriciclaggio è sostanzialmente corretto, anche se va aggiornato alla “IV Direttiva UE”.

Come noto tale lavoro di aggiornamento è in corso.

 

 

2. Lavori dei gruppi interni – aggiornamento.

 

1)      Con riferimento al “vademecum” per l’antiriclaggio, (gruppo di lavoro composto da Scola, Tadiello, Grigolo  e Mastella Trentin) viene dato atto che i lavori sono in fase conclusiva e che si dovrebbe riuscire ad avere una bozza di vademecum prima dell’estate;

2)      che in merito agli aspetti penali dell’antiriclaggio, (gruppo di lavoro con l’avv. Iadanza, Noemi De Marchi, Dott.ssa Amaddeo, Avv. Segna, avv. Michele Cetto) si suggerisce di evidenziare i possibili profili di responsabilità, anche assicurativi, dei professionisti per effetto delle novità previste dalla IV Direttiva  con riferimento ai reati fiscali.

 

L’avv. Bissoli suggerisce di creare appena possibile un confronto con i Commercialisti  sul materiale da divulgare.

Ci si riserva perciò un contatto con il Dr. Coloni dell’Ordine dei Commercialisti di Verona nel prossimo incontro, dopo aver visionato la bozza del vademecum.

A tale fine la prossima riunione viene aggiornata al giorno venerdì 17/6/2016, ad ore 12,00 sempre presso la sede dell’Ordine.

 

La Seduta si conclude ad ore  13,00.

 

Il Consigliere Referente                                    Il Coordinatore

F.to                                                                         F.to

Avv. Simonetta Bissoli                                        Avv. Alberto Iadanza