Articolo

Aggiornamento modulistica patrocinio a spese dello Stato

Vi segnaliamo che nei giorni scorsi è stata aggiornata la modulistica caricata sul sito internet dell’Ordine e relativa sia alla domanda di ammissione al patrocinio sia alla richiesta di iscrizione nell’elenco degli avvocati abilitati al patrocinio a spese dello Stato.

Più precisamente, al punto 2 della domanda di ammissione al patrocinio è stata aggiunta la richiesta di indicazione dell’autorità giudiziaria competente e dei riferimenti normativi del procedimento da promuovere, la cui mancata precisazione generava molte richieste di chiarimenti.

Nelle domande di iscrizione nell’elenco degli avvocati abilitati al patrocinio a spese dello Stato, invece, è stata inserita l’autodichiarazione di assolvimento degli obblighi formativi, posto che, ai sensi dell’art. 11 della Legge n. 247/2012 e dell’articolo 25, comma sette, del regolamento 6/2014, l’assolvimento di tale obbligo è condizione di accesso e di mantenimento nell’elenco.

A tal proposito cogliamo l’occasione per ricordare che l’assolvimento degli obblighi formativi è valutato dal Consiglio non solo in relazione al triennio di riferimento complessivamente considerato, ma, a far data dal 2016 compreso, anche in relazione alle singole annualità, con  riferimento al conseguimento dei crediti minimi, con possibilità di richiedere ( non automaticamente  o d’ufficio) compensazione nella misura massima di cinque crediti tra annualità consecutive dello stesso triennio e con esclusione delle materie obbligatorie.