Articolo

Verbale n. 19 del 15 maggio 2017

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 19

DELLA SEDUTA DEL 15 MAGGIO 2017

ORE 14.30

Oggi alle ore 14.30 si è riunito presso la sua sede in Verona, Via Teatro Ristori, 1, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione dell’avv. Montresor e Gortenuti, assenti giustificati, e dell’avv. Cavazzini che ha preannunciato ritardo.

Preliminarmente si procede ai seguenti incombenti:

Ore 14.30 giuramenti

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 8 MAGGIO 2017 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 8 MAGGIO 2017

Il CdO approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il CdO manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

Il C.d.O., esaminate le istanze pervenute, delibera di ammetterne dieci e di richiedere tredici chiarimenti.

* * *

Avv. Daniele Lo Presti

il C.d.O., vista l’istanza e la relazione allegata, delibera di iscrivere l’avv. Daniele Lo presti nell’elenco degli avvocati abilitati al patrocinio a spese dello Stato in materia civile.

b)  Il C.d.O., vista l’istanza di iscrizione nell’elenco degli avvocati abilitati al patrocinio a spese dello Stato e la relazione allegata, delibera di richiedere all’ un’integrazione della relazione, delegando a tal fine il Consigliere Cavazzini.

* * *

Alle ore 15,22 entra l’avv. Cavazzini.

3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio i seguenti avvocati:

Avv. Eleonora Ferrarese

Avv. Silvia Tassello

* * *

4) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE

nuove:

3589/17

3588/17  rel. Avv. Manzini

3637/17 rel. Avv. Longhi

2842/17  rel. Avv. Vinci

vecchie:

19/17 e 29/17  Avv. Traspedini e avv. Curi- archiviazione per mancata conciliazione. Il COA preso atto archivia

15/17  rel. Avv. Manzini – archiviazione per intervenuta conciliazione. L’avv. Manzini riferisce e il COA archivia

14/17  rel. Avv. Manzini – archiviazione per intervenuta conciliazione. L’avv. Manzini riferisce e il COA archivia

26/17  rel. Avv. Manzini – archiviazione per ritiro della segnalazione  L’avv. Manzini riferisce e il COA archivia

4/17  rel. Avv. Vinci – archiviazione del tentativo di conciliazione per impossibilità di giungere a conciliazione. L’avv. Vinci riferisce e il COA archivia

2411/17 rel. Avv. Longhi – proposta di archiviazione per mancata conciliazione. L’avv. Longhi riferisce e il COA archivia

24/17  rel. avv. Longhi -  proposta di archiviazione per intervenuta conciliazione. L’avv. Longhi riferisce e il COA archivia

25/17  rel. avv. Longhi – proposta di archiviazione per intervenuta conciliazione. L’avv. Longhi riferisce e il COA archivia

* * *

5) SPECIFICHE

- nuove:

30/17  rel. Avv. Traspedini-Zucconelli

- da liquidare:

79/16  rel. Avv. Zucconelli € 5.868,00

Il Coa, sentito il consigliere relatore, preso atto che il tentativo di conciliazione che è stato richiesto non ha potuto aver luogo, nonostante i ripetuti tentativi di individuare una data utile di disponibilità dell’ex cliente dell’iscritto; rilevato che la documentazione dimessa conferma il ricevimento dell’incarico giudiziale e l’attività svolta; rilevato altresì che è corretta l’esposizione delle varie fasi secondo il DM 55/14 e la corrispondente tabella n.3 per le cause di lavoro e per un valore indeterminato, delibera la congruità del compenso richiesto per € 5.868,00 al lordo degli acconti ricevuti.

22/16  rel. Avv. Vinci – archiviazione per intervenuta conciliazione e ritiro della parcella. Il COA preso atto, archivia

* * *

6) ISCRIZIONI

Il CdO, presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni

Albo Avvocati

Francesca Cappellin – per trasferimento dall’Ordine di Padova

Abogado Cinzia Sartori - presentata istanza di integrazione nella professione di avvocato

Registro Speciale degli Praticanti

Paola Dai Prè

Mario Lovallo – prot. 3542/2017 del 09/05/2017: richiesta di efficacia retroattiva della domanda di iscrizione (prot. 3541/2017 del 09/05/2017). Il COA preso atto dell’istanza, sentito l’avv. Curi, delibera di procedere all’iscrizione del dott. Lovallo. In considerazione del fatto che l’art. 4, comma 2, del D.M. 70/2016 prevede che il periodo di tirocinio inizia a decorrere dalla data di assunzione della delibera con cui il COA si esprima positivamente sulla relativa domanda, delibera di non accogliere la ulteriore richiesta di retrodatazione degli effetti al momento del deposito della domanda.

Michele Solani

* * *

7) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. approva i semestri di nove praticanti

b) ammissione al patrocinio

Ilaria Scandolara

* * *

8) DICHIARAZIONE DI CESSAZIONE DELL’ABILITAZIONE E CANCELLAZIONE DAL REGISTRO DEI PRATICANTI

Il C.d.O., sentito il relatore avv. Curi, delibera di avviare il procedimento di cessazione dell’abilitazione e conseguente cancellazione dal Registro Speciale dei Praticanti e di convocare la praticante in data 3 luglio 2017 ore 14.30

* * *

9) COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O., viste l’istanza presentata, delibera di concedere il certificato richiesto a un praticante.

* * *

10) CANCELLAZIONI

dall’Albo degli Avvocati

Il C.d.O., accertato che nei loro confronti non sono in corso procedimenti disciplinari, dichiara la cancellazione dei seguenti iscritti:

Silvia Soave

Paolo Cristoni – far data dal 15 settembre 2017, istanza presentata in data 09/05/2017 prot. n. 3549/2017

Giorgia Bonini

* * *

11) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

a)     e-mail 08/05/2017 Cassa Forense: invito Convention 9 e 10 giugno 2017. Il Presidente riferisce e il COA delega gli avv.ti Casara e Panato.

b)     comunicazione da Azienda Ospedaliera, a firma del Direttore del Servizio Legale avv. Lucia Poli: Istituzione Azienda Zero – Ufficio Legale. Il Presidente riferisce la comunicazione pervenuta dall’Azienda Ospedaliera che comunica l’istituzione dell’Azienda Zero da parte della Regione Veneto con la l. r. n. 19/2016. Il COA rileva, in linea con quanto evidenziato dal Direttore del Servizio Legale Avv. Lucia Poli dell’AOUI i profili di incompatibilità con quanto previsto dall’art. 23 L.P. Pertanto, delibera di chiedere con cortese urgenza, visti i tempi strettissimi di attuazione della cd. Azienda Zero, al CNF il seguente parere: “Se sussista incompatibilità con le disposizioni della legge forense ed in particolare con l’art. 23, dell’esercizio della rappresentanza e difesa in giudizio degli Enti del Servizio sanitario Regionale da arte di Avvocati iscritti al registro speciale appartenente all’Ufficio Legale di azienda diversa da quella patrocinata, denominata Azienda Zero (e qualificata ”service”), su base convenzionale così come previsto dalle disposizioni della legge regionale n. 19/2016 art. 2 sub G8 e delle linee guida per la predisposizione dell’atto aziendale dell’Azienda Zero, in fase di approvazione da parte della Regione Veneto”. Si delega il Segretario a predisporre comunicazione da inviare al CNF-Ufficio Studi c/o Ministero della Giustizia.

c)     C.N.F.: conferenza Bologna, 20 giugno 2017, “Dialogo interculturale e cittadinanza sociale”, invito. Il Presidente riferisce ma nessun è consigliere è disponibile.

* * *

12) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

a)     e-mail 09/05/2017 COA Rimini: modalità di assolvimento del contributo unificato tramite Lottomatica e successivo deposito dei contrassegni. Il Segretario riferisce e il COA prende atto.

b)     Tribunale C.P. di Verona, cancelleria del Giudice Monocratico.  E’ pervenuta comunicazione da parte del Tribunale che rileva l’assenza di un avvocato ad un’udienza penale. Il Segretario riferisce che l’avvocato è iscritto ad altro Ordine. Tuttavia, poiché l’illecito si è verificato a Verona Il COA dispone procedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

c)      CDD Veneto pec 05/05/2017 ricorso CNF. Il Segretario riferisce che l’iscritto ha impugnato al CNF la decisione con la quale gli era stata inflitta la sanzione disciplinare della sospensione di mesi tre. Il COA prende atto.

* * *

13) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE

a)     Richiesta Unione Triveneta della   quota associativa anno 2017: Il Tesoriere riferisce che è pervenuta la richiesta di pagamento, da parte dell’Unione Triveneta dei Consigli dell’Ordine, della quota 2017. Il contribuito è invariato rispetto agli anni precedenti ed ammonta ad € 5,00 per ciascun iscritto all’Albo; ne consegue che, con riguardo all’Ordine di Verona – che al 31.12.2016 vedeva n. 2537 iscritti, l’importo da versare ammonta ad € 12.685,00. Il Coa prende atto e delibera il pagamento di detto importo, delegando il Tesoriere.

b)     Richiesta CNF per contributo anno 2017 OCF (art. 7 statuto del Congresso Nazionale Forense): Riferisce il Tesoriere che è pervenuta dal CNF la richiesta di pagamento dei contributi, per l’anno 2017, per l’O.C.F e di cui al bilancio preventivo approvato in data 17.03.17. I contributi, a carico dei Consigli Territoriali, saranno versati al C.N.F. e da quest’ultimo imputati a contabilità separata. Il contribuito, determinato sulla base del bilancio preventivo, è di € 3,30 per ciascun iscritto all’Albo; ne consegue che, con riguardo all’Ordine di Verona – che al 31.12.2016 vedeva n. 2537 iscritti, l’importo da versare ammonta ad € 8.372,10. Il Coa prende atto e delibera il pagamento di detto importo, delegando il Tesoriere.

c)     Studio Panozzo-Bussinello-Salvagno: Fatt. 000006-2017-PA Importo di Euro 881,82 (quota forfait 1° trimestre 2017): riferisce il Tesoriere che trattasi di richiesta di pagamento per l’attività svolta dallo studio che cura la contabilità ordinaria fiscale dell’Ordine (predisposizione modelli F24 etc); il Coa autorizza il pagamento.

d)     Electric Group s.a.s di Dal Santo Massimo: fatt.  FE5/17 dell’11/5/2017 di Euro 2.107,11 relativa agli interventi di straordinaria manutenzione sugli impianti elettrici: Riferisce il Tesoriere che è pervenuta detta richiesta di pagamento sulle seguenti premesse:

-        Preventivo Electric Group di data 17.02.17 recante, per gli interventi straordinari (riguardanti, sinteticamente, la sistemazione corpi illuminanti reception, la sistemazione dei cavi scrivanie, il posizionamento di rilevatori movimento scale), un totale importo di € 1.643,00 oltre iva;

-        Approvazione di detto preventivo da parte del COA nella seduta del 13.03.2017;

La fattura in oggetto, emessa a saldo degli interventi deliberati, prevede l’importo di € 1.727,14 oltre iva. Posto che la maggiorazione, rispetto al preventivo, è pressoché irrilevante (€ 84,14 oltre iva) e che dipende da quanto effettivamente resosi necessario e di cui al consuntivo allegato alla fattura, il COA delibera il pagamento della fattura in oggetto e delega il Tesoriere.

e)     Comunicazione 11/5/2017 Metis Solutions per offerta rinnovo Antivirus: Riferisce il Tesoriere che Metis, comunicando l’imminente scadenza dell’antivirus, propone il passaggio ad una nuova soluzione rispetto a quella in uso (a Sopos da Trend Micro) applicando le stesse tariffe. Il “rinnovo” dell’antivirus così come proposta prevederà un esborso di € 426,80oltre iva, in linea con l’importo corrisposto a detto titolo nel 2016 per € 520,70 iva inclusa. Il Coa prende atto e delibera il rinnovo così come proposto da Metis.

f)       Comunicazione C.A. Venezia per nominativo avvocato miglior risultato esame 2015-2016 e preventivo Eurotoga s.a.s per acquisto toga: Riferisce il tesoriere che la Corte d’Appello, a riscontro della richiesta, ha comunicato che il miglior risultato, con riguardo a candidati veronesi, della sessione di esami per l’abilitazione 2015/2016, è stato conseguito da Jacopo Perina, ora iscritto all’Albo a far data dal 12.09.2016. Nel frattempo Eurotoga di Scalella ha fatto pervenire (prot. 3556/17) il preventivo per la fornitura di una toga (in linea con gli anni precedenti trattasi di toga in tessuto fresco pura lana vergine completa di cordoni argentati, ricamo personalizzato, pettorina e borsa portatoga) pari ad € 275,00 oltre iva (spese di spedizione incluse). Il Coa delibera di procedere all’ordine così come descritto.

* * *

14) FORMAZIONE

Il Consiglio, in ordine alle richieste pervenute, visto:

- il Regolamento del 16 luglio 2015 n. 6 del Consiglio Nazionale Forense;

- l’esito dell’istruttoria effettuata dalla propria Commissione per l’Accreditamento;

- il parere espresso dalla suddetta Commissione in merito alla sussistenza o meno dei requisiti, al numero attribuibile di crediti, alla concessione o meno, ove richiesta, di patrocinio e contributo economico;

delibera

motivando in conformità ai criteri oggettivi e predeterminati di cui all’art. 21 del regolamento del CNF e rispettate le prescrizioni relative al numero minimo e massimo di C.F. attribuibili a ciascuna tipologia di attività formativa quanto a:

a)     Aiaf Veneto – richiesta di accreditamento e saluti del Presidente per evento 31 maggio 2017 “L’accertamento delle capacità reddituale e patrimoniale…” N. 3 crediti formativi. Riconosco. Saluti del Presidente.

b)     Aiaf Veneto – richiesta di accreditamento e saluti del Presidente per evento 15 giugno 2017 “Nuovi modelli di famiglia e convivenza” N. 3 crediti formativi. Riconosco. No saluti del Presidente e/o dei consiglieri per concomitanza con la festa dell’avvocato.

c)     Festa dell’Avvocato – accreditamento evento 15 giugno 2017 “Diritto e Mass Media nel nuovo millennio”. N. 4 crediti formativi in materia obbligatoria di deontologia. Riconosco.

d)     Univr – Summer School in Diritto Sportivo – richiesta di accreditamento e contributo. Il Consiglio, vista la sede dell’evento (Canazei), indica come competente l’Ordine degli Avvocati di Trento.

e)     Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia – richiesta di accreditamento, contributo, Patrocinio e saluti per evento 5 luglio 2017 “Patti per la convivenza”. N. 3 crediti formativi. Patrocinio, Contributo come da regolamento. Riconosco. Saluti Avv. Tenuti da confermare.

f)       Camera Minorile di Verona – richiesta di accreditamento, contributo, Patrocinio e saluti per evento 29 maggio 2017 “I diritti del minore tra garanzie e protezione…””. N. 3 crediti formativi. Patrocinio, Contributo come da regolamento. Riconosco. Saluti Avv. Elisa Montresor

g)     Unione Giuristi Cattolici Italiani – richiesta di accreditamento, patrocinio, contributo e saluti del Presidente per due eventi il 30.05.2017 e l’08.06.2017, sul tema “Competenze, procedure, oggetto dei procedimenti civili e penali che riguardano i minori”. N. 2 crediti formativi. Contributo come da regolamento (da considerarsi un unico evento). Riconosco. Saluti dell’avv. Elisa Montresor.

h)     richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero per gli anni 2017, 2018 e 2019, secondo regolamento.

i)       richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio, con l’astensione dell’avv. Zucconelli, delibera di concedere l’esonero per gli anni 2017, 2018 e 2019, secondo regolamento.

j)       richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio, delibera di concedere l’esonero per gli anni 2017, 2018 e 2019, secondo regolamento.

k)      Univr – Prof. Faccioli – richiesta di patrocinio e uso del logo per evento 7 giugno 2017. Si concede il patrocinio e l’utilizzo del logo.

l)       e-mail Prof. Avv. Sebastiano Maurizio Messina: Master in discipline doganali e del commercio internazionale. L’avv. Castelli riferisce e il COA delibera di procedere per la stipula della convenzione delegando l’avv. Bissoli.

 

Eventi della settimana con intervento del Presidente o di un Consigliere

15 maggio - Gran Guardia – ore 20.30 evento Falcone-Borsellino – partecipazione Consiglio

16 maggio – Via San Cosimo – ore 15.00 – Convegno ANF – saluti dell’avv. Casara

17 maggio – Sala Marani Borgo Trento – ore 14.00 – saluti generici ma l’evento è accreditato (no patrocinio)

18 maggio – Auditorium Banco BPM – ore 15.00 – Convegno Camera Penale – saluti dell’avv. Zambelli

 

* * *

15) AGEVOLAZIONI

a)     Prot 3598/17 Domiciliando – proposta di convenzione. Si rinvia alla prossima seduta.

b)     e-mail 08/05/2017 DLG s.r.l.: proposta convenzione per servizi energetici agli Associati. Si rinvia alla prossima seduta.

* * *

16) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

a)     Proposta di chiusura uffici presso il Tribunale per ristrutturazione: rel. Avv. Manzini

Il consigliere Manzini riferisce in merito alla necessità di chiudere l’ufficio del COA presso il Tribunale dal 22 al 27 maggio 2017 al fine di consentire i lavori da tempo programmati di tinteggiatura e sostituzione del mobilio.

Il Coa, condivisa la necessità di chiudere l’ufficio del Tribunale per poter provvedere ai lavori già da tempo programmati, dispone la chiusura dell’Ufficio dell’Ordine degli Avvocati presso il Tribunale da lunedì 22 maggio a sabato 27 maggio 2017 e della segreteria dell’OVMF.  

Comunica agli iscritti che verrà, comunque, garantito in loco un presidio per la ricezione degli atti urgenti sia di competenza del Consiglio dell’Ordine che dell’Organismo di Mediazione con la presenza del personale che resterà in servizio durante l'abituale orario di lavoro.  

Si delega il Segretario ad inviare comunicazione agli iscritti.

b)     L’avvocatura incontra la città-Ordine di Padova: rel. avv. Manzini. L’avv. Manzini riferisce l’iniziativa dell’Ordine di Padova e il COA prende atto.

c)     Il CUP incontra i candidati sindaci, 25 maggio ore 15.30: rel. avv. Manzini. L’avv. Manzini riferisce dell’incontro organizzato dal CUP con i candidati sindaco al Comune di Verona presso la sede dell’Ordine degli Ingegneri sul tema delle professioni.

d)     Delega alla partecipazione alle manifestazioni di Exeter e relativi regali: rel. avv. Tregnaghi. L’avv. Tregnaghi riferisce la disponibilità della collega avv. Ragnolini e il COA delega a partecipare l’avv. Ragnolini.

e)     Breve relazione su alcuni aspetti emersi nel corso della riunione dell’Osservatorio della Giustizia Civile ultimo scorso, che potrebbero vedere iniziative del COA: rel. avv. Tregnaghi, Tantini e Traspedini. L’avv. Tregnaghi relaziona in merito alla riunione dell’osservatorio tenutasi il 11.05.2017. Il COA delibera di organizzare un convegno avente per tema la procedura di recupero del credito professionale che ultimamente è oggetto di contrasti giurisprudenziali anche da parte dei magistrati del Tribunale di Verona.

f)       Ipotesi di futura Convenzione con Università per sviluppo e diffusione dizionario giuridico italiano – inglese DITELI: rel. avv. Tregnaghi. L’avv. Tregnaghi riferisce l’iniziativa dell’Università

g)     Verbale della riunione del 21 aprile 2017 della Commissione Deontologia: rel. avv. Vacca. L’avv. Vacca riferisce sinteticamente e chiede che venga acquisito il testo predisposto a verbale. Il COA delega la Segreteria ad acquisire il verbale della Commissione Deontologia.

h)     Pec 09/05/2017 di un iscritto (precisazione in ordine a compensi professionali ex art. 4, comma 6 del DM 55/14): rel. avv. Traspedini. L’avv. Traspedini riferisce la comunicazione pervenuta dall’iscritto che ha per oggetto l’interpretazione dell’art. 4 comma 6 DM n. 55/2014, nel senso più ampio della norma. Il COA prende atto.

i)       E-mail 28/04/2017 avv. Giovanni Merzari: richiesta inserimento nel Registro OCC Veronese Forense: rel. Avv. Vinci. L’avv. Vinci riferisce che è pervenuta la domanda di iscrizione dell’avv. Merzari, Il COA rilevata la mancanza del parere dell’OCC, rinvia alla prossima seduta.

j)       Relazione degli incontri al CNF del 9 e 10 maggio scorsi: rel. avv. Tenuti. L’avv. Tenuti riferisce che l’avv. Erminia Contini ha presenziato ad entrambi gli incontri. Il COA prende atto.

k)      Avvocati iscritti ai convegni tramite riconosco, senza effettiva partecipazione – provvedimenti per il futuro previo invio circolare: rel. avv. Castelli. L’avv. Castelli riferisce e il COA approva e delibera di inviare la circolare agli iscritti.

* * *

17) RAPPORTO SETTIMANALE

* * *

18) VARIE EVENTUALI

Comunicazioni del Segretario

a)     pec 12/05/2017 CDD Veneto: comunicazione di apertura del procedimento disciplinare . Il Segretario riferisce e il COA prende atto.

b)     Comunicato Camera Penale Veronese di astensione collettiva dall’attività giudiziaria per i giorni 22, 23, 24 e 25 maggio 2017. Il Segretario riferisce e il COA delibera la comunicazione agli iscritti e la pubblicazione sul sito. Delega il dott. Tomasi a predisporre la comunicazione agli iscritti e la pubblicazione sul sito.

c)      Pec 12/05/2017 A.O.N. Ordine Avvocati di Verona. Il Segretario riferisce e il COA prende atto.

Esposti

a)     3672/2017 Il COA dispone procedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

b)     3462/2017  Il COA dispone procedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

 

Comunicazioni dei Consiglieri

Abogado – istanza di integrazione nella professione di avvocato

Gli avv.ti Curi e Manzini riferiscono ed il COA invita l’abogado  a produrre copia autentica delle dichiarazioni di intesa relative ai procedimenti di cui ha discusso nel corso del colloquio in data odierna con i consiglieri Curi e Manzini.

La seduta è chiusa alle ore 17,55.

Il Consigliere Segretario                                                                                       Il Presidente

Avv. Paolo Pezzo                                                                                             Avv. Alessandro Rigoli