Articolo

Verbale n. 31 del 7 agosto 2017

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 31

DELLA SEDUTA DEL  7 AGOSTO 2017

ORE 14.30

Oggi alle ore 14.30 si è riunito presso la sua sede in Verona, Via Teatro Ristori, 1, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione degli avv.ti Simonetta Bissoli, Matteo Cavazzini, Luca Tirapelle, Nicola Manzini, Giuseppe Gortenuti, Marianna Vacca, Fabio Zambelli e Davide Traspedini assenti giustificati

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 31 LUGLIO 2017 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA 31 LUGLIO 2017

Il CdO approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il CdO manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

Il C.d.O. esaminate le istanze pervenute, delibera di ammettere nove istanze al patrocinio a spese dello stato e di chiedere chiarimenti per dieci istanze.

* * *

3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio i seguenti avvocati:

Avv. Attilio Balestreri

Avv. Morris Righetti

* * *

4) SPECIFICHE

- nuove:

56/17 rel avv. Longhi-Vinci

57/17  rel. Avv. Curi- Zucconelli

* * *

5) ISCRIZIONI

Il CdO, presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni

Albo Avvocati

Laura Caporuscio

Abogado Luca Del Bello, presentata istanza di integrazione nella professione di avvocato ai sensi dell’art. 12 e ss. del D. Lgs. 96/2001 in data 04/08/2017 prot. 6128/2017. Il COA dispone la convocazione dell’abogado Luca Del Bello per il giorno 04.09.2017 alle ore 13. Si delega la Segreteria per le comunicazioni

* * *

6) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. approva i semestri di pratica di sette praticanti.

* * *

7) COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O., viste l’istanza presentata, delibera di concedere il certificato richiesto ad un praticante.

* * *

8) SOSTITUZIONE DELLA PRATICA FORENSE

Il C.d.O., viste le istanze pervenute e sentito l’avv. Curi, delibera di concedere la sostituzione così come richiesto alle due praticanti:

Richiesta di sostituzione di un anno di pratica a seguito dell’ottenimento in data 05/07/2017 del diploma della Scuola di Specializzazione delle Professioni Legali delle Università di Trento e Verona

Richiesta di sostituzione di un anno di pratica a seguito dell’ottenimento in data 05/07/2017 del diploma della Scuola di Specializzazione delle Professioni Legali delle Università di Trento e Verona

* * *

9) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

a)     Pec 03/08/2017 Comune di Verona, avvisi candidature per le nomine in enti e commissioni. Il Segretario riferisce che è pervenuta comunicazione da parte del Comune di Verona per l’invito alla presentazione delle candidature per la nomina in Enti e società pubbliche. Il COA, preso atto, rileva che la comunicazione è pervenuta con termini troppo stretti per poter prendere in considerazione la divulgazione agli iscritti e raccogliere eventuali candidature da inoltrare nel termine fissato.

b)     Tribunale C.P. di Verona: verbale della riunione della Conferenza Permanente Circondariale degli Uffici Giudiziari di Verona, tenutasi il 1 agosto 2017. Il Segretario riferisce che si è tenuta la riunione della Conferenza permanente e il COA prende atto.

c)      E-mail 01/08/2017 COA Firenze: delibera 26/07/2017 comunicato del Presidente ANAC. Il Segretario comunica che è pervenuta delibera del COA di Firenze che prende posizione in ordine alla natura di ente pubblico degli ordini professionali. Il COA delibera di approfondire il tema e delega l’avv. Gortenuti a riferire in una prossima seduta mandando la Segreteria ad inviare il documento a tutti i consiglieri.

* * *

9) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE

a)     Studio Panozzo Bussinello Salvagno: fatt. n. 000007-2017-PA   quota forfait 2^ trim. 2017: riferisce il Tesoriere che trattasi di richiesta di pagamento per l’attività svolta dallo studio che cura la contabilità ordinaria fiscale dell’Ordine (predisposizione modelli F24 etc); il Coa autorizza il pagamento di € 403,20 al netto di IVA, per € 109,82, come tale scissa, e della ritenuta, per € 96,00, da pagare secondo le scadenze di legge.

b)     Maat srl: FATTPA 43_17 Servizio Help Desk Remoto: luglio: : Il Tesoriere da atto della ricezione della richiesta mensile di pagamento del servizio di assistenza Operativa da remoto Help Desk relativa al mese di luglio 2017 per l’importo, complessivo di IVA, di € 1.220,00, importo corrispondente all’offerta MAAT per l’anno 2017 e come tale accettata con delibera del COA del 28.12.2016. Dando atto che, stante l’applicabilità, dall’1.07.17, dello split payment, l’importo da pagare in prima battuta è al netto dell’iva, e quindi di € 1.000,00, il Tesoriere chiede di poter procedere ai pagamenti secondo le scadenze prestabilite e il COA autorizza.

* * *

10) FORMAZIONE

Il Consiglio, in ordine alle richieste pervenute, visto:

- il Regolamento del 16 luglio 2015 n. 6 del Consiglio Nazionale Forense;

- l’esito dell’istruttoria effettuata dalla propria Commissione per l’Accreditamento;

- il parere espresso dalla suddetta Commissione in merito alla sussistenza o meno dei requisiti, al numero attribuibile di crediti, alla concessione o meno, ove richiesta, di patrocinio e contributo economico;

delibera

motivando in conformità ai criteri oggettivi e predeterminati di cui all’art. 21 del regolamento del CNF e rispettate le prescrizioni relative al numero minimo e massimo di C.F. attribuibili a ciascuna tipologia di attività formativa quanto a:

a)     Internal Auditing – richiesta di accreditamento e patrocinio per seminario gratuito “Il nuovo regolamento europeo sulla privacy” previsto l’11 ottobre 2017. N. 3 crediti formativi. Delega a rilevazione delle presenze e rilascio attestati. Crediti in materia professionale.

b)     AGI – richiesta di accreditamento e contributo per evento “Il concordato nella recente evoluzione legislativa…” previsto il 29 settembre 2017. N. 3 crediti formativi in materia di diritto fallimentare per la partecipazione. Delega a rilevazione delle presenze tramite Riconosco e al rilascio attestati agli avvocati di fuori foro. Concesso il Patrocinio, il logo e il contributo come da regolamento.

c)     Forum Media – richiesta di accreditamento corsi in materia doganale, un corso base e un corso approfondito, previsti a Verona da settembre a novembre 2017. N. 6 crediti formativi per il corso base (80% delle ore previste - due giornate) e n. 9 crediti formativi per il corso approfondito (80% delle ore previste - 3 giornate). Delega a rilevazione presenze e rilascio attestati.

d)     Richiesta di esonero dalla Formazione Continua. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero ex art.15 comma 2 lettera c) del Reg. 6/14.

 

Eventi della settimana con intervento del Presidente o di un Consigliere

* * *

11) AGEVOLAZIONI

* * *

12) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

a)     Udienze del praticante presso l’Organismo di Mediazione Forense e presso altri Organismi di Mediazione: validità per la pratica forense: rel. avv. Curi. L’avv. Curi riferisce della richiesta formulata da un praticante in merito alla possibilità di indicare nel libretto le riunioni dei procedimenti di mediazione e di computarle come udienze. Il COA, ritenendo non assimilabili tali riunioni alle udienze, delibera di rispondere negativamente.

b)     Esame di avvocato. rel. avv. Curi. L’avv. Curi riferisce e il CoA prende atto.

c)      Lettera di segnalazione per un iscritto: rel. avv. Curi. L’avv. Curi comunica il contenuto della segnalazione pervenuta da un cittadino indignato che indica sui social il titolo di avvocato. Il COA dispone, su proposta del Presidente, la convocazione dell’iscritto per il 28.08.2017 ore 14.

d)     E-mail 15/07/2017 Associazione Giovani Stabiliti: denuncia e richiesta di radiazione: rel. avv. Curi. L’avv. Curi riferisce che l’associazione scrive lamentandosi che tale nominativo avrebbe inviato a vari avvocati stabiliti. Su proposta dell’avv. Curi, Il COA prende atto.

e)     Lettera di un’iscritta (protocollo di famiglia), approvazione della spesa: rel. avv. Tenuti. L’avv. Tenuti riferisce che l’iscritta ha inviato una lettera con la quale chiedeva che il Protocollo Famiglia fosse visionato da un punto di vista lessicale da una prof. al costo di € 200,00. Il Presidente esprime la propria contrarietà a tale proposta e il COA approva all’unanimità

f)       Invio esposto a n. sei iscritti per mancato raggiungimento dell’obbligo formativo: rel. avv. Castelli

Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente.

g)     Posizioni di n. due iscritti: rel. avv. Castelli

Vista l’stanza depositata e la documentazione allegata, stante la sussistenza dei presupposti ex art. 15 comma 2 lettera b) del Reg. 6/14, Il Consiglio, con l’astensione di un Consigliere, delibera la concessione a due iscritti dell’esonero parziale dei crediti minimi residui avuto riguardo all’anno 2016.

h)     Posizione di un iscritto: rel. avv. Castelli

Viste le istanze depositate e la documentazione allegata, stante la sussistenza dei presupposti ex art.15 comma 2 lettera c) del Reg. 6/14 e lo svolgimento della propria attività per lo più all’estero presso l’Ordine di Stoccolma dove è iscritto a far data dal 1992, il Consiglio delibera la concessione all’iscritto dell’esonero dall’obbligo formativo. Si attribuisce allo stesso, attesa la sussistenza temporale dei presupposti, efficacia retroattiva, facendo venir meno il fondamento dell’esposto già deliberato in data 26 giugno 2017 con comunicazione al CDD.

* * *

13) RICHIESTE DI INSERIMENTO NELLA LISTA DEI CURATORI (rel. avv. Bissoli)

* * *

14) DOMANDA ISCRIZIONE ELENCO GESTORI PER LA COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO (rel. Vinci)

L’avv. Vinci riferisce che la domanda di iscrizione inoltrata dall’Avv. Nicoletta Bertanza può essere accolta in quanto conforme ai dettami richiesti. Il COA delibera di iscrivere l’avv. Bertanza all’elenco.

* * *

15) RAPPORTO SETTIMANALE

* * *

16) VARIE EVENTUALI

Comunicazioni del Segretario

-Donazione defibrillatore al Tribunale. Il Segretario riferisce che è stato contattato dal sig. Pierluigi Troiani dirigente amministrativo del Tribunale, il quale propone di installare all’interno del Palazzo di Giustizia n. 2 defribillatori chiedendo se l’Ordine è disponibile ad accollarsene la spesa di acquisto.

La formazione del personale addetto all’utilizzo di tale presidio sanitario verrebbe, invece, fatta dal Tribunale. Il COA ritiene meritevole di accoglimento tale iniziativa e delega il Segretario a procedere per la sua realizzazione incaricandolo di raccogliere alcuni preventivi tra le ditte specializzate nella fornitura di tali strumenti.

-Pec 04/08/2017 CDD Veneto: comunicazione di apertura del procedimento disciplinare. Il Segretario comunica che è pervenuto dal CDD avviso di apertura procedimento disciplinare a carico di un iscritto e il COA prende atto.

Esposti

Rep. 6126/2017  Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente.

Agevolazioni- rel. Avv. Montresor

-Prot. n.  Asiprofessionisti

Viste le condizioni favorevoli, il COA dispone la pubblicazione sul sito.

-Prot. n. 5862/17 del 26.07.2017 - Studio Gambini e Zanotti: viste le condizioni favorevoli, Il COA dispone la pubblicazione sul sito.

-Prot. n. 5881/17 del 26.07.2017  Il Coa delega l’avv. Montresor  e il  Presidente a fissare un  incontro.

*  *  *

La prossima seduta si terrà il giorno 28.08.2017

La seduta è chiusa alle ore 15,35.

Il Consigliere Segretario                                                                                       Il Presidente

Avv. Paolo Pezzo                                                                                            Avv. Alessandro Rigoli