Articolo

Verbale n. 39 del 9 ottobre 2017

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 39

DELLA SEDUTA DEL  9 OTTOBRE 2017

ORE  14:30

Oggi alle ore 14:30 si è riunito presso la sua sede in Verona, Via Teatro Ristori, 1, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione dell’avv. Manzini e Tantini, assenti giustificati, e dell’avv. Castelli e Zambelli che hanno preannunciato ritardo.

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 2 OTTOBRE 2017 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 2 OTTOBRE 2017

Il CdO approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il CdO manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

Vengono ammesse al patrocinio a spese dello stato di numero 15 istanze; vengono richiesti chiarimenti per numero undici istanze; viene archiviata un’istanza.

* * *

Avv. Sabrina Felicioni

Il C.d.O., vista l’istanza e la relazione allegata, delibera di iscrivere l’avv. Sabrina Felicioni nell’elenco degli avvocati abilitati al patrocinio a spese dello Stato nella materia affari di volontaria giurisdizione.

* * *

3) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE

nuove:

7503/17  rel. Avv. Longhi

7250/17  rel. Avv. Vinci

vecchie:

44/17 rel. Avv.Traspedini – Archiviazione per intervenuto accordo tra le parti. Il COA, preso atto, archivia.

* * *

4) SPECIFICHE

Parcelle da opinare ed art. 29.5 Codice Deontologico: rel . avv. Zucconelli

- nuove:

76/17 rel. Avv.  Vinci-Longhi

77/17  rel. Avv. Longhi-Vinci

* * *

5) ISCRIZIONI

Il CdO, presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni

Albo Avvocati

Elena Marini

Alberto Melotto

Valentina Mistrorigo

Mattia Zampieri

Alessia Monni

Eric Zivelonghi

Massimiliano Murino

      Registro Speciale degli Praticanti

Giulia Tebaldi

Isabella De Simone

Giulio Bonetto

* * *

6) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. approva n. tre semestri di pratica di altrettanti  praticanti.

Il C.d.O., verificata la sussistenza dei requisiti previsti, ammette i seguenti praticanti al patrocinio:

b) ammissione al patrocinio

Sara Mafficini  

c) ammissione al patrocinio ex art. 41 co. 12, Legge 247/2012

Sara Pajola

* * *

7) COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O., viste le istanze presentate, delibera di concedere il certificato richiesto a numero 5 praticanti.

* * *

8) CANCELLAZIONI

Il C.d.O., accertato che nei loro confronti non sono in corso procedimenti disciplinari, dichiara la cancellazione dei seguenti iscritti:

dall’Albo degli Avvocati

Sara Sparapan

dal Registro Speciale dei Praticanti

Samuele Caselotti

Arianna Nardella

dal Registro Speciale dei Praticanti con abilitazione

Marta Albertini

* * *

9) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

* * *

10) COMUNICAZIONI DEL VICE PRESIDENTE

a)     Scuola Forense – affiancamento in previsione del passaggio di consegne per l’anno 2018  Si rinvia alla prossima seduta.

b)     Corsi di formazione del personale per P.S. e Antincendio : preventivi e calendario

Stante l’assenza dell’avv. Tantini relaziona l’avv. Panato:

- vista la proposta dell’Ispettoria Salesiana San Zeno di cui al prot. 7681/17 ricevuta in data 5/10/2017 relativa al Corso di Aggiornamento Primo Soccorso Aziendale di n. 4 ore al costo al costo complessivo di Euro 450,00 + Iva, ritenuto che vi è la disponibilità ad effettuarlo con personale specializzato presso la sede de CoA, e che vi potranno prendere parte tutti i dipendenti contemporaneamente,  ad eccezione di una dipendente che dovrà seguire il corso completo, delibera di incaricare l’Ispettoria Salesiana San Zeno di Verona di effettuare detto corso concordando data e ora con le dipendenti.

- viste le proposte ricevute dall’Istituto Don Calabria prot. n. 7679/17 in data 5/10/2017 e dall’Ispettoria Salesiana San Zeno prot. n. 7681/17 in  data 5/10/2017 per il corso antincendio, tenuto conto delle date offerte, della necessità che venga svolto entro il mese di dicembre 2017 e dei costi proposti, delibera che il corso Antincendio venga effettuato presso l’Istituto Don Calabria il cui costo preventivato è di Euro 170,00 per il corso completo (n. tre dipendenti) e di Euro 85,00 + iva (n. quattro dipendenti) anziché Euro 260,00 + Iva per il corso completo e di Euro 140,00 per l’aggiornamento proposto dall’Istituto San Zeno.

- SPECIALIZZAZIONI -

* * *

11) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

a)     Mail 4/10/2017  per riunione previdenza 25 ottobre p.v. ore 11 presso sede Ordine. Il Segretario riferisce la comunicazione pervenuta dall’Avv. Ugolini e il COA prende atto.

b)     Pec 28/9/2017 CDD Veneto proc.641/2016  “richiamo verbale”. Il Segretario riferisce la comunicazione pervenuta dal CDD e il COA prende atto.

c)     Pec 28/9/2017 CDD Veneto proc. 16/2015  “richiamo verbale”. Il Segretario riferisce la comunicazione pervenuta dal CDD e il COA prende atto.

d)     Pec 29/9/2017 CDD Veneto proc.627/2016  “richiamo verbale”. Il Segretario riferisce la comunicazione pervenuta dal CDD e il COA prende atto.

e)     Pec 29/9/2017 CDD Veneto proc. 480/2016  “richiamo verbale”. Il Segretario riferisce la comunicazione pervenuta dal CDD e il COA prende atto.

f)       Pec 29/9/2017 CDD Veneto proc. 23/17 archiviazione. Il Segretario riferisce la comunicazione pervenuta dal CDD e il COA prende atto

g)     Pec 29/9/2017 CDD Veneto proc. 35/2016 archiviazione. Il Segretario riferisce la comunicazione pervenuta dal CDD e il COA prende atto.

h)     Pec 29/9/2017 CDD Veneto proc.  28/2017 archiviazione. Il Segretario riferisce la comunicazione pervenuta dal CDD e il COA prende atto.

i)       Pec 2/10/2017 CDD Veneto proc. 88/2015 archiviazione. Il Segretario riferisce la comunicazione pervenuta dal CDD e il COA prende atto.

j)       Pec 2/10/2017 CDD Veneto proc.432/2016 “apertura proc. disc”. Il Segretario riferisce la comunicazione pervenuta dal CDD e il COA prende atto.

k)      Pec 2/10/2017 CDD Veneto proc.40/2017 archiviazione. Il Segretario riferisce la comunicazione pervenuta dal CDD e il COA prende atto.

l)       Pec 28/9/2017 CDD Veneto notificazione impugnazione decisione 38/2017 del 14/6/17.

m)    Pec 3/10/2017 CDD Veneto  proc. 38/17 archiviazione. Il Segretario riferisce la comunicazione pervenuta dal CDD e il COA prende atto.

n)     Pec 3/10/2017 CDD Veneto proc. 164/16 decisione 40/17 “avvertimento”. Il Segretario comunica che è pervenuta la decisione del CDD a carico di un iscritto e il COA letta la decisione e la motivazione, delibera di non impugnare la pronuncia de CDD

o)     Pec 28/9/2017 di un iscritto per richiesta parere. Il Segretario riferisce che è pervenuta richiesta di parere in merito a questione deontologica e il COA rinvia alla Commissione Deontologia al fine di predisporre un parere delegando l’avv. Vacca.

p)     Nomina componenti Scuola Professioni Legali. Il Segretario riferisce che è pervenuta la necessità i indicare da parte dell’Ordine il nominativo e l’avv. Gortenuti che era stato delegato a prendere contatto con la Scuola e riferisce che l’Ordine deve nominare n. 2 candidati. Vengono proposti i seguenti iscritti: l’avv. Daniele Maccarrone quale componente effettivo e l’avv. Davide Lo Presti con delega alla Segreteria di inviare al CNF la comunicazione (vedere la comunicazione di Trento).

* * *

12) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE

a)     Revoca convocazione del 16 ottobre 2017 a seguito pagamento contributi collegiali anno 2017 di numero tre avvocati

L’avv. Panato riferisce che i nominativi sopra indicati hanno provveduto al pagamento all’esito dell’invio di apposita convocazione; in considerazione di ciò, il Coa delibera di revocare le rispettive convocazioni ed archiviare i procedimenti.

b)     Revoca convocazione del 23 ottobre 2017 a seguito pagamento contributi collegiali anno 2017 di un praticante.

L’avv. Panato riferisce che il nominativo sopra indicato ha provveduto al pagamento all’esito dell’invio di apposita convocazione; in considerazione di ciò, il Coa delibera di revocare la convocazione.

c)      Maat Srl: FattPa 53_17 del 1 ottobre 2017 (Servizio Help Desk Remoto: settembre): Il Tesoriere da atto della ricezione della richiesta mensile di pagamento del servizio di assistenza Operativa da remoto Help Desk relativa al mese di settembre 2017 per l’importo, complessivo di IVA, di € 1.220,00, importo corrispondente all’offerta MAAT per l’anno 2017 e come tale accettata con delibera del COA del 28.12.2016. Dando atto che, stante l’applicabilità, dall’1.07.17, dello split payment, l’importo da pagare in prima battuta è al netto dell’iva, e quindi di € 1.000,00, il Tesoriere chiede di poter procedere al pagamento di € 1.000,00 entro la data prevista in fattura per il saldo e dell’iva secondo i termini di legge. Il COA autorizza.

d)     Eurotecnica srl: Fatt. n.66/PA del 29 settembre 2017 (Multifunzione Sharp fotocopie periodo 1 luglio 30 settembre 2017): trattasi della richiesta di pagamento del costo copie della stampante Sharp Multifunzione della segreteria per il periodo 01.07.2017-30.09.2017 per l’importo imponibile di € 612,10 oltre iva scissa per € 134,66. Il Tesoriere chiede di essere autorizzata al saldo, in prima battuta, di € 612,10 e, secondo i termini di legge, dell’iva scissa per € 134,66.  Il Coa prende atto e autorizza il pagamento secondo le modalità sopra descritte.

e)     Richiesta AIAF per contributo economico convegno 12 ottobre 2017: Riferisce il Tesoriere che AIAF ha fatto pervenire una richiesta di contributo per l’evento formativo che si terrà il 12 c.m. dal titolo “Consulenza tecnica d’ufficio in ambito genitoriale: chi decide per il minore?” L’evento, su apposita domanda, risulta essere già stato accreditato dal COA nella seduta del 18.09 u.s. (accreditamento e utilizzo di Riconosco). Stante la richiesta di contributo, il COA delibera di concederlo come da regolamento.

Alle ore 15,29 entra l’avv.Castelli

f)       Proposta Wolters Kluwer Verona per Pluris triennale: il Tesoriere chiede di poter rinviare la questione ad una prossima seduta. Il Coa rinvia come da richiesta.

g)     Problematiche praticanti morosi: Rileva il Tesoriere che è risultato impossibile recapitare la convocazione per la seduta del 23.10.17 a numero quattro iscritti.

            Precisa il Tesoriere che il recapito, a mezzo raccomandata ar, prevedeva l’invio all’indirizzo di           residenza risultante all’Ordine.

Il Coa delibera di acquisire informazioni sulla residenza attraverso la richiesta di certificato di residenza delegando l’avv. Panato.

Il Tesoriere evidenzia al COA che un praticante, invece, ha risposto alla convocazione (prot. 7214/17) sostenendo la mancanza di motivo per cui egli debba essere iscritto nel Registro dei praticanti posto che la propria abilitazione è scaduta nel 2009. Sottolinea che, in ragione di ciò, il suo nominativo non risultava nell’albo cartaceo edito nel 2013.

Rileva il Tesoriere, in prima battuta, che ad oggi i contributi collegiali sono stati richiesti – senza sospensioni e/o interruzioni  – che ha sempre provveduto a pagare; rileva altresì che l’albo cartaceo edito nel 2013 vedeva elencato, nella sezione dei praticanti semplici, anche il suo nominativo; sottolinea, infine, che detta circostanza era conseguita ad apposita richiesta dell’interessato che, con dichiarazione ex art. 12bs del regolamento per la pratica, depositata in data 23.10.2010, espressamente prevedeva, a fronte dell’avvenuta cancellazione dal Registro dei praticanti abilitati la possibilità di rimanere iscritto nel Registro dei praticanti Semplici.

Ciò premesso, il Coa delibera di reiterare la richiesta di pagamento dei contributi collegiali per il 2017, chiedendo altresì al medesimo di specificare se la comunicazione di cui in premesse (prot. 7214/14) debba essere intesa come richiesta di cancellazione dal Registro dei praticanti semplici.

Continua il Tesoriere riferendo che la Dott.ssa … (prot. 7534/17) ha riscontrato la convocazione per la seduta del 23.10.17 scusandosi per il mancato pagamento dei contributi e chiedendo l’iter da seguire per procedere alla cancellazione.

Il Coa delibera di reiterare la richiesta di pagamento e di chiedere conferma all’iscritta circa la volontà di cancellarsi, potendo in tal senso procedere formalmente in una delle prossime sedute.

Stante, invece, la risposta della dott.ssa …, che sostiene di non aver ricevuto né il MAV né i solleciti, il COA delibera di fornire alla stessa le istruzioni per il pagamento.

* * *

13) FORMAZIONE

Il Consiglio, in ordine alle richieste pervenute, visto:

- il Regolamento del 16 luglio 2015 n. 6 del Consiglio Nazionale Forense;

- l’esito dell’istruttoria effettuata dalla propria Commissione per l’Accreditamento;

- il parere espresso dalla suddetta Commissione in merito alla sussistenza o meno dei requisiti, al numero attribuibile di crediti, alla concessione o meno, ove richiesta, di patrocinio e contributo economico;

delibera

motivando in conformità ai criteri oggettivi e predeterminati di cui all’art. 21 del regolamento del CNF e rispettate le prescrizioni relative al numero minimo e massimo di C.F. attribuibili a ciascuna tipologia di attività formativa quanto a:

a)     CDD – richiesta di inserimento nei disciplinari per mancato assolvimento dell’obbligo formativo delle notizie riguardanti il triennio 2011-2013. L’avv. Castelli riferisce la richiesta di informazioni pervenuta dal CDD e il COA delibera di rinviare ogni determinazione in una prossima seduta.

b)     Commissione Storica – richiesta di accreditamento ciclo di tre incontri  7, 14 e 21 novembre 2017 “L’avvocato veneto tra tradizione e innovazione. Aspetti istituzionali e deontologici”. N. 2 crediti in materia obbligatoria per ogni incontro. Patrocinio. Contributo come da regolamento.

c)     Lyons Club International - richiesta di accreditamento e patrocinio evento 1 dicembre  2017 “Dal volontariato al no- profit e ora il terzo settore”. N. 6 crediti formativi. Logo e patrocinio. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.

d)     Studio Legale Macchi di Cellere Gangemi - richiesta di accreditamento evento 19 ottobre 2017 “Marketing in the Legal Services in the Digital Area”. N. 2 crediti formativi in materia obbligatoria Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.

e)     Studio Legale Bellazzi - richiesta di accreditamento e contributo evento 17 ottobre 2017 “Nuove riflessioni sulla legge Gelli (L. 24/17). Come cambia la responsabilità medica alla luce di recenti interpretazioni della riforma. Profili di diritto civile, penale e processuale”. Con astensione avv. Panato, N. 3 crediti formativi. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati. Contributo come da regolamento.

f)       Camera di Commercio – richiesta di accreditamento evento 11 ottobre 2017 “Innovazione e competitività. Brevetti sui prodotti agroalimentari e nella chimica degli alimenti”. N. 2 crediti formativi. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.

g)     Forum Media – richiesta di accreditamento evento 15 e 16 novembre 2017 “Esperto nel settore alimentare contro frodi e contraffazioni”. N. 5 crediti formativi per la partecipazione ad almeno l’80% delle ore previste. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.

h)     Camera Penale Veronese – richiesta di accreditamento in materia deontologica e contributo per evento 26 ottobre 2017. N. 3 crediti formativi in materia di deontologia. Riconosco Patrocinio e contributo come da regolamento.

i)       ODCEC – richiesta di accreditamento evento 13 ottobre 2017 “Le indagini tributarie. Novità e tendenze evolutive del processo di integrazione europea”. N. 3 crediti formativi. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.

Alle ore 16,25 entra l’avv. Zambelli

j)       Commissione informatica – ratifica crediti formativi evento 20 ottobre 2017. N. 3 crediti formativi in materia di ordinamento professionale, patrocinio, logo e Riconosco. Richiesto rimborso spese (trasporto relatori, accomodamento, piccolo rinfresco). Si riservano agli avvocati n. 200 posti. Rimborso come da regolamento per spese di trasporto per relatori, n. 3 pernottamenti n. 1 cena per10/15 persone per € 50 max a testa. Non rinfresco e nessun regalo ai relatori ad eccezione delle agendine della Capitolare disponibili in sede.

k)     Associazione Di.A.N.A. – richiesta di patrocinio ed accreditamento Corso breve in diritto del Trust. N. 12 crediti formativi per l’80% delle ore previste. Delega a rilevazione delle presenze e rilascio degli attestati.

l)       Commissione Formazione e Università di Verona – Prof. Tescaro – accreditamento ciclo di 4 incontri in diritto successorio il 27, 30.10, 1 e 15.12.2017. N. 3 crediti formativi per ciascun evento, patrocinio e logo. Riconosco se in locandina viene indicata la collaborazione dell’Ordine (Commissione Formazione, Cultura e Convegni)

m)   Camera Minorile di Verona – richiesta di accreditamento evento 27 ottobre 2017 “Presentazione Linee Guida Unione Nazionale Camere Minorili per una separazione dei genitori a misura di minore”. N. 3 crediti formativi, patrocinio, logo, saluti del Presidente e Riconosco.

n)     Richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero per gli anni 2017, 2018 e 2019, secondo regolamento.

o)     Richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero per gli anni 2017, 2018 e 2019, secondo regolamento.

p)     Richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero per gli anni 2017, 2018 e 2019, secondo regolamento.

Eventi della settimana con intervento del Presidente o di un Consigliere

* * *

14) AGEVOLAZIONI

h)     Arena Broker – Offerta di convenzionamento per Polizza di RC professionale e infortuni. Rel. Avv. Montresor. Il COA con l’astensione del Presidente, si delibera di approvare e disporre la pubblicazione sul sito nell’apposita sezione.

i)       Proposta di agevolazione Viani Assicurazioni: rel. Avv. Montresor. Il COA con l’astensione del Presidente, si delibera di approvare e disporre la pubblicazione sul sito nell’apposita sezione.

* * *

15) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

a)     Nuova convenzione con il Tribunale per lo svolgimento della pratica forense presso gli Uffici Giudiziari: rel. Avv. Curi. L’avv. Curi riferisce in merito alle novità introdotte dalla nuova convenzione. Il Coa la approva e dispone la sua pubblicazione sul sito.

b)     Comunicazione dr. Mirenda relativamente alla nota della Commissione fiscale tributaria sul riparto fallimentare e soddisfacimento del credito professionale: rel. Avv. Bissoli.

   L'avv. Bissoli riferisce di aver sottoposto al dr. Mirenda, in quanto Presidente f.f. della sezione fallimentare del Tribunale di Verona, come da precedente decisione del COA, la nota predisposta quest'estate dalla Commissione fiscale-tributaria in tema di riparto fallimentare e soddisfacimento del credito professionale. L'avv. Bissoli riferisce che il Presidente, Dr. Mirenda, dopo essersi riservato di consultarsi con i magistrati di sezione, ha infine risposto con mail del 2/10/2017 di condividere il contenuto della nota predisposta dalla Commissione fiscale-tributaria del nostro Ordine. Chiede perciò autorizzazione a pubblicare la nota predisposta sul sito dell'Ordine, come "approfondimento" della Commissione. Il CoA, dopo approfondita discussione e confronto, delibera di approvare il lavoro proposto e la sua pubblicazione sul sito e la comunicazione agli iscritti delegando l’avv. Bissoli.

c)     Delibera invio esposti al CDD per mancato assolvimento dell’obbligo formativo: rel. Avv. Castelli

L’avv. Castelli riferisce l’elenco dei nominativi non in regola con i crediti formativi e il COA delibera l’avvio dell’esposto a carico degli stessi e manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014.

* * *

16) RAPPORTO SETTIMANALE

* * *

17) VARIE EVENTUALI

Comunicazioni dei Consiglieri:

a)     Mail 6/10/2017 abogado … rel. Avv. Curi. L’avv. Curi riferisce la comunicazione pervenuta dall’abogado  e il COA prende atto.

b)     domanda di accesso allo sportello del cittadino di un cittadino prot. n. 7656/2017 rel. Avv. Traspedini. L’avv. Traspedini riferisce la richiesta di tentativo di conciliazione e il COA accoglie l’istanza e assegna il procedimento all’avv. Traspedini.

    
     Iscrizioni             

      Registro speciale dei Praticanti: dott.ssa Ilaria Dal Lago

     Comunicazioni del Segretario:

Avv. Vittoria Borghetti – candidatura per la nomina commissione pari opportunità
Provincia di    Verona

Avv. Veronica Benedetti Vallenari – candidatura per la nomina commissione pari opportunità
Provincia di    Verona

Il Segretario riferisce che è pervenuta la richiesta di candidatura di due colleghe per la Commissione Pari Opportunità della Provincia secondo il bando che è stato di recente pubblicato ma non comunicato a quest’Ordine. La Commissione Pari Opportunità dell’Ordine propone il nominativo di n. 2 colleghe: Avv. Vittoria Borghetti e Avv. Veronica Benedetti Vallenari. Il COA, preso atto della urgenza e dell’imminenza della scadenza per la presentazione delle candidature prevista per il giorno 10.10.2017 e sentito quanto riferito dall’avv. Montresor componente del CPO dell’Ordine, delibera di indicare quali candidate l’avv. Vittoria Borghetti e l’avv. Veronica Benedetta Vallenari delegando la Segreteria di inviare i suddetti nominativi con i relativi allegati alla Provincia di Verona entro il 10.10.2017 ore 11.

Tentativi di Conciliazione

-        Prot. 6690/17  rel. Avv. Longhi – archiviazione per intervenuta conciliazione. Il COA preso atto archivia.

-        Prot. 7022/17  rel. Avv. Longhi - archiviazione per intervenuta conciliazione. Il COA preso atto archivia

La seduta è chiusa alle ore 16,59

Il Consigliere Segretario                                                                              Il Presidente

Avv. Paolo Pezzo                                                                                    Avv. Alessandro Rigoli