Articolo

Verbale n. 42 del 30 ottobre 2017

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 42

DELLA SEDUTA DEL 30 OTTOBRE 2017

ORE 14.30

Oggi alle ore 14.30 si è riunito presso la sua sede in Verona, Via Teatro Ristori, 1, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione dell’avv. Vittorio Casara, assente giustificato.

Ore 15.30 audizione

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 23 OTTOBRE 2017 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 23 OTTOBRE 2017

Il CdO approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il CdO manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

Il C.d.O., esaminate le istanze pervenute, delibera di ammetterne diciassette, di respingerne tre e di richiedere nove chiarimenti.

* * *

3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio i seguenti avvocati:

Avv. Luca Bulgarelli

Avv. Niccolò Mantovani

* * *

4) ESPOSTI

8358/2017 Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente. Anzi, viene rivisto come risposta all’avvio del procedimento di liquidazione della parcella, con incarico al consigliere istruttore Paolo Longhi di avviare un tentativo di conciliazione in prevenzione.

8360/2017 Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente.

* * *

5) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE

nuove:

8239/17: rel. Avv. Longhi

8477/17: rel. Avv. Vinci

8460/17: rel. Avv. Traspedini

vecchie:

56/17: rel. Avv. Vinci – archiviazione per intervenuta conciliazione. L’avv. Vinci riferisce ed il COA dispone l’archiviazione del procedimento.

* * *

6) SPECIFICHE

- nuove:

80/17 rel. Avv. Traspedini e avv. Curi

81/17 rel. Avv. Curi e avv. Traspedini

82/17 rel. Avv. Curi ed avv. Traspedini

83/17 rel. Avv. Curi e avv. Traspedini

- da liquidare:

53/17 rel. Avv. Vinci

65/17 rel avv. Vinci

76/17 rel. Avv. Vinci

72/17 rel. Avv. Curi

* * *

7) ISCRIZIONI

Il CdO, presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni

Albo Avvocati

Martina Morelli

Registro Speciale degli Praticanti

Maddalena Vanzo

Tommaso Carmagnani

Riccardo Scattolini

Beatrice Gamberoni

Giorgia Beltrame

Chiara Menini

Cristina Sollazzo

Ilaria Chiliberti

 

* * *

8) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. approva i semestri di pratica di diciannove praticanti.

Il C.d.O., verificata la sussistenza dei requisiti previsti, ammette i seguenti praticanti al patrocinio:

b) ammissione al patrocinio ex art. 41 co. 12, Legge 247/2012

Pier Paolo Avanzini

Alberto Tosi

Alessandro Pasinato

* * *

9) COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O., viste le istanze presentate, delibera di concedere il certificato richiesto a undici praticanti.

* * *

10) SOSPENSIONE DELLA PRATICA FORENSE

istanza di esonero di un anno di pratica a seguito dell’ottenimento del diploma della S.S.P.L. delle Università di Trento e Verona. Il C.d.O., esaminata l’istanza pervenuta, delibera di accogliere la richiesta di esonero.

* * *

11) CANCELLAZIONI

Il C.d.O., accertato che nei loro confronti non sono in corso procedimenti disciplinari, dichiara la cancellazione dei seguenti iscritti:

dal Registro Speciale dei Praticanti

De Paolini Nicolò Maria

Guido Negro

Lara Gobbi

Loschiavo Massimiliano

Afrovita Jorgo

Anita Accordini

Carlo Barbessi

Maria Zivelonghi

* * *

12) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

a)     Gruppi di lavoro Agorà dei Progetti e Agorà degli Ordini. Il Presidente riferisce le adesioni che sono pervenute alla Triveneta alle nuove commissioni istituite presso l’ Agorà degli Ordini.

b)     Convegno “Legalità, Verona allo specchio” del 28.10.2017; e-mail 5.10.2017 a firma del Presidente. Il Presidente comunica che a seguito della mail che è stata inviata, hanno risposto alcune sigle sindacali scusandosi per il mancato invito e con l’impegno che per il futuro sul tema della legalità provvederanno ad invitare anche l’Avvocatura.

c)      Aule Mediazione. Il Presidente rappresenta nuovamente la necessità di risolvere il problema del trasferimento delle aule di mediazione dell’OMVF in quanto a breve sarà necessario restituire le aule attualmente occupate sino ad oggi in Tribunale. Varie sono le proposte sul tavolo che devono essere vagliate per risolvere il problema tra cui l’ipotesi più verosimile quella di chiedere n. 4 aule presso il Giudice di Pace da utilizzare al mattino dalle 9 alle 14. Il COA ritiene che, al momento, questa sia la soluzione migliore in termine di costi e benefici e per questo chiede all’avv. Davide Lopresti, delegato dell’OMVF presente oggi in audizione davanti al COA, che faccia pervenire all’OMVF tale proposta.

d)     Convegno del 17.11.2017 Gran Guardia. Il Presidente riferisce che sono stati riservati n. 100 posti a favore degli avvocati tramite Riconosco e n. 15 posti a favore dei componenti del Consiglio dell’Ordine. Il Presidente raccomanda la presenza dei consiglieri stante l’importanza dei temi trattati e lo spessore dei relatori nonché la presenza dei Presidenti dei Consigli Nazionali di Notai, Commercialisti e Avvocati.

* * *

13) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

a)     Pec 23/10/2017: accesso agli atti. Il Segretario riferisce la richiesta pervenuta e il COA dispone l’apertura del procedimento amministrativo per l’accesso agli atti delegando la Segretaria a provvedere secondo la normativa.

* * *

14) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE

a) Archiviazione posizioni iscritti convocati per contributi collegiali 2017. Il Tesoriere precisa che un avvocato ha regolarizzato la posizione con riguardo ai contributi collegiali 2017. In considerazione di ciò, il COA archivia la questione.

b) Archiviazione posizioni praticanti convocati per contributi collegiali 2017 . Il Tesoriere precisa che che tre praticanti hanno regolarizzato la posizione con riguardo ai contributi collegiali 2017. In considerazione di ciò, il COA archivia la questione.

c) STUDIO PANOZZO-BUSSINELLO-SALVAGNO ASSOCIAZIONE TRA PROFESSIONISTI, fatt. n. 10-2017-PA del 20.10.17: riferisce il Tesoriere che trattasi di richiesta di pagamento a forfait per l’attività svolta dallo studio che cura la contabilità ordinaria fiscale dell’Ordine (predisposizione modelli F24 etc) nel 3° trimestre del 2017; il Coa autorizza il pagamento di € 390,60 al netto di IVA, per € 106,39, come tale scissa, e della ritenuta, per € 93,00, da pagare secondo le scadenze di legge.

d) Wolter Kluver e situazione biblioteca: Il Consiglio delega l’avv. Panato ai contatti con l’agente per rinnovare secondo condizioni diverse il contratto relativo alla banca dati con decorrenza di pagamento, se possibile, dal 1.01.2018.

Alle ore 16,46 escono gli avv. Manzini e Castelli

* * *

15) FORMAZIONE

Il Consiglio, in ordine alle richieste pervenute, visto:

- il Regolamento del 16 luglio 2015 n. 6 del Consiglio Nazionale Forense;

- l’esito dell’istruttoria effettuata dalla propria Commissione per l’Accreditamento;

- il parere espresso dalla suddetta Commissione in merito alla sussistenza o meno dei requisiti, al numero attribuibile di crediti, alla concessione o meno, ove richiesta, di patrocinio e contributo economico;

delibera

motivando in conformità ai criteri oggettivi e predeterminati di cui all’art. 21 del regolamento del CNF e rispettate le prescrizioni relative al numero minimo e massimo di C.F. attribuibili a ciascuna tipologia di attività formativa quanto a:

 

a)     Scuola Forense - incarico di due ore di docenza per Magistrati:

Dott.ssa S. Rizzuto - due ore - 13.11.2017; Dott. Lanni – quattro ore – 22.01.2018; Dott.ssa L. Magri – due ore –2.03.2018; Dott. Rombaldoni – due ore 26.03.2018; Cons. M. Perrelli – due ore – 16.04.2018; Cons. N. Fericia – due ore – 16.04.2018; Cons. S. Coppari – due ore – 23.04.2017; Cons. A. Falferi – due ore – 23.04.2017; Pres. A. Farina – due ore – 7.05.2018

Il C.d.O. delibera di condividere con la Fondazione Veronese di Studi Giuridici dell’Ordine degli Avvocati di Verona l’affidamento a Magistrati dell’incarico di due ore di docenza nell’ambito della Scuola Forense, nel giorno sopra indicato o in altro giorno, in caso di modifica del calendario, fermo restando che gli oneri relativi sono a carico della Fondazione. Si precisa che l’incarico ai magistrati di Verona dott Lanni e dott.ssa Rizzuto viene conferito a titolo gratuito, vista la disponibilità dei predetti.

b)     AIAF – richiesta di accreditamento, contributo economico, patrocinio e saluti per evento 24 novembre 2017 “Il lavoro del coniuge/convivente/unito in ambito familiare”. N. 3 crediti formativi. Patrocinio. Riconosco. Saluti. Contributo come da regolamento. Saluti dell’Avv. Montresor.

c)     ADCEC Triveneto - richiesta di accreditamento evento 24 novembre 2017 “Fisco e patrimonio nella crisi di coppia: un approccio collaborativo”. N. 3 crediti formativi. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati. Non divulgazione ma solo sul sito (è a pagamento).

d)     Studio Bellazzi - richiesta di accreditamento evento 15 novembre 2017 “Una cimice in famiglia”. N. 2 crediti formativi in diritto di famiglia. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.

e)     Univr – Corso in diritto dell’arbitrato internazionale - richiesta di accreditamento evento 28 novembre 2017 “The Energy Charter Treaty and Renewable Energy cases against Italy: what prospects?”. N. 2 crediti formativi in diritto internazionale. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.

f)       Univr – Dialoghi di Diritto Penale – richiesta di accreditamento eventi 13.12, 21.02, 18.04 e 13.06.2018 - N. 2 crediti formativi in diritto penale. Delega alla rilevazione delle presenze. Stante i problemi verificatisi in passato con il rilascio degli attestati, Riconosco, salva la presentazione dell’istanza di accreditamento.

g)     Comitato Pari Opportunità dell’Ordine – richiesta di accreditamento evento 24 novembre 2017 “Ho ucciso l’angelo del focolare. La battaglia di Virginia Woolf per l’accesso delle donne alle professioni”. N. 2 crediti, patrocinio, Riconosco.

h)     AGI – Avvocati Giuslavoristi Italiani – richiesta di accreditamento evento 17 novembre 2017 “Questioni Vecchie e nuove in materia di agenzia”. N. 3 crediti formativi. Riconosco.

i)       Univr – Corso di perfezionamento e aggiornamento per Curatore Fallimentare. N. 12 crediti formativi per la partecipazione ad almeno l’80% delle ore previste. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio attestati.

Eventi della settimana con intervento del Presidente o di un Consigliere

* * *

16) AGEVOLAZIONI

e-mail 22/10/2017 “proposta di convenzione Boggi Milano”. L’avv. Montresor riferisce i termini della proposta di agevolazione di Boggi spa e il COA, rilevata la convenienza per gli iscritti, ne dispone la pubblicazione sul sito nell’apposita sezione inviando comunicazione agli iscritti con delega all’avv. Montresor.

* * *

17) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

a)     E-mail 18/10/2017 arch. Maurizio Granata: relazione antincendio: rel. avv. Vinci.

E-mail 18/10/2017 arch. Maurizio Granata: relazione antincendio: rel. avv. Vinci. L’avv. Vinci riferisce il contenuto della relazione antincendio dell’arch. Granata ed illustra i preventivi necessari per i lavori di adeguamento. Viene ribadita la necessità di effettuare i lavori. Si evidenzia la necessità che ogni preventivo contenga l’importo comprensivo dell’iva, calcolata nella misura di legge. Si ritiene quindi opportuno, nell’attesa di una valutazione complessiva della spesa ipotizzata, richiedere all’arch. Granata il rinnovo dei preventivi già presentati, con la specificazione dell’importo dell’iva applicata e l’indicazione del termine di efficacia degli stessi, non inferiore a giorni 90. In attesa, il COA rinvia la delibera.

b)     Il Regolamento (UE) 2016/679 in materia di Protezione dei Dati Personali e gli adempimenti per il COA: rel. avv. Zucconelli. L’avv. Zucconelli relaziona in ordine all’entrata in vigore del regolamento UE sulla privacy prevista per il 25.5.18. Il relatore espone a sommi capi il contenuto della disciplina che prevede la nomina da parte dell’Ordine di un responsabile. L’avv. Bissoli riferisce che la Commissione antiriciclaggio sta discutendo ed approntando un vademecum proprio su tale normativa. Il COA invita l’avv. Zucconelli ad evidenziare all’Unione Triveneta tale disciplina al fine di avere un confronto con tuti gli Ordini triveneti nella prossima assemblea.

c)      Modifica pubblicazione e comunicazione delle agevolazioni: rel. avv. Montresor. L’avv. Montresor propone per il futuro di comunicare le agevolazioni agli iscritti di volta in volta alla loro approvazione in modo da rendere effettiva la conoscenza agli iscritti. Il COA approva la proposta e delega l’avv. Montresor per ogni incombente con l’ausilio della Segreteria.

d)     invio esposti al CDD per mancato assolvimento dell’obbligo formativo: rel. avv. Castelli

Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014.

 

* * *

18) RAPPORTO SETTIMANALE

* * *

18) VARIE EVENTUALI

Comunicazioni del Segretario

-         Esposti – Adempimenti del COA – modifiche ed adeguamento al parere CNF.

Il Segretario fa presente la necessità di adeguare gli adempimenti del COA, una volta ricevuto un esposto, a quanto stabilito dal parere del CNF n. 80 rilasciato in data 17.07.2015 che sancisce la necessità di inviare immediatamente l’esposto ricevuto verso un iscritto al CDD senza trattenerlo in attesa di ricevere le eventuali deduzioni dell’iscritto stesso.

Le deduzioni dell’iscritto, infatti, anche secondo quanto previsto dall’art. 11 comma 1 del Regolamento n. 2/2014, debbono inviate dall’iscritto direttamente al Consiglio Distrettuale di Disciplina. Il COA approva tale proposta e delibera di procedere in tal senso disponendo che la Segreteria, dopo la seduta, proceda immediatamente all’invio dell’esposto al CDD secondo le modalità esposte, e cioè con l’invito all’iscritto ad inoltrare le eventuali deduzioni difensive direttamente al CDD nel termine di 20 giorni (scritto in grassetto).

Comunicazione dei Consiglieri

Pec (25/07/1983): rel. avv. Tregnaghi. L’avv. Tregnaghi riferisce il problema sollevato da una iscritta che ha rilevato la difficoltà di avere un indirizzo pec con il nominativo dell’iscritta. Il COA delega l’avv. Tregnaghi a rispondere.

Comunicazioni del Tesoriere

-         STUDIO CONSULENZA LAVORO BUSSINELLO STEDILE DEMME, fatt. n. 12/01 del 26/10/2017: riferisce il Tesoriere che trattasi di richiesta di pagamento per l’attività svolta dallo studio che cura la contabilità relativa al personale dipendente e ai rapporti con l’INPS per il terzo trimestre 2017 e chiede di poter procedere al pagamento in prima battuta dell’importo imponibile di € 654,94 e, secondo le scadenze di legge, di € 155,95 per la ritenuta e di € 178,40 quanto all’iva scissa. Il Coa autorizza il pagamento così come richiesto.

-         Lorix srl: fatt. n. 248/2017 (rifatturazione n. 173/17 per iva non scissa) e n. 249/2017 (fifatturazione fatt. n. 174/17 rifiutata per iva non scissa) entrambe del 30.10.17: riferisce il Tesoriere che trattasi di fattura emessa dalla ditta che fornisce i tesserini di riconoscimento e/o per l’accesso ai servizi della formazione per gli iscritti. Il Tesoriere comunica che quanto fatturato corrisponde a quanto effettivamente commissionato ed fornito da Lorix S.r.l.. Gli importi corrispondono ad € 631,00 ed € 64,00 quanto all’imponibile delle fatture e ad € 138,62 ed € 14,08 quanto all’iva scissa. Il Tesoriere chiede di poter procedere al pagamento in prima battuta dell’importo imponibile di € 631,00 e di € 354,00 e, secondo le scadenze di legge, di € 138,62 ed € 14,08 quanto all’iva. Il Coa autorizza il pagamento così come richiesto.

-         Iscrizioni

Dianella Bertolaso - presentata istanza di integrazione nella professione di avvocato.

omissis

Ciò premesso, il Coa

ritenuto

- che la produzione documentale è idonea a soddisfare i requisiti richiesti dal regolamento e dalla normativa;

- che l’audizione del richiedente, volta a verificare l’effettiva qualificazione professionale e le conoscenze dell’interessato, ha dato esito positivo;

- che l’audizione, svoltasi tramite una verifica in contraddittorio delle pratiche seguite, ha consentito anche un controllo effettivo rispetto a quanto dichiarato; 

- che, quindi, l’istruttoria compiuta, appare idonea a provare l’effettiva e concreta qualificazione professionale del richiedente;

- che la domanda di dispensa dalla prova attitudinale inviata dalla richiedente al Consiglio dell'Ordine deve, pertanto, essere accolta;

- che l’interessato ha dichiarato l’inesistenza di procedimenti penali o disciplinari a suo carico, pendenti o già definiti nello Stato membro di origine, fornendo al Consiglio ogni ulteriore utile informazione.

delibera

di accogliere la domanda di dispensa sopracitata, depositata in data 21 agosto 2017 prot. 6246/2017 e di iscrivere l’istante quale avvocato integrato nell’Albo degli Avvocati, previo giuramento da tenersi presso il C.d.O. in data 06.11.2017 mandando alla Segreteria gli adempimenti e le comunicazioni di rito.

Approvazione Libretti Pratica

Il C.d.O. approva il semestre di pratica di un praticante

Compiuta pratica

Il C.d.O., vista l’istanza presentata, delibera di concedere il certificato di compiuta pratica parziale.

La seduta è chiusa alle ore 17,38.

Il Consigliere Segretario                                                                                       Il Presidente

Avv. Paolo Pezzo                                                                                             Avv. Alessandro Rigoli