Articolo

VERBALE COMMISSIONE FORMAZIONE 6.12.2016

Oggi sono presenti: avv. Cusumano, Avv. Avesani, Avv. Paoletti, Avv. Alaimo, Avv. Zanca, avv. Bellini, avv. Gortenuti, Avv. Morgante, avv. Vacca, avv. Vianello, Avv, Valvassori, avv. Tadiello, Avv. Luciano, Avv. De Cantis.

Gli altri sono assenti giustificati.

L’avv. Paoletti conferma l’avanzamento dei lavori della sotto-commissione di procedura civile e l’elaborazione dei quesiti da sottoporre ai colleghi prima del convegno con il dott. Mirenda, al fine di aumentare il più possibile l’interattività tra partecipanti e relatori.

L’avv. Cusumano, referente della sotto commissione di diritto civile, comunica che il prossimo convegno si terrà il 26 gennaio pv (in luogo del 27 gennaio pv) e verterà sulla “crisi del rapporto nel matrimonio e nei nuovi modelli famigliari” (tra i vari relatori si segnala la presenza del  dott. D’Amico e del prof. Tommaseo).

L’avv. Avesani, come referente della sotto commissione di diritto penale, conferma la realizzazione del convegno del 3 febbraio pv sul tema “ricorso di Cassazione alla luce del protocollo” e l’organizzazione del convegno sul “processo penale militare e reati fallimentari”.

L’avv. Gortenuti per l’amministrativo ricorda il convegno odierno in materia di processo telematico e comunica che, entro dicembre, verranno comunicati gli eventi organizzati per il primo semestre.

Si discute sul ruolo della formazione e sulla finalità di “formare” i colleghi (indipendentemente dal riconoscimento dei crediti), anche sperimentando nuove forme di coinvolgimento dei partecipanti.

La seduta si chiude alle ore 13.00.

La prossima convocazione è fissata per il 10 gennaio p.v.