Articolo

Nuova versione Protocollo Giudice di Pace

S'informa che giovedì 8 febbraio è stata sottoscritta con la Presidente del Tribunale, dott.ssa Antonella Magaraggia, una nuova versione del Protocollo per le udienze civili innanzi al Giudice di Pace (il cui testo è in calce), nel quale è stata inserita una specifica previsione per quanto concerne la sede di Legnago (inizio pag. 2), nella quale le prime udienze si terranno sempre e comunque nella giornata di martedì.

Come per l’Ufficio di Verona, onde evitare gli inconvenienti legati ad eventuali costituzioni in giudizio in prossimità della prima udienza (o addirittura la mattina stessa del giorno di prima udienza), quali l’impossibilità del convenuto di prendere visione dei documenti dell’attore, le difficoltà operative della cancelleria di predisporre il fascicolo d’ufficio e quelle degli stessi giudici di conoscere il contenuto degli atti della causa iscritta a ruolo all’ultimo momento, è stato previsto che, ai sensi dell’art. 168 bis comma 5 c.p.c, tutte le prime udienze fissate in citazione il martedì o rinviate per legge al martedì (perché, per esempio, fissate in citazione per un giorno della settimana diverso dal martedì) saranno sempre e comunque differite, a prescindere dal giorno di iscrizione della causa a ruolo, all’udienza immediatamente successiva tenuta dal Giudice designato. Tale udienza, di regola, si terrà, vista la composizione tabellare dell’Ufficio di Legnago, nel mese successivo a quello dell’iscrizione a ruolo: per questo, è stata inserita la previsione, che Vi invito caldamente a rispettare, di costituirsi almeno 15 giorni prima dell’udienza così differita, in modo che tale da instaurare un contraddittorio completo alla prima udienza.