Articolo

Verbale Riunione Commissione Previdenza del 20.03.2018

Presenti: Saverio Ugolini, Vittorio Casara, Raffaella Bordoni, Daniele Zivelonghi, Catia Galber e Morena Sambugaro.

L’Avv. Saverio Ugolini illustra le novità sul cumulo in seguito alle circolari emanate dall’INPS e dalla Cassa Forense. Ci sono alcuni punti fermi ossia: 1) il cumulo non può servire per accedere alla pensione di vecchiaia anticipata con le regole della Cassa Forense, né a quella d anzianità; 2) il cumulo tuttavia sarà possibile per ottenere la pensione di vecchiaia anticipata con le regole fissate dall’INPS, che attualmente prevedono 41 anni e 10 mesi di contribuzione per le donne e 42 anni e 10 mesi di contribuzione per gli uomini.

Viene illustrata l’iniziativa del nuovo Call Center di Cassa Forense con i nuovi numeri e riferimenti che va utilizzata in modo assiduo. Detto Call Center è una opportunità che va quindi adeguatamente utilizzata sfruttata e che viene strutturata con vari livelli.

Vengono illustrate le iniziative della Commissione Previdenza ed in particolare i convegni già fissati in data 26 giugno 2018 ed in data 18 settembre 2018.

L’Avv. Saverio Ugolini, quale delegato della Cassa Forense, rappresenta che allo stato non vi sono attualmente novità in merito ai contributi minimi integrativi, essendo ancora in fase di discussione la tematica relativa alla sospensione e/o abolizione del contributo minimo integrativo.

Infine vengono illustrate ai membri della commissione le modalità ed il regolamento sulle imminenti elezioni dei Delegati Cassa Forense che si terranno a settembre 2018.

I membri della Commissione decidono che la prossima riunione sarà tenuta il 12 giugno 2018 ore 11.30.

 

La seduta viene tolta alle ore 12.15

In fede