Articolo

Modifica parametri forensi

Si informa che in data 26.04.2018 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale (n. 37/2018), che ha modificato il DM 55/2014 relativo ai parametri forensi e che è in vigore da oggi.

Tra le novità più rilevanti segnaliamo in particolare:

- l'introduzione delle tabelle per i compensi relativi alla mediazione ed alla negoziazione assistita;

- la possibilità di un aumento fino al 30% del compenso nel caso di atti che siano redatti con modalità tecniche informatiche idonee ad agevolarne la consultazione o la fruizione;

- l'aumento percentuale del compenso professionale per ogni ulteriore soggetto assistito che presenta la medesima posizione processuale (dall’attuale 20 per cento l’incremento si innalza al 30);

- la precisazione che i compensi nei procedimenti arbitrali, rituali ed irrituali, si applicano a favore di ogni singolo arbitro;

- la previsione che il giudice non può ridurre il compenso in misura superiore al 50% e ciò in armonia con la recente introduzione della legge sull’equo compenso;

- l’aumento del compenso della fase introduttiva, di regola del 50%, quando siano proposti motivi aggiunti nei giudizi amministrativi.

 

Le disposizioni di cui al predetto decreto si applicheranno alle liquidazioni successive alla sua entrata in vigore.

Data scadenza homepage: 

Martedì, 15 Maggio, 2018 - 00:13