Articolo

Presentazione tramite internet delle domande di ammissione al patrocinio a spese dello Stato

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona, nell'ottica della progressiva ed obbligatoria digitalizzazione dei documenti cartacei prevista per le pubbliche amministrazioni dal D.Lgs. 179/2016, comunica che a partire dal 4 giugno 2018 (giorno di avvio) le istanze di ammissione al patrocinio a spese dello Stato dovranno essere presentate all'Ordine di Verona esclusivamente con modalità telematiche attraverso la piattaforma in oggetto predisposta da DCS s.r.l., accessibile tramite il  sistema “Riconosco” con le credenziali già in possesso degli iscritti.

Il nuovo sistema telematico è completamente automatizzato e consentirà di depositare, monitorare e integrare le istanze (e ricevere il deliberato) direttamente dallo studio.

L’utilizzo della forma cartacea verrà mantenuto per la sola integrazione delle domande già presentate.

Allo scopo di fornire le principali informazioni di utilizzo della piattaforma, si allega alla presente comunicazione una guida sintetica al deposito telematico dell’istanza.

L'Ordine degli Avvocati di Verona, in qualità di utilizzatore, e DCS Software e Servizi srl, in qualità di gestore del servizio, hanno concordato un supporto diretto agli iscritti da parte di DCS srl su tutte le problematiche tecniche che dovessero insorgere nell'utilizzo della piattaforma web (mancato ricevimento credenziali, problemi di accesso o utilizzo). A tale scopo è stato dedicato l'indirizzo email helpdeskiscritti@dcssrl.it, al quale Vi invitiamo a scrivere a mezzo mail ordinaria per qualunque necessità legata all'operatività della piattaforma.