Articolo

Verbale n. 46 del 26 novembre 2018

 CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 46

DELLA SEDUTA DEL  26 NOVEMBRE 2018

ORE 14.30

Oggi alle ore 14.30 si è riunito presso la sua sede in Verona, Via Teatro Ristori, 1, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione degli avv.ti Elisa Montresor, Tenuti e Luca Tirapelle, assente giustificato, e dell’avv. Tantini che ha preannunciato ritardo.

Preliminarmente si procede ai seguenti incombenti ed audizioni:

Ore 14.30 Giuramenti

Alle ore 14,50 entra l’avv. Tantini

Ore 14.30 convocazione praticanti a seguito dell’avvio del procedimento di cancellazione per compiuta pratica

Il COA,  dispone la  riconvocazione per il 14 gennaio 2019 ore 14.00 di n. due praticanti.

Preso altresì atto della dichiarazione di volontà di rimanere iscritti formulata - ai sensi di quanto previsto dall’art. 17, comma 10, lett. b) della L. 247/2012 - all’odierno incontro da n. due praticanti,  dispone la revoca dell’avvio del procedimento di cancellazione instaurato a loro carico.

Preso atto della dichiarazione di volontà di cancellarsi dal Registro formulata all’odierno incontro da parte di una praticante  dispone la sua cancellazione dal Registro dei praticanti.

Preso infine atto che i praticanti di seguito indicati, pur se regolarmente convocati, non si sono presentati. Considerato che gli stessi non hanno nemmeno presentato osservazioni nel termine loro concesso. Dispone la cancellazione dal Registro dei praticanti dei seguenti dottori: 

Avolio Enrico

Berto Valentina

Bottoli Alessandra

Chiliberti Eleonora

Dal Corso Flavio

De Cristan Davide

Di Giminiani Livio

Emporio Micaela

Fiorentini Francesca

Governo francesco

Laezza valentina

Mantovani Andrea

Marogna Beatrice

Mischi Marta

Moore Hanne

Pinaroli Stefania

Solenni Giulia

Spiazzi Martina

Zeviani Anna

Ore 15.30 invito On.li Francesca Businarolo, Ciro Maschio e Roberto Turri

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 19 NOVEMBRE 2018 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA 19 NOVEMBRE 2018

Il CdO approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il CdO manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

In relazione alle istanze di ammissione al patrocinio presentate in via telematica, il CdO delega il Consigliere Cavazzini a sottoscrivere digitalmente i singoli provvedimenti emessi, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, al fine di darne comunicazione agli istanti.

DOMANDE ON LINE

il C.d.O. delibera l’ammissione, in via anticipata e provvisoria, al patrocinio a spese dello Stato di ventuno istanti e il  rigetto di una istanza.

In relazione ai procedimenti civili indicati nella tabella allegata, che costituisce parte integrante del presente verbale.

* * *

3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio i seguenti avvocati:

Avv Stefano Capponi

* * *

4) ESPOSTI

7071/2018  Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

7073/2018  Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

7074/2018  Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

8926/2018  Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

8944/2018  Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

8991/2018  Il CoA, vista la cancellazione dell’av manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

* * *

5) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE

nuove:

9059/18  rel. avv. Manzini

9089/18  rel. avv. Longhi-Vacca

vecchie:

8372/18  rel. avv. Manzini – archiviazione per mancata conciliazione. Il Segretario riferisce e il COA archivia

53/18  rel. avv. Manzini – archiviazione per mancata conciliazione. Il Segretario riferisce e il COA archivia

7926/18  rel. avv. Manzini – archiviazione per intervenuta conciliazione. Il Segretario riferisce e il COA archivia

6836/18 rel. avv. Longhi – archiviazione per impossibilità di giungere a conciliazione. Il Segretario riferisce e il COA archivia.

8669/18 rel. avv. Longhi – archiviazione per impossibilità di giungere a conciliazione. Il Segretario riferisce e il COA archivia

* * *

6) SPECIFICHE

- nuove:

122/18  rel. avv. Zucconelli Traspedini

123/18  rel. avv. Zucconelli Traspedini

124/18 rel. avv. Traspedini Zucconelli

- da liquidare:

104/18  rel. avv. Gortenuti e avv. Traspedini

38/18  rel. avv. Curi e avv. Vinci

114/18 rel. avv. Curi – avv. Zucconelli

113/18 rel. avv. Curi e avv. Zucconelli

* * *

7) ISCRIZIONI

Albo Avvocati

Il CdO, presa visione dell’istanza presentata, delibera la seguente iscrizione

Enrica Ba

***

Avv. Giulio Marconcin: revoca sospensione art. 20 comma 2 L. 247/2012. Il COA, preso atto, revoca la sospensione delegando la Segreteria degli incombenti connessi. Delega l’avv. Casara ad esaminare le richieste formulate dall’avv. Marconcin in merito agli aspetti previdenziali.

Registro Speciale dei Praticanti

Revoca di avvio di procedimento di cancellazione

Rossella Ghirelli

Il COA preso atto di quanto sopra, revoca l’avvio del procedimento di cancellazione.

* * *

8) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. approva i semestri di pratica di sette praticanti.

* * *

9) COMPIUTA PRATICA

Il Cdo, viste le istanze presentate delibera di concedere il certificato di compiuta pratica a un praticante.

* * *

10) CANCELLAZIONI

Il C.d.O. delibera le seguenti cancellazioni:

dal Registro Speciale dei Praticanti

Andrea Covolan

Serena Realdi

Enrico Albarello, previa revoca avvio procedimento di cancellazione per pratica interrotta

Giulia Bertolin, previa revoca avvio procedimento di cancellazione per compiuta pratica

* * *

11) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

  1. e-mail 21/11/2018 C.N.F.: incontro presso CNF – giovedì 6.12.2018, invito da confermare entro il 30.11.2018 . Il Presidente informa la convocazione pervenuta dal CNF per un incontro presso la sede del CNF su vari temi di attualità e il COA delega a partecipare l’avv. Panato.

A seguito di apposita richiesta, dovendosi allontanare anticipatamente, vengono discussi i punti degli avv.ti Gortenuti e Vacca n. 21) Comunicazioni consiglieri b) e c)

Alle 15,37 abbandona la seduta l’avv. Gortenuti.

* * *

12) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

  1. Pec 15/11/2018 CDD Veneto: comunicazione di apertura del procedimento disciplinare. Il Segretario informa della comunicazione pervenuta dal CDD e il COA prende atto
  2. Pec 15/11/2018 CDD Veneto: comunicazione di apertura del procedimento disciplinare. Il Segretario informa della comunicazione pervenuta dal CDD e il COA prende atto
  3. Pec 16/11/2018 CDD Veneto: proc. disc. 315/2018. richiamo verbale. Il Segretario riferisce la comunicazione del CDD che sanziona l'iscritto con il richiamo verbale e il COA delibera di non impugnare.
  4. Pec 16/11/2018 CDD Veneto: proc. disc. 19/2018 richiamo verbale. Il Segretario riferisce la comunicazione del CDD che sanziona l'iscritto con il richiamo verbale e il COA delibera di non impugnare la decisione.
  5. Pec 16/11/2018 CDD Veneto: proc. disc. 497/2017  richiamo verbale. Il Segretario riferisce la comunicazione del CDD che sanziona l'iscritto con il richiamo verbale e il COA delibera di non impugnare.
  6. Pec 16/11/2018 CDD Veneto: proc. disc. 304/17  archiviazione.

Il Consiglio, sentita la relazione del Segretario, decide di non impugnare tale decisione

  1. Pec 16/11/2018 CDD Veneto: proc. disc. 299/15  richiamo verbale. Il Segretario riferisce la comunicazione del CDD che sanziona l'iscritto con il richiamo verbale e il COA delibera di non impugnare.
  2. Pec 16/11/2018 CDD Veneto: proc. disc. 18/2018 richiamo verbale. Il Segretario riferisce la comunicazione del CDD che sanziona l'iscritto con il richiamo verbale e il COA delibera di non impugnare.
  3. Pec 16/11/2018 CDD Veneto: proc. disc. 633/17: richiamo verbale. Il Segretario riferisce la comunicazione del CDD che sanziona l'iscritto con il richiamo verbale e il COA delibera di non impugnare.
  4. Pec 21/11/2018 CDD Veneto: comunicazione di apertura del procedimento disciplinare. Il Segretario informa che è stato aperto procedimento disciplinare a carico di un iscritto
  5. Pec 14/11/2018 Cassa Forense: elenco professionisti inadempienti invio mod. 5/2013, 5/2014, 5/2015. Il Segretario informa che è pervenuta dalla Cassa Forense l’elenco degli avvocati iscritti all’Ordine di Verona che non hanno provveduto ad inviare il modello 5 per gli anni 2013-2014 e 2015. La Cassa Forense chiede che vengano invitati gli iscritti a provvedere al più presto pena l’avvio di procedimento disciplinare e contestuale sospensione a tempo indeterminato in ossequio alla normativa vigente. Il COA, preso atto di quanto comunicato da Cassa Forense, delibera di invitare gli iscritti di cui all’elenco trasmesso a provvedere all’invio al Mod. 5 per gli anni in cui l’adempimento non è stato eseguito entro il 15.12.2018 giorni avvertendo che, in difetto, si darà avvio ad esposto disciplinare delegando alla predisposizione di apposita comunicazione la Segreteria.
  6. Pec 16/11/2018 CDD Veneto: proc. 625/2016 r.r. – ricorso CNF. Il Segretario informa che l’iscritto ha impugnato la sanzione con ricorso al CNF. Il COA prende atto.
  7. Pec 20/11/2018 CNF – Affari Generali: elezioni del Consiglio Nazionale Forense. Il Segretario riferisce che è pervenuta comunicazione dal CNF con allegata nota del Ministero della Giustizia in data 20.11.2018 in cui viene ricordata la prossima scadenza dei componenti del Consiglio Nazionale Forense e richiamata la normativa relativa alle elezioni per il rinnovo del CNF. Il COA, su proposta del Segretario, visto l'art. 34 comma 3 della legge n. 247/12 e considerata la nota del Ministero della Giustizia sopra citata, delibera di procedere alla votazione in data 17.12.2018 alle ore 15 considerando tale delibera quale formale convocazione del Consiglio dell'Ordine ad opera del Presidente.

      Si prega la Segreteria di prendere nota di tale adempimento e di recuperare il fascicolo relativo all'elezione tenutasi nel 2014,

  • Pec 21/11/2018 Cancelleria Fallimentare, circolare Organizzativa per i Curatori Fallimentari (con avv. Bissoli). Il Segretario informa della nota pervenuta dalla Cancelleria Fallimentare e il COA dispone che data la comunicazione agli iscritti.

* * *

13) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE

  1. Resoconto riunione CDD: Riferisce il Tesoriere di aver partecipato, come da delega del Consiglio, alla riunione tenutasi presso il CDD in data 22.11.18.Riferisce che in quell’occasione, alla presenza di tutti i rappresentanti degli Ordini distrettuali, è stato approvato il bilancio consuntivo 2018 per € 191.864,24, le cui voci sono suddivise in € 17.191,42 per rimborsi spese, € 68.732,26 per il personale dipendente, € 36.131,37 per beni di consumo e servizi (tenuta contabilità ed elaborazione paghe, pulizie, cancelleria e fotocopiatori, utenze, servicematica, stenotipia – per € 14.167,86, etc) ed € 69.809,19 per spese di funzionamento ufficio (assicurazione, locazione per € 55.367,72, spese condominiali, etc). Continua il Tesoriere riferendo che, pur sulla scorta di detti dati, è stato approvato il bilancio preventivo 2019 lievemente maggiorato, ovvero per complessivi € 205.000,00. Ciò in considerazione del fatto che si renderà necessaria l’implementazione degli stenotipisti da n. 2 a n. 3 per poter aumentare i dibattimenti e svolgerne tre in contemporanea anziché due. I dibattimenti mensili saranno quindi 24 anziché 16, con riduzione dei tempi (al momento il dibattimento si tiene a circa 8-10 mesi dall’apertura del procedimento). L’aumento è altresì stato deliberato in considerazione della necessità di assumere, almeno part time, una terza addetta alla segreteria che svolga gli adempimenti materiali (fotocopie, accesso all’Unep, etc). Si è deciso di verificare che detto compito possa essere svolto da studenti/esse delle scuole professionali che, come materia obbligatoria, hanno proprio lo stage trimestrale presso enti. Tuttavia, il preventivo è stato aumentato in considerazione che detta possibilità, che non prevede oneri, non trovi attuazione e che sia necessaria l’assunzione formale di un/una dipendente. Posto, quindi, il preventivo di spesa di € 205.000,00, è stato deliberato che le quote a carico dei singoli Ordini, stabilite sulla base del numero degli iscritti, saranno determinate al netto di € 70.000,00, somma che verrà prelevata dalle riserve liquide a disposizione del CDD, derivante da maggiori somme versate dagli Ordini sulla base dei precedenti preventivi e non utilizzate, e ammontanti a circa € 100.000,00. Il Coa prende atto.
  2. DCS srl fatt. n. PAI/395 del 21 novembre 2018: Il Tesoriere chiede di essere autorizzato al pagamento della fattura in oggetto, emessa dal consueto fornitore che gestisce l’assistenza dei programmi in uso per il funzionamento dell’Ordine (nello specifico: canone annuo aggiornamento e manutenzione sito 1.09.18-31.08.19, e.mail medesimo periodo, aumento disco medesimo periodo, caricamento contenuti e assistenza telefonica da maggio a settembre 2018) per un totale di € 2.655,94. Chiede di procedere al saldo di € 2.177,00 in prima battuta, quanto all’imponibile e, con successiva scadenza, di € 478,94 per iva differita. Evidenzia altresì il Tesoriere che il capitolo di bilancio preventivo (Investimenti e aggiornamenti informatici), stabilito in € 40.000,00, è stato esaurito con i pagamenti deliberati nella seduta del 12.11.18 e che il totale della fattura in oggetto andrà imputata al capitolo “fondo rischi e sopravvenienze passive”. Il COA autorizza il pagamento e le imputazioni richieste dal Tesoriere.
  3. Studio Panozzo-Bussinello-Salvagno fatt. n.000011-2018-PA del 16 novembre 2018: Riferisce il Tesoriere che trattasi di richiesta di pagamento a forfait per l’attività svolta dallo studio che cura la contabilità ordinaria fiscale dell’Ordine nel 3° trimestre del 2018 e chiede di poter procedere al pagamento del complessivo importo di € 507,68 iva inclusa e di € 95,00 per la ritenuta d’acconto, per un totale quindi di € 602,68. Il Coa autorizza il pagamento così come richiesto.

* * *

 

14) FORMAZIONE

Il Consiglio, in ordine alle richieste pervenute, visto:

- il Regolamento del 16 luglio 2015 n. 6 del Consiglio Nazionale Forense;

- l’esito dell’istruttoria effettuata dalla propria Commissione per l’Accreditamento;

- il parere espresso dalla suddetta Commissione in merito alla sussistenza o meno dei requisiti, al numero attribuibile di crediti, alla concessione o meno, ove richiesta, di patrocinio e contributo economico;

delibera

motivando in conformità ai criteri oggettivi e predeterminati di cui all’art. 21 del regolamento del CNF e rispettate le prescrizioni relative al numero minimo e massimo di C.F. attribuibili a ciascuna tipologia di attività formativa quanto a:

  1. ANF – richiesta di accreditamento e contributo evento 6 dicembre 2018 “La fatturazione elettronica tra obblighi ed indicazioni pratiche” a Legnago – N. 1 credito formativo in materia obbligatoria. Contributo di Euro 100,00. Riconosco.
  2. Wolters Kluwer Italia – richiesta di accreditamento corso Marzo 2019 “La disciplina IVA e doganale negli scambi internazionali” a Verona.  N. 8 crediti con la partecipazione ad almeno l’80% delle ore previste, in diritto fiscale e tributario. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  3. StudioTre – richiesta di accreditamento evento 6 dicembre 2018 a numero chiuso (14 posti) “Consulenza e assistenza legale”. N. 2 crediti formativi in materia obbligatoria. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  4. ShareCom – richiesta di accreditamento evento 18 dicembre 2018 “Laboratorio pratico mediazione”. N. 2 crediti formativi in materia obbligatorio. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  5. Associazione ASI – richiesta di patrocinio e accreditamento corso di aggiornamento sull’arbitrato previsto in gennaio e febbraio 2019. Si  riporta alla prossima riunione.
  6. – richiesta di esonero dalla formazione per malattia. Il Coa preso atto della documentazione pervenuta e delle verifiche effettuate, concede l’esonero parziale nel numero di otto crediti per l’anno 2017, risultando, pertanto, regolarmente assolto l’onere formativo per il residuo.
  7. - richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero per gli anni 2018, 2019 e 2020, secondo regolamento.

Eventi della settimana con intervento del Presidente o di un Consigliere

26.11 ore 15.00 – Aula Falcone Borsellino - convegno VEGA – saluti del Presidente

26.11 ore 17.30 Società Letteraria – Leggi Antiebraiche – saluti del Presidente

            29.11 ore 12.30 – Sala Convegni Via San Cosimo – convegno VEGA – saluti del Presidente

 

            29.11 ore 14.00 – aula magna Giurisprudenza – convegno ONDIF - saluti del Presidente

* * *

15) AGEVOLAZIONI

e-mail 22/11/2018 Sartoria Scalella Eurotoga: listino Prezzi Dicembre 2018

L’avv. Montresor riferisce la proposta e il COA rilevata la convenienza, delibera di inserire nell’apposita sezione sul sito dell’Ordine. Il Consiglio altresì delega il dott. Tomasi a preparare il word cast della comunicazione agli iscritti della approvazione e pubblicazione della agevolazione, con allegazione diretta del link e porlo in visione per l’approvazione alla Consigliera Montresor. Il COA delibera altresì che il dott. Tomasi invii ai proponenti delle agevolazioni la seguente comunicazione a mezzo mail:Si comunica che la Vostra proposta di agevolazione è stata approvata e verrà pubblicata sul sito istituzionale nello spazio preposto. Si specifica che l’Ordine degli Avvocati di Verona pubblica le proposte commerciali, previa valutazione ed approvazione del Consiglio, come agevolazioni a disposizione delle iscritte e degli iscritti e le medesime non costituiscono convenzioni stipulate con l’Ordine.  Cordialmente. Avvocata Elisa Montresor, consigliera delegata per le agevolazioni”

* * *

16) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

  1. Pec 21/11/2018  richiesta copia conforme verbale seduta n. 24 del 19.11.2017: rel. avv. Curi. L’avv. Curi riferisce ed il COA autorizza il rilascio al richiedente di copia autentica della delibera in questione.
  2. Pec 13/11/2018: bando per l’ammissione alla pratica forense presso le Avvocature dell’INPS del Veneto: rel. avv. Curi. L’avv. Curi riferisce e il COA delibera di darne comunicazione agli iscritti.
  3. E-mail 21/11/2018 richiesta parere circa competenza: rel. avv. Curi. Argomento già trattato dall’avv. Vacca.
  4. Spettacolo sulla Grande Guerra- Santa Trinità 19 dicembre 2018: rel. avv. Manzini. L’avv. Manzini riferisce in ordine all’evento sulla Grande Guerra e il COA ritiene che non vi siano i tempi per organizzare l’evento in modo proficuo.
  5. Nuovo sito internet COA: rel. avv. Manzini. L’avv. Manzini riferisce ma il COA decide di soprassedere.
  6. Questione tassazione sentenze di risarcimento danno: aggiornamento sull’incontro avuto con una dipendente dell’Ufficio Sentenze e dott.ssa Fedrighi: rel. avv. Bissoli. L’avv. Bissoli relazione in ordine all’incontro avuto con l’ufficio sentenze.L'avv. Bissoli con riferimento alla criticità sollevata dal Presidente nella seduta del 23/7  circa la tassazione delle sentenze di condanna  al risarcimento dei danni non patrimoniali, solo dopo il passaggio in giudicato delle sentenze stesse, riferisce di aver partecipato  a circa tre incontri con una dipendente dell'Ufficio sentenze e con la Dott.ssa Fedrighi del Tribunale, alla presenza anche del Coordinatore della Commissione fiscale tributaria, avv. Bellante, per vedere di comprendere meglio la situazione ed eventualmente concordare una modalità operativa più celere, atteso l'evidente danno che tale "ritardo" nella liquidazione dell' imposta arreca alle parti in causa.

L'avv. Bissoli riferisce quindi delle considerazioni svolte e dell'esito dei colloqui, nonchè in definitiva del fatto che, a parere del personale del Tribunale, sarebbe opportuno portare tale questione all'attenzione dell'Osservatorio giustizia civile, per poter condividere delle modalità operative in accordo con la Presidente del Tribunale. Il COA prende atto e delega l'avv. F. Tregnaghi a convocare la riunione dell'Osservatorio per dar corso all'esame di tale questione. Anzi si rinvia alla prossima seduta.

  1. Relazione su nuova richiesta di disponibilità di avvocati a fare da relatori al corso formatori organizzato dall’ULSS9: rel. avv. Tenuti. L’avv. Pezzo, in sostituzione dell’avv. Tenuti, riferisce che è pervenuta comunicazione lettera dell’ULSS9 in data 26.11.2018 e il COA prende atto.
  2. Pec 21/11/2018 Tribunale per i Minorenni di Venezia: comunicazione a firma della Presidente, dott.ssa Maria Teresa Rossi: rel. avv. Tenuti. Stante l’assenza dell’avv. Tenuti, l’argomento viene rinviato alla prossima seduta.

* * *

17) RICHIESTE DI INSERIMENTO NELLA LISTA DEI CURATORI (rel. avv. Bissoli)

  1. Esame delle domande:

avv. Lisa Bonfante, avv. Lorenza Ragnolini, avv. Cinzia Degani, avv. Michela Franchi, avv. Alberto Bardini, avv. Luca Boninsegna, avv. Martino Vinco, avv. Emanuela Ruffo, avv. Maurizio Matteuzzi

L'avv. Bissoli evidenzia che dopo la pubblicazione sul sito dell'Ordine del nuovo modello di facsimile per l'inserimento nella lista dei Curatori e la comunicazione per la diffusione dello stesso agli iscritti, sono pervenute numerose domande di inserimento e qualche collega ( si veda mail avv. Bellini del  20/11/2018 ) ha chiesto conferma se debba essere redatta nuovamente la domanda per chi risulta già iscritto; qualche collega avrebbe infine sollevato dubbi circa la documentazione da allegare (autocertificazione  attestante le procedure fallimentari o concorsuali nelle quali  ha già svolto l'incarico di Curatore).

L'avv. Bissoli chiede quindi di essere autorizzata a modificare il modulo fac simile aggiungendo la parola "eventuale" prima dell'autocertificazione citata da allegare e di poter trasmettere agli iscritti una nota di precisazione relativa al fatto che la modulistica pubblicata sul sito dell'Ordine riguarda solo le nuove domande mentre per chi è già inserito nell'elenco dei Curatori, non necessita una nuova richiesta.  

Ciò precisato l'avv. Bissoli, rilevato che i colleghi, avv. Michela Franchi, Lorenza Ragnolini, Lisa Bonfante e Maurizio Matteuzzi sono già inseriti nell'elenco dei Curatori, chiede di non dar corso all'invio al Tribunale delle rispettive domande, rispondendo ai colleghi interessati che i loro nominativi risultano già inseriti in elenco; quanto invece alle nuove richieste di inserimento dei colleghi avv.  Emanuela Ruffo, Martino Vinco, Luca Boninsegna ed Alberto Bardini, vista la regolarità delle domande presentate, propone al Coa di procedere con la relativa segnalazione al Tribunale per l'inserimento nell'elenco Curatori.

  1. Esame mail avv. Bellini del 20/11/2018 (prot. 9082/2018)

l'avv. Bissoli si richiama a quanto esposto al punto 1); il COA prende atto e delega l'avv. Bissoli a rispondere come sopra indicato al punto 1). 

* * *

18) DOMANDA ISCRIZIONE ELENCO GESTORI PER LA COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO (rel. Vinci)

* * *

 

19) DOMANDA ISCRIZIONE DELEGATI ALLE VENDITE – TRASMISSIONE NUOVE DOMANDE AL TRIBUNALE (rel. avv. Casara)

* * *

20) RAPPORTO SETTIMANALE

* * *

21) VARIE EVENTUALI

Comunicazioni del Vice Presidente

  1. e-mail 20/11/2018  quesito STA. L’avv. Tantini informa sul quesito e il COA delega a rispondere l’avv. Tantini e Curi
  2. e-mail 23/11/2018 avv. Marta Bellini: elenco ammessi Corso di perfezionamento: il curatore fallimentare: ruolo e funzioni. Già fatto.

Comunicazioni dei Consiglieri

  1. Riconoscimento crediti ai relatori, comunicazione agli iscritti: rel. avv. Vacca. L’avv. Vacca riferisce che è giunta richiesta da parte di alcuni relatori che non hanno visto riconosciuti i crediti per la partecipazione ad eventi formativi. Il COA delibera di inviare mail con cui si ricorda tale formalità.
  2. Approvazione verbale seduta Commissione Deontologia 16.11.2018: rel. avv. Vacca. L’avv. Vacca riferisce in ordine ad alcuni quesiti che sono stati esaminati dalla Commissione Deontologia; vengono esposti i pareri licenziati alla Commissione e il COA prende atto.
  3. Comunicazione del C.N.F: invio istanze permanenza nell’elenco dei difensori d’ufficio: rel. avv. Vacca e avv. Tirapelle. L’avv. Vacca informa che il temine per la conferma dell’iscrizione scade al 7712 e il COA delega a predisporre la comunicazione agli iscritti l’avv. Vacca.
  4. Istanza di integrazione abogado : rel. avv.ti Curi e Vinci. Gli avv.ti Curi e Vinci riferiscono in merito all’esito dell’istruttoria loro delegata ed in particolare della pendenza del procedimento disciplinare a carico dell’abogado  per la mancata acquisizione dei crediti formativi per l’anno 2017. Si riservano di riportare l’argomento ad una prossima seduta ed il COA ne prende atto.

Tentativi di conciliazione

59/18  rel. avv. Longhi – proposta di archiviazione per mancata conciliazione. L’avv. Longhi riferisce e il COA, preso atto, archivia.

La seduta è chiusa alle ore 17,10.

Il Consigliere Segretario                                                                                       Il Presidente

Avv. Paolo Pezzo                                                                                    Avv. Alessandro Rigoli