Articolo

Verbale n. 47 del 3 dicembre 2018

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 47

DELLA SEDUTA DEL  3 DICEMBRE 2018

ORE 14.00

Oggi alle ore 14.00 si è riunito presso la sua sede in Verona, Via Teatro Ristori, 1, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona

Sono assenti giustificati i consiglieri gli avv. Casara, Manzini e Tenuti

Ore 14.15 incontro con il Prof. Daniele Velo Dalbrenta per illustrazione di un progetto (avv.ti Castelli e Gortenuti)

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 29 NOVEMBRE 2018 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA 29 NOVEMBRE 2018

Il CdO approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il CdO manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

In relazione alle istanze di ammissione al patrocinio presentate in via telematica, il CdO delega il Consigliere Cavazzini a sottoscrivere digitalmente i singoli provvedimenti emessi, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, al fine di darne comunicazione agli istanti.

DOMANDE ON LINE

il C.d.O. delibera l’ammissione, in via anticipata e provvisoria, al patrocinio a spese dello Stato di sette istanti in relazione ai procedimenti civili indicati nella tabella allegata, che costituisce parte integrante del presente verbale.

*  *  *

Avv. Moreno Zantedeschi

Il C.d.o., vista la richiesta pervenuta in tal senso con pec del 27 novembre 2018, delibera di cancellare l’avv. Moreno Zantedeschi dall’elenco degli avvocati abilitati al patrocinio a spese dello Stato.

* * *

3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio i seguenti avvocati:

9417/18Avv. Barbara Greggio

9331/18 avv. Giovanni Locatelli

* * *

4) ESPOSTI

9201/2018  Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente. Il Presidente fa presente che non trattasi di esposto ma di comunicazione pervenuta dall’esponente in cui viene chiesta notizia dell’esito dell’esposto. E’ stata riscontrata la comunicazione.

9150/2018  Il CoA, con l’astensione di due Consiglieri, manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente.

9185/2018 Il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente.

* * *

5) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE

vecchie:

60/18  – archiviazione per intervenuta conciliazione. Il COA preso atto archivia.

* * *

6) SPECIFICHE

- nuove:

125/18 rel avv. Traspedini Curi

126/18 rel avv. Traspedini Curi

127/18 rel avv Zucconelli Vinci

128/18 rel. avv. Vinci Zucconelli

129/18 rel. avv. Vinci Zucconelli

130/18 rel. avv. Vinci Zucconelli

- da liquidare:

101/18  rel. avv. Vinci e avv. Longhi

* * *

7) ISCRIZIONI

Albo Avvocati

Abogado Valentina Venturini – istanza di integrazione nella professione di avvocato prot. 8174/2018 del 22/10/2018

omissis

delibera

di accogliere la domanda di dispensa sopracitata, depositata in data 22/10/2018 prot. 8174/2018 e di iscrivere l’istante quale avvocato integrato nell’Albo degli Avvocati, previo giuramento da tenersi presso il C.d.O. in data 17.01.2019 ore 11, mandando alla Segreteria gli adempimenti e le comunicazioni di rito.

Sezione Speciale per gli Avvocati Stabiliti ex art. 6 del D.lgs. 96/2001

Il CdO, presa visione dell’istanza presentata, delibera la seguente iscrizione

Abogado Gabriele Michele Cardillo, per trasferimento dall’Ordine di Caltagirone

* * *

rigetto dell’istanza di integrazione presentata in data 22/06/2018 da un abogado

omissis

ciò premesso

rigetta l’istanza di integrazione nella professione di avvocato presentata dall’abogado  datata 21 giugno 2018 (prot. n. 4879/2018 del 22/06/2018).

Delega la segreteria per le notificazioni all’istante e al Procuratore della Repubblica.

Registro Speciale dei Praticanti

Il CdO, presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni

Luana Zampicinini

Iscrizione Società ex art. 4 bis L. 247/2012

Cataldi DLF STA srl (legale rappresentante avv. Valeria Cataldi)

* * *

8) SOSPENSIONE VOLONTARIA DALL’ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE FORENSE (art. 20, comma 2 L. 247/2012)

Avv. Orazio Pavoni

* * *

9) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

Il C.d.O. approva  n. 4  semestri di pratica di altrettanti praticanti.

* * *

10) COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O., vista l’istanza presentata, delibera di concedere il certificato richiesto al praticante.

* * *

11) SOSTITUZIONE ANNO DI PRATICA CON FREQUENZA ART. 73 TIROCINIO IN TRIBUNALE

Il COA, preso atto dell’istanza presentata dalla dott.ssa  ne delibera l’accoglimento.

* * *

12) CANCELLAZIONI

Il C.d.O., accertato che nei loro confronti non sono in corso procedimenti disciplinari, dichiara la cancellazione dei seguenti iscritti:

dall’Albo degli Avvocati

avv. Giannantonio Danieli

dal Registro Speciale dei Praticanti

Cristina Sollazzo – a seguito di avvio procedimento di cancellazione per interrotta pratica

dal Registro Speciale dei Praticanti con abilitazione

Alice Meli

* * *

13) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

  1. Convocazione assemblea iscritti per elezioni rinnovo Consiglio dell’Ordine per il quadriennio 2019-2022 ed approvazione bilancio consuntivo 2018. Il Segretario fa presente che le date delle elezioni per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine devono essere, di regola, fissate entro il 10 Dicembre 2018, ai sensi dell'art. 5 comma primo lettera b). Il Segretario riferisce, inoltre, che ha preso contatto con il dott. Lorenzin del Tribunale, il quale ha dato la disponibilità della Corte d'Assise per i giorni 31.01.2019 e 01.02.2019.

Il COA, preso atto di quanto sopra, delibera che si proceda alle elezioni per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine mediante elezioni da tenersi nei giorni 31.01.2019 e 01.02.2019 presso l’aula della Corte d’Assise del Palazzo di Giustizia di Verona.

Il Presidente, vista la delibera del COA in data odierna, a sensi dell’art. 5 L.n.113/2017: a) determina che il numero di consiglieri da eleggere per il quadriennio 2019-2022 sia pari a n. 21 componenti; b) dispone che le elezioni si tengano presso la Corte d'Assise presso il Palazzo di Giustizia di Verona nei giorni di Giovedì 31.01.2019 dalla conclusione dell'assemblea destinata all'esame ed all'approvazione del bilancio consuntivo e, comunque, dalle ore 10 sino alle ore 15, e  Venerdì 01.02.2019 dalle ore 8,30 alle ore 13,30; c)  invita a presentare presso la sede dell'Ordine, personalmente ovvero tramite altro soggetto munito di delega scritta, entro il termine ultimo del 17.01.2019 alle ore 12, le candidature esclusivamente in forma individuale (art. 8 L. n. 113/2017) secondo le modalità indicate all'art. 8 comma secondo L. n. 113/2017; d) dispone, infine, che il presente avviso di convocazione venga pubblicato sul sito dell'Ordine, inviato a ciascuno degli iscritti a mezzo pec ed affisso in modo visibile negli Uffici dell'Ordine ed in luogo del Tribunale accessibile al pubblico.

Si delega la Segreteria all’esecuzione degli adempimenti relativi alla presente delibera.

Vengono anticipati i punti di competenza del Tesoriere dovendosi allontanare alle 15,30 per impegno istituzionale.

Alle 15,30 si allontana l’avv. Panato

* * *

14) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

  1. Pec 28/11/2018 CDD Veneto: decisione n. 85/18 a definizione del proc. n. 414/17 r.r. Il Segretario informa che è pervenuta la comunicazione della sanzione inflitta all’iscritto. Il COA delibera di non impugnare la decisione.
  2. Pec 28/11/2018 C.N.F.: fissazione udienza ricorso rgn 337/15. Il Segretario riferisce che è stata fissata l’udienza di discussione dell’impugnazione da parte dell’iscritto e il COA delibera di non costituirsi nel giudizio avanti al CNF.
  3. Pec 28/11/2018 CDD Veneto: proc. 440/2017 R.R.: archiviazione Il Consiglio, sentita la relazione del Segretario, decide di non impugnare tale decisione
  4. Pec 27/11/2018 CNF: esposto. Il Segretario informa che è pervenuta comunicazione da parte di CNF  con cui viene allegata lettera aperta dell’iscritto già ricevuta in precedenza e per cui è stato aperto esposto ed inviato al CDD.
  5. Pec 27/11/2018 C.N.F.: fissazione udienza ricorso rgn 2/16. Il Segretario riferisce che è stata fissata l’udienza di discussione dell’impugnazione da parte dell’iscritto e il COA delibera di non costituirsi nel giudizio avanti al CNF.
  6. Pec 27/11/2018 C.N.F.: fissazione udienza ricorso rgn 9/17. Il Segretario riferisce che è stata fissata l’udienza di discussione dell’impugnazione da parte dell’iscritto e il COA delibera di non costituirsi nel giudizio avanti al CNF
  7. Pec 27/11/2018 CDD Veneto: apertura procedimento disciplinare. Il Segretario riferisce la comunicazione del CDD e il COA delibera d non impugnare
  8. E-mail 27/11/2018 Tribunale C.P. Verona: attivazione nuovi servizi on line presso la Cancelleria della Volontaria Giurisdizione (con avv. Tenuti). Il Segretario riferisce e il COA delibera di darne comunicazione agli iscritti
  9.                   Pec 29/11/2018 CDD Veneto: deliberazione della sezione disciplinare proc. 291_16 r.r. nei confronti di un iscritto. Il CoA, con l’astensione di due Consiglieri, manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente.
  10. Pec 23/11/2018 CDD Veneto: proc. n. 545/17. Il Segretario riferisce e il COA delibera di non impugnare
  11. Pec 23/11/2018 CDD Veneto: proc. 480/16  archiviazione Il Consiglio, sentita la relazione del Segretario, decide di non impugnare tale decisione
  12. Pec 26/11/2018 CDD Veneto: notificazione art. 31 su proc. disc. 567/16 r.r. Il Segretario riferisce che la decisione non è stata impugnata e il COA prende atto

* * *

15) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE

  1. Fatt. n. 302/PA del 21/11/2018 Libreria Cortina Editrice srl: riferisce il Tesoriere che è pervenuta dal fornitore in oggetto la fattura richiamata per il pagamento di € 58,41 a fronte dell’acquisto de “I quattro codici 2018”. Da atto il Tesoriere che il capitolo di riferimento del bilancio preventivo 2018, ovvero “Libri e aggiornamento biblioteca”, determinato in € 1.500,00, è stato ampiamente utilizzato per gli ultimi acquisti e che, con la spesa in oggetto, determinerà maggiori uscite per totali € 507,42, importo da postare nel capitolo “Fondo rischi e sopravvenienze passive”. Il Tesoriere da comunque conto che il capitolo “Abbonamenti” è stato utilizzato per € 12.802,61 a fronte di € 15.000,00 di cui al bilancio preventivo. Il Coa autorizza il pagamento richiesto e l’imputazione come richiesta dal Tesoriere.
  2. Ufficiali Giudiziari: pagamento notifiche periodo maggio – novembre 2018: Riferisce il Tesoriere che è pervenuta dall’UNEP la consueta richiesta di pagamento delle spese di notifica effettuate per l’Ordine degli Avvocati. Il periodo di riferimento, nello specifico, è relativo a quanto notificato dal 10.05.2018 al 6.11.2018 (mentre l’ultimo pagamento effettuato risultava per quanto richiesto sino al 23.04.2018) al 23.04.2018 per il complessivo importo di € 1.365,06. Preso atto di quanto sopra, il COA autorizza il pagamento.
  3. Praticanti: sanata morosità: il Tesoriere da atto dell’avvenuto pagamento, da parte dell’iscritto, della quota collegiale relativa al 2018 e per la quale era stato convocato, e non si è presentato, per il 19.11.18. Rispetto all’odg, si dà atto che ha sanato la morosità anche un’altra praticante. Il Coa prende atto.
  4. Spese per impiantistica Palazzo Gran Guardia 3 dicembre 2018 firme protocolli: Il tesoriere da atto che è pervenuto dalla Ditta Benito Setti Audiovisivi S.r.l. (ditta consigliata dal Comune di Verona per gli interventi presso la Gran Guardia), tramite il consigliere Casara, il preventivo per la necessaria dotazione della sala della Gran Guardia degli impianti audio e di noleggio pc e assistenza tecnico per la giornata odierna dedicata alla firma di vari protocolli organizzata da Valore prassi in accordo con Tribunale e associazioni. Continua il Tesoriere riferendo di aver accettato detto preventivo n. 3681/A (ns. prot. 9420/18), stante l’urgenza, in data 30.11.18 e chiede che il Coa voglia ratificare la circostanza. Precisa altresì che la spesa, obbligata stante la necessità del servizio fornito e stante l’urgenza, è pari ad € 580,00 oltre iva, ed è comprensiva dell’assistenza in loco di un tecnico specializzato dalle ore 9 alle ore 17. Il Coa ratifica l’approvazione del preventivo e il conferimento dell’incarico alla ditta predetta e autorizza sin d’ora il Tesoriere al pagamento di € 580,00 oltre iva al momento del ricevimento della fattura elettronica.

* * *

16) FORMAZIONE

Il Consiglio, in ordine alle richieste pervenute, visto:

- il Regolamento del 16 luglio 2015 n. 6 del Consiglio Nazionale Forense;

- l’esito dell’istruttoria effettuata dalla propria Commissione per l’Accreditamento;

- il parere espresso dalla suddetta Commissione in merito alla sussistenza o meno dei requisiti, al numero attribuibile di crediti, alla concessione o meno, ove richiesta, di patrocinio e contributo economico;

delibera

motivando in conformità ai criteri oggettivi e predeterminati di cui all’art. 21 del regolamento del CNF e rispettate le prescrizioni relative al numero minimo e massimo di C.F. attribuibili a ciascuna tipologia di attività formativa quanto a:

  1. Associazione ASI – richiesta di patrocinio e accreditamento corso di aggiornamento sull’arbitrato previsto in gennaio e febbraio 2019 – n. 5 incontri di 4 ore ciascuno – In esito all’istruttoria esperita e alla struttura e finalità dell’evento formativo, dovendosi rilevare la natura di corso a tutti gli effetti, si procede all’accreditamento complessivo dello stesso, non potendosi per tale ragione procedere all’accreditamento dei singoli incontri. Si riconoscono n.12 crediti in diritto processuale. Delega al controllo e al rilascio degli attestati
  2. Univr – Prof. Comotto – richiesta di accreditamento evento 18 gennaio 2019 “Il Processo Canonico e gli effetti civili delle sentenze di nullità matrimoniali”.  N. 3 crediti in diritto di famiglia. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  3. Univr – Prof. Butturini – richiesta di uso del logo e di accreditamento evento 20 dicembre 2018 “Problemi in tema di circolazione della partecipazione di controllo”.   N. 3 crediti in diritto commerciale. Uso del logo. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  4. AIAF – richiesta di accreditamento evento solo per soci AIAF 19 dicembre 2018 “Il conferimento incarico all’avvocato e l’obbligo del preventivo”.  N. 1 crediti formativo in Deontologia. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  5. Richiesta di esonero dalla formazione per paternità. Il Consiglio dell’Ordine concede l’esonero per gli anni 2018, 2019 e 2020, secondo regolamento.

Eventi della settimana con intervento del Presidente o di un Consigliere

* * *

17) AGEVOLAZIONI

* * *

18) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

  1. E-mail 30/11/2018 di una praticante. Scuola forense e certificato compiuta pratica parziale: rel. avv. Curi. L’avv. Curi riferisce in merito alla richiesta della dott.ssa  (attualmente iscritta presso l’Ordine di Milano ma obbligata a richiedere il certificato di compiuta pratica presso codesto Ordine) ed al corso che la stessa intenderebbe frequentare in sostituzione della Scuola Forense veronese. Il COA autorizza la dott.ssa  a sostituire la frequenza della Scuola Forense di Verona  con la frequenza di altra  Scuola Forense  per il semestre gennaio/giugno 2019. Subordina il futuro rilascio del certificato di compiuta pratica, oltre che alla verifica della sussistenza degli ulteriori presupposti di legge, anche alla attestazione di positiva frequenza rilasciata dalla Scuola Forense  all’esito del corso.

* * *

19) RICHIESTE DI INSERIMENTO NELLA LISTA DEI CURATORI (rel. avv. Bissoli)

L'avv. Bissoli, rilevato che i colleghi, avv. Modena Michela, Giovanni Santosuosso, avv. Marco Capra, avv, Cesare Placanica, avv. Cinzia Degani e avv. Andrea Marchesini sono già inseriti nell'elenco dei Curatori, chiede di non dar corso all'invio al Tribunale delle rispettive domande, rispondendo ai colleghi interessati che i loro nominativi risultano già inseriti in elenco; quanto invece alle nuove richieste di inserimento dei colleghi avv.  Roberto Padovani, Gregorio Zambrin, Antonella Guarnieri, avv. Veronica Panarotto ed avv. Matteo Residori, vista la regolarità delle domande presentate, propone al Coa di procedere con la relativa segnalazione al Tribunale per l'inserimento nell'elenco Curatori; altrettanto si propone per l'avv. Maria Cristina Sandrin. Il COA prende atto e delibera di autorizzare quanto richiesto dall'avv. Bissoli delegando la stessa per la relativa esecuzione.   

* * *

20) DOMANDA ISCRIZIONE ELENCO GESTORI PER LA COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO (rel. Vinci)

Il Coa, preso atto della domanda di iscrizione nel Registro dei Gestori dell’OCC Veronese Forense dell’ avv. Alessandro Pasotti, valutata la completezza della documentazione prodotta dallo stesso, nonché l’assolvimento degli obblighi formativi, dispone l’accoglimento dell’istanza dell’avv Alessandro Pasotti e, quindi, la sua iscrizione nell’elenco dei Gestori per la composizione della crisi da sovraindebitamento.

* * *

21) DOMANDA ISCRIZIONE DELEGATI ALLE VENDITE – TRASMISSIONE NUOVE DOMANDE AL TRIBUNALE (rel. avv. Casara)

* * *

22) RAPPORTO SETTIMANALE

* * *

23) VARIE EVENTUALI

 

Alle 16,01 si allontana l’avv. Vincii

Comunicazioni dei Consiglieri

Questione tassazione sentenze di risarcimento danno: aggiornamento sull’incontro avuto con la dipendente  dell’Ufficio Sentenze e dott.ssa Fedrighi: rel. avv. Bissoli.

L'avv. Bissoli si riporta a quanto già riferito in seduta 26.11.2018 e ribadisce in conclusione che, a parere del personale del Tribunale, sarebbe opportuno portare tale questione all'attenzione dell'Osservatorio giustizia civile, per poter condividere delle modalità operative in accordo con la Presidente del Tribunale.

Il COA prende atto e delega l'avv. F. Tregnaghi a convocare la riunione dell'Osservatorio per dar corso all'esame di tale questione.

Comunicazione del Vice Presidente

L’avv. Tantini riferisce in merito alla proposta della ditta Chef Party, Prot. 9489 del 3.12.2018, per il rinfresco in Corte d’Assise in occasione degli auguri di Natale il giorno 20 dicembre 2018. L’importo risulta in linea con i preventivi presentati per gli anni 2016 e 2017 per la medesima occasione, prevendendo un costo di € 3.000,00 compresa IVA per n. 150 persone circa.

Il Coa, preso atto, approva il preventivo e l’offerta di Chef Party, prevedendo che il relativo costo sia imputato al capitolo di bilancio “ varie” (previsto nel preventivo 2018 per € 25.000,00 e, secondo quanto riferito dal Tesoriere, già attinto per € 21.221,13 e sul quale confluirà un’imputazione iva, da pagare entro il 16.12.18, per € 1.523,18) quanto ad € 2.255,69, esaurendo quindi il capitolo di cui sopra, e quanto ad € 744,31 nel capitolo “ fondo rischi sopravvenienze passive” 

La seduta è chiusa alle ore 16,07.

Il Consigliere Segretario                                                                                       Il Presidente

Avv. Paolo Pezzo                                                                                         Avv. Alessandro Rigoli