Articolo

Sentenza n. 3709/2019 della III Sezione Civile della Corte di Cassazione

Si segnala agli iscritti la sentenza n. 3709 del 8/2/2019 con la quale la Cassazione ha affermato che solo il Registro Generale degli Indirizzi Elettronici sarebbe idoneo a produrre effetti, con esclusione di ogni diverso indirizzo anche se tratto dall’Indice Nazionale degli indirizzi di posta certificata (INI-PEC).

La decisione lascia molto perplessi anche per le implicazioni che ne potrebbero seguire con riferimento alle notifiche già eseguite.

Alleghiamo la comunicazione proveniente dal CNF.