Articolo

Seduta n. 10 del 4 marzo 2019

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 10

DELLA SEDUTA DEL  4 MARZO 2019

ORE 14.30

Oggi alle ore 14.42 si è riunito presso la sua sede in Verona, Via Teatro Ristori, 1, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione degli avv.ti Elena Beltramini, Sabrina De Santi, Sara Gini, Giuseppe Perini, Rossana Russi e Filippo Vicentini, assenti giustificati.

Preliminarmente si procede ai seguenti incombenti ed audizioni:

ORE 14:00 convocazione di un avvocato per morosità contributi collegiali anno 2018

L’avv. Maffficini evidenzia come il collega non riceva la corrispondenza e non abbia nemmeno indicato il proprio indirizzo pec. Il CdO, preso atto che ad oggi non è tornato il plico postale che risulta in giacenza, dispone che venga fissata nuova convocazione a data da destinarsi.

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 25 FEBBRAIO 2019 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA 25 FEBBRAIO 2019

Il CdO, approva sia il verbale che l'estratto, rettificando la deliberazione di ammissione delle istanze per Patrocinio a Spese dello Stato, con riferimento alla istanza n. 83/2019 (prot. 1077/19) in quanto inserita nel verbale per mero errore materiale, trattandosi di domanda già esaminata ed accolta nella seduta del 18.02.2019. L’avv. Nascimbeni chiede altresì di integrare il punto 14 del precedente verbale del 25.02.2019, con l’aggiunta finale “valorizzando i documenti allegati dalla collega Losito” ed il CoA provvede a tale integrazione.

.* * *

2) PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

a) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il CdO manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

In relazione alle istanze di ammissione al patrocinio presentate in via telematica, il CdO delega il Consigliere Bogoni a sottoscrivere digitalmente i singoli provvedimenti emessi, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, al fine di darne comunicazione agli istanti.

ONLINE

Sentiti il Consigliere referente e i Consiglieri relatori, il C.d.O. delibera l’ammissione, in via anticipata e provvisoria, al patrocinio a spese dello Stato di tredici istanti, previa la revoca di una delibera di inammissibilità del 25.2.2019, in relazione ai procedimenti civili indicati nella tabella allegata, che costituisce parte integrante del presente verbale.

Su richiesta della Presidente, la commissione Patrocinio a spese dello Stato è convocata per lunedì 11 marzo 2019 ore 13.45.

* * *

b) Elenco degli Avvocati ammessi al Patrocinio a Spese dello Stato

Sentito l’avv. Paolo Bogoni, il C.d.O., delibera di rinviare l’argomento alla prossima seduta per verificare la sussistenza dei presupposti.

* * *

3) ESPOSTI

1559/19 Dopo sintetica relazione del Segretario, il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

1555/19 Dopo sintetica relazione del Segretario, il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

1730/19 Dopo sintetica relazione del Segretario, il CoA manda alla. segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

1764/19 Dopo sintetica relazione del Segretario, il CoA manda alla segreteria di eseguire gli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, dandone avviso per conoscenza all’esponente

* * *

4) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE

nuove:

Pec 27/02/2019 : rel. avv. Traspedini. L’avv. Traspedini evidenzia come la missiva inviata dalla signora in data 19.02.2019 venga qualificata come esposto e pertanto il CoA delibera di rinviare alla prossima seduta per le eventuali determinazioni, dopo un più attento esame della missiva.

* * *

5) SPECIFICHE

- da liquidare:

15/19: prot 1804/19 del 27.02.19 dell’avvocato – richiesta di rinuncia alla liquidazione e ritiro della documentazione prodotta

Il Consiglio, preso atto, dispone l’archiviazione del procedimento, autorizzando al ritiro del fascicolo.

118 /2019: rel. avv. Traspedini – Russi

n. 2 /2019: rel. avv. Beltramini – Russi

* * *

6) ISCRIZIONI

Il CdO, presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni

Albo Avvocati

Tatiana Pedrollo

Sezione Speciale per gli Avvocati Stabiliti ex art. 6 del D.lgs. 96/2001

n. due iscrizioni,  in qualità di abogados

Registro Speciale dei Praticanti

Jessica Aldegheri

Daniele Pachera

Elisa Vighini

* * *

7) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. approva i semestri di pratica di cinque praticanti.

Anzi, per quanto concerne una praticante, preso atto che il secondo semestre di pratica scadrà il 26.03.2019, rimanda a dopo tale data l’approvazione del libretto di pratica.

* * *

8) FORMAZIONE: ACCREDITAMENTI

Il Consiglio, in ordine alle richieste pervenute, visto:

- il Regolamento del 16 luglio 2015 n. 6 del Consiglio nazionale Forense;

- l’esito dell’istruttoria effettuata dalla propria Commissione per l’Accreditamento;

- il parere espresso dalla suddetta Commissione in merito alla sussistenza o meno dei requisiti, al numero attribuibile di crediti, alla concessione o meno, ove richiesta, di patrocinio e contributo economico;

delibera

motivando in conformità ai criteri oggettivi e predeterminati di cui all’art. 21 del regolamento del CNF e rispettate le prescrizioni relative al numero minimo e massimo di C.F. attribuibili a ciascuna tipologia di attività formativa quanto a:

  1. ADCEC Triveneto richiesta di accreditamento “La prossima recessione. Se, dove, come, quanto” 22 marzo 2019. Istanza integrata. N. 1 credito formativo, in esito all’istruttoria effettuata. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  2. Associazione Cammino - richiesta di accreditamento per evento riservato agli iscritti “La violazione degli obblighi di assistenza familiare prima e dopo l’introduzione dell’art. 570 bis c.p.” 26 marzo 2019 con utilizzo della saletta convegni di Via Ristori. N. 2 crediti formativi, multidisciplinare. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  3. UGCI – richiesta di accreditamento, contributo e patrocinio con saluti della Presidente “Ripensare la fede nella cultura post moderna” 12 marzo 2019. N. 1 credito formativo in materia multidisciplinare. Riconosco. Chiesti i saluti della Presidente, riservata la valutazione di concessione del contributo in esito alla produzione/indicazione delle voci di spesa sostenute.
  4. ShareCom –richiesta di accreditamento del corso di aggiornamento per mediatori in corso presso i locali dell’Ordine. N. 6 crediti formativi in diritto civile. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  5. ELSA Verona - richiesta di accreditamento “Giornate Veronesi contro la Corruzione e le Mafie” 8 e 15 marzo 2019. N. 2 crediti formativi per ciascuna giornata in materia penale. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  6. Associazione Concorsualisti – richiesta di accreditamento ciclo di incontri “Lettura ragionata del codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza”. N. 2 crediti formativi in diritto fallimentare per ciascun evento. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  7. Bitconio.net – richiesta di accreditamento evento “Legal Blockchain” 14 marzo 2019. N. 2 crediti formativi in materia multidisciplinare. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  8. Università di Verona – Prof. Butturini – richiesta di accreditamento e uso del logo per evento “Assetti adeguati, procedure di allerta, governance dell’impresa: riflessioni iniziali” 14 marzo 2019. N. 3 crediti formativi, concessione del logo. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.

* * *

9) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

  1. C.N.F. Commissione Diritto di famiglia: giornate famiglia, in Roma 7 e 8 marzo 2019, delega a partecipare. Sentita la Presidente, che illustra la rilevanza della iniziativa del CNF, il CdO delega a partecipare all’evento per il giorno 8 marzo, data lo loro disponibilità, l’avv. Elisabetta Baldo con particolare riferimento alla materia delle pari opportunità (essendo l’avv. Sara Trabucchi impegnata il 5 marzo all’incontro convocato a Venezia dalla Consigliera di Parità del Veneto), l’avv. Sara Gini e l’avv. Silvia Muraro per la materia del diritto di famiglia e dei minori, quest’ultima anche come referente della Commissione Famiglia del CdO tendo conto che, nel giorno stesso, si riunirà anche la Commissione Famiglia del CNF.
  2. Pec 18/02/2019 Città di Legnago – Ufficio del Sindaco: Ufficio del Giudice di Pace di Legnago – servizi offerti: richiesta incontro presso ufficio giudice di pace con sede a Cerea (venerdì 8 marzo alle ore 11). Il CdO preso atto che nessuno dei consiglieri presenti può partecipare, delega la Presidente ad individuare un collega di Legnago che possa partecipare all’incontro.
  3. Pec 22/02/2019 C.N.F.: XXXIV Congresso Nazionale Forense – convocazione di una sessione ulteriore, Roma 5 e 6 aprile 2019. Il CdO prende atto e manda alla Presidente di darne comunicazione ai Delegati ed alla Tesoreria per il pagamento delle singole quote.
  4. E-mail 25/02/2019 C.N.F. Osservatorio Nazionale Permanente sull’esercizio della Giurisdizione: programma definitivo evento in Roma, 4 aprile 2019. Sentita la Presidente, il CdO delega l’avv. Giuseppe Perini, che ha dato la disponibilità, a presenziare alla trasmissione in streaming dell’evento presso la sala conferenze dell’Ordine, anche ai fini della registrazione dei partecipanti, e manda alla Segreteria per la diffusione agli iscritti.
  5. Tribunale C.P. di Verona: nomina revisore contabile unico dell’Ordine degli Avvocati, avv. Bruno Anti. La Presidente comunica che, su sua richiesta, la Presidente del Tribunale ha comunicato la relativa nomina e il CdO prende atto.
  6. Referente sicurezza. La Presidente propone di individuare come referente della sicurezza l’avv. Francesco Mafficini, trattandosi di materia che costituisce anche centro di spesa, e relaziona il Consiglio in merito ad alcuni situazioni afferenti che devono essere trattate con urgenza e per le quali il Tesoriere ha già preso contatto con l’arch. Granata. Il CdO approva la nomina dell’avv. Mafficini quale referente per la sicurezza.
  7. Camera Penale Veronese: Corso formazione tecnica e deontologica dell’avvocato penalista edizione 2018/2019, richiesta rimborso spese. La Presidente illustra la richiesta della Camera Penale Veronese e precisa che si tratta di corso biennale obbligatorio per gli avvocati che intendano iscriversi alle liste dei difensori d’ufficio, che viene organizzato per Legge dalla Camera Penale e, che in alternativa, dovrebbe essere organizzato sempre per Legge dall'Ordine; sentito il Tesoriere per quanto di competenza, il C.d.O. autorizza il pagamento della somma richiesta per l’anno 2018 e delibera una spesa massima di € 1.000,00 per quanto concerne il 2019 contro presentazione di idonee pezze giustificative.
  8. Prefettura di Verona: Visita a Venezia del Sottosegretario con delega per le materie di competenza del Commissario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura – Prefettura di Venezia, 6 marzo 2019 ore 14.30. Sentita la Presidente che sottolinea l’importanza dell’argomento trattato, il CdO delega l’avv. Massimo Leva e l’avv. Monica Rizzi alla partecipazione e, quindi, a riferirne al Consiglio.
  9. Istituzione della Commissione esterna, dei Consiglieri componenti e del Referente:
  1. Commissione di studio della deontologia forense. La Presidente, trattandosi di Commissione già istituita dal precedente Consiglio, popone di costituire la Commissione di studio della deontologia forense, fermo restando che non vi potranno partecipare i componenti del CDD, data la dicotomia di funzioni in materia disciplinare tra Ordine circondariale e CDD voluta dal Legislatore; il C.d.O. approva la proposta. Si rendono disponibili quali componenti gli avvocati Paolo Bogoni, Luca Sorpresa, Sabrina De Santi e Monica Rizzi; la Presidente propone come referente l’avv. Paolo Bogoni ed il CdO approva.
  1. Eventi della settimana con intervento del Presidente o di un Consigliere:

8 marzo ore 9.15 – Loggia Fra Giocondo – Convegno Pari Opportunità Provincia di verona – saluti della Presidente

12 marzo ore 18.00 – San Fermo - UGCI – saluti della Presidente

 

* * *

10) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

  1. Pec CDD Veneto 26/02/2019 proc. 764/18: archiviazione. Deliberazioni conseguenti. Il Consiglio, sentita la relazione del Segretario, decide di non impugnare tale decisione.
  2. Pec CDD Veneto 27/02/2019 proc. 605/18: richiamo verbale. Deliberazioni conseguenti.  Il Consiglio, sentita la relazione del Segretario, decide di non impugnare tale decisione.
  3. Pec CDD Veneto 27/02/2019 proc. 730/18: archiviazione. Deliberazioni conseguenti. Il Consiglio, sentita la relazione del Segretario, decide di non impugnare tale decisione.
  4. Pec CDD Veneto 25/02/2019: comunicazione ai sensi dell’art. 35 del Regolamento 21.02.2014 n. 2 –. Il Consiglio prende atto.
  5. Pec CDD Veneto 25/02/2019: comunicazione ai sensi dell’art. 35 del Regolamento 21.02.2014 n. 2 –. Il Consiglio prende atto.
  6. Pec CDD Veneto 25/02/2019: comunicazione ai sensi dell’art. 35 del Regolamento 21.02.2014 n. 2 –. Il Consiglio prende atto.
  7. Pec CDD Veneto 25/02/2019 proc. 637/2017 R.R., decisione 9/19: richiamo verbale. Il Consiglio, sentita la relazione del Segretario, decide di non impugnare tale decisione.
  8. Pec CDD Veneto 25/02/2019 proc. 637/2017 R.R., decisione 10/19: richiamo verbale. Il Consiglio, sentita la relazione del Segretario, decide di non impugnare tale decisione.
  9. Pec CDD Veneto 25/02/2019: comunicazione di apertura del procedimento disciplinare. Il Consiglio prende atto.
  10. Pec 27/02/2019 CDD Veneto 27/02/2019 segnalazione 724/18 r.r.: archiviazione. Deliberazioni conseguenti Il Consiglio, sentita la relazione del Segretario, decide di non impugnare tale decisione.
  11. Pec CDD Veneto 18/02/2019: insediamento avv. Roberto Pelloso, nuovo Consigliere del CDD. Il Consiglio prende atto.
  12. E-mail 01/03/2019 C.N.F. Incontro con il Consiglio Nazionale Forense, in Roma 15 marzo 2019, presso la Pontificia Università della Santa Croce. Preso atto che si tratta dell’invito rivolto ai Presidenti degli Ordini di partecipare ad una giornata di aggiornamento su diverse questioni riguardanti le riforme processuali che saranno oggetto di discussione nel prossimo Congresso Nazionale Forense, la riforma del patrocinio a spese dello stato e altre questioni riguardanti l’ordinamento professionale, la Presidente si rende disponibile a partecipare e invita chi altri fosse disponibile a partecipare; essendosi reso disponibile anche l’avv. Andrea Chiamenti, il CdO lo delega a partecipare.

* * *

11) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE

  1. Approvazione bilancio preventivo anno 2019 e relazione del Tesoriere. Il Consiglio, sentita la relazione del Tesoriere, approva il bilancio preventivo con le seguenti modifiche: previsione di spesa per la commissione scuola lavoro da 2.500 a 5.000 euro; inserimento di una voce di spesa “organismi COA” e inserimento di una voce “coro avvocati” il cui importo di spesa preventivato sarà recuperato da altri capitoli di spesa.
  2. Conferimento incarico Istituto di Credito per riscossione contributi collegiali a mezzo Mav. Il Tesoriere riferisce sull’accordo migliorativo ottenuto con Unicredit spa (da euro 0,80 ad euro 0,75 per emissione Mav e da euro 1,50 ad euro 1 per insoluto), già incaricato lo scorso anno per la riscossione dei contributi e visto il recente insediamento del consiglio e le tempistiche necessarie per l’incasso dei contributi collegiali; tenuto conto altresì del modesto compenso che verrà corrisposto ad Unicredit spa per il servizio, propone di confermare, come per il precedente anno, l’incarico ad Unicredit spa, dato atto che i contributi collegali restano invariati. Il Consiglio approva e delega il Tesoriere per gli adempimenti necessari
  3. Posizione avvocati morosi anno 2018:. Il Consiglio conferma la delibera del 19.11.2018 e delega il Tesoriere per la comunicazione agli iscritti della sospensione amministrativa.
  4. Convegno 30-31 maggio 2019 Biblioteca Capitolare con avvocati francesi. Il Consiglio, dopo relazione del Tesoriere, conferma l’impegno di spesa di euro 5.000,00 massimo assunto informalmente dal precedente Consiglio previa esibizione di idonei giustificativi di spesa.
  5. Richiesta 14 febb. 2019 per contributo economico avvocati ciclisti. Il Consiglio, sentito il Tesoriere, conferma l’impegno di spesa di euro 1.250,00 previa relazione finale e rendiconto.
  6. Kolibrì – Restauro e creazioni artigianali di Renoffio Silvia: fatt. n. 2 del 20/2/2019 di Euro 672. Il Consiglio, sentito il Tesoriere, approva.
  7. Evento CPO 8 marzo: Il Consiglio approva la spesa di euro 330 + IVA per il buffet collegato all’evento del CPO.

* * *

12) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

  1. Situazione della Sede dell’Ordine presso il Tribunale: rel. avv. De Salvo. L’avv. De Salvo riferisce della costante e sistematica impropria utilizzazione da parte di alcuni colleghi della sala pc della sede dell’Ordine in Tribunale, tra l’altro con rilevante dispendio di carta per le stampe degli atti. Il Consiglio delibera di accertare l’identità di tali colleghi demandando all’uopo l’avv. De Salvo e di incaricare l’avv. Mafficini di verificare se sia possibile collegare i pc di tale sala con la fotocopiatrice già in uso ai colleghi con la tessere ricaricabile, per poi valutare come intervenire.
  2. Inaugurazione dell’Anno Giudiziario Tributario presso la Sede Centrale della Commissione Tributaria Regionale per il Veneto, organizzata per sabato 23 marzo 2019 ad ore 10.30: rel. avv. De Salvo. La Presidente riferisce di essersi informata e che gli Ordini sono stati invitati a partecipare, anche se non era mai arrivato l’invito che si è fatta trasmettere dalla Segreteria del Presidente della CTR. Preso atto di tanto, il Consiglio delega alla partecipazione l’avv. De Salvo, che ha segnalato l’evento e che si è reso disponibile.

* * *

13) VARIE EVENTUALI

L’avv. Adami, esaminati i fascicoli relativi ai due iscritti nell’elenco speciale degli abogados, rileva alcune perplessità in merito alla documentazione prodotta e chiede un approfondimento. Il Consiglio delibera di rinviare all’Ordine del giorno della prossima seduta le istanze di iscrizione nella sezione speciale degli avvocati stabiliti.

La seduta è chiusa alle ore  17.45

Il Consigliere Segretario                                                                                       La Presidente

Avv. Cristina Castelli                                                                                             Avv. Barbara Bissoli