Articolo

Seduta n. 15 del 8 aprile 2019

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 15

DELLA SEDUTA DEL  8 APRILE 2019

ORE 14.30

Oggi alle ore 14.30 si è riunito presso la sua sede in Verona, Via Teatro Ristori, 1, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione Avv. Adami, avv. Perini, assenti giustificati, e dell’avv. Vicentini che ha preannunciato ritardo.

Su proposta della Presidente, il Consigliere Segretario chiama a verbalizzare il Consigliere avv. Davide Traspedini.

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 1 APRILE 2019 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA 1 APRILE 2019

Il CdO approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il CdO manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

In relazione alle istanze di ammissione al patrocinio presentate in via telematica, il CdO delega il Consigliere Bogoni a sottoscrivere digitalmente i singoli provvedimenti emessi, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, al fine di darne comunicazione agli istanti.

a) Istanze per Patrocinio a Spese dello Stato

DOMANDE ON LINE

il C.d.O., con l’astensione dei Consiglieri interessati, delibera l’ammissione, in via anticipata e provvisoria, al patrocinio a spese dello Stato di diciotto istanti, nonché il rigetto di due istanze, in relazione ai procedimenti civili indicati nella tabella allegata, che costituisce parte integrante del presente verbale.

b) Elenco degli Avvocati ammessi al Patrocinio a Spese dello Stato

Il C.d.O., vista l’istanza e la relazione allegata, sentiti l’avv. Bogoni e il Segretario, delibera di rinviare ad una prossima seduta per una verifica sulla regolarità dei crediti formativi, mandando al Segretario di contattare l’avvocato al riguardo.

Avv. Emma Fasoli

Il C.d.O., vista l’istanza e la relazione allegata, delibera di iscrivere l’avv. Emma Fasoli nell’elenco degli avvocati abilitati al patrocinio a spese dello Stato in materia di diritto fallimentare e commerciale.

Alle ore 15.00 entra l’avv. Vicentini.

* * *

3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio i seguenti avvocati:

2981/19 avv. Martina Girelli

2982/19 avv. Stefano Mantovani

* * *

4) SPECIFICHE

- da liquidare:

133/2018 rel. avv. Traspedini – De Santi

17/2019: rel. avv.  Russi - avv. Gini 

25/19 rel. avv. Russi e avv. Bogoni – Il Coa prende atto e dispone l’archiviazione, autorizzando il ritiro del fascicolo.

140/18: rel. avv. De Santi e avv. Beltramini – Il Coa prende atto dell’intervenuta conciliazione a seguito di tentativo di conciliazione innanzi ai consiglieri delegati, dispone archiviazione e autorizza al ritiro del fascicolo.

* * *

5) ISCRIZIONI

Il CdO, presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni

Albo Avvocati

Abogado Marco Ballarini – istanza di integrazione nella professione di avvocato presentata in data 19 febbraio 2019 prot. 144/2019

…omissis…

Ciò premesso, il C.d.O.

ritenuto

- che la produzione documentale è idonea a soddisfare i requisiti richiesti dal regolamento e dalla normativa;

- che l’audizione del richiedente, volta a verificare l’effettiva qualificazione professionale e le conoscenze dell’interessato, ha dato esito positivo;

- che l’audizione, svoltasi tramite una verifica in contraddittorio delle pratiche seguite, ha consentito anche un controllo effettivo rispetto a quanto dichiarato; 

- che, quindi, l’istruttoria compiuta, appare idonea a provare l’effettiva e concreta qualificazione professionale del richiedente;

- che la domanda di dispensa dalla prova attitudinale inviata dalla richiedente al Consiglio dell'Ordine deve, pertanto, essere accolta;

- che l’interessato ha dichiarato l’inesistenza di procedimenti penali o disciplinari a suo carico, pendenti o già definiti nello Stato membro di origine, fornendo al Consiglio ogni ulteriore utile informazione.

delibera

di accogliere la domanda di dispensa sopracitata, depositata in data 19 febbraio 2019 prot. 144/2019 e di iscrivere l’istante quale avvocato integrato nell’Albo degli Avvocati, previo giuramento da tenersi presso il C.d.O. in data.15 aprile 2019, mandando alla Segreteria gli adempimenti e le comunicazioni di rito.

Angela Bazzoni

Sezione Speciale per gli Avvocati Stabiliti ex art. 6 del D.lgs. 96/2001

Camilla Giordano

Registro Speciale dei Praticanti

Massimiliano Carli

Filippo Milan

Filippo Zemignani

Francesco Donella

* * *

Camilla Zerminiani – presentata dichiarazione di conferma iscrizione nel Registro Speciale dei praticanti a seguito dell’ottenimento del diploma di laurea in data 13 marzo 2019

* * *

6) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. approva i semestri di pratica di dieci praticanti.

b) ammissione al patrocinio ex art. 41 co. 12, Legge 247/2012

Il C.d.O., verificata la sussistenza dei requisiti previsti, ammette i seguenti praticanti al patrocinio:

Alessio Veronese

Sabrina Pigozzi

Caterina Merzi

* * *

Il Consiglio fissa per l’assunzione degli impegni solenni il giorno 15 aprile 2019 ore 14.

* * *

7) CANCELLAZIONI

Il C.d.O., accertato che nei loro confronti non sono in corso procedimenti disciplinari, dichiara la cancellazione dei seguenti iscritti:

dall’Albo degli Avvocati

Pietro Acerbi – per trasferimento all’Ordine di Milano …omissis…

Chiara Pellizzari

dal Registro Speciale dei Praticanti

Alvise Alfonso Poli

Giulia Mauli, con astensione avv. Beltramini

dal Registro Speciale dei Praticanti con abilitazione

Francesca Fagnani

* * *

8) FORMAZIONE: ACCREDITAMENTI

  1. Proposta Corso di Formazione del prof. Daniele Velo Dalbrenta dell’Università di Verona: Teoria e tecnica dell’argomentazione giuridica. Il Segretario riferisce i contenuti del corso che il prof. Velo Dalbrenta aveva già presentato nel corso della precedente consiliatura e che potrebbe avere inizio nel prossimo autunno. Il COA, preso atto, delega l’avv. Perini a contattare il prof. Velo Dalbrenta per la pianificazione e l’organizzazione del corso e a riferire al Consiglio.
  2. Verifica assolvimento obbligo formativo degli iscritti triennio 2016-2018.  Il Coa, delega la commissione ad effettuare le opportune verifiche e all’esito a riferirne al Consiglio.
  3. Riduzione riconoscimento crediti ex art. 24 del Reg. 6/14, già concessi all’evento della Camera Penale del 22.03.p.v., sull’Ordinamento penitenziario, in esito alla dichiarazione dell’organizzatore (Prot. 3164), della durata di due anziché tre ore dell’evento, rispetto alla presentata domanda di accreditamento.  Il COA, preso atto della comunicazione, con l’astensione degli avv. Vicentini e Rizzi, valutati i contenuti del convegno, conferma la concessione di n. 3 crediti formativi.
  4. ONDIF - richiesta di accreditamento evento riservato agli iscritti dell’associazione 15 aprile 2019 “Le spese accessorie: confronto tra protocolli”. N. 2 crediti formativi. Delega al controllo presenze e rilascio attestati.
  5. Studio Legale Menichetti – richiesta di accreditamento e uso del logo per evento itinerante 4 e 5 maggio 2019 “Diritto del Lavoro e diritto civile di fronte alla crisi dell’impresa”. N. 5 crediti formativi per l’intera giornata del sabato e 3 crediti per la giornata di domenica. Uso del Logo. Delega al controllo presenze e rilascio attestati.
  6. UGCI - richiesta di accreditamento e contributo per corso 9, 16 e 25 maggio 2019 “Nullità del matrimonio e accompagnamento pastorale”. N. 2 multidisciplinari per ogni giornata. Contributo nella misura forfetaria di euro 200. Concessione di Riconosco.
  7. MedyaPro – richiesta di accreditamento ciclo di incontri “Aperitivo …con diritto” 9 e 20 maggio, 10 e 24 giugno 2019. N. 2 crediti formativi per ciascun incontro. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  8. Dipartimento di Scienze Giuridiche – Prof. Messina – richiesta di accreditamento “Corso di aggiornamento professionale su fiscalità internazionale, disciplina doganale e IVA sulle operazioni con l’estero”. N. 12 crediti formativi complessivi per la partecipazione ad almeno l’80% delle ore previste. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  9. Camera di Commercio – richiesta di accreditamento evento 4 giugno 2019 “Etichettatura dei prodotti alimentari”. N. 2 crediti formativi multidisciplinari. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  10. – richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero ai sensi del Regolamento attuativo della formazione, per gravidanza e per adempimento dei doveri collegati alla maternità in via cumulativa.  

* * *

9) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

  1. Ministero per i beni e le attività culturali: lettera circolare. Nuove modalità di protocollazione e trasmissione atti. Sentita la Presidente, il C.d.O. prende atto e dispone la trasmissione ai colleghi di una circolare informativa.
  2. E-mail 22/03/2019 “L’opera del cuore” – Evento benefico culturale educativo A.NA.VI. onlus – La camera delle arti: 31/05 – 01/06/2019 presso Teatro Filarmonico. Sentita la Presidente, il C.d.O. concede il patrocinio all’evento e l’uso del logo.
  3. E-mail 01/04/2019 avv. Carlo Trentini: aggiornamento biennale dei gestori della crisi. Sentita la Presidente, il C.d.O. delega l’avv. Chiamenti ad approfondire le tematiche proposte dell’avv. Trentini e a riferire al Consiglio in una prossima seduta.
  4. E-mail 01/04/2019 Presidenza del C.N.F. Relazione Presidente emerito della Corte Costituzionale avv. prof. Franco Gallo – incontro con gli Ordine del 15/03/2019. Sentita la Presidente, il C.d.O. prende atto e dispone la pubblicazione della stessa sul sito internet dell’Ordine.
  5. E-mail 22/03/2019 Presidenza del C.N.F.: informativa CNF sull’Osservatorio internazionale degli Avvocati in pericolo (OIAD). Sentita la Presidente che propone la diffusione dell’informativa a sua cura, il C.d.O. approva.
  6. Proposte per le celebrazioni Festa dell’Avvocato, 12 – 13 e 14 giugno p.v. La Presidente illustra lo stato dell’organizzazione della Festa dell’Avvocato, in particolare con riferimento al pomeriggio del 13 giugno, dedicato ai diversi riconoscimenti ai Colleghi e all’evento formativo, che potrebbe concretizzarsi in una rappresentazione teatrale; anche in ragione dell’assenza del Vicepresidente che se ne sta occupando, la Presidente popone di rinviare la trattazione approfondita alla prossima seduta e il C.d.O. prende atto.
  7. Elenchi ai sensi dell’art. 15, lett. e) e lett. f), L.P.F.: determinazioni. La Presidente propone di rinviare la questione ad una prossima seduta e il C.d.O. prende atto.
  8. Eventi della settimana con intervento del Presidente o di un Consigliere

9 aprile, 15.30 – Aula Magna dell’Università di Verona – Dipartimento di Scienze Giuridiche – Convegno: Il Governo Autonomo della Magistratura – Problemi e Prospettive: saluti della Presidente.

10 aprile, 14,30 - Roma, Via del Governo Vecchio, 3, – CNF e SSA – Tavola Rotonda: Il codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza – delegati alla partecipazione avv.ti Chiamenti e Panato

12 aprile, 14.30 – Polo Santa Marta, Aula B – Silos di Ponente – Dipartimento di Scienze Giuridiche  – Convegno: Nuove sinergie per il Social Housing: saluti della Presidente. Il C.d.O. prende atto che è già stato delegato ai saluti l’avv. Adami.

* * *

10) COMUNICAZIONI DEL VICE PRESIDENTE

Vista l’assenza del Vice Presidente, si dispone di rinviare alla prossima seduta.

  1. Nomina dei componenti della Commissione Priorità delle Priorità
  2. GENERAL CONGRESS FBE: Barcellona, 30 maggio – 1 giugno 2019

* * *

11) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

  1. Convocazione 11 aprile p.v. Conferenza Permanente Circondariale. Il COA delega alla partecipazione gli avv. Adami, Beltramini e De Santi.
  2. Esame bozza Protocollo d’intesa per svolgimento attività di volontariato nelle Cancellerie del Tribunale di Verona ed esame delle ipotesi di polizza assicurativa. Il C.d.O. delibera di rinviare alla prossima seduta per acquisire un altro preventivo dei costi delle polizze assicurative.
  3. Determinazioni in ordine all’ eventuale seduta sostitutiva del lunedì di Pasqua. Il COA delibera di fissare seduta il giorno 23 aprile alle ore 9.30
  4. Pec 01/04/2019 CDD Veneto proc. disc. 123/2018 R.R.: richiamo verbale. Il COA prende atto e delibera di non impugnare.
  5. Pec 01/04/2019 CDD Veneto proc. disc. 434/2018 R.R.: richiamo verbale. Il COA prende atto e delibera di non impugnare.
  6. Pec 04/04/2019 Comune di Verona: rinnovo del Consiglio di Amministrazione di Veronafiere. Il COA delibera di diffondere la comunicazione agli iscritti dando termine per la presentazione delle candidature all’ordine entro venerdì 12 aprile alle ore 12 tramite comunicazione pec.

* * *

12) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

  1. Inaugurazione dell’Anno Giudiziario Tributario 2019, 23 aprile 2019: rel. avv. De Salvo

L’avv. De Salvo riferisce che si è, tra l’altro, appassionatamente discusso (1) della riforma, sia del processo tributario, che della relativa magistratura; (2) dell'oramai prossima obbligatorietà del processo tributario telematico; (3) dei tempi e delle modalità (non sempre positivi) sulla base dei quali suole operare la giurisdizione fiscale, sia di merito, che di legittimità; (4) delle problematicità affliggenti il funzionamento della Sezione Staccata di Verona della Commissione Tributaria Regionale per il Veneto (per lungo tempo congelata, salvo, poi, ripartire in totale deficit di personale magistratuale, a tutto discapito dell'arretrato nel frattempo accumulatosi).

E’ stato, altresì, presentato il Massimario della giurisprudenza della Commissione Tributaria Regionale per il Veneto.

  1. Incontro avutosi il 2 aprile 2019 con il dott. Marzio Bruno Guidorizzi (VicePresidente della Sezione Staccata di Verona della Commissione Regionale per il Veneto), l’avv. Ruggero Troiani (Giudice della Sezione Staccata di Verona della Commissione Tributaria Regionale per il Veneto) e l’avv. Bissoli: rel. avv. De Salvo

L’avv. De Salvo riferisce che si sono poste le basi per un intervento del Nostro Ordine – unitamente agli ulteriori Ordini Professionali coinvolti nella materia in esame – presso, sia la Presidenza della Sede Centrale della Commissione Tributaria Regionale per il Veneto, sia, se ritenuto, la Presidenza del Consiglio di Giustizia Tributaria; si è, altresì, convenuto d’implementare un protocollo (magari di concerto con le altre associazioni forensi che stanno già in tal senso operando in quel di Venezia) che coinvolga, all’un tempo, professionisti, giudici e pubblica amministrazione onde, tra l’altro, regolamentare, nel miglior modo possibile, orari d’udienza e copie di cortesia.

  1. Adempimenti Trasparenza 2019: Griglia di rilevazione 2019; Attestazione; Scheda di sintesi: approvazione: rel. avv. Sorpresa. Il COA approva la scheda di sintesi predisposta e la relativa attestazione.
  2. PEC 02/04/2019 Ordine Avvocati di Venezia: posizione di un avvocato per iscrizione/permanenza nelle liste delle difese d’ufficio avanti il Tribunale per i minori: rel. avv. Nascimbeni. Il COA, sentita l’avv. Nascimbeni, delega la stessa a rispondere in senso negativo in merito alla posizione dell’avvocato.

* * *

13) AGEVOLAZIONI

Sentita la Consigliera avv. Rossana Russi che ha curato la relativa istruttoria con esito positivo, il COA rilevata la convenienza, delibera di inserire nell’apposita sezione sul sito dell’Ordine. Il Consiglio delibera altresì di trasmette un unico wordcast – con cadenza mensile – a cura del Consigliere delegato che informi gli iscritti dell’esistenza di una sezione del sito dell’Ordine dedicata cui fare riferimento per le agevolazioni, che verranno ivi costantemente aggiornate. Il COA delibera altresì che il Segretario invii ai proponenti delle agevolazioni la seguente comunicazione a mezzo mail:Si comunica che la Vostra proposta di agevolazione è stata ritenuta conveniente e verrà pubblicata sul sito istituzionale nello spazio preposto. Si specifica che l’Ordine degli Avvocati di Verona pubblica le proposte commerciali, previa valutazione del Consiglio, come agevolazioni a disposizione delle iscritte e degli iscritti e le medesime non costituiscono convenzioni stipulate con l’Ordine.”

OA Point Group: adeguamento alla normativa GDPR

* * *

14) VARIE EVENTUALI

Comunicazioni del Presidente

  1. Evento di Presentazione del Progetto di Eccellenza – Dipartimento di Scienze Giuridiche – Università di Verona, 9 aprile 2019. Il COA prende atto, essendo la notizia già stata diffusa

La seduta è chiusa alle ore 17.10.

Il Consigliere Segretario                                                                                        La Presidente

Avv. Cristina Castelli                                                                                             Avv. Barbara Bissoli