Articolo

Seduta n. 21 del 20 maggio 2019

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 21

DELLA SEDUTA DEL  20 MAGGIO 2019

ORE 14.30

Ore 14.00 convocazione di un iscritto

Ore 14.00 Impegni solenni  

avv. Marco Ballarini

avv. Kirsty Ducati

avv. Simona Vacirca

avv. Monica Toniato

dott. Arianna Mella

dott. Andrea Renzi Brivio

dott. Chiara Bortignon

* * *

Oggi alle ore 14.30 si è riunito presso la sua sede in Verona, Via Teatro Ristori, 1, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione dell’avv. Leva, assente giustificato, e degli avv.ti Bogoni, De Santi, Rizzi che hanno preannunciato ritardo.

Su proposta della Presidente, il Consigliere Segretario chiama a verbalizzare il Consigliere avv. Davide Traspedini.

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 13 MAGGIO 2019 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA 13 MAGGIO 2019

Il CdO approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il CdO manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

In relazione alle istanze di ammissione al patrocinio presentate in via telematica, il CdO delega il Consigliere Bogoni a sottoscrivere digitalmente i singoli provvedimenti emessi, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, al fine di darne comunicazione agli istanti.

a) Istanze per Patrocinio a Spese dello Stato

DOMANDE ON LINE

il C.d.O. delibera l’ammissione, in via anticipata e provvisoria, al patrocinio a spese dello Stato di quindici istanti ed il rigetto di un istante, in relazione ai procedimenti civili indicati nella tabella allegata, che costituisce parte integrante del presente verbale.

* * *

3) ESPOSTI

4602/19 Dopo sintetica relazione del Segretario, il C.d.O. delibera di provvedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, mandando alla segreteria per il seguito di competenza.

Alle ore 14.42 entrano l’avv. Bogoni e l’avv. Rizzi.

4459/19 Dopo sintetica relazione del Segretario, il C.d.O. delibera di provvedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, mandando alla segreteria per il seguito di competenza.

* * *

4) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE

nuove:

vecchie:

13/19: rel. avv. Vicentini e avv Mafficini – si archivia per intervenuta conciliazione. Il C.d.O., preso atto dell’intervenuta conciliazione, dispone l’archiviazione del procedimento.

* * *

5) SPECIFICHE

- da liquidare:

87/18: rel. avv. De Santi e avv. Traspedini – comunicazione 10.05.19 prot. 4427/19 di rinuncia alla richiesta di liquidazione. Il C.d.O., preso atto, dispone l’archiviazione.

27/18: rel. avv. Traspedini – avv. Bogoni – richiesta archiviazione per rinuncia. Il C.d.O., preso atto, dispone l’archiviazione.

37 /2019: rel. avv. Russi e avv. Gini

n. 12/2019 Avv. Franco Carcereri // Sauro Carlo: rel. avv. Traspedini – Beltramini

 

 6) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. approva i semestri di pratica di tredici praticanti.

b) ammissione al patrocinio ex art. 41 co. 12, Legge 247/2012

Il C.d.O., verificata la sussistenza dei requisiti previsti, ammette i seguenti praticanti al patrocinio:

Nicola Caineri Zenati

Cesare Vignola

* * *

7) SOSTITUZIONE UN ANNO DI PRATICA FORENSE

Sostituzione con conseguimento del diploma della Scuola di Specializzazione delle Professioni Legali delle Università di Trento e Verona

Il CoA, esaminata l’istanza pervenuta, sentito il relatore, ha deliberato di concedere l’esonero, precisando che lo stesso è subordinato al conseguimento del diploma di specializzazione e alla presentazione di idonea documentazione al riguardo.

* * *

8) COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O., viste le istanze presentate, delibera di concedere il certificato richiesto a tre praticanti.

* * *

9) CANCELLAZIONI

Il C.d.O., accertato che nei suoi confronti non sono in corso procedimenti disciplinari, dichiara la cancellazione del seguente iscritto:

dal Registro Speciale dei Praticanti

Antonio Fusco

* * *

10) FORMAZIONE: ACCREDITAMENTI

Il Consiglio, in ordine alle richieste pervenute, visto:

- il Regolamento del 16 luglio 2015 n. 6 del Consiglio nazionale Forense;

- l’esito dell’istruttoria effettuata dalla propria Commissione per l’Accreditamento;

- il parere espresso dalla suddetta Commissione in merito alla sussistenza o meno dei requisiti, al numero attribuibile di crediti, alla concessione o meno, ove richiesta, di patrocinio e contributo economico;

delibera

motivando in conformità ai criteri oggettivi e predeterminati di cui all’art. 21 del regolamento del  CNF e rispettate le prescrizioni relative al numero minimo e massimo di C.F. attribuibili a ciascuna tipologia di attività formativa quanto a:

  1. UNIVR – richiesta di accreditamento, patrocinio e utilizzo del logo per 19 giugno 2019 “Il restyling della cooperazione giudiziaria in materia penale: nuovi istituti e vecchi problemi” Patrocinio, logo e n. 7 crediti formativi in diritto processuale penale per l’intera giornata. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati. Il C.d.O. delega l’avv. Adami a portare i saluti.
  2.  Guardia di Finanza – richiesta uso di Riconosco per evento già accreditato dall’Ordine che si terrà il 28 maggio 2019 in Gran Guardia. Si concede l’utilizzo di Riconosco, delegando l’avv. Adami di portare i saluti.
  3. Movimento Forense – richiesta di accreditamento evento 13 giugno 2019 “Lo studio legale evoluto – Privacy e fatturazione elettronica. Norme e deontologia”. La Presidente si astiene. N. 3 crediti formativi in materia obbligatoria. Si concede l’utilizzo di Riconosco, con l’astensione dell’avv. Bissoli.
  4. UNIVR – pof. Dalla Massara - richiesta di accreditamento evento “Le società partecipate a Verona. Superare la crisi, aprirsi all’innovazione” il 23 maggio 2019. N. 3 crediti formativi. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati. Si dispone di spedire comunicazione con cui ricordare l’invio della domanda almeno 30 gg. prima dell’evento di cui si chiede l’accreditamento e con invito a non lasciare incustodite le liste dei partecipanti ai fini del rilevamento delle presenze.
  5. Avv. Nidia Bignotti – richiesta di accreditamento per evento “Lodovico Mortara – Avvocato, Magistrato, Accademico, Guardasigilli e soprattutto figlio del rabbino di Mantova” il 13 giugno 2019. N. 2 crediti formativi in materia multidisciplinare. Si concede utilizzo di Riconosco.
  6. ODCEC di Verona - richiesta di accreditamento per “La continuità aziendale a fronte di sequestri e confische” 21 giugno 2019 – richiesta di logo, patrocinio, saluti Presidente e utilizzo Riconosco.  N. 3 crediti formativi in materia multidisciplinare, concessione del logo e del patrocinio, con i saluti della Presidente. In via straordinaria ed eccezionale, stante la specificità della tematica d’interesse per gli iscritti, l’iscrizione verrà gestita tramite Riconosco, delegando la Presidente a rappresentare all’ODCEC la necessità che, affinché gli eventi vengano presi in carica dall’Ordine nella gestione organizzativa, debba trattarsi di evento co-organizzato ab origine.

* * *

11) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

  1. Lettera di presentazione della neocostituita Associazione di Avvocati Delegati per le Esecuzioni, presidente avv. Andrea Finocchio. La Presidente comunica la costituzione di questa associazione con l’obiettivo di risolvere le problematiche ben note riguardanti le deleghe giudiziarie alle vendite immobiliari e che il Presidente dell’Associazione ha partecipato alla riunione del 17 maggio scorso della neocostituita Commissione Incarichi Giudiziari, illustrando gli obiettivi dell’Associazione e dichiarando la disponibilità a collaborare con la Commissione stessa e con l’Ordine. Il C.d.O. prende atto.
  2. Cerimonia di apertura dell’anno giudiziario del Consiglio Nazionale Forense (Roma, mercoledì 29 maggio 2019 ore 11). Su proposta della Presidente, il C.d.O. delega l’Ufficio di Presidenza a partecipare alla cerimonia.
  3. E-mail 07/05/2019. Oggetto: avvocato stabilito. Su proposta della Presidente, il C.d.O. incarica la Commissione Albi di predisporre una risposta da sottoporre al Consiglio in una prossima seduta e l’avv. Adami di far pervenire alla Commissione il materiale raccolto in merito alla richiesta di iscrizione all’Albo degli avvocati stabiliti.

Alle ore 15.20 entra l’avv. De Santi

  1. Circolare del 13/05/2019 dei Giudici delle Esecuzioni Immobiliari con riferimento alle istanze di liquidazione del compenso dei custodi dei beni immobili e dei delegati alle vendite: comunicazioni e provvedimenti conseguenti. La Presidente riferisce di aver interloquito con la Presidente del Tribunale in merito alla predetta circolare a firma di due Magistrati della competente Sezione del Tribunale, e ai modelli delle istanze di liquidazione dei compensi, che impongono riduzioni percentuali prestabilite dei compensi degli Avvocati incaricati della custodie giudiziarie e delegati alle vendite immobiliari, e di aver sollevato obiezioni sia con riferimento al metodo seguito, essendo stata emanata d’imperio dai Magistrati, sia con riferimento al contenuto, poiché appare in contrasto con il principio dell’equo compenso. La Presidente riferisce altresì che la circolare è stata segnalata nella sua gravità da un collega nel corso della Commissione Incarichi giudiziari, che si sta rivelando una efficacissima opportunità di confronto sulle tematiche afferenti. La Presidente anticipa che terrà aggiornato il Consiglio sulla vicenda riferita e il C.d.O. prende atto.
  2. Proposta di istituzione della Commissione Giovani (commissione consiliare esterna) e designazione dei consiglieri componenti e del consigliere referente. La Presidente propone l’istituzione della Commissione Giovani, ritendo necessario che l’Ordine sia un punto di riferimento affidabile anche per i praticanti e per i giovanissimi avvocati, che necessitano di una guida sicura, una volta terminata la Scuola Forense e quindi superato l’esame di abilitazione. Il CdO approva e delibera l’istituzione della predetta Commissione, nominando quale referente l’avv. Andrea Chiamenti e quali componenti gli avv. Chiara Nascimbeni e Giuseppe Perini, che si sono resi disponibili.
  3. Eventi della settimana con intervento del Presidente o di un Consigliere

25 maggio ore 11.00 UNIVR Aula Magna saluti del Presidente al convegno Ordine e VEGA. Il C.d.O. autorizza di omaggiare la relatrice di un powerbank e delega la Presidente ai saluti.

* * *

12) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

  1. Consegna Sigilli e libro “La Toga Scaligera. Momenti di avvocatura veronese tra le due Guerre” ai Consiglieri precedente consiliatura: fissazione data. Il C.d.O. fissa quale data lunedì 10 giugno ore 14 e la Presidente provvederà a comunicare la data agli ex Consiglieri.
  2. Tribunale C.P. di Verona: attivazione Defibrillatori – D.A.E.  Il C.d.O. prende atto.
  3. Determinazioni in ordine alla regolamentazione della sala presso la sede distaccata del Tribunale, per l’utilizzo da parte degli iscritti della stessa. Il Tesoriere riferisce che sono in corso verifiche per fare in modo che l’utilizzo delle stampanti sia a pagamento con apposita tessera e che il personale della sede distaccata riferisce che vi è stata una diminuzione del fenomeno dell’utilizzo della sala come “secondo ufficio”. Il CoA per quanto riguarda l’utilizzo della sala per determinate specifiche esigenze (rogiti notarili, ecc), delega il Segretario all’autorizzazione, previa valutazione delle singole richieste, evidenziandosi che le stesse debbono rappresentare un’eccezione, nonché essere preventivate, e impegnare la sala per un tempo limitato.
  4. Pec 06/05/2019 CDD Veneto notificazione art. 31 regolamento C.N.F. decisione 18/19 definizione del proc. n. 289/17 r.r.. Il C.d.O. prende atto.
  5. Pec 07/05/2019 CDD Veneto notificazione art. 31 regolamento C.N.F. decisione 19/19 definizione del proc. n. 498/17 r.r.. Il C.d.O. prende atto.

* * *

13) PROPOSTE PER LE CELEBRAZIONI FESTA DELL’AVVOCATO, 12 – 13 E 14 GIUGNO 2019

Il Segretario aggiorna il Consiglio sull’organizzazione dell’evento; all’esito, il CoA. delibera di invitare il personale amministrativo alla Cena di Gala.

 “Accreditamento per la partecipazione alla rappresentazione “Antigone di Sofocle. Norma e Giustizia: il Corpo del Nemico” e a seguire alle cerimonie di riconoscimento e premiazione, organizzate, nell’ambito delle Celebrazioni per la Festa dell’Avvocato 2019, il giorno 13 giugno 2019”, presso il Teatro Ristori di Verona. N. 4 crediti formativi in materia obbligatoria. Riconosco

Alle 16.20 si allontana l’avv. Gini.

.* * *

14) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE

  1. Fatt. n. 73PA del 30/4/2019 Comitel srl Il Tesoriere fa presente che il precedente Consiglio con delibera 17/12/2018 ha rinnovato il sistema wifi con la società Comitel per una spesa di Euro 2073 + iva. Poiché in questi giorni è pervenuta la relativa fattura chiede di essere autorizzato al pagamento per l’importo di euro 2073 + iva scissa; il Consiglio autorizza il pagamento.
  2. Investimento disponibilità liquide. Il Tesoriere riferisce dell’opportunità di investire in modo sicuro, e con possibilità di pronto disinvestimento, le disponibilità liquide dell’Ordine del periodo, riservandosi in caso di condivisione del programma di presentare una proposta in una prossima sedute; il Consiglio approva il programma del Tesoriere e rinvia ad una prossima seduta ogni decisione al riguardo.

* * *

15) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

  1. O.V.M.F.: estratto verbale n. 132 del 6.5.2019 – chiusura conto corrente BNL, apertura nuovo: rel. avv. Baldo. Sentita la Consigliera Baldo, preso atto della deliberazione del Consiglio Direttivo dell’OVMF del 06/05/2019, il C.d.O. delibera:

a) di chiudere il conto corrente BNL 1022

b) aprire un conto corrente con Banca di Verona Credito Cooperativo Cadidavid Scpa – filiale di Verona.

  1. Incontro con la Consigliera Regionale di Parità, verbale della riunione del 8 maggio 2019 e richiesta di delega a partecipare all’incontro fissato il 22 maggio 2019: rel. avv. Trabucchi.  Il C.d.A. delibera di delegare a partecipare all’incontro l’avv. Sara Trabucchi.
  2. Delibera circa le domande pervenute di iscrizione, cancellazione e sospensione al e dal Registro dei Gestori tenuto presso l’OCC VF – rel. avv. Chiamenti. Il C.d.O. delibera di rinviare alla prossima seduta.
  3. Esposto contro un iscritto da parte dei Sig.ri Gelli e Beghini – rel. Avv. De Santi. Il C.d.O. delibera di rinviare alla prossima seduta.
  4. Convocazione riunione della Conferenza Permanente Circondariale il 15 maggio 2019: rel. avv. Beltramini. Il C.d.O. prende atto di quanto riferito con particolare riguardo agli spazi da riservare alle mamme professioniste, argomento che verrà messo all’odg della prossima riunione della Commissione. L’avv. Beltramini riferisce anche che i lavori finiranno presumibilmente a fine settembre.

* * *

16) AGEVOLAZIONI

* * *

17) VARIE EVENTUALI

La seduta è chiusa alle ore 17.00

Il Consigliere Segretario                                                                                       La Presidente

Avv. Cristina Castelli                                                                                             Avv. Barbara Bissoli