Articolo

Seduta n. 23 del 3 giugno 2019

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL VERBALE N. 23

DELLA SEDUTA DEL 3 GIUGNO 2019

ORE 14.30

Oggi alle ore 14.30 si è riunito presso la sua sede in Verona, Via Teatro Ristori, 1, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona.

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione dell’avv. Massimo Leva, assente giustificato; e degli avv.ti Silvia Muraro, Paolo Bogoni e Sabrina De Santi che hanno preannunciato ritardo.

Su proposta della Presidente, il Consigliere Segretario chiama a verbalizzare il Consigliere avv. Giuseppe Perini.

 

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 27 MAGGIO 2019 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA 27 MAGGIO 2019

Il C.d.O. approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il C.d.O. manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

In relazione alle istanze di ammissione al patrocinio presentate in via telematica, il C.d.O. delega il Consigliere Bogoni a sottoscrivere digitalmente i singoli provvedimenti emessi, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, al fine di darne comunicazione agli istanti.

a) Istanze per Patrocinio a Spese dello Stato

DOMANDE ONLINE

il C.d.O. delibera l’ammissione, in via anticipata e provvisoria, al patrocinio a spese dello Stato di numero ventiquattro istanti e il rigetto di numero  due istanti.

*  *  *

b) Elenco degli Avvocati ammessi al Patrocinio a Spese dello Stato

Avv. Andrea Moretto – Richiesta iscrizione

Il C.d.O., vista l’istanza e la relazione allegata, delibera di iscrivere l’avv. Andrea Moretto nell’elenco degli avvocati abilitati al patrocinio a spese dello Stato in materia civile.

Avv. Patrizia Alberti – Richiesta cancellazione

Il C.d.O., vista l’istanza in tal senso, delibera di cancellare l’avv. Patrizia Alberti dall’elenco degli avvocati abilitati al patrocinio a spese dello Stato.

* * *

Alle ore 14.45 entra l’avv. Silvia Muraro

* * *

3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Il C.d.O. rinvia la trattazione del punto ad una prossima seduta.

* * *

4) ESPOSTI

4670/2019 Dopo sintetica relazione del Segretario, il C.d.O. delibera di provvedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, mandando alla segreteria per il seguito di competenza.

4722/2019 Dopo sintetica relazione del Segretario, il C.d.O. delibera di provvedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, mandando alla segreteria per il seguito di competenza.

4753/2019   Dopo sintetica relazione del Segretario, il C.d.O. delibera di provvedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, mandando alla segreteria per il seguito di competenza.

4855/2019   Con l’astensione dell’avv. Vicentini, dopo sintetica relazione del Segretario, il C.d.O. delibera di provvedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, mandando alla segreteria per il seguito di competenza.

4869/2019  Dopo sintetica relazione del Segretario, il C.d.O. delibera di provvedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, mandando alla segreteria per il seguito di competenza.

* * *

5) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE

nuove:

vecchie:

16/19 – archiviazione per impossibilità di giungere a conciliazione. Il C.d.O., preso atto dell’impossibilità di giungere a conciliazione, dispone l’archiviazione del procedimento.

17/19  Il C.d.O., preso atto dell’intervenuta conciliazione, dispone l’archiviazione del procedimento.

14/19  Il C.d.O., preso atto dell’intervenuta conciliazione, dispone l’archiviazione del procedimento.

* * *

6) SPECIFICHE

- da liquidare:

47/19 Rinuncia alla richiesta di liquidazione. Il C.d.O, preso atto della richiesta di rinuncia, dispone l’archiviazione del procedimento e la restituzione del fascicolo.

49/19 Rinuncia alla richiesta di liquidazione a seguito dell’intervenuto accordo. Il C.d.O, preso atto della richiesta di rinuncia per intervenuto pagamento, dispone l’archiviazione del procedimento e la restituzione del fascicolo.

41 /2019 .

45 /2019.

n. 10/2019  archiviazione per intervenuta conciliazione - Il C.d.O, sentiti i Consiglieri Delegati; preso atto che nell’incontro del 27.05.2019 è stata raggiunto accordo tra le parti; dispone l’archiviazione del procedimento e la restituzione del fascicolo.

n. 24/2019 archiviazione per intervenuta conciliazione. Il C.d.O, sentiti i Consiglieri Delegati; preso atto che nell’incontro del 27.05.2019 è stata raggiunto accordo tra le parti; dispone l’archiviazione del procedimento e la restituzione del fascicolo.

n. 39/2019  Il C.d.O, sentiti i Consiglieri Delegati; preso atto che nell’incontro del 27.05.2019 è stata raggiunto accordo tra le parti; dispone l’archiviazione del procedimento e la restituzione del fascicolo.

n. 46/2019  archiviazione per intervenuta conciliazione. Il C.d.O, sentiti i Consiglieri Delegati; preso atto che nell’incontro del 27.05.2019 è stata raggiunto accordo tra le parti; dispone l’archiviazione del procedimento e la restituzione del fascicolo.

* * *

7) ISCRIZIONI

Registro Speciale dei Praticanti

Alessandro Burro

Federico Leo

Registro Speciale dei Praticanti ammessi all’anticipazione di un semestre di pratica

Elenco delle Società Tra Avvocati ex art. 4 bis L. 247/2012

Istanza di iscrizione della Società “Adiutores Società Tra Avvocati SRL”, legale rappresentante avv. Piergiorgio Bonini – esame e determinazioni. Il C.d.O. delibera l’iscrizione con invito a comunicare all’Ordine ogni variazione della compagine sociale onde consentire ogni opportuna verifica di competenza.

* * *

Alle ore 15.00 entrano gli avv.ti Bogoni e De Santi

* * *

 in data 30/5/2019 ritiro domanda di integrazione all’Albo Ordinario. Il C.d.O. prende atto e delibera l’archiviazione del procedimento.

* * *

8) RICONOSCIMENTO SOSTITUZIONE PERIODO DI PRATICA CON SVOLGIMENTO TIROCINIO IN TRIBUNALE EX ART. 37 / EX ART. 73 D.L. n. 69/2013

– richiesta sostituzione un anno di pratica con lo svolgimento del tirocinio ex art. 73. Il C.d.O., esaminata l’istanza pervenuta, ne delibera l’accoglimento, subordinato all’esito positivo del tirocinio.

* * *

8) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. approva i semestri di pratica di numero cinque praticanti.

* * *

9) DICHIARAZIONE DI CESSAZIONE DELL’ABILITAZIONE E CANCELLAZIONE DAL REGISTRO DEI PRATICANTI

* * *

10) COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O., viste le istanze presentate, delibera di concedere il certificato richiesto a numero due praticanti .

* * *

11) SOSPENSIONE DELLA PRATICA FORENSE

* * *

12) RILASCIO NULLAOSTA

Il C.d.O., vista l’istanza presentata, delibera di concedere il certificato richiesto  un praticante.

* * *

13) CANCELLAZIONI

Il C.d.O., accertato che nei loro confronti non sono in corso procedimenti disciplinari, dichiara la cancellazione dei seguenti iscritti:

dall’Albo degli Avvocati

Chiara Chirico – per trasferimento all’Ordine di Milano, avvenuto pagamento del contributo collegiale 2019

Paolo Fanin

* * *

14) FORMAZIONE: ACCREDITAMENTI

 

Il Consiglio, in ordine alle richieste pervenute, visto:

- il Regolamento del 16 luglio 2015 n. 6 del Consiglio nazionale Forense;

- l’esito dell’istruttoria effettuata dalla propria Commissione per l’Accreditamento;

- il parere espresso dalla suddetta Commissione in merito alla sussistenza o meno dei requisiti, al numero attribuibile di crediti, alla concessione o meno, ove richiesta, di patrocinio e contributo economico;

delibera

motivando in conformità ai criteri oggettivi e predeterminati di cui all’art. 21 del regolamento del  CNF e rispettate le prescrizioni relative al numero minimo e massimo di C.F. attribuibili a ciascuna tipologia di attività formativa quanto a:

  1. UNIVR – richiesta di accreditamento per evento 25 giugno 2019 “Quale responsabilità civile per i magistrati?”. N. 3 crediti formativi in materia multidisciplinare (diritto costituzionale/processuale civile) per l’intera giornata. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati. Saluti della Presidente.
  2. UNIVR – richiesta di accreditamento Corso, ottobre-dicembre 2019, “Bilancio, assetti e continuità d’impresa”. N. 12 crediti formativi in materia di diritto commerciale per la partecipazione ad almeno l’80% degli incontri previsti. Delega alla rilevazione delle presenze ed al rilascio degli attestati.
  3. UNIVR - Richiesta di accreditamento Presentazione volume “La città bene comune” - 13 giugno 2019. N. 1 crediti formativi multidisciplinari (diritto pubblico/commerciale). Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati. Concessione del logo.
  4. UNIVR – richiesta di accreditamento del “Master in Internal Auditing & Compliance” da gennaio 2020 a gennaio 2022. N. 20 crediti multidisciplinari (diritto civile/tributario), in esito alla partecipazione di almeno l’80% dell’evento, con delega al controllo presenze e rilascio attestati. Concessione del Patrocinio. Richiesti i saluti della Presidente per il 24 gennaio 2020 - ore 14,30: sul punto, la Presidente delega l’avv. De Salvo.
  5. UNIVR – Richiesta di accreditamento Corso di Perfezionamento in “FRODI AZIENDALI: contrasto, individuazione e prevenzione” da marzo 2020 a dicembre 2020. N. 20 crediti quale evento multidisciplinare (diritto civile e diritto tributario) per la frequenza ad almeno l’80% del corso, delega al controllo delle presenze e al rilascio dei relativi attestati di partecipazione, patrocinio. Richiesto saluto Presidente per 7 marzo 2020, ore 9,00: sul punto, la Presidente delega l’avv. De Salvo.
  6. Integrazione delibera n. 27 del 27 maggio 2019 con riferimento all’evento “Il notaio in mediazione” del 21 giugno 2019. Già accreditato. Concessione del patrocinio e uso del Logo. Riconosco non concedibile in quanto ente organizzatore e richiedente l’accreditamento non risulta essere ASS.A.ME.F. (Associazione Avvocati Mediatori Forensi).

* * *

15) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

  1. Albo on line - Elenco delle associazioni e delle società ex art. 15, comma 1, lett. l), L.P.F. – Esame e determinazioni. La Presidente fa presente che occorre attivare sull’Albo pubblicato nel sito internet dell’Ordine l’elenco delle associazioni e delle società tra avvocati ai sensi dell’art. 15, comma 1, lett. l) della L.P.F., inserendo tutte le informazioni ivi previste, e del comma 3 dell’art. 15 medesimo, che prevede che detto elenco stesso sia pubblicato nel sito internet dell’Ordine stesso e propone di provvedere con urgenza in tal senso. Il C.d.O. approva, mandando alla segreteria e, in particolare ad una dipendente, di provvedere con urgenza.
  2. Istanza per iscrizione quale avvocato stabilito: presentazione documentazione richiesta a seguito audizione del 13 maggio 2019 - Esame e determinazioni.  Il C.d.O. demanda alla Commissione Albi i necessari approfondimenti.
  3. Circolare del 13/14 maggio 2019 dei Magistrati dell’Ufficio Esecuzioni Immobiliari del Tribunale di Verona in materia di liquidazione dei compensi degli Avvocati nominati quali Custodi nelle procedure esecutive immobiliari - Comunicazione delle iniziative intraprese. La Presidente dopo aver ripercorso l’iter che ha portato ad intraprendere con la Presidente della Sezione Seconda del Tribunale, dott. Attanasio, un percorso per condividere un modello di istanza di liquidazione dei compensi del Custodi giudiziari, con casi tipicizzati di riduzione dei compensi per i casi previsti dall’art. 2, comma 4, del Decreto Ministeriale 80/2009, propone al Consiglio l’approvazione di una bozza di comunicazione – condivisa con l’Associazione Assocustodi – da diffondere ai Colleghi/Custodi per gestire il periodo intertemporale sino all’esito, auspicabilmente positivo, del percorso intrapreso. Il C.d.O. approva, mandando alla segreteria, e in particolare a un dipendente di trasmettere il world cast.
  4. Invito cerimonia “studenti Ambasciatori alle Nazioni Unite” 9/6/2019 Teatro Filarmonico.
  5. Delega a partecipare. La Presidente comunica che non potrà partecipare e, nessun altro Consigliere essendo disponibile, che ringrazierà declinando l’invito. Il C.d.O. prende atto.
  6. Invito presentazione volume “Disobbedisco” Castelvecchio 13/6/2019. Delega a partecipare. La Presidente fa presente di avere inoltrato l’invito alla Commissione Storica e che un componente ha riscontrato manifestando la disponibilità e che, nessun altro Consigliere essendo disponibile, lo delegherà a partecipare. Il C.d.O. prende atto.
  7. Eventi della settimana con intervento del Presidente o di un Consigliere

* * *

16) COMUNICAZIONI DEL VICE PRESIDENTE

  1. Situazione degrado del soffitto stanza antistante entrata sede Ordine Tribunale, necessità di intervento. Si rinvia ad una prossima seduta, in attesa che il Vice Presidente assuma ulteriori informazioni.

* * *

17) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

  1. Pec 24/05/2019 CDD Veneto: comunicazione di apertura procedimento disciplinare. Il C.d.O. prende atto, con l’astensione dell’Avv. Adami.
  2. Pec 24/05/2019 CDD Veneto: comunicazione di apertura procedimento disciplinare. Il C.d.O. prende atto.
  3. Pec 23/05/2019 CNF: notifica di sentenza 17/2019 . Il C.d.O. prende atto.
  4. Tribunale C.P. Verona: verbale riunione 15.05.2019 Conferenza Circondariale uffici giud. Verona. Il Segretario fa presente che tutto appare coerente con quanto già relazionato dall’avv. Beltramini; il C.d.O. prende atto.
  5. Richiesta parere di un iscritto del 8/3/2019. L’iscritto  sollecita una risposta alla sua richiesta del 08.03.2019 di interpretazione dell’art. 29, comma 8 Codice Deontologico, già trasmesso al Consigliere referente della Commissione Deontologia (interna). Il Segretario chiede al Consigliere referente di prendere contatto con la Collega a stretto giro per informarla che a breve la Commissione si esprimerà in proposito e di riferire al Consiglio nella seduta di lunedì 10 p.v. Il C.d.O. dispone l’inserimento dell’argomento all’o.d.g. della prossima seduta.
  6. Pec 24/5/2019 CDD Veneto: comunicazione di apertura procedimento disciplinare. Il C.d.O. prende atto.
  7. Pec 29/5/2019 CDD Veneto: comunicazione archiviazione notizia di illecito disciplinare avv. Andrea Paoletti. Il C.d.O. prende atto.
  8. Protocollo d’intesa per svolgimento attività di volontariato nelle cancellerie penali del Tribunale di Verona: esame delle quotazioni polizze assicurative, determinazioni in merito all’accollo e approvazione del testo da sottoscrivere. La Presidente riferisce come, in sede di riunione dell’Osservatorio Giustizia Penale, sia stata confermata la necessità di personale – ancorché volontario – che coadiuvi l’attività materiale del personale di cancelleria; considerata la prospettazione, ad opera del Segretario, delle varie ipotesi di coperture assicurative necessarie e/o opportune e dei relativi preventivi di spesa, nonché la conferma da parte del Tesoriere della sussistenza di adeguati fondi a bilancio, il Consiglio, dopo ampia discussione, delibera di sottoscrivere il protocollo d’intesa proposto dalla Presidente del Tribunale e  mutuato dall’esperienza del Tribunale di Belluno, che prevede l’impegno dell’Ordine a rimborsare all’Associazione Nazionale Polizia di Stato – Sez. Verona, il premio annuo 2019/2020, sia per la polizza RCT, sia per le polizze infortuni sul lavoro e in itinere, relativamente a quest’ultime fino ad un numero massimo di n.4 volontari. Più specificamente, il Consiglio delibera di rimborsare alla suddetta Associazione i premi per l’anno 2019/2020, pari ad € 150,00 per quanto attiene alla stipulanda polizza RCT con Unipol Assicurazioni, con massimale € 1.000.000,00, nonché pari ad € 748,25 per ciascun volontario assicurato (per un massimo di n. 4 assicurati), per quanto attiene alle stipulande polizze infortuni con Binder Lloyd’s Corporate, solo rischio professionale e in itinere, con massimale € 500.000,00 per morte ed € 500.000,00 per invalidità permanente. Il Consiglio riserva, infine, ogni valutazione di rinnovo del protocollo d’intesa e del conseguente rimborso per le future annualità alla luce della positività o meno dell’esperienza.
  9. * * *

18) PROPOSTE PER LE CELEBRAZIONI FESTA DELL’AVVOCATO, 12 – 13 E 14 GIUGNO 2019

Il Segretario illustra gli ultimi preventivi ricevuti per l’Open Bar: 3 barman per 350 consumazioni a € 1800,00 oltre iva. Il C.d.O. delibera di accettare il preventivo presentato da Chef Party in data 03.06.2019, nei termini di cui sopra.

* * *

19) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE

  1. Situazione morosità anno 2019: invio massivo convocazione con delega al Tesoriere. Il Tesoriere fa presente che alla data odierna relativamente ai contributi collegiali scaduti il 10/4/2019 n. 24 avvocati cassazionisti, n. 84 avvocati, n. 9 praticanti abilitati e n. 26 praticanti semplici, non hanno provveduto al pagamento dei Contributi collegiali. Propone di inviare lettera di ulteriore sollecito a mezzo PEC e/o racc, in quest’ultimo caso con recupero delle spese postali, riservandosi all’esito di inviare lettera di convocazione ai fini dell’eventuale sospensione amministrativa. Il C.d.O. approva, delegando il Tesoriere per l’audizione degli iscritti morosi
  2. Iniziativa di riorganizzazione del servizio delle fotocopiatrici. Il Tesoriere informa di avere ricevuto una integrazione del preventivo da parte di una ditta e riferisce di voler ora provvedere a raccogliere un ulteriore preventivo di raffronto. Il C.d.O. rinvia ad una prossima seduta la trattazione del tema.
  3. Comunicazione 30/5/2019 arch. Granata e preventivo competenze Ing. Oliboni per adeguamento antincendio locale “deposito biblioteca” pari ad euro 2.000,00 oltre accessori. Il Tesoriere propone di accettare il preventivo, facendo presente che nel 2017 altro professionista aveva preventivato un costo di euro 1.800,00 oltre accessori. Tale conferimento è preliminare per raccogliere i preventivi delle ditte esecutrici dei lavori. Il C.d.O. prende atto e approva il preventivo, con relativa autorizzazione alla spesa.
  4. Evento sportivo 12 luglio 2019 Commissione Sport e Tempo libero – richiesta contributo per organizzazione torneo di tennis per € 800,00 (costo stimato complessivo € 1.600,00). Il C.d.O. prende atto e approva l’impegno sino ad un massimo di € 800,00, con relativa autorizzazione alla spesa a fronte dell’esibizione dei relativi documenti di spesa.
  5. Pro-PCT formazione: fissazione calendario. Il Tesoriere propone di fissare un calendario con 2-3 incontri settimanali (nei pomeriggi di martedì, mercoledì, giovedì) con corsi di circa 1,5 ore ciascuno e con possibilità di tenere n. 2 corsi nel medesimo pomeriggio aperti agli avvocati o a loro delegati (praticanti/impiegati). Il Tesoriere propone altresì di poter raccogliere le iscrizioni tramite Riconosco, con relativa richiesta di accreditamento dell’evento. Il C.d.O. approva, rimandando ogni valutazione in punto di accreditamento in esito alla relativa organizzazione.

* * *

20) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

  1. Posizione avvocato stabilito  – domanda di iscrizione alla Sezione speciale dell’Albo per gli Avvocati stabiliti: rel. avv. Traspedini – Dopo ampia discussione sul tema, il C.d.O. delibera di rinviare il punto in discussione alla seduta del 17 giugno 2019, riservandosi ogni provvedimento in proposito dopo avere approfondito e discusso le questioni sottese.
  2. Incontro avvenuto a Venezia il 14 maggio u.s. per l’organizzazione del Seminario in materia antidiscriminatoria di genere: rel. avv. Trabucchi – Dopo sintetica relazione della Consigliera Trabucchi e ampia discussione in merito, il C.d.O. ritiene di affermare il principio generale per cui, per la suddivisione dei costi, deve valere il principio di proporzionalità con il numero degli iscritti di ciascun Ordine; nel caso di specie, quindi, tale principio di proporzionalità deve valere tanto per quanto riguarda la messa a disposizione dei posti disponibili per la partecipazione al Seminario, quanto alla suddivisione dei costi di trasferta dei relatori ipotizzati; il principio potrà soffrire delle eccezioni nel caso in cui singoli Ordini dichiarino di non poter affrontare nessun costo per indisponibilità di fondi, nel qual caso, la rispettiva quota dei costi potrà essere ridistribuita tra gli altri Ordini, che se ne faranno carico.
  3. Preventivo Umana del 27/5/2019 per assunzione di persona presso OVMF per il periodo di un mese: rel avv. Baldo – Dopo sintetica relazione della Consigliera Baldo, che illustra il preventivo di spesa in oggetto, il C.d.O., sentito anche il Tesoriere dà atto della sussistenza di adeguati fondi a bilancio e dunque dichiara il proprio benestare alla spesa, ritenuta l’urgenza e la congruità del preventivo al livello di retribuzione prevista per i dipendenti pubblici per la medesima qualifica nonché ai parametri sindacali, delibera di approvare il preventivo per complessivi € 1.596,10 al mese di retribuzione lorda per n. 1 lavoratore, per il periodo di n. 1 mese, con relativa autorizzazione al Tesoriere alla spesa.
  4. Calendarizzazione mensile eventi: possibilità di conoscere, con anticipo gli impegni consiliari in modo da favorire la partecipazione di chi vi fosse interessato: rel avv. Bogoni – Sentito l’avv. Bogoni; sentite il Segretario e la Presidente che precisano che gli eventi ai quali i Consiglieri possono prendere parte a loro discrezione vengono già comunicati ai Consiglieri con la massima tempestività nel corso delle sedute del Consiglio, se possibile anticipandole via e-mail, e che non è possibile, allo stato, gravare l’Ufficio di Presidenza e la segreteria di ulteriori incombenti; chiarito il punto di vista della Presidente per quanto riguarda gli eventi legati alla rappresentanza dell’Ordine e del Consiglio, a seguito di ampia discussione nel corso della quale la richiesta dell’avv. Bogoni viene precisata avuto riguardo in particolare alla possibilità di riunire in unico calendario condiviso dai Consiglieri le assemblee dell’Unione Triveneta e le riunioni delle Commissioni consiliari, interne ed esterne, nonché gli eventi formativi non legati alla rappresentanza dell’Ordine e che vengono comunicati via e-mail all’Ordine, ai quali i Consiglieri potrebbero partecipare in ragione della competenza e delle specifiche funzioni che svolgono nel Consiglio; il C.d.O. si rende disponibile a valutare eventuali proposte concrete tese ad ottimizzare in tal senso l’organizzazione, senza aggravi per l’Ufficio di Presidenza e/o per il personale amministrativo.
  5. Premi assicurativi polizza r.c. Consiglieri: valutazione circa il mantenimento a carico proprio di un premio assicurativo riguardante la propria funzione ed eventuale rimborso da parte dell’Ordine di quanto così corrisposto: rel. Avv. Bogoni – Sentito l’avv. Bogoni, la Presidente fa presente che l’assicurazione, che ciascun Consigliere ha contratto, è facoltativa, talché la delibera del Consiglio, che disponesse il rimborso del premio assicurativo corrisposto dai suoi Componenti, non avrebbe copertura legale e potrebbe essere caratterizzata da un conflitto di interesse. Il C.d.O. prende atto.

* * *

21) AGEVOLAZIONI

e-mail 27/05/2019: proposta agevolazione NETLEX – Il C.d.O. prende atto.

* * *

22) VARIE EVENTUALI

a) parcella 31/19: rel. avv. Gini e Beltramini - archiviazione per intervenuta conciliazione. Il C.d.O, sentiti i Consiglieri Delegati; preso atto che nell’incontro del 20.05.19 è stata raggiunto accordo tra le parti; dispone l’archiviazione del procedimento e la restituzione del fascicolo.

b) comunicazione proposta predisposizione di una bozza di Circolare agli iscritti da parte dell’Unione Triveneta, per rendere chiarimenti in ordine all’ultima comunicazione ricevuta dagli iscritti da parte di ODC. Dopo una sintetica esposizione della Presidente; sentito il Tesoriere che sottolinea l’utilità di fornire alcuni chiarimenti agli iscritti, nel contempo informandoli del programma dei seminari di aggiornamento sul funzionamento di Pro-PTC di cui al punto che precede, che sta organizzando con la Commissione Informatica; dopo ampia discussione, il Consiglio delibera di diffondere una circolare di chiarimento sui punti che ODC sottolinea come asserite criticità del nuovo sistema – e che criticità invece non sono -, evitando però riferimenti all’una o all’altra società commerciale, e che accompagni il programma dei seminari di aggiornamento sul nuovo sistema.

*.*.*

La seduta è chiusa alle ore 17.35

Il Consigliere Segretario                                                                                               La Presidente

Avv. Cristina Castelli                                                                                              Avv. Barbara Bissoli