Articolo

Manifestazione 29 settembre 2019 "Ordini in Bici"

Gentili colleghi e colleghe , 

la presente comunicazione per informare tutti gli iscritti che domenica 29 settembre è in programma la seconda edizione della manifestazione denominata “Ordini in Bici”. 

Quella svolta l’anno scorso è stata davvero un successo: si è realizzata grazie al patrocinio del Banco BPM, del Comune di Verona, di Arena Broker e e del contributo economico degli Ordini aderenti (ovviamente anche dal nostro ordine).

Ordini in Bici” è una manifestazione dal duplice obiettivo: il primo è principalmente ludico, di condivisione e di conoscenza personale; il secondo, riservato ai ciclisti agonisti, mette in palio il titolo di "Ordine campione".

Il percorso iniziale è aperto a tutti gli appassionati di bici.  Esso si snoderà su un tragitto di circa venti Km. con partenza da Piazza Brà:  sarà a velocità moderata, regolamentata con staffette di auto e moto poste all’inizio, in coda e a fianco del gruppo. 

La seconda parte della manifestazione sarà una vera e propria gara.

Sarà riservata agli atleti che si vogliono confrontare con i loro coetanei. Per iscriversi, però, è necessario presentare ai Giudici di gara il certificato di idoneità agonistica. Solo ai possessori di tale certificato, infatti, sarà permesso concorrere per l’attribuzione del titolo di vincitore personale di categoria (ci sarà ovviamente una suddivisione a seconda dell’età) e del titolo collettivo e pro quota di squadra campione di “Ordini in Bici”.

Nel 2018 il nostro Ordine ha vinto e per la manifestazione di quest'anno è campione in carica, parteciperà con una ventina di persone circa.

Ciò premesso e atteso la notevole mole di lavoro già fatta per portare avanti l’evento si chiede a tutti gli iscritti interessati di eseguire una preadesionescritta alla manifestazione. Essa, seppur non vincolante, è sinonimo di serietà ed è da formalizzare entro il 30 luglio con una mail da spedire al referente di questo evento l'avv. Alessandro Montagnoli montagnoli@maffei14.it.

Ciò permetterà di valutare sia il numero dei partecipanti ed offrire agli stessi la migliore organizzazione. Ringraziando per la collaborazione ci auguriamo di avere numerose preadesioni e di vincere anche quest'anno come ordine, del resto "squadra che vince non si cambia".