Articolo

Verbale n. 31 del 29 luglio 2019

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 31

DELLA SEDUTA DEL  29 LUGLIO 2019 ORE 14.30

Oggi alle ore 14.30 si è riunito presso la sua sede in Verona, Via Teatro Ristori, 1, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona.

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione degli avv.ti Giuseppe Perini, Massimo Leva, Filippo Vicentini, Sara Trabucchi, Giovanni De Salvo, assenti giustificati.

Su proposta della Presidente, il Consigliere Segretario chiama a verbalizzare il Consigliere avv. Davide Traspedini.

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 22 LUGLIO 2019 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA 22 LUGLIO 2019

Il C.d.O. approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il C.d.O. manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

In relazione alle istanze di ammissione al patrocinio presentate in via telematica, il CdO delega il Consigliere Bogoni a sottoscrivere digitalmente i singoli provvedimenti emessi, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, al fine di darne comunicazione agli istanti.

a) Istanze per Patrocinio a Spese dello Stato

ONLINE

il C.d.O. delibera l’ammissione, in via anticipata e provvisoria, al patrocinio a spese dello Stato di  sette  istanti, il  rìgetto  di una istante  e la revoca e/o l’annullamento di una ammissione di cui alla seduta 15.07.2019, perché lo stesso istante era già stato oggetto di delibera di ammissione per i medesimi affari nella precedente seduta del 08.07.2019 e dunque trattandosi di mero refuso.

in relazione  a n. 2  procedimenti civili delibera l’ammissione, in via anticipata e provvisoria, al patrocinio a spese dello Stato.

*  *  *

* * *

3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Avv. Paola Sartori

* * *

4) ESPOSTI

6419/2019 Dopo sintetica relazione del Segretario, il C.d.O. delibera di provvedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, mandando alla segreteria per il seguito di competenza.

6343/2019 Dopo sintetica relazione del Segretario, il C.d.O. delibera di provvedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, mandando alla segreteria per il seguito di competenza.

6341/2019 Dopo sintetica relazione del Segretario, il C.d.O. delibera di provvedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, mandando alla segreteria per il seguito di competenza.

* * *

5) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE

nuove:

6416/19  Il COA, sentito il consigliere avv. Traspedini; preso atto che l’art. 29 della LP prevede l’intervento del Consiglio in caso di contestazioni insorte tra gli iscritti e i propri clienti; preso atto che, nel caso in esame, non risulta alcuna contestazione in merito alle parcelle, ma solo un mancato riscontro alle raccomandate di sollecito; ritenuto pertanto che non sussistono i presupposti per dare seguito al ricorso in prevenzione presentato, delibera di non darvi seguito, invitando l’ iscritto a ritirarlo e a presentare eventualmente istanza di opinamento della relative parcelle.

vecchie:

3568/19 rel. avv. Bogoni/avv.Gini – archiviazione per intervenuta conciliazione. Il COA prende atto e delibera di archiviare la vertenza.

5783/19  rel. avv. Traspedini/Beltramini – archiviazione per cessata materia del contendere. Il C.d.O. prende atto e delibera l’archiviazione, trattandosi di ricorso di contenuto identico a quello già depositato e concluso nell’autunno 2018.

* * *

6) SPECIFICHE

- da liquidare:

16 /2019  rel. Russi – Beltramini: euro 27.869,00.

63/19  rel. Avv. Gini e avv. Beltramini – Vista la comunicazione pec del 25.07.19 prot n. 6463/19 di un iscritto con la quale rinuncia alla richiesta di liquidazione presentata, il C.d.O. prende atto e dispone l’archiviazione della pratica.

* * *

7) ISCRIZIONI

Sentiti i Consiglieri che hanno curato l’istruttoria delle istanze presentate, il C.d.O, delibera quanto segue:

Registro Speciale dei Praticanti

Francesco Corraro – mantenimento dell’iscrizione a seguito cessazione dell’abilitazione;

Fabiola Zenaro – mantenimento dell’iscrizione a seguito cessazione dell’abilitazione.

Sentiti i Consiglieri che hanno curato l’istruttoria delle istanze presentate, il C.d.O, delibera le seguenti iscrizioni:

Registro Speciale dei Praticanti ammessi all’anticipazione di un semestre di pratica

Elena Tezza

Iscrizione Società ex art. 4 bis L. 247/2012

Studio d’Avvocato in Verona S.T.A. srl, legale rappresentante avv. Nicola Spagnol, prescrivendo di comunicare tempestivamente al Consiglio dell’Ordine ogni variazione dei dati e dei soci.

* * *

8) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

Sentito il Consigliere relatore, il C.d.O. approva n. 7  semestri di pratica di altrettanti  praticanti.

* * *

9) TIROCINI PRESSO GLI UFFICI GIUDIZIARI EX ART. 37 / EX ART. 73 D.L. 69/2013, SOSTITUTIVI DI PERIODI DI PRATICA FORENSE

Il C.d.O, sentito il Consigliere relatore, delibera l’accoglimento della richiesta.

Dott. Alessio Zangheri: sostituzione di un anno di pratica con il tirocinio ex art. 73 d.l. 69/2013 presso il Tribunale di Vicenza.

* * *

10) COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O., viste le istanze presentate, delibera di concedere il certificato richiesto a n. 4 praticanti.

* * *

11) FORMAZIONE: ACCREDITAMENTI

Il Consiglio, in ordine alle richieste pervenute, visto:

- il Regolamento del 16 luglio 2015 n. 6 del Consiglio nazionale Forense;

- l’esito dell’istruttoria effettuata dalla propria Commissione per l’Accreditamento;

- il parere espresso dalla suddetta Commissione in merito alla sussistenza o meno dei requisiti, al numero attribuibile di crediti, alla concessione o meno, ove richiesta, di patrocinio e contributo economico;

delibera

motivando in conformità ai criteri oggettivi e predeterminati di cui all’art. 21 del regolamento del CNF e rispettate le prescrizioni relative al numero minimo e massimo di C.F. attribuibili a ciascuna tipologia di attività formativa quanto a:

  1. avv. Gianpiero Belligoli: Convegno Nazionale AGI 2019: convegno del 3.10.19 ore 16.30 in Gran Guardia, dal titolo “Come, dove quando: l’algoritmo della professione che verrà”: di concedere n.3 crediti in materia deontologica e utilizzo Riconosco.
  2. e-mail 22/07/2019 avv. Gilda Pisa: Convegno Nazionale AGI 2019 – Invito alla Presidente per saluti istituzionali all’apertura dei lavori (3 ottobre 2019 mattina in Gran Guardia). La Presidente prende nota del gradito invito, mandando alla segreteria la relativa acquisizione della locandina con orario di apertura dei lavori.
  3. avv. Gianpiero Belligoli: Convegno Nazionale AGI 2019 dal titolo “I tempi e i luoghi del lavoro” dal 3 al 5 ottobre 2019 richiesta di contributo. Il COA delibera di rigettare la domanda di contributo, in conformità a quanto previsto nel Regolamento del COA del 27/04/2016, stante la carenza di requisiti soggettivi (evento congressuale – organizzato da associazione nazionale) ed oggettivi (evento non gratuito), nonché in ogni caso ultroneo nel quantum, atteso il tetto massimo previsto da Regolamento (500,00 euro).

Ciclo di Convegni “Lettura ragionata – il codice della crisi d’impresa” (28.3.19 – 19.12.19) richiesta di accreditamento ai sensi dell’art. 4 co. 5 lett. d) del D.M. 202/2014. Il COA, stante la richiesta di accreditamento pervenuta in data 26 luglio 2019, prot. n. 6518/19 dal Presidente del Consiglio Direttivo dell’O.C.C. Veronese Forense in relazione all’accreditamento del Ciclo di Convegni organizzato dall’Associazione Concorsualisti (già Associazione Veronese dei Concorsualisti) e dall’Università degli Studi di Verona, dal titolo “LETTURA RAGIONATA- IL CODICE DELLA CRISI DI IMPRESA di cui al D.L.vo 19 gennaio 2019 n.14 (G.U. n.38 del 14/2/2019)” organizzato per la durata complessiva di trenta ore, presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Verona ed in via di svolgimento dal 28 marzo 2019 al 19 dicembre 2019, atteso che detto Ciclo di convegni, oltre ai requisiti valevoli ai fini della formazione continua degli Avvocati  (in ragione dei quali per lo specifico fine è già stato accreditato con delibera in data 4 marzo 2019), presenta i requisiti richiesti anche ai fini dell’aggiornamento dei Gestori della Crisi da Sovrainedebitamento, di cui all’art. 4, comma 5 lett. d) del D.M.202/2014, approva il programma del suddetto corso ai fini specifici del suddetto decreto, sul presupposto indefettibile che i Gestori iscritti nell’elenco istituito presso ciascun Ordine di appartenenza documentino la frequenza all’intero ciclo di incontri e quindi per la durata di trenta ore complessive.

* * *

12) GIORNATA DELLO SPORTELLO DI PRIMA CONSULENZA – aggiornamento –

  1. e-mail 25/07/2019 Stefano Cavalca U.O. Manifestazioni Comune di Verona: disponibilità Gran Guardia 19/10/2019: rel. avv. Castelli. Il C.d.O.  prende atto di quanto riferito dall’avv. Castelli in merito all’invio delle richieste di patrocinio a CNF e Triveneta, alle predisposte dichiarazioni privacy ed all’invio della modulistica per acquisire la disponibilità dei colleghi, anche attraverso relativa comunicazione alle proprie commissioni e associazioni forensi; al fatto che sono stati confermati al Comune, per l’evento, n. 20 tavoli e 70 sedie, con richiesta di piante per l’allestimento. Il Vicepresidente propone di raccogliere tre preventivi da agenzie per la promozione dell’evento sui vari media ed il COA delega i consiglieri Adami e Baldo a far pervenire detti preventivi entro la prima seduta di settembre, con il dettaglio dell’attività proposta dalle predette agenzie.

* * *

13) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

  1. Pec 16/07/2019 CDD Venezia: pro. 124/2018  archiviazione. Il COA prende atto e delibera di non impugnare, con astensione dell’avv. Adami.
  2. Pec 23/07/2019 CDD Venezia notificazione art. 31 Regolamento C.N.F. 21.2.2014 N. 2  avvertimento. Il COA prende atto e delibera di non impugnare.
  3. Pec 23/07/2019 CDD Venezia notificazione art. 31 Regolamento C.N.F. 21.2.2014 N. 2 censura. Il COA prende atto e delibera di non impugnare.

* * *

14) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

  1. Aggiornamento Lex & the City: rel. avv. Baldo. L’avv. Baldo riferisce che sono state presentate le varie richieste di contributi agli enti pubblici e propone di contattare l’avv. Giarmoleo per una serata teatrale in data 26 settembre al Teatro Nuovo. Il COA delibera di contattare il collega Giarmoleo chiedendo di attendere fino ai primi di settembre per la conferma dell’evento teatrale, nell’attesa di conoscere i fondi disponibili e delega l’avv. Castelli a contattare anche il teatro Stimate per sondare disponibilità e avere un altro preventivo.
  2. Delibera per la proroga contratto lavoratrice interinale e posizione dipendente sig.ra Federica Roberti: rel. avv. Baldo. Il C.d.O. delibera di prorogare il contratto della lavoratrice interinale fino al 30.09.2019. L’avv. Adami riferisce che ha interessato la consulente del lavoro in merito all’adeguamento retributivo di una dipendente rispetto a quelle delle altre colleghe e si riserva di riferire al Consiglio.
  3. E-mail 18/07/2019 dott.ssa Francesca Sciascia: quesito su possibile sospensione per motivi di lavoro: rel. avv. Traspedini. Il C.d.O., sentito il consigliere, delega l’avv. Traspedini a rispondere alla dott.ssa Sciascia nel senso che non sia possibile richiedere la sospensione del tirocinio professionale per motivi lavorativi.
  4. E-mail 16/07/2019 avv. Alessandro Montagnoli: Manifestazione “Ordini in bici”: richiesta contributo: rel. avv. Russi. Il C.d.O.  delibera di concedere contributo di euro 1.000,00 per la manifestazione in oggetto.
  5. Richiesta aggiornamento tariffario O.C.C. Veronese Forense: rel. avv. Chiamenti. L’avv. Chiamenti riferisce che il consiglio direttivo dell’OCC ha deliberato di aggiornare il proprio tariffario, prevedendo che l’acconto iniziale da versare per l’accesso alla procedura sia di euro 200 oltre IVA ed il C.d.O., preso atto, delibera di approvare tale variazione.
  6. Commissione Diritti Umani: Convegno CNF e Amnesty International “Discorso d’odio e propaganda elettorale - Rilevazione online e disciplina normativa” Roma, 2 luglio 2019 – Organizzazione dell’evento a Verona – ottobre 2019: rel. ref. avv. Sara Gini. L’avv. Gini riferisce che il CNF ha comunicato che l’evento in oggetto potrà essere organizzato a Verona in una data tra il 23 ed il 29 ottobre. Il C.d.O.  delega l’avv. Gini a coordinarsi con la dipendente per individuare una sala adeguata, compresa se del caso la sala del Centro Toniolo in Via Seminario, evitando, se possibile, la data del 25 ottobre.

* * *

15) VARIE EVENTUALI

Designazione commissari d’esame avvocato: Il C.d.O.  prende atto della revoca della disponibilità dell’avv. Panato, giustificato da un impedimento personale sopraggiunto, e delega la Segreteria a dare comunicazione al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati Venezia in conformità.

La seduta è chiusa alle ore 16.15

Il Consigliere Segretario                                                                                       La Presidente

Avv. Cristina Castelli                                                                                             Avv. Barbara Bissoli