Organismo della Crisi da Sovraindebitamento

OCC - L'Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento Veronese Forense

 

Con delibera adottata in data 01 febbraio 2016 il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Verona  ha istituito -in attuazione della legge n. 3/2012 ed ai sensi dell'art. 15 della legge stessa- l’Organismo di Composizione della Crisi da sovraindebitamento Veronese Forense (di seguito “O.C.C. Veronese Forense” o “Organismo”), iscritto al n. 89 del Registro degli Organismi tenuto presso il Ministero della Giustizia 

 

Gli O.C.C., tra cui l’Organismo di composizione della Crisi da sovraindebitamento Veronese Forense, sono previsti dall’art. 15 della legge 3/2012 cui ha dato attuazione il decreto ministeriale 202 del 2014 istituendo il registro degli Organismi, disciplinandone requisiti e modalità per l’iscrizione, formazione e gestione degli iscritti, ed infine, la determinazione dei compensi e dei rimborsi per gli organismi, che sono a carico dei ricorrenti ad una delle procedure per la composizione delle crisi da sovraindebitamento (art. 1° d.m. 202/2014).

Il registro è tenuto presso il Dipartimento per gli affari di giustizia del Ministero della giustizia e il direttore generale della giustizia civile ne è il responsabile.

L'Organismo ha lo scopo di consentire ai soggetti non fallibili (ad esempio i consumatori, le piccole imprese commerciali, le imprese agricole ed i lavoratori autonomi) di accedere alle tre tipologie di procedimenti previsti dalla legge n. 3/2012: accordo di composizione della crisi da sovraindebitamento, piano del consumatore e liquidazione del patrimonio.

 

Per dare avvio alle procedure da parte dell'Organismo è necessario compilare l'istanza, che deve essere inviata all'Organismo tramite pec all'indirizzo occveroneseforense@ordineavvocativrpec.it o consegnandola a mani presso la segreteria di Via dello Zappatore n.1, unitamente alla documentazione indicata nell’istanza medesima.

Contestualmente alla presentazione dell'istanza è necessario il versamento di € 244,00 IVA inclusa.

Il compenso dell'Organismo sarà successivamente calcolato con il preventivo formulato, in applicazione del tariffario OCC reperibile  cliccando qui, dal Gestore della Crisi nominato ai fini dell’istruttoria della procedura che esaminerà l'istanza.

I pagamenti dovranno essere effettuati solamente a mezzo bonifico bancario:

INTESTATARIO: ORDINE AVVOCATI VERONA  IT94F0503411703000000002436

RECAPITI DELL'ORGANISMO

Indirizzo: Segreteria Ordine - Via dello Zappatore, 1

Telefono: 045594926

Fax: 0458021747

Pec: occveroneseforense@ordineavvocativrpec.it

 

 

Occ Veronese Forense - Organismo per la composizione della crisi da Sovraindebitamento - Regolamento e Statuto

Pubblichiamo lo Statuto e il Regolamento.

L'indirizzo Pec dell'OCC è il seguente:

occveroneseforense@ordineavvocativrpec.it