Articolo

Verbale riunione del 20 settembre 2019

COMMISSIONE ESTERNA FISCALE-TRIBUTARIA ED ANTIRICICLAGGIO

VERBALE DEL 20.9.2019

Oggi, 20.9.2019, alle ore 12:30, presso la Sede principale dell’Ordine degli Avvocati di Verona, si è tenuta la quarta riunione della Commissione Esterna Fiscale-Tributaria ed Antiriciclaggio con il seguente Ordine del Giorno:

(1) approvazione del verbale relativo alla seduta del 21.6.2019;

(2) in linea generale:

- disponibilità dei componenti a prestare la propria attività professionale in occasione della Giornata dello Sportello di Prima Consulenza fissata al 19.10.2019, tra le ore 10:00 e le ore 17:00, presso il Palazzo della Gran Guardia di Verona;

(3) in materia fiscale-tributaria:

- evidenziazione delle criticità operative affliggenti il processo tributario telematico;

- illustrazione dell’(ancor embrionale) protocollo sul processo tributario in Veneto e dell’ultima versione del vademecum sul processo tributario telematico;

- varie ed eventuali

(4) in materia di antiriciclaggio:

- avviamento della convegnistica alla luce della V Direttiva Antiriciclaggio (Direttiva UE n. 2018/843) e della sua prossima attuazione all’interno della normativa italiana;

- varie ed eventuali.

Sono presenti, oltre al Referente dell’Ordine, Giovanni De Salvo e ai Coordinatori, Alessandra Bottura (per il ramo fiscale-tributario) e Silvio Scola (per il ramo antiriciclaggio), 

-           Riccardo Berti,

-           Stefano Caloi,

-           Michele Cetto,

-           Denis De Marchi,

-           Nicola Tezza,

-           Liana Mastella Trentin,

-           Antonella Guarnieri,

-           Alduino Ventimiglia.

Tutti gli altri componenti della Commissione hanno preannunciato la loro assenza.

Quanto al primo punto all’Ordine del Giorno, l’unanimità dei presenti approva il verbale relativo alla seduta del 21.6.2019; il Referente dell’Ordine, Giovanni De Salvo, provvederà ad inoltrarlo alla Segreteria dell’Ordine per ogni adempimento e pubblicazione del caso.

Quanto al secondo punto all’Ordine del Giorno, Giovanni De Salvo delucida i presenti in merito ai termini attraverso i quali si svilupperà la Giornata dello Sportello di Prima Consulenza, invitando gli stessi a prestare la relativa disponibilità utilizzando la modulistica predisposta dall’Ordine.

Quanto all’Ordine del Giorno relativo al ramo fiscale-tributario, Alessandra Bottura e Giovanni De Salvo illustrano ai presenti i tratti essenziali caratterizzanti la bozza del vademecum sul processo tributario telematico (redatto da Riccardo Berti) ed il protocollo sul processo tributario in Veneto (predisposto su iniziativa della Camera degli Avvocati Tributaristi del Veneto).

Quanto al primo, i presenti – plaudendone la consistenza ed utilità – ringraziano Riccardo Berti per l’ulteriore impegno profuso; convengono, così, che, dello stesso, venga data la più ampia pubblicità all’interno del sito dell’Ordine e tra gli iscritti, a ciò delegando Giovanni De Salvo.

Quanto al secondo, i presenti vengono invitati a far pervenire le ritenute osservazioni le quali saranno, poi, veicolate da Giovanni De Salvo, per tramite dell’Ordine, alla Camera degli Avvocati Tributaristi del Veneto ai fini dell’assunzione di ogni determinazione di competenza.

Vista, infine, l’obbligatorietà – disposta normativamente – dell’utilizzo del processo tributario telematico, s’ipotizza di organizzare la relativa convegnistica a decorrere dai primi mesi dell’anno 2020.

Quanto all’Ordine del Giorno relativo al ramo antiriciclaggio, Silvio Scola illustra, preliminarmente, la proposta di collaborazione pervenuta, all’Ordine, da parte di “EUCS S.r.l.”; dopo breve discussione, lo stesso – coadiuvato da Giovanni De Salvo – s’incarica di approfondirne i contenuti e le implicazioni, riservandosi di riferirne ad una prossima riunione laddove consoni ai principi e agli scopi della Commissione.

Illustra, altresì, sempre preliminarmente, l’invito dell’Ordine a valutare termini e modalità attraverso i quali dovrà essere implementato – con decorrenza, almeno, dell’anno 2020 – il relativo Piano dell’Offerta Formativa (cd. “P.O.F.”).

Quanto, invece, alle tematiche concernenti la V Direttiva Antiriciclaggio, Silvio Scola invita i presenti ad attivarsi affinché – entro il 31.12.2019 – venga organizzato un primo convegno di portata preliminare e generale (finanche con la collaborazione di altre categorie professionali) mediante il quale s’inizi a divulgare agli iscritti le implicazioni che la suddetta Direttiva potrà provocare all’interno, sia dell’ordinamento italiano, che degli studi legali; invita, altresì, i medesimi a valutare la necessità che la modulistica in materia di antiriciclaggio e di privacy ad oggi presente all’interno del sito internet dell’Ordine venga corrispondentemente aggiornata.

Null’altro essendovi da trattare, i presenti decidono di riconvocarsi per venerdì 25.10.2019, ad ore 12:30.

La presente seduta si chiude alle ore 13:30.

 

Il Referente presso l’Ordine degli Avvocati di Verona

Giovanni De Salvo

 

Il Coordinatore del ramo antiriciclaggio

Silvio Scola

 

Il Coordinatore del ramo fiscale-tributario

Alessandra Bottura