Articolo

Verbale n. 47 del 18 novembre 2019

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 47

DELLA SEDUTA DEL  18 NOVEMBRE 2019 - ORE 14.30

Oggi alle ore 14.38 si è riunito presso la sua sede in Verona, Via Teatro Ristori, 1, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona

Sono presenti tutti i Consiglieri, fatta eccezione per gli avv.ti Mafficini, Chiamenti, Beltramini, De Salvo e Vicentini.

Su proposta della Presidente, il Consigliere Segretario chiama a verbalizzare il Consigliere avv. Giuseppe Perini.

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 11 NOVEMBRE 2019 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 11 NOVEMBRE 2019

Il C.d.O. approva sia il verbale che l'estratto.

* * *

2) PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il C.d.O. manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

In relazione alle istanze di ammissione al patrocinio presentate in via telematica, il C.d.O. delega il Consigliere Bogoni a sottoscrivere digitalmente i singoli provvedimenti emessi, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, al fine di darne comunicazione agli istanti.

a) Istanze per Patrocinio a Spese dello Stato

DOMANDE ON LINE

Il C.d.O. delibera l’ammissione, in via anticipata e provvisoria, al patrocinio a spese dello Stato di ventiquattro istanti, in relazione ai procedimenti civili indicati nella tabella allegata, che costituisce parte integrante del presente verbale.

Con riferimento all’istanza n. 467/2019– prot. 6823/2019, su proposta dell’avv. Paolo Bogoni, il C.d.O. delibera di rettificare la determinazione assunta in data 20 agosto 2019, modificando l’autorità giudiziaria da Tribunale di Verona a Giudice di Pace di Verona.

*  *  *

Il C.d.O. delibera l’annullamento della delibera di ammissione assunta nella precedente seduta del 11 novembre 2019 in ordine alla istanza n. 602/2019, in quanto inserita nel relativo verbale per mero errore materiale, trattandosi di domanda già esaminata ed accolta nella antecedente seduta del 4 novembre 2019.

* * *

3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Il C.d.O., sentita la Segretario, delibera di autorizzare a notificare in proprio i seguenti avvocati:

Avv. Marco Sinisi

Avv. Laura Sette

* * *

4) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE

vecchie:

40/19 : rel. avv. Beltramini e avv. Vicentini – archiviazione per impossibilità di giungere a conciliazione. Vista la proposta pervenuta dall’avv. Beltramini, il C.d.O. prende atto della impossibilità di giungere a conciliazione e dispone l’archiviazione del procedimento.

38/19: rel. avv. Traspedini e avv.Mafficini – archiviazione per intervenuta conciliazione. Il C.d.O, sentito l’avv. Traspedini, prende atto dell’intervenuta conciliazione e dispone l’archiviazione del procedimento.

* * *

5) SPECIFICHE

- da liquidare:

prot. n. 100/2019 - rel. avv.ti De Santi e Traspedini

Il Consiglio, sentiti i consiglieri delegati avv.ti Sabrina De Santi e Davide Traspedini, che ritengono congrui i compensi richiesti …omissis…, esprime parere positivo sulla quantificazione del compenso professionale, in applicazione dei parametri di cui al D.M. 55/2014, complessivamente in euro 2.225,00, oltre accessori di legge e spese esenti.

85/19: rel. avv. Beltramini e avv. De Santi

Il Consiglio, sentita l’avv. Russi su incarico dell’avv. Beltramini e preso atto della proposta, che ritiene congrui i compensi richiesti …omissis…, esprime parere positivo sulla quantificazione del compenso professionale, in applicazione dei parametri di cui al D.M. 55/2014 nella seguente misura: a) € 1.193,62 per l’attività di Collaudo; b) € 240,00 Ricorso per decreto ingiuntivo; c) € 1.505,00 per opposizione a decreto ingiuntivo per un totale complessivo di euro 2.938,6 oltre accessori di legge e spese esenti.

73/19: rel. avv. Beltramini e avv. De Santi

Il Consiglio, sentita l’avv. Russi su incarico dell’avv. Beltramini e preso atto della proposta che ritiene congrui i compensi richiesti …omissis… esprime parere positivo sulla quantificazione del compenso professionale, in applicazione dei parametri di cui al D.M. 55/2014  complessivamente in euro 10.000,00 oltre accessori di legge e spese esenti.

93/19: rel. avv. Beltramini e avv. Russi

Il Consiglio, sentita l’avv. Rosanna Russi che ritiene congrui i compensi richiesti …omissis… esprime parere positivo sulla quantificazione del compenso professionale, in applicazione dei parametri di cui al D.M. 55/2014, complessivamente in euro 11.213,00 oltre accessori di legge e spese esenti.

87/19: rel. avv. Beltramini e avv. Russi

Il Consiglio, sentita l’avv. Rosanna Russi che ritiene congrui i compensi richiesti …omissis…; esprime parere positivo sulla quantificazione del compenso professionale, in applicazione dei parametri di cui al D.M. 55/2014, complessivamente in euro 10.586,50 oltre accessori di legge e spese esenti.

103/19: rel.avv. Russi e avv. Beltramini - comunicazione prot. 9264/19 per rinuncia alla liquidazione parcelle ed archiviazione per intervenuto pagamento da parte dei clienti. Il Consiglio, sentita l’avv. Rosanna Russi, delibera l’archiviazione del procedimento per intervenuta rinuncia della relativa istanza.

* * *

6) ISCRIZIONI

Il C.d.O., preso atto dell’istruttoria curata dall’avv. Chiamenti, delibera le seguenti iscrizioni:

Albo Avvocati

Maurizio Marino

Sara Mafficini

Giulia D’Onofrio

Elisa Sartori

Registro Speciale dei Praticanti

Marta Corbella per trasferimento dall’Ordine di Trento (nulla osta 4/11/2019)

* * *

7) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O., preso atto dell’istruttoria curata dall’avv. Chiamenti, approva i semestri di pratica dei seguenti praticanti:

Agnese Rigo

Michela Carlotto

Giuseppe Dolce

Vittorio Chioffi

* * *

8) TIROCINI PRESSO GLI UFFICI GIUDIZIARI EX ART. 37 / EX ART. 73 D.L. 69/2013, SOSTITUTIVI DI PERIODI DI PRATICA FORENSE

Il C.d.O. preso atto dell’istruttoria curata dall’avv. Chiamenti, delibera di accogliere la seguente istanza:

– presentata istanza prot. 9247 del 14/11/2019

* * *

11) COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O., preso atto dell’istruttoria curata dall’avv. Chiamenti, delibera di concedere il certificato richiesto a due seguenti praticanti:

11) bis Varie ed eventuali

- COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O., sentito il Referente della Commissione Tenuta Albi, che ha curato l’istruttoria, delibera di accogliere due istanze.

- TIROCINI PRESSO GLI UFFICI GIUDIZIARI EX ART. 37 / EX ART. 73 D.L. 69/2013, SOSTITUTIVI DI PERIODI DI PRATICA FORENSE

Il C.d.O., sentito il Referente della Commissione Tenuta Albi, che ha curato l’istruttoria, delibera di accogliere una istanza.

* * *

14) CANCELLAZIONI

Il C.d.O., preso atto dell’istruttoria curata dall’avv. Chiamenti, che ha accertato che nei suoi confronti non sono in corso procedimenti disciplinari, dispone la cancellazione del seguente iscritto:

dal Registro Speciale dei Praticanti

Ludovica Rossi Tantini

* * *

15) FORMAZIONE: ACCREDITAMENTI

Il Consiglio, in ordine alle richieste pervenute, visto:

- il Regolamento del 16 luglio 2015 n. 6 del Consiglio nazionale Forense;

- l’esito dell’istruttoria effettuata dalla propria Commissione per l’Accreditamento;

- il parere espresso dalla suddetta Commissione in merito alla sussistenza o meno dei requisiti, al numero attribuibile di crediti, alla concessione o meno, ove richiesta, di patrocinio e contributo economico;

delibera

 

motivando in conformità ai criteri oggettivi e predeterminati di cui all’art. 21 del regolamento del CNF e rispettate le prescrizioni relative al numero minimo e massimo di C.F. attribuibili a ciascuna tipologia di attività formativa quanto a:

  1. Medyapro - richiesta di accreditamento convegno 16 dicembre 2019 “La diffamazione a mezzo stampa, tv e social network e l’esperimento della Mediazione come mezzo alternativo all’azione di risarcimento”. N. 2 crediti formativi in materia multidisciplinare (diritto penale, diritto civile, diritto processuale civile). Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.

*.*.*

Alle ore 15.00 esce l’avv. Gini ed entra l’avv. Vicentini

*.*.*

  1. A.N.F. Verona - richiesta di accreditamento per convegno 10 dicembre 2019 “La previdenza forense”. N. 3 crediti formativi in materia di ordinamento previdenziale. Si concede l’utilizzo di Riconosco. Saluti del Vicepresidente. Quanto alla richiesta di contributo dell’Ordine, si rinvia in esito alla presentazione delle pezze giustificative.
  2. Ordine Consulenti del Lavoro della Provincia di Verona – richiesta di accreditamento per evento 28 novembre 2019 “Distacco transnazionale: analisi delle principali fattispecie, obblighi e sistema sanzionatorio”. N. 3 crediti formativi in materia multidisciplinare (diritto del lavoro, diritto tributario, diritto internazionale). Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati. Si concede l’utilizzo del Logo dell’Ordine.
  3. Medyapro – richiesta di accreditamento per evento 27 novembre 2019 “Mediazione civile: se la conosci… la scegli”. N. 1 credito professionale in materia di diritto processuale civile. Delega alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
  4. Forum Lemniaci – richiesta di accreditamento per convegno 9 dicembre 2019 “Ricorso ingiuntivo su fattura elettronica ed altre novità sul recupero dei crediti”. N. 3 crediti formativi in materia di diritto processuale civile. Si concede l’utilizzo di Riconosco.
  5. Forum Lemniaci - richiesta di accreditamento per convegno 7 dicembre 2019 “Statuta: il trionfo della legnaghesità”. N. 2 crediti formativi in materia diritto pubblico. Si concede l’utilizzo di Riconosco.
  6. FIDAPA (sezione di San Bonifacio) – richiesta di accreditamento per convegno 22 novembre 2019 “FIDAPA dice no alla violenza”.

Il C.d.O. delibera di non concedere l’accreditamento, mancando i presupposti di cui al regolamento 6/2014 del CNF, in quanto l’Associazione non ha dimostrato esperienza quale ente formatore in ambito forense o, comunque, in ambiti attinenti all’esercizio della professione di avvocato, né di avere maturato esperienze nello svolgimento di attività formative (art. 10 Regolamento CNF), né era possibile richiedere un’integrazione documentale al riguardo, essendo stata la relativa istanza presentata in data prossima al convegno.

VII bis VARIE ED EVENTUALI - FORMAZIONE: ACCREDITAMENTI

Commissione Formazione Penale Ordine Avvocati Verona – richiesta di accreditamento per convegno 12 dicembre 2019 “L’immutabilità del giudice: tra esigenze pratiche e lesione dei diritti di difesa”. N. 3 crediti formativi in materia di diritto processuale penale. Si concede l’utilizzo di Riconosco. La Presidente delega i saluti all’avv. Rizzi, che si rende disponibile.

VIII  – richiesta di esonero dalla formazione per maternità.

Sentita il Segretario, il Consiglio delibera di concedere l’esonero secondo regolamento.

IX    – richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Sentita il Segretario, il Consiglio delibera di concedere l’esonero secondo regolamento.

  1. – richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Sentita il Segretario, il Consiglio delibera di concedere l’esonero secondo regolamento.
  2. – richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Sentita il Segretario, il Consiglio delibera di concedere l’esonero secondo regolamento.
  3. – richiesta di esenzione dalla formazione per attività di ricerca. Sentita il Segretario, il Consiglio delibera di concedere l’esonero secondo regolamento (art. 15).

* * *

15) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

  1. – C.N.F. Con l’astensione dell’avv. Nascimbeni, sentita la Presidente che relaziona in merito all’adempimento alla ordinanza istruttoria del CNF n. 59/2019 nel procedimento n. 261/2017 e di aver reperito le quattro delibere di apertura di altrettanti procedimenti disciplinari richieste dal CNF, il C.d.O. prende atto e dispone l’invio al CNF o all’avv. Elena Righetti a cura della segreteria.
  2. Ministero dell’Economia e delle Finanze Commissione Tributaria Provinciale di Verona: designazione tre nominativi per la Commissione p.s.S. per l’anno 2020. Sentita la Presidente che riferisce che, da parte del delegato avv. De Salvo, sono stati indicati i nominativi dei colleghi disponibili Alessandra Bottura e Laura Bonfanti – componenti della Commissione Fiscale – e avv. Marco Bettini, il C.d.O. designa i Colleghi stessi mandando alla segreteria di inviare la risposta alla richiesta pervenuta dalla Commissione Tributaria Provinciale di Verona.
  3. Pec 30/10/2019 Prefettura di Verona: interventi in materia di prevenzione e contrasto alla violenza contro le donne. Bozza di Protocollo Regione Veneto. Sentita la Presidente che illustra il testo della bozza di osservazioni redatte dalla consigliera Sara Gini e dalla stessa revisionate anche con il contributo della consigliera Silvia Muraro, il C.d.O. approva e manda alla segreteria di trasmetterle al Prefetto nel termine concesso.
  4. Corte d’appello di Venezia (prot. n. 9226/2019): richiesta verifica effettivo compimento della pratica per esami avvocato. Sentita la Presidente che illustra l’esito positivo delle verifiche effettuate, il C.d.O. approva e manda alla segreteria di dare comunicazione alla Corte d’Appello nel termine concesso.
  5. Comune di Verona prot. 9297/2019: invito presentazione “UN CODICE ROSA” Palazzo Barbieri 25/11/2019. Sentita la Presidente, il C.d.O. prende atto.
  6. Tribunale di Verona prot. n. 9279/2019: revoca ammissione al tirocinio. Sentita la Presidente, il C.d.O. prende atto.
  7. Organismo Congressuale Forense prot. n. 9272/2019: Assemblea 22 e 23/11/2019. Sentita la Presidente, il C.d.O. delega alla partecipazione l’avv. Bogoni che si è reso disponibile per la giornata di venerdì 22 p.v..
  8. Consigliere avv. De Salvo prot. n. 9318/2019: Designazione membri commissione per il patrocinio a spese dello stato presso commissione tributaria provinciale. Il C.d.O. dà atto del fatto che la questione è già stata trattata al precedente punto 15) – II.

* * *

16) COMUNICAZIONI DEL VICE PRESIDENTE

  1. CNF prot. n. 9278/2019: Convocazione Rete difese d’ufficio mail Consigliere Mochi per incontro dipendenti in Roma 9 gennaio 2020. Sentito il Vice-Presidente, il C.d.O. lo delega a individuare il dipendente da designare a tal fine.

 

* * *

17) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

  1. Pec 5/11/2019 per integrazione all’esposto promosso nei confronti di un avvocato. Sentita la Segretario, il C.d.O. delibera di inoltrare tali integrazioni al CDD e quindi di provvedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n. 2/2014, mandando alla Segreteria per il seguito di competenza.
  2. Pec 11/11/2019 CDD Veneto: comunicazione di apertura del procedimento disciplinare. Sentita il Segretario, il C.d.O. prende atto.
  3. Pec 11/11/2019 CNF: sentenza 108/19 R.D.– comunicazione di notifica. Con l’astensione dell’avv. Bissoli, sentita il Segretario, il C.d.O. prende atto.
  4. Pec 13/11/2019 prot. 9281/2019 CDD Veneto: decisione n. 77/2019 in proc.584/2017 R.R. Sentita il Segretario, il C.d.O. prende atto.

* * *

19) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

  1. Commissione Storica e Identità Professionale: proposta progetto triennale per edizione di un volume sull’avvocatura nel periodo del Lombardo-Veneto e del relativo finanziamento. rel. avv. De Santi. Sentita l’avv. De Santi che illustra sommariamente l’iniziativa, vista l’assenza del Tesoriere, il C.d.O. delibera di trattare il punto in occasione della prossima seduta.
  2. Iscrizione al Registro dei Gestori istituito presso l’Organismo di Composizione della Crisi Veronese Forense rel. avv. Chiamenti. Sentito l’avv. Bogoni, su incarico dell’avv. Chiamenti che ha svolto l’istruttoria, che riferisce che è necessario un approfondimento, sentita la Presidente che solleva nuovamente la questione di quale sia l’organo competente all’iscrizione, la cui soluzione era stata demandata all’avv. Chiamenti, il C.d.O. dispone di trattare il punto in occasione della prossima seduta per le determinazioni di competenza.
  3. Dott.ssa Andreea Varvara – Iscrizione Registro Speciale dei Praticanti – Determinazioni a seguito di sospensione della domanda e successivi chiarimenti nell’incontro del giorno 11.11.2019 rel. avv. Perini.

Sentiti i Consiglieri Perini e Sorpresa che riferiscono dell’istanza della dott.ssa Varvara del 14 novembre u.s. – reiterata in data odierna – a seguito dell’incontro tenutosi dopo convocazione a chiarimenti in data 11 novembre u.s., il C.d.O. delibera l’iscrizione della dott.ssa Varvara nel Registro Speciale dei Praticanti, precisando che non è possibile riconoscerle alcun esonero dalla partecipazione alle udienze in quanto non previsto dai vigenti regolamenti e convenzioni.

  1. E mail 10/11/2019 Centro studi sull’oratoria forense: progetto Visiones rel. avv. Perini

Sentito l’avv. Perini, il C.d.O. prende atto.

  1. Comunicazione 11/11/2019 CNF per nuovo applicativo Gestione Difese d’Ufficio (GDU) rel. avv. Nascimbeni. Sentita l’avv. Nascimbeni che informa in relazione al fatto che la vecchia piattaforma per la gestione delle difese di ufficio (GDU) sarà disattivata per i Colleghi in data 20 novembre p.v. e che la Commissione Difese d’Ufficio ha già predisposto una comunicazione agli iscritti per diffondere l’informazione e segnalare che in data 28 novembre p.v. sarà tenuta una Tavola Rotonda per fornire tutte le informazioni necessarie in relazione al nuovo Regolamento e alla nuova piattaforma, che dovrebbe essere attivata a far data dal 15 gennaio 2020; il C.d.O. prende atto.

* * *

20) AGEVOLAZIONI

E mail 11/11/2019 Investigazioni Ombra: rel. avv. Russi. Sentita la Consigliera avv. Rossana Russi che ha curato la relativa istruttoria, il C.d.O. delibera di non rinnovare la diffusione non ritenendo competitiva l’offerta e manda all’avv. Russi di darne comunicazione agli interessati.

* * *

21) VARIE EVENTUALI

GIORNATA DEL MUTILATO E INVALIDO DI GUERRA – COMUNE DI VERONA – 22.11.2019. Sentita la Segretario che illustra l’iniziativa, il C.d.O. delega il Vice-Presidente, che si è reso disponibile, a partecipare.

COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI VERONA – INVITO ALLA FESTA DELLA CELESTE PATRONA DELL’ARMA – 21.11.2019 – PRESSO LA BASILICA DI SANTA TERESA IN VERONA. La Presidente delega l’avv. Rizzi, che si è resa disponibile, a partecipare.

La seduta è chiusa alle ore 16.45

Il Consigliere Segretario                                                                                  La Presidente

Avv. Cristina Castelli                                                                                    Avv. Barbara Bissoli