Articolo

Processo Penale Telematico Convegni e corsi formativi SAVE THE DATE

Care Colleghe e cari Colleghi penalisti,

in considerazione della recente introduzione di alcune funzionalità del Processo Penale Telematico, l’Unione Triveneta dei Consigli dell’Ordine ha organizzato specifici eventi formativi per gli Iscritti che esercitano la professione nel settore penale.

La formazione, erogata dalla società MAAT S.r.l., è strutturata in convegni webinar di primo livello aperti a tutti e in corsi di approfondimento a numero chiuso, come meglio descritto dalla stessa nell’offerta, qui allegata.

 

Il convegno webinar di primo livello ha carattere generale, cerca di intercettare le esigenze di formazione del maggior numero di Iscritti ed è stato calendarizzato per tutti gli Ordini dell’Unione.

Per il nostro Foro, si terranno due convegni webinar di primo livello su piattaforma ZOOM:

  • il 2 dicembre 2020, dalle ore 14.30 alle ore 16.15;
  • il 18 dicembre 2020 dalle ore 14.30 alle ore 16.15.

Con apposita circolare saranno diffuse le modalità per registrarsi a ciascun convegno.

corsi webinar di approfondimento, limitati a 40 partecipanti per ciascuno, sono di carattere più pratico e prevedono la possibilità per i partecipanti di interagire in modo personalizzato con il relatore.

Ogni aspetto della partecipazione a tali corsi dovrà essere gestito da ciascun Iscritto esclusivamente con MAAT s.r.l. seguendo le istruzioni indicate nel documento qui allegata.

 

Mentre i costi per l’organizzazione dei convegni di primo livello sono a carico dell’Unione Triveneta, la convenzione tra l’Unione Triveneta e MAAT s.r.l. porrebbe a carico del partecipante al corso di approfondimento il costo di Euro 15,00, oltre IVA, pro capite; costo che, tuttavia, il Consiglio dell’Ordine ha deliberato di sostenere in favore di coloro che intendano profittare di tale opportunità, agevolando così una diffusa formazione per questo nuovo strumento destinato a rivoluzionare anche il settore penale.

Buon lavoro!

 

Il Consigliere responsabile per l'informatica La Presidente
Francesco Mafficini Barbara Bissoli