Articolo

Importante promemoria in tema di adempimento di obbligo formativo anno 2020

Cari Colleghi  e Colleghe,

in questa volata d’anno, si ricorda che, in virtù di quanto disposto dal CNF  con delibera n.167 del 20.03.2020, l’anno 2020 è anno formativo a sé stante, che come tale verrà considerato, a prescindere dal proprio triennio formativo. Lo stesso, pertanto, si pone come una parentesi nella realtà formativa di ciascuno e per l’assolvimento dell’obbligo formativo minimo allo stesso connesso sono richiesti 5 crediti di cui 2 in materia obbligatoria.

Tutti i crediti acquisiti quest’anno in più, a seguito di specifica istanza, potranno essere portati in compensazione sul nuovo anno formativo, ovvero, in via straordinaria, sull’ultimo triennio formativo conclusosi, sanando così eventuali mancanze pregresse.

Quanti abbiano ottenuto un esonero, salvo diverso tenore della relativa delibera assunta, saranno per quest’anno tenuti ad acquisire i soli crediti in materia obbligatoria.

I crediti acquisiti attraverso la partecipazione agli eventi FAD organizzati o coorganizzati dall’Ordine sono in fase di caricamento su RICONOSCO. Come noto il Regolamento del Consiglio in materia prevede per l’adempimento un termine ordinario di 30 giorni, ma, purtroppo, è una scadenza che, stante la straordinarietà del periodo, la mole di lavoro e le pluralità d’impegni connessi ai nuovi incombenti, nonostante gli sforzi compiuti, sta subendo una dilatazione temporale.

L’invito rivolto a ciascuno è quello di verificare la propria situazione personale su RICONOSCO, tenendo presente quanto sopra, sia con riferimento al triennio conclusosi sia alla mera annualità corrente.

Si rappresenta, infatti, come la schermata di RICONOSCO ad oggi sia ancora configurata secondo la normale cadenza dei trienni e non consideri il 2020 come anno a sé stante, configurazione su cui  l’Ordine non può intervenire, trattandosi d’ impostazione del programma su cui DCS sta lavorando a livello nazionale.

Infine, preannunciandoVi a breve nuova delibera del CNF in punto di obbligo formativo per l’anno 2021, portiamo alla Vostra conoscenza la delibera n. 280 dallo stesso assunta in data 19.11.2020, che proroga il termine di validità della precedente delibera n. 193/2020 fino al 31.12.2021.

Pertanto, anche per l’anno a venire, risulta confermata al Consiglio dell’Ordine la facoltà di determinare i crediti formativi da attribuirsi agli eventi tenuti  in  modalità FAD, esclusivamente ove dallo stesso organizzati in proprio o coorganizzati, attribuendo parimenti la predetta facoltà a quelle Associazioni Forensi, anche attraverso le loro articolazioni territoriali, che abbiano già sottoscritto il protocollo con il CNF, per le loro rispettive aree di competenza.

Nulla cambia, invece, per gli altri soggetti organizzatori di eventi formativi, per i quali restano ferme le previsioni di cui al Regolamento CNF n. 6 del 16.07.2014.

A tutti l’augurio del Consiglio di poter vivere con serenità le prossime festività e di poterci ritrovare uniti e collaborativi per vincere le nuove sfide che ci aspettano nell’imminente futuro.

 

Il Consigliere Segretario

Cristina Castelli