Giudice di Pace: indicazione degli interessi maturati al momento della proposizione della domanda giudiziale

25 Ottobre 2022 News

Care Colleghe, gentili Colleghi,

con riferimento alla comunicazione dell’Ufficio del Giudice di Pace dello scorso 19 settembre (qui visualizzabile), a seguito di alcune segnalazioni pervenuteci, si precisa che, sentiti gli uffici interessati, a rettifica di quanto indicato a pag. 3 punto 1) della predetta comunicazione, la richiesta di quantificare gli interessi scaduti anteriormente alla proposizione della domanda non rileva ai fini della determinazione del contributo unificato e dei diritti di cancelleria, ma è finalizzata unicamente a consentire di individuare l’esatto importo ingiunto (capitale e interessi già maturati) per la registrazione del decreto emesso, evitando che tale operazione di calcolo debba essere effettuata dal personale di Cancelleria.

Il Consigliere Delegato

Davide Traspedini

Cerca articoli sul sito