Verbale della Riunione del 20 gennaio 2009

31 Gennaio 2009 News

 ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA
Commissione per i Rapporti Internazionali e con gli altri Ordini forensi

Verbale della Riunione del 20 gennaio 2009

Presenti: avv. Gian Andrea Chiavegatti, avv. Stefania Gioco, avv. Giorgia Guerra, dr.ssa Francesca Pellicini, dr.ssa Nicole Ridolfi, avv. Anna Sacquegna, avv. Giliano Solenni, avv. Francesco Tregnaghi, avv. Carlo Trentini, avv. Adriano Vianini, avv. Mirella Zamboni, avv. Matteo Zanotelli.

Assenti giustificati: avv. Marco Bertaso, avv. Piergiorgio Bonini, avv. Aldo Bulgarelli, Marco Bulgarelli, avv. Mattia Cavalieri, avv. Davide Castelletti, avv. Nicola Ottaviani, avv. Maria Carla Perbellini.

Assenti non giustificati: tutti gli altri non presenti anche se convocati.

Sono stati trattati i seguenti argomenti dell’ordine del giorno:

1) Nuova impostazione di lavoro della Commissione Rapporti Internazionali.

Sono costituite sottocommissioni per aree:
– Francia: F. Tregnaghi, M. Zamboni, F. Pellicini, Chiavegatti;
– Paesi di lingua tedesca (Germania, Austria): S. Gioco, D. Castelletti, G. Solenni, P. Salati, N. Ottaviani, N. Ridolfi;
– Spagna: R. Luzi Crivellini, D. Brentonego, M. Bertaso;
– Gran Bretagna e Paesi di lingua inglese: M. Zanotelli, V. Donella, R. Padovani, A. Sacquegna, G. Guerra;
– Israele: A. Vianini, M.C. Perbellini
– Romania: A. Vianini.

Per ciascun evento futuro sarà nominato un responsabile.

2) Tema scientifico per l’anno 2009: viene confermato “Il recupero del credito straniero negli Stati della Comunità Europea”.

3) Tenuta sito Ordine con riferimento all’attività della Commissione (pubblicazione verbali, iniziative, etc.): ne è incaricato Francesco Tregnaghi.

2) Budget della Commissione per l’anno 2009: è approvata la bozza di budget predisposta da Stefania Gioco, che sarà dunque sottoposta all’approvazione del COA.

3) Programma degli Eventi già fissati per l’anno 2009:

– Fine marzo: incontro con l’Ordine di Salisburgo a Saalbach, si decide di proporre ai Colleghi austriaci il fine settimana 21-22 marzo.
– 4-6 giugno 2009, Verona, Festa di S. Pietro Martire festa dell’Ordine: dovrà essere costituita una sottocommissione per l’organizzazione dei contatti, inviti e gestione dei Colleghi esteri che interverranno.
– 19-21 giugno: visita a Verona dei colleghi di Nimes. Responsabile dell’evento: Francesco Tregnaghi.
– 26 – 27 settembre visita all’Ordine di Francoforte: da proporre tale data ai Colleghi tedeschi. Responsabile Giuliano Solenni

4) Corsi di lingua.

Vianini propone che i prossimi corsi di lingue estere-giuridiche siano intensivi, affidati a (giovani) Colleghi madrelingua inviati preferibilmente dagli Ordini gemellati, da ospitare in regime convenzionato (da definire a breve: albergo, pensionato, appartamento) con relative spese a carico ripartito tra i partecipanti il cui numero minimo dovrà essere fissato anche in ragione di esse.
Si decide di verificare le opportunità di alloggio in Verona

5) Proposte da valutare nelle prossime sedute

G.A. Chiavegatti propone di organizzare un corso di italiano giuridico per i giuristi stranieri che operano a Verona.

Stefania Gioco propone la discussione in Commissione, su proposta di singoli componenti, questioni che si presentino nello svolgimento dell’attività professionale e che possano essere di comune interesse: lettura di sentenze, questioni pratiche connesse all’applicazione della normativa sovranazionale, etc.

Giuliano Solenni sottopone la problematica connessa alla esecuzione di provvedimenti italiani all’estero in relazione al tenore letterale dei dispositivi delle decisioni giudiziarie, non espliciti quanto alla determinazione delle spese e degli altri accessori e così di difficile comprensione e delibazione per le autorità straniere: si incarica Adriano Vianini di sottoporre il problema alla commissione “Valore prassi” al fine di ottenere provvedimenti più chiari e comprensibili.

F. Tregnaghi riferisce la proposta dell’Ordine di Nimes di partecipare con relatori entro il 2009 ad un convegno in Parigi sui temi: il Diritto di Agenzia e la comparazione dei sistemi tariffari forensi italiani e francesi: il proponente è incaricato di approfondire.

Vianini riferisce che Marco Bertaso (oggi assente) ha ricevuto da colleghi di Malaga l’offerta di stringere rapporti privilegiati con il loro Ordine: il referente è incaricato di approfondire, invitando emissari di quell’Ordine alla nostra festa di S Pietro Martire quale prima occasione di contatto.

Matteo Zanotelli propone l’organizzazione assieme all’Università di incontri in tema di diritto internazionale privato e comunitario.

G.A.Chiavegatti propone un incontro informativo da tenersi da parte del giovane avvocato cinese Qing Lu: si incarica il proponente di contattarlo per l’evento.

G. Solenni viene autorizzato al rimborso da parte del COA dell’importo di €225,00 sostenuto in proprio per la visita dei colleghi di Francoforte a Verona.

*****

La prossima riunione si terrà martedì 10 febbraio 2009 ore 11.45.

Il verbale viene chiuso alle ore 14.10.

Cerca articoli sul sito