Tribunale di Verona – Ordinanza 24.5.2012(Composizione monocratica – Giudice SIGILLO)

24 Maggio 2012 News

Procedimento civile – Opposizione all’esecuzione – Decisione sull’esistenza e la portata del titolo esecutivo costituito da sentenza – Competenza del giudice dell’opposizione ex art. 615 c.p.c. – Sussiste.

La competenza a decidere sull’esistenza e sulla portata di un titolo esecutivo costituito da sentenza spetta al giudice dell’opposizione all’esecuzione, proposta ex art. 615 c.p.c., e non al giudice dell’appello, proposto avverso la sentenza stessa, al quale è demandata la decisione sull’inibitoria prevista dall’art. 283 c.p.c., legata a criteri ben diversi e non sovrapponibili a quelli relativi al titolo esecutivo in sé considerato./>/>

Cerca articoli sul sito