Tribunale di Verona – Ordinanza 27.10.2010(Composizione monocratica – Giudice TOMMASI DI VIGNANO)

27 Ottobre 2010 News

Procedimento civile – Procedimento cautelare uniforme – Ricorso ex art. 700 c.p.c. – Cancellazione di protesto – Ammissibilità.

Sussiste il concreto ed imminente pericolo di produzione di effetti irreparabilmente pregiudizievoli a danno di colui che lamenta l’illegittimo protesto di effetti bancari, attesa sia la lesione all’immagine commerciale (gravata dal giudizio di inaffidabilità finanziaria connesso al protesto dei titoli), sia l’interruzione di ogni flusso di credito bancario (con le consequenziali richieste di rientro), sia l’impossibilità di poter ricorrere a nuove linee di credito bancario (con conseguenze di estremo pericolo anche in ordine alla stessa capacità di sopravvivenza dell’impresa).

Cerca articoli sul sito