Tribunale di Verona – Ordinanza 28.11.2012 (Composizione monocratica – Giudice LANNI)

28 Novembre 2012 News

Procedimento cautelare uniforme – Cautela atipica ex art. 700 c.p.c. – Imposizione cautelare di un facere infungibile – Concorrenza sleale – Periculum in mora – Criteri identificativi.

Ai fini della concessione di cautela atipica ex art.700 c.p.c. avverso atti di concorrenza sleale, deve ritenersi sussistente il periculum in mora, là dove l’idoneità della condotta della parte resistente a sviare la clientela rischi di provocare danni destinati ad in incidere in modo sensibile sull’attività imprenditoriale del ricorrente, ma che sfuggono ad una rigorosa quantificazione economica per equivalente; a fronte di questa prospettiva, la tutela cautelare si pone come l’unico strumento idoneo a prevenire gli effetti dello sviamento di clientela.

Cerca articoli sul sito