Tribunale di Verona – Ordinanza 3.10.2012 (Composizione monocratica – Giudice SIGILLO)

3 Ottobre 2012 News

Proprietà – Limitazioni legali della proprietà – Rapporti di vicinato – Distanze legali – Distanze nelle costruzioni – Legislazione regionale. (L. Regione Veneto 08.07.2009, n. 14; D.M. 02.04.1968, n. 1444)

La Legge Regione Veneto n. 14 del 2009, nella parte in cui ammette “l’ampliamento degli edifici esistenti in deroga alle previsioni dei regolamenti comunali e degli strumenti urbanistici e territoriali comunali, provinciali e regionali” non consente di derogare alla normativa nazionale vigente in materia di distanze. (Nota: alla luce di tale principio, il Tribunale di Verona ha ritenuto applicabile, anche successivamente all’entrata in vigore della suddetta legge regionale, l’art. 9 del DM 2 aprile 1968 n. 1444 – c.d. “piano casa” – nella parte in cui per le zone B prevede “la distanza minima assoluta di m. 10 tra pareti finestrate e pareti di edifici antistanti”)

Cerca articoli sul sito