Tribunale di Verona – Ordinanza 8.11.2012 (Composizione monocratica – Giudice LANNI)

8 Novembre 2012 News

Società di persone – Società in accomandita semplice – Revoca per giusta causa del socio accomandatario – Nomina di amministratore provvisorio – Inammissibilità.
(2409 – 2275 – 2487 c.c.)

In caso di revoca cautelare dell’amministratore unico di società in accomandita semplice non può essere accolta la domanda cautelare di nomina di un amministratore provvisorio della società in sostituzione di quello revocato, in quanto l’interferenza del controllo giudiziale nella nomina dell’organo gestorio della società è ammissibile solo nei casi in cui sia espressamente prevista (artt. 2409, 2275, 2487 c.c.).

Cerca articoli sul sito