Tribunale di Verona – Sentenza 10.3.2011 (Composizione monocratica – Giudice LANNI)

10 Marzo 2011 News

Agenzia – Recesso per giusta causa – Nozione – Specificità.

Nel rapporto di agenzia, la nozione di recesso per giusta causa può essere individuata facendo riferimento all’art. 2119 c.c., con la precisazione, però, che – ai fini dell’accertamento della sussistenza di una giusta causa di recesso – l’elemento fiduciario assume nel contratto di agenzia maggiore intensità rispetto al rapporto di lavoro subordinato. Pertanto, a giustificare il recesso dell’agente, l’inadempimento – colpevole e di non scarsa importanza – del preponente può consistere nella violazione dell’obbligo di buona fede nell’esecuzione del contratto, tanto più rilevante per l’evidenziata maggiore intensità dell’elemento fiduciario.

Cerca articoli sul sito