Tribunale di Verona – Sentenza 11.7.2012 Composizione Monocratica – Giudice Lanni

17 Luglio 2012 News

Spese giudiziali in materia civile -– Chiamata in causa in assenza di ragioni idonee – Responsabilità aggravata e lite temeraria – Abuso del processo – Sussistenza.
(88 – 96 c.p.c.)

La chiamata in causa in assenza di qualsiasi ragione idonea a giustificarla configura un’ipotesi di condotta processuale, contraria ai doveri di cui all’art. 88 c.p.c., integrante una fattispecie di “abuso del processo” che comporta la responsabilità processuale aggravata della parte.

Cerca articoli sul sito