Tribunale di Verona – Sentenza 12.9.2012 Composizione Monocratica – Giudice LANNI

12 Settembre 2012 News

Obbligazioni e contratti – Banca – Doveri di protezione del cliente – Sussistenza – Violazione – Conseguenze.
(1337 c.c. – 21 D.L.vo 24.2.1998 n. 58)

Le specifiche regole di comportamento previste dall’art. 21 del D.L.vo n. 58/98 e le comuni regole di correttezza professionale che integrano il contratto di conto corrente impongono alla banca doveri di “protezione”, che comprendono l’obbligo di segnalare al cliente l’illiceità della gestione individuale di portafogli, di informarlo della rischiosità degli strumenti finanziari oggetto della gestione e di non dare esecuzione agli ordini di investimento richiesti dal suo mandatario. L’inadempimento di tali obblighi comporta la responsabilità contrattuale della Banca, tenuta al risarcimento dei danni cagionati al cliente dalle operazioni di investimento poste in essere dal gestore.

Cerca articoli sul sito