Tribunale di Verona – Sentenza 15.7.2010 (Composizione Monocratica – Giudice Lanni)

15 Luglio 2010 News

Procedimento civile – Eccezione di rito – Sussistenza di giudicato esterno – Allegazione dei fatti in ogni stato e fase del giudizio di merito – Ammissibilità

Il rilievo dell’esistenza di un giudicato esterno, al pari di quella di un giudicato interno, è rilevabile d’ufficio dal giudice e non è subordinato ad una tempestiva allegazione dei fatti costitutivi dello stesso, i quali non subiscono i limiti di utilizzabilità rappresentati dalle eventualmente intervenute decadenze istruttorie, e la loro stessa allegazione può essere effettuata in ogni stato e fase del giudizio di merito.

Cerca articoli sul sito