Tribunale di Verona – Sentenza 15.7.2010(Composizione monocratica – Giudice TOMMASI DI VIGNANO)

15 Luglio 2010 News

Responsabilità civile – Circolazione di veicoli – Presunzione di colpa concorrente in caso di scontro tra veicoli – Superamento – Prova necessaria.
(2054 c.c.)

In tema di scontro tra veicoli, l’accertamento in concreto di responsabilità di uno dei conducenti non comporta di per sé il superamento della presunzione di colpa concorrente sancito dall’art. 2054 c.c., essendo a tal fine necessario accertare che l’altro conducente si sia pienamente uniformato alle norme sulla circolazione ed a quelle di comune prudenza ed abbia fatto tutto il possibile per evitare l’incidente. Conseguentemente ciascun conducente ha l’onere di fornire in giudizio la prova positiva o della responsabilità esclusiva dell’altro o della sua responsabilità concorrente, nel senso che allo stesso sia addebitabile una colpa graduata in una misura più intensa di quella, pari al 50%, che la legge presume, sino a prova contraria, a carico di entrambi.

Cerca articoli sul sito